altosalento riviera dei trulli         benvenuti in Puglia

 

 

 

Home ] Su ]

Per gli eventi imminenti o in corso clicca  news: eventi prossimi

ARCHIVIO EVENTI - PRIMAVERA ESTATE 2012

 

BEN L'ONCLE SOUL IN CONCERTO

per la rassegna "Ghironda Winter Festival", venerdì 23 marzo 2012 ore 21.45, al Teatro Nuovo di Martina Franca - prima e unica data in tutto il Sud Italia per il nuovo re del soul.

 

PROCESSIONE DELLA MADONNA ADDOLORATA del Venerdi' prima delle Palme

Si svolge, con grande commozione, il 30 marzo 2012. Segnaliamo: il corteo processionale a Ceglie che si snoda per le viuzze del centro storico medievale e per il borgo ottocentesco; la processione della "Desolata" a Grottaglie e la processione "Ad Tenebras" a Francavilla.

 

HELL IN THE CAVE - "versi danzanti nell'aere fosco" nelle Grotte di Castellana

Uno spettacolo che unisce danza, voci, suoni e luci nella scenografia naturale delle Grotte di Castellana.  Lo spettacolo affronta l'Inferno della Divina Commedia di Dante con la volontà di renderlo accessibile al pubblico in un contesto che ben si presta a suscitare forti emozioni.

Un cast di 50 attori e ballerini tutti pugliesi, uno staff di creativi in gran parte provenienti dal nostro territorio, tecnologie all'avanguardia, una rete territoriale di collaborazioni tra professionalità del mondo dello spettacolo, dell'artigianato e dei servizi.

Spettacoli: Sabato 17 marzo e sabato 31 marzo 2012 ore 21,00.

 

ARTE SENZA PARTE

Estemporanea di pittura dall' 8 al 31/03/2012, apertura serale,  in Corso Garibaldi 23 a Ceglie Messapica. Le opere richiamano le tradizioni e i paesaggi dell'Altosalento.

 

DOMENICA DELLE PALME

Il giorno prima o di prima mattina i nostri contadini si recano negli uliveti per raccogliere rametti di ulivo che, il sacerdote benedice in solenni celebrazioni spesso all'aperto per accogliere le immense folle di fedeli.

 

PASSIONE VIVENTE A BRINDISI

Domenica delle Palme,  01 Aprile 2012 con inizio alle ore 18,30.

Si parte dalla Parrocchia San Vito con l'"Unzione di Betania", poi ci si sposta sul Cavalcavia De Gasperi dove si rappresenterà "L'ingresso di Gesù a Gerusalemme". Piazza Cairoli sarà location dell'"Ultima Cena", su piazza Sottile De Falco sarà rappresentato "Il Getsemani" che, quest'anno, per la prima volta, si concluderà con l'impiccagione di Giuda, Piazza Anime "Il Sinedrio" e Piazza Vittoria "Ponzio Pilato". Da qui partirà la "Via Crucis" che, da Corso Garibaldi terminerà nello spazio antistante la stazione marittima, dove avverrà la Crocifissione.

 

MUSEO DELL'OLIO DI ALBEROBELLO NEI TRULLI DEL RIONE AIA PICCOLA

Il Rione Aia Piccola è la suggestiva area di Alberobello, in cui molti trulli sono ancora abitati. In questa cornice meravigliosa, in uno di questi trulli ha sede il Museo dell’Olio di Alberobello - apertura ufficiale domenica 1 aprile 2012 alle ore 17.30. Il Museo rientra nel circuito del Museo del Territorio “Casa Pezzolla”.

 

BORSA MEDITERRANEA DEL TURISMO

dal 30 marzo al 1. aprile 2012 a Napoli.

Presente allo stand 3037 il comune di Ceglie Messapica, una città che vanta punte di eccellenza nell'ambito della gastronomia e che offre un alto livello qualitativo della vita, tanto da essere scelta da numerose personalità e stranieri.

 

FA' LA COSA GIUSTA - fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

dal 30 marzo al 1°aprile 2012  presso i padiglioni di Fieramilanocity, storico quartiere fieristico di Milano.

Il nostro territorio è presente con la Riserva di Torre Guaceto e il Parco Regionale delle Dune Costiere.

 

GIOVEDI' SANTO "I SEPOLCRI" e VENERDI' SANTO "PROCESSIONE DEI MISTERI"

Nei nostri paesi la sera del Giovedì Santo (5 aprile 2012) è dedicata alla visita ai "Sepolcri" allestiti in tutte le chiese cittadine che restano aperte sino a tarda notte. Gli altari vengono riccamente addobbati con lampade, ceri, fiori, germogli, piante e simboli eucaristici in memoria del Sepolcro di Gesù. La tradizione vuole che i Sepolcri vengano visitati sempre in numero dispari.

La processione dei Misteri (6 aprile 2012), con antiche statue seicentesche e settecentesche raffiguranti i vari momenti della Passione, rappresenta il momento culminate della Settimana Santa.

 

I RITI DELLA SETTIMANA SANTA A FRANCAVILLA

La settimana santa è sentita e vissuta in ogni nostra cittadina, ma assume forme di particolare religiosità e commozione a Francavilla Fontana.

Giovedì Santo  (5 aprile 2012) visita ai "Sepolcri" dei "Pappamusci" penitenti incappucciati e scalzi;   il Venerdi' Santo (6 aprile 2012), processione dei Misteri con i penitenti che trascinano pesanti e gigantesche croci ("i pappamusci cu lli trai").

 

I RITI DELLA SETTIMANA SANTA A TARANTO

Nella vicina città bimare, cullata dalle acque dello Ionio (Mar Grande e Mar Piccolo), i riti della Settimana Santa sono un evento religioso che, come nella città spagnola di Siviglia, appassiona e commuove molti turisti che appositamente programmano un viaggio per un'esperienza sicuramente indimenticabile.

Dal pomeriggio del Giovedì Santo (5 aprile 2012) pellegrinaggio dei Confratelli del Carmine, incappucciati e scalzi (le Perdune), alle chiese dove sono allestiti i "Sepolcri".

Alla mezzanotte tra il Giovedì e il Venerdì Santo, la statua dell'Addolorata è portata in processione partendo dalla Chiesa di San Domenico nella città vecchia e raggiunge alle prime luci dell'alba la città nuova; termina dopo 14 ore.

Il Venerdì Santo (6 aprile 2012) anche la processione dei Misteri percorre il centro della città per 14 ore dalle 17,00, per rientrare alla Chiesa del Carmine la mattina del Sabato Santo alle 7,00 con il "troccolante" che bussa al portone della Chiesa.

Caratteristica delle processioni della Settimana Santa a Taranto è l'andatura lentissima e ondeggiante (nazzicata) accompagnata dalle marce funebri. I confratelli indossano particolari abiti di rito con il cappuccio.

 

PROCESSIONE NOTTURNA DELL'ADDOLORATA A MARTINA FRANCA

Giovedì Santo (5 aprile 2012) il corteo esce alle 22,00 dalla chiesetta dell'Ospedale nel centro storico per rientrare dopo tre ore di mesto pellegrinaggio. La processione simboleggia la Madonna che cerca Gesù per le vie del paese.

 

GIOVEDIì SANTO A GROTTAGLIE

Il Giovedì Santo (5 aprile 2012) allestimento del "Sepulchrum Domini" nelle principali chiese cittadine che vengono “visitate” a piedi nudi e con un caratteristico cerimoniale dai confratelli incappucciati del Carmine, noti col nome di “Bbubbli Bbubbli”.

 

LA PROCESSIONE DEI MISTERI A MARTINA

Il Venerdì Santo (6 aprile 2012) nella cittadina della Valle d'Itria:  la processione apre con la  croce penitenziale ("'a crosce dìi Mistére"), affiancata da due troccole ("i turnàccule") che vengono scosse dai confratelli,  seguono le otto statue dei Misteri  rappresentanti i momenti della Via Crucis e, del tutto particolare, la statua di Giuda ("Giòre"), che fino agli anni Trenta veniva presa a sassate in odio al suo tradimento.

 

PASSIONE VIVENTE FRA I TRULLI

Venerdì Santo 6 aprile 2012 ad Alberobello: più di duecento figuranti si muovono su un palcoscenico naturale di pietra e di ulivi prima e poi lungo le stradine del centro storico della Capitale dei trulli e ridanno voce alle parole dei Vangeli. 

 

LA QUAREMMA

Al termine del Carnevale con l’inizio della Quaresima, il periodo di astinenza e penitenza che precede la Pasqua, un fantoccio raffigurante una vecchia brutta e magra vestita di nero, veniva appeso su un filo teso tra i balconi, oppure esposto all'esterno delle case, sulle terrazze e sui balconi.

La "Quaremma", con la sua bruttezza e secchezza rappresenta i giorni di astinenza quaresimali. E' a lutto a causa della morte del marito il Carnevale, che nei suoi ultimi giorni di vita ha condotto una vita dissoluta sperperando tutti i suoi beni e lasciando la sua povera moglie nella più totale miseria.

Il fantoccio, il giorno di Pasqua viene bruciato: le fiamme rappresentano la purificazione e il segno di nuova vita.

Nell'Altosalento questo folclore popolare sopravvive e non è difficile incontrare nel periodo della Quaresima, dal Mercoledì delle Ceneri (22 febbraio 2012) al Sabato Santo (7 aprile 2012), in particolare nei centri storici,  la "Quaremma". 

 

PROCESSIONE DEI SANTI IL GIORNO DI PASQUA

Antica e tradizionale processione di tutti i Santi  a San Vito dei Normanni, la sera di Pasqua dalle ore 19,00 per il centro della cittadina.

 

MOSTRA "DU CURRUCLE"

dal 5 al 9 aprile 2012 nei locali dell'Associazione "Amici del Borgo Antico" in Piazza Vecchia nel centro storico di Ceglie Messapica. Il "currucle" è un antico dolce della nostra tradizione con al centro uno o più uova sode.

 

PASQUA E PASQUETTA NEL PARCO DI TORRE GUACETO

Per chi ha voglia di passeggiare lungo il mare, per chi ha voglia di staccare almeno per un giorno il cellulare, per chi ha voglia di stendersi in un prato e non pensare, per tutti, grandi e bambini.

Due gli itinerari proposti: il SENTIERO NATURA PER LA TORRE ARAGONESE e IL MUSEO DEL MARE AL GAWSIT.
Il primo è un’escursione che attraversa i sentieri in piena fioritura della macchia mediterranea tra orchidee e cespugli di timo fino alle tranquille e isolate spiagge più interne del parco. Il sentiero raggiunge la torre aragonese e il promontorio sospeso sul mare dal quale si abbraccia con uno sguardo l’intera linea di costa ferma nel tempo a come doveva essere la Puglia 500 anni fa. La strada del ritorno attraversa il canneto del popolo migratore tra richiami d’uccelli e i silenziosi specchi d’acqua.  Approfondimenti parco
Il secondo percorso è quello del MUSEO AL GAWSIT tra acquari mediterranei, archeologia, tane e tracce di animali, proiezioni, ricostruzioni, storia...
Nel nuovo museo della Riserva nella Borgata di Serranova i visitatori possono attraversare virtualmente gli ambienti del parco e conoscerne i segreti più affascinanti da quelli nascosti nel canneto fino ai colori e alle creature dei fondali nella sala degli acquari. Un percorso museale nello spazio e nel tempo, dall’archeologia del parco ai fondali incontaminati
A questi percorsi si aggiunge la possibilità di noleggiare biciclette nella giornata di Pasquetta direttamente dal Parcheggio di Punta Penna Grossa per quanti abbiano desiderio di lasciare l’auto e percorrere il parco in bicicletta scegliendo liberamente dove fermarsi per esplorare, riposarsi, fare pic-nic.
Per tutti i percorsi la prenotazione è obbligatoria presso il Centro Visite ai contatti Thalassia: 0831/989885 dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 oppure al mobile 331/9277579.
Il Parcheggio di Punta Penna Grossa è raggiungibile dalla Statale 379 BA-BR uscita Serranova, seguire le indicazioni per Ara servizi Punta Penna Grossa.
Il Centro Visite e Museo Al Gawsit, è raggiungibile dalla Statale 379 BA-BR uscita Serranova, seguire le indicazioni per Centro Visite Serranova.

 

PASQUETTA NEL PARCO DELLE DUNE COSTIERE

Lunedì 9 aprile 2012, ore 10,00 Fiume Morelli - Pasquetta in natura tra il mare, gli stagni ed i prati delle dune fossili.

Guide naturalistiche accompagneranno i partecipanti a visitare l’area protetta prima di fermarsi tutt’insieme per il tradizionale picnic di Pasquetta. Si riscoprirà il piacere di vivere un picnic in famiglia, su prati dove i bambini potranno correre liberamente respirando l’aria primaverile, lontani dalle auto e dal traffico cittadino. Durante la giornata si visiteranno le dune con ginepri plurisecolari e la zona umida di Fiume Morelli in cui si allevano con metodi biologici anguille e cefali dorati. La primavera ci consentirà inoltre di ammirare le numerose e colorate orchidee spontanee che crescono sulle dune fossili, antichi cordoni litoranei formati alcune migliaia di anni fa.
Prenotazione obbligatoria: contattare la cooperativa Serapia al numero 328.6474719 oppure via e.mail a info@cooperativaserapia.it
Per raggiungere la zona umida di Fiume Morelli per chi viene dalla SS 379 Bari-Lecce prendere l’uscita Ostuni-Pilone-Rosa Marina, percorrere la complanare lato mare nella direzione Torre Canne (verso Bari). Dopo circa 1,5 chilometri sulla destra si trova il cartello Fiume Morelli e una sbarra aperta dove accedere per il parcheggio.
Approfondimenti parco

 

VERSO SUD

Lunedì 9 aprile si festeggia la Pasquetta all'ExFadda -l’Officina del Sapere- di San Vito dei Normanni.   
Dalle 19.00, dopo il tradizionale pranzo, appuntamento con lo spettacolo "Partono i bastimenti" con Ambrogio Sparagna (etnomusicologo, organettista e già Maestro Concertatore della Notte della Taranta), il mandolinista Mimmo Epifani e la voce degli Avion Travel Peppe Servillo.
Un concerto-racconto che propone un repertorio che mette insieme alcuni standard della tradizione musicale italiana, classici della canzone partenopea e brani originali ispirati alle vicende del '900 italiano.

 

CAROVIGNO TRA CASTELLO E BANDIERE - PASQUA 2012

Nei giorni della tradizionale 'Nzegna, la storia del Castello si tinge con i colori delle bandiere.
PROGRAMMA VISITE GUIDATE - DOMENICA 8 APRILE- SANTA PASQUA
Al mattino...ritrovo ore 10.00 in corrispondenza con l'uscita degli Sbandieratori; inizio visita ore 10.30.
Nel Pomeriggio... ritrovo ore 17.30, visita guidata al Castello; ritrovo ore 19.00, visita guidata al Castello; fine visita in corrispondenza con l'uscita degli Sbandieratori; ore 20.30, Spettacolo Sbandieratori “Ente culturale 'Nzegna” in piazza.
LUNEDI' 9 APRILE – LUNEDI' DELL'ANGELO
Al mattino … ritrovo ore 10.00 con l'atrio in festa, visita guidata al Castello; ore 12.00 visita guidata al Castello. La tradizionale battitura della 'Nzegna si terrà in Largo Machiavelli.
Nel Pomeriggio... ritrovo ore 17.30, visita guidata al Castello; ritrovo ore 19.00, visita guidata al Castello; fine visita in corrispondenza con l'uscita degli Sbandieratori; ore 20.30, Spettacolo Sbandieratori “Rione Castello” in piazza.
MARTEDI' 10 APRILE
Al mattino … ritrovo ore 10.00 con l'atrio in festa, visita guidata al Castello; ritrovo ore 11.30 visita guidata al Castello. La tradizionale battitura della 'Nzegna si terrà in Piazza.
Nel Pomeriggio... ritrovo ore 17.30, visita guidata al Castello; ritrovo ore 19.00, visita guidata al Castello. Spettacolo di fuochi pirotecnici in onore della Vergine.
SABATO 14 APRILE – SABATO DI BELVEDERE
Al mattino … visita guidata ore 10.00; visita guidata ore 12.00. La tradizionale battitura della 'Nzegna si terrà in Contrada Belvedere.
Nel Pomeriggio... ritrovo ore 17.30, visita guidata al Castello; ritrovo ore 19.00, visita guidata al Castello; fine visita in corrispondenza con l'uscita degli Sbandieratori; ore 20.30, Spettacolo Sbandieratori “I Carvinati” in piazza.

 

TRADIZIONI RELIGIOSE DEL DOPO PASQUA A CAROVIGNO

Il lunedì di Pasquetta (9 aprile 2012) una processione di fedeli parte da Carovigno e raggiunge il Santuario di Belvedere, per prendere il quadro che raffigura la Vergine e portarlo all’interno della Chiesa Matrice del paese.

Legata al culto della Madonna del Belvedere è la tradizionale Battitura della “Nzegna”, bandiera multicolore che viene fatta roteare nell'aria: esibizione degli sbandieratori in Largo Machiavelli lunedì 9 aprile 2012 e in Piazza Municipio martedì 10 aprile 2012.

Il quadro, durante le giornate di lunedì e martedì, segue la processione per le vie del paese. Il sabato successivo alla Pasqua (14 aprile 2012), sempre in processione, il quadro viene riportato presso il Santuario di Belvedere dove avviene, per l’ultima volta, la battitura della “Nzegna”, che chiuderà i festeggiamenti, legati alle festività pasquali, in onore della Vergine.

 

FESTA DI SANTA LUCIA A ERCHIE

Oltre al 13 dicembre a Erchie si celebra la festa di Santa Lucia il secondo giovedì dopo Pasqua. Giovedì 19 aprile 2012 alle 17.00 Santa Messa celebrata dal mons. Vincenzo Pisanello Vescovo di Oria e al termine (ore 18,00)  processione lungo le vie del paese. In serata concerti bandistici e spettacolo di fuochi d'artificio. Luminarie e addobbi per il centro del paese dove si trova il Santuario di Santa Lucia.
L'edifico sacro, dedicato alla Santa protettrice degli occhi, si articola su tre livelli: il livello più basso presenta una sorgente con acqua ritenuta miracolosa; a livello intermedio una cripta con affreschi e un altare sul quale è collocato una Statua di Santa Lucia; infine, la chiesa settecentesca.

 

ASPETTANDO LA PRIMAVERA SULLE ALI DI... CIVETTE E BARBAGIANNI

Sabato 21 aprile alle ore 19.30 a Masseria Scategna nel Parco delle Dune Costiere per scoprire insieme l'affascinante mondo dei rapaci notturni, per sfatare miti e superstizioni e conoscerne l'ecologia. Civette, gufi, assioli e barbagianni popolano le nostre campagne ed in particolare le cavità degli olivi secolari che costellano la piana tra Fasano e Ostuni danno ospitalità a numerose civette. I rapaci notturni sono ritenuti ottimi indicatori della qualità ambientale di un territorio ovvero la loro presenza nel Parco delle Dune Costiere suggerisce che l'agroecosistema e gli ambienti naturali che lo caratterizzano sono piuttosto ben conservati e strutturati. L'area protetta è collocata lungo le rotte di migrazione della costa adriatica italiana pertanto non è un caso che la primavera 2012 abbia riservato l'osservazione di numerosi stormi di gru in transito e di alcuni individui in sosta negli incolti e di un gruppo di ben 12 cicogne bianche in alimentazione nei seminativi del parco. I partecipanti saranno invitati a svolgere una passeggiata al calar del sole dedicata all'ascolto delle civette per poi rientrare in masseria per la degustazione di formaggi e latticini freschi. Info e prenotazione 348 1638228.

 

XIV SETTIMANA DELLA CULTURA

Il MiBAC  (Ministero per i beni e le attività culturali)  per promuovere e valorizzare il Patrimonio culturale italiano apre gratuitamente le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali, per nove giorni, dal 14 al 22 aprile su tutto il territorio nazionale.
Lo scopo fondamentale di questa iniziativa è quello di trasmettere l’amore per l’arte e favorire nuove esperienze culturali attraverso la conoscenza dell’immenso patrimonio italiano.

Visite guidate al Museo e all'area archeologica
Fasano Egnazia, Museo archeologico
Visita guidata - Dal 14 aprile 2012 al 22 aprile 2012 
Nell'ambito delle iniziative previste per la Settimana della Cultura si terranno visite guidate, a cura del personale del Museo, al Museo e all'Area archeologica di Egnazia. Le visite partiranno dal Museo tutti i giorni alle ore 10,00.

Museo Diffuso Castello d'Alceste
San Vito dei Normanni, Museo Diffuso Castello D'Alceste
Visite guidate - Dal 14 aprile 2012 al 22 aprile 2012 
Visite guidate all'area archeologica, all'area didattica dell'archeodromo e alla masseria. Visite guidate gratuite anche agli altri principali beni culturali cittadini: la Basilica di Santa Maria della Vittoria, la chiesa di San Giovanni, il Museo della civiltà rurale, la cripta di San Biagio.

Emozioni in foto
Mesagne, Pinacoteca comunale
Mostra fotografica - Dal 14 aprile 2012 al 22 aprile 2012 

Castello Alfonsino - Brindisi
Visite guidate
14, 15, 21, 22 Aprile 2012 -- ore 9.30, 13.30, 15.30, 17.30
(info:329-6904723 - Prenotazione obbligatoria) Partenza banchina Montenegro

La settimana della cultura a Latiano
Latiano, Palazzo Imperiali
Altro - Dal 14 aprile 2012 al 26 aprile 2012 
Dieci giorni a spasso fra i beni storici-culturali-artistici della città. Momenti di dialogo e approfondimento dei propri spazi, stimolo della creatività e progetti di comunità. Un modo per stare insieme, per ripensare il proprio sviluppo culturale, economico e turistico partendo dalla conoscenza, salvaguardia e valorizzazione del proprio territorio.

14-22 aprile – Collettiva d’arte – Convento dei Domenicani – dalle ore 18,00-21,00
15 aprile – Proiezione film: Basilicata cost to cost di Rocco Papaleo,  Auditorium Palazzo Imperiali alle ore 20,00
18 aprile – Presentazione del libro “Spezzare le catene” di Suon E. Bonetti a cura dell’ass. Vivi La tua città – ore19,00
20 aprile - Proiezione del film: A dangerous method di David Cronenberg – Auditorium Palazzo Imperiali – ore 20,00 – a cura dell’ass. Hesperia.
22 aprile – Estemporanea d’arte “La città che parla” – centro storico dalle ore 9,00 alle ore 19,00
21 aprile – Concerto d’archi L. Leo – Chiesa S. Maria della Greca – ore 20,00
22 aprile – “Viaggio con l’amico libro” – laboratorio di lettura per bambini dai 5 agli 8 anni – Biblioteca Civica Gilberto De Nitto – ore 10,30.
22 aprile – “Bruegel il vecchio e la città” chiacchierata con Domenico Ble – Auditorium Palazzo Imperiali – ore 19,30.
22 aprile – ore 9,30, 11,00, 17,00 e 18,00 - Visite guidate: "Latiano sulle tracce delle origini” e “I musei ed i beni artistici-architettonici”, a cura delle ass. ArcheoLab e Pro Loco – E’ obbligatoria la prenotazione – 0831-721096 o 0831-729465. Verranno visitati: il Museo delle arti e tradizioni di Puglia, il Museo della Ceramica, il Museo del Sottosuolo e la Casa-museo Ribezzi-Petrosillo.
25 aprile – Verdecultura: dove fioriscono le idee – Via Torre S.Susanna – dalle ore 9,00 alle ore 21,00.
26 aprile – Latiano incontra Simone Cristicchi e il libro “Mio nonno è morto in guerra” – Taberna Libraria – ore 16,30.

Giornata Touring
Brindisi, Piazza Duomo e centro storico
Visita guidata - Il 15 aprile 2012  - dalle ore 9.30 alle ore 11.00 e dalle ore 16.00 alle ore 17.30 (partenza da Piazza Duomo ogni mezz’ora). L’itinerario comprende: il Palazzo Granafei Nervegna (visita della mostra permanente di Benedetto Marzolla, brindisino, geografo e cartografo dell’ottocento europeo e Pinacoteca Comunale “Armando Scivales”), l’area degli scavi archeologici “San Pietro degli Schiavoni” ubicata sotto il “Nuovo Teatro Verdi” e il Tempietto di San Giovanni al Sepolcro. 

Dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.30 alle ore 18.30 si può accedere liberamente:
Museo Archeologico provinciale “Francesco Ribezzo” (Piazza Duomo);
Casa del Turista (Viale Regina Margherita) dove sono presenti mostre permanenti del giocattolo d’epoca, dei personaggi del presepe leccese, mostre fotografiche, area archeologica;
Ex  Convento Scuole Pie (Via Giovanni Tarantini, 39) con la Mostra mercato a cura della Camera di Commercio Industria Artigianato ed Agricoltura di Brindisi;
Chiesa Santa Maria del Casale sec. XIII (pressi aeroporto Brindisi Papola).
Dalle ore 15.30 alle ore 18.30 è possibile accedere al Castello Svevo (Via dei Mille, 4) per visita alle “sale storiche” del Battaglione San Marco e della Marina Militare.

Un viaggio nella Puglia attraverso la cartografia storica
Ostuni, Biblioteca Comunale 'F. Trinchera senior'
Mostra - Dal 16 aprile 2012 al 20 aprile 2012 
Far percorrere agli studenti ed ai visitatori in genere le fondamentali tappe cartografiche della Puglia, fissando un occhio particolare ad Ostuni, iniziando dalla Tavola Peutingeriana, ripercorrendo schizzi di viaggiatori e cartografia di epoca medievale fino ad arrivare alla raffinata cartografia del 1800.

XIV Settimana della Cultura alla Fondazione Paolo Grassi: Orfeo nel nuovo mondo
Martina Franca, Fondazione Paolo Grassi Onlus
Concerto - Dal 16 aprile 2012 al 19 aprile 2012 
Settimana della Cultura dedicata al mito di Orfeo presso la Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca, che apre le sue porte al pubblico promuovendo un mini-festival di quattro giorni incentrato sulle sinergie presenti tra musica, teatro, cinema e danza Contemporanea, nell'obiettivo di sostenere e valorizzare la cultura in tutte le sue forme.

Oria e i suoi tesori nascosti
Visite da lunedì 16 a Sabato 21 aprile.
- Grotta di San Mauro e Conventino degli Alcantarini, Istituto dei Padri Rogazionisti dalle ore 17,00 alle 20,00, visita guidata agli affreschi della grotta (VII-IX) e alle stanze di Sant' Annibale Maria Di Francia (arredi, abiti e documenti appartenuti al Santo).
- I tesori del museo diocesano di arte sacra, Palazzo Episcopale dalle ore 17,00 alle 20,00.
- Oria pagine di scavo, Palazzo Martini dalle ore 8,30 alle ore 13,30 (giorni dispari) e dalle 16,00 alle 22,00 (giorni pari).
Visita Martedì 17 aprile 2012,  Le stanze del vescovo (sale affrescate del XVI sec.), Palazzo Episcopale dalle ore 17,00 alle 19,00.
Visita Giovedì 19 aprile 2012,  Gli argenti dei Santi Patroni, Basilica Cattedrale dalle ore 17,00 alle 20,00.

Dal buio alla luce. Il percorso archeologico della Chiesa di San Nicola a Cisternino
Cisternino, Chiesa di San Nicola
Visita guidata - Dal 17 aprile 2012 al 18 aprile 2012 
Visite guidate all'area archeologica della Chiesa di S. Nicola di Cisternino

Nel segno dell'umanità. Croce Rossa e solidarietà a Brindisi dal 1866 al 1970.
Brindisi, Archivio di Stato
Mostra - Dal 20 aprile 2012 al 25 maggio 2012 
Promossa dall'Archivio di Stato di Brindisi e dal Comitato Provinciale C.R.I. con il contributo dell'Amministrazione provinciale, la mostra propone documenti, fotografie e oggetti per ricostruire la storia del locale comitato della Croce Rossa e di altre forme di associazionismo solidale, che si intrecciano con la storia della città. Sarà presentata venerdì 20 aprile alle ore 17.00 dal prof. Paolo Vanni, delegato nazionale della Storia della Croce Rossa, nel Salone della Provincia in piazza S. Teresa. Seguirà l'inaugurazione presso le sale espositive dell'Archivio di Stato.

La Chiesa di San Pietro in "Ottava Grande"
Fasano (Speziale), Masseria Ottava Grande
Visita/Conferenza - sabato 21 aprile 2012, ore 16,30
La masseria fortificata "Ottava Grande" risalente al XVI secolo, nel cui cortile sorge la Chiesa di San Pietro, risalente al XII secolo, conserva la denominazione di una cripta rupestre convertita in cisterna sul fianco della lama confinante. Questo magico luogo si trova giusto al centro della piana olivetata, vicino a quello che anticamente era il confine tra il Salento e la Terra di Bari, un limite che morfologicamente la terra ha segnato con una lunga frattura, una lama. Qui la roccia, ripiegandosi su se stessa, ha creato grotte e anfratti utilizzati nel corso del tempo come rifugi e abitazioni per le popolazioni indigene, ricoveri per il loro bestiame, luoghi di culto e poi, a seguito della venuta dei monaci bizantini, hanno ospitato i centri per la produzione e lo smistamento dell’olio d’oliva, i frantoi ipogei.

La fabbrica del teatro
Brindisi, Nuovo Teatro Verdi
Mostra - Dal 21 aprile 2012 al 28 aprile 2012 
La mostra permanente, realizzata dall'Archivio di Stato di Brindisi in collaborazione con la Fondazione Nuovo Teatro Verdi e la Biblioteca Arcivescovile "A. De Leo", ripercorre la storia e l'attività dei teatri comunali più antichi, Pacuvio e Verdi, ma anche le vicende della progettazione e realizzazione del nuovo teatro e l'attività teatrale in altri luoghi di spettacolo brindisini nel ventennio in cui la città è stata priva di un teatro civico. Sarà inaugurata il 21 aprile alle ore 18.00, nel foyer del Nuovo Teatro Verdi.

 

RASSEGNA NAZIONALE D'ARTE SACRA CONTEMPORANEA “La Forma Eletta"

dal 15 Marzo al 22 Aprile 2012 nei locali della Pinacoteca Comunale "Salvatore Cavallo" a San Michele Salentino. L’evento intende porre di nuovo in essere l’antico legame tra la Chiesa e l’Arte attraverso il lavoro di illustri artisti selezionati dal panorama nazionale sulla base delle loro particolari esperienze ed espressioni artistiche e spirituali.

 

GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA 2012

Domenica 22 aprile 2012, dalle ore 16:00 presso il  Centro Visite AL GAWSIT, Riserva di Torre Guaceto -
Ore 16:00 VISITA GUIDATA NEL MUSEO AL GAWSIT
Acquari del mediterraneo, tane e tracce, ricostruzioni, archeologia, il giardino botanico della macchia mediterranea

Ore 17:00 UNA STORIA CHE NON STA NE’ IN CIELO NE’ IN TERRA
Uno spettacolo per grandi e bambini e alla fine dello spettacolo merenda bio per tutti i bambini.

La Riserva di Torre Guaceto e il Centro Visite sono raggiungibili dalla SS 379 Brindisi-Bari, uscita Serranova 15 km a nord di Brindisi.

 

VERDECULTURA - dove fioriscono le idee

il 25 aprile a Latiano dalle ore 9,00 alle 21,00 in via Torre Santa Susanna.

Un giardino all'aperto, fatto da aiuole, fiori, piante da giardino, arredamento, gazebo ed altro ancora;  previsti anche angoli ludici per bambini e punti ristoro, nel pomeriggio a partire dalle 16,00 meeting sul tema dei tappeti erbosi e sul giardinaggio.

 

25 APRILE 2012 A TORRE GUACETO

presso il  Centro Visite AL GAWSIT, Riserva di Torre Guaceto - Info 331/3477311 – 331/9277579  - Escursioni nella macchia mediterranea in fiore, Museo, servizi e visite guidate.

La Riserva di Torre Guaceto e il Centro Visite sono raggiungibili dalla SS 379 Brindisi-Bari, uscita Serranova 15 km a nord di Brindisi.

 

ANTONELLO VENDITTI IN CONCERTO

al Palaflorio di  Bari il 26 Aprile 2012.

 

SIMONE CRISTICCHI IN LIBRERIA

il 26 aprile – Latiano incontra Simone Cristicchi e il libro “Mio nonno è morto in guerra” – Taberna Libraria a Latiano – ore 18,30.

 

L' ITALIA E' UNA REPUBBLICA FONDATA SULLA CULTURA

Nella forma di "mini" festival, torna quest´anno la III edizione di TEATRI DEL PRESENTE: L´Italia è una Repubblica fondata sulla cultura!
Per il pubblico serale 4 voci si alterneranno sul palco del Teatro Comunale di Ceglie Messapica nelle due serate di Sabato 28 e Lunedì 30 Aprile: due donne e due uomini per raccontare storie straordinarie e insieme umanissime, storie grandi e piccole: I MILLE GIORNI (sabato 28 aprile ore 20,45) trascorsi ormai dal terremoto che ha distrutto L´Aquila di Tiziana Irti; GIOVANNI LIVIGNO (sabato 28 aprile ore 22,15), la ballata per piccione solista in un quartiere di periferia di una grande città ispirata al più famoso parente Jonathan Livingston di Roberto Anglisani; DI QUESTO SOGNO CHE CHIAMIAMO VITA (lunedì 30 aprile ore 20,45), il racconto di una risalita dolorosa dagli inferi di una adolescenza inquieta e oscura con toni che però si fanno spesso ironici e divertiti di Ignazio Dimastropasqua ospite dell’Istituto Penale per i Minorenni di Bari “N. Fornelli” con la regia di Lello Tedeschi; IL RACCONTO DI ELEONORA (Lunedì 30 aprile ore 22,00) , in cui Nunzia Antonino con la regia di Carlo Bruni interpreta la vicenda di Eleonora de Fonseca Pimentel, poetessa e scrittrice, una delle prime donne giornaliste in Europa, la cui esistenza esemplare, appassionata e faticosa, ci parla oggi di libertà e giustizia, di amore e dignità.
Per il pubblico delle famiglie, prezioso e appassionato, due spettacoli: Domenica 29 Aprile IL NUVOLO DI AISCE´ (ore 17,30), la delicata storia d’amore e di amicizia tra un Nuvolo un po’ imbranato e la bella Aiscè ispirata alla poesia di Hikmet; e, infine, Martedì 1 Maggio(ore 21,00) la prima condivisione con il pubblico del nuovo lavoro di Armamaxa teatro per i ragazzi, RACCONTO D´OLTREMARE con la regia di Micaela Sapienza.

 

PRIMO MAGGIO AI MUSEI

Il MiBAC  (Ministero per i beni e le attività culturali) propone per martedì 1° maggio la visita ai musei al costo simbolico di un euro. Info al numero verde 800991199

Museo Archeologico e Area Archeologica di Egnazia  ore  8.00 - 20.00
Archivio di Stato di Brindisi  ore   8.30 - 14.30
Area Archeologica di S. Pietro degli Schiavoni a Brindisi  ore 8.30 - 14.30 / 15.00 - 21.00
Centro di Doc. Messapica a Oria  ore 15.00 - 21.00
Museo Nazionale Archeologico di Taranto ore 8.00 - 20.00
Centro operativo per l'Archeologia a Manduria e visita alla mostra "Storie di Messapi : Manduria oltre le mura" ore 8.00 - 20.00.

 

PONTE DEL 1° MAGGIO NELLA RISERVA DI TORRE GUACETO - spettacoli ed escursioni

Le rondini sono tutte qui. Arrivate dall’Africa, si riposeranno qualche giorno prima di partire per il nord dove faranno il nido. E poi di nuovo a sud. Questa volta con i piccoli. È il grande ciclo delle migrazioni che a Torre Guaceto passa per il ponte del primo maggio.

DOMENICA 29 APRILE 2012
Ore 10:00, partenza dal Parcheggio di Punta Penna Grossa - ESCURSIONE A PIEDI - Prima un breve tratto con un trenino dal parcheggio all’inizio della macchia e poi una lenta passeggiata lungo il mare, di caletta in caletta, verso la torre aragonese. Per chi ama muoversi a piedi.
Ore 16:00 - Centro Visite AL GAWSIT  - Acquari mediterranei, archeologia, tane e tracce di animali, proiezioni, ricostruzioni, storia... Nella Borgata di Serranova.
Ore 17:00, Centro Visite AL GAWSIT  Teatro Le Giravolte - ARCOBALENI - un’ “ insalata di favole”  uno spettacolo per grandi e bambini.

LUNEDI’ 30 APRILE 2012
Centro Visite AL GAWSIT - Acquari mediterranei, archeologia, tane e tracce di animali, proiezioni, ricostruzioni, storia... Nella Borgata di Serranova. Apertura straordinaria dalle 9:30 alle 16:00

MARTEDì 1 MAGGIO 2012
Ore 10:00, partenza dal Parcheggio di Punta Penna Grossa - ESCURSIONE A PIEDI - Prima un breve tratto con un trenino dal parcheggio all’inizio della macchia e poi una lenta passeggiata lungo il mare, di caletta in caletta, verso la torre aragonese. Per chi ama muoversi a piedi.
CICLOTREKKING INTERA GIORNATA - Un percorso che attraversa il paesaggio della Riserva e incontra la sua comunità più autentica tra tratturi e ulivi secolari fino al mare. Per chi ama le passeggiate in campagna in bicicletta. Colazione al sacco e rientro nel pomeriggio.

Posti limitati e prenotazione obbligatoria - Info: Coop Thalassia CENTRO VISITE AL GAWSIT, Borgata Serranova Tel. 0831/989885 - 331/9277579 – 331/3477311 info@riservaditorreguaceto.it

 

IL PRIMO MAGGIO NEL PARCO DELLE DUNE COSTIERE

Il 1° maggio in natura tra passeggiate e ciclotrekking nel Parco - escursione a piedi ore 10.00  Masseria Scategna - escursione in bici  ore 9.30 Casa del Parco.

La passeggiata a piedi si svolgerà partendo dalla Masseria Scategna, nota azienda zootecnica produttrice di formaggi di eccellente qualità, per poi percorrere i sentieri ai piedi della scarpata murgiana. Si raggiungeranno i prati verdi da dove è possibile scorgere un panorama unico potendo osservare il mare e l’intera piana degli olivi secolari. Un paesaggio davvero incredibile incorniciato dalle colline e dalle fioriture primaverili della macchia mediterranea.
Per chi vuole, invece, utilizzare la mountain bike l’appuntamento è alla Casa del Parco dove, chi ne è sprovvisto, può noleggiare una bici. In questo caso il giro prevede un suggestivo itinerario su comode strade sterrate volto alla scoperta degli ambienti più caratteristici del Parco, dalle lame carsiche con le grotte e gli insediamenti rupestri, agli spazi aperti dei seminativi, al paesaggio degli ulivi secolari fino alle dune fossili da dove è possibile osservare gli stagni di fiume Morelli.
Entrambi i percorsi, sia a piedi che in bicicletta, avranno una durata di 3 ore circa, sono facili e poco impegnativi.

Appuntamento ore 10.00 a Masseria Scategna per l’escursione a piedi. - Appuntamento ore 9.30 alla Casa del Parco (ex Stazione di Fontevecchia) per l'escursione in bici.  Info: 328.6474719  info@cooperativaserapia.it

 

10° SALONE NAUTICO DI PUGLIA - SNIM

dal 24 Aprile al 1 Maggio 2012  a Brindisi  nello splendido specchio di mare del Porto Turistico Marina di Brindisi (tre chilometri dal centro città lungo la litoranea nord).

Presenti i più qualificati brand dell’industria nautica, oltre a motori e tecnologia per la navigazione.  Lo Snim non è solo nautica  ma anche turismo integrato e sviluppo, grande spazio agli stand turistici per la promozione del turismo nautico e ai convegni e conferenze fra i quali segnaliamo:
· il Convegno Consorzio di gestione dell’area marina protetta di Porto Cesareo e Torre Guaceto e Fondazione Telecom (26-04-2012)
· il Salotto di dibattito RAS Nuove rotte per un imprenditoria snella (26-04-2012)
· la Conferenza di presentazione della Guardia di Finanza, metodi e attività, nuovi mezzi a disposizione - Classe Buratti, l’avanguardia nautica (26-04-2012)
· Il Convegno Welcome Lucania sul tema Promozione del Territorio fra turismo ed enogastronomia (27-04-2012)
· il Salone di dibattito RAS Prospettive Lucane tra imprenditoria e cultura (27-04-2012)
· il Convegno dell’istituto Nautico di Brindisi “Un mare di mestieri e professioni” (28-04-2012)
· il Convegno Legambiente “Il Porto di Brindisi e il suo patrimonio culturale: proposte di recupero e valorizzazione” (28-04-2012)
· il Convegno Cruising Adriatico, core business della rotta mediterranea” (30-04-2012)
· il Salotto di dibattito RAS “Forme, colore, parole” (30-04-2012)
· il Convegno Assomarinas “La portualità turistica pugliese per agganciare la ripresa” (1-05-2012)

 

ORIA IN FIERA 2012  - LA FIERA DI SAN COSIMO

dal 21 aprile al 1 maggio 2012 presso l'area del Santuario di San Cosimo alla Macchia. Apertura tutti i giorni dalle 16.00 alle 22.00 e nei festivi dalle 10.00 alle 22.00.

 

XXI  FIERA SANTA SUSANNA

dal 28 aprile all’1 maggio 2012 a Torre Santa Susanna, zona mercatale.

 

MOSTRE A BRINDISI

Durante le giornate festive del 25 aprile e del 1 maggio, a Brindisi i beni monumentali di proprietà comunale resteranno aperti al pubblico, con la possibilità di potere visitare le mostre permanenti ed estemporanee allestite al loro interno.
• Palazzo Granafei Nervegna e Palazzo ex Corte d’Assise, con le mostre “Il Campo Marzio del Piranesi” (sino al 30 giugno), “Brindisi, "la Terra d’Otranto e la Puglia nella storia della cartografia” (sino al 2 giugno) e “Vento da Sud” (sempre sino al 2 giugno), con orari di apertura, tutti i giorni, dalle ore 9,00 alle ore 20,30 ed il sabato e la domenica dalle ore 9,30 alle ore 13,00 e dalle ore 16,30 alle ore 20,30.
• Ex Convento di Santa Chiara, con la mostra “Rota/Fellini: la musica delle immagini” (sino al 20 maggio), con orari di apertura, tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle ore 16,00 alle ore 21,00.
• Ex Convento delle scuole Pie, con le mostre “Torre Santa Sabina, la storia e l’incanto” e “Biodiversità, tesoro in Puglia”, (sino al 3 giugno), con orari di apertura dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,30 alle ore 20,30, escluso il lunedì.
• Nuovo Teatro Comunale, foyer, con la mostra “La fabbrica del teatro: la città sul palcoscenico”, (sino al 28 aprile), con possibilità di visite guidate su prenotazione, dalle ore 10,30 alle ore 13,00 e dalle ore 17,30 alle ore 20,00.

 

ALBANO IN LIBRERIA

Giovedì 3 maggio alle ore 17,00 presso la Sala Flora del Palazzo Imperiali di Latiano,  Albano presenta il suo ultimo libro “Io ci credo” - organizzazione Taberna Libraria  Latiano. Una carriera artistica, quella del nostro noto conterraneo Al Bano, costellata di premi e riconoscimenti internazionali, ventisei dischi d'oro e otto di platino.

 

FESTA MADONNA DI COTRINO

a Latiano il 4, 5 e 6 maggio 2012.

Venerdì 4 maggio Pellegrinaggio al Santuario di Cotrino - Ore 20.00 processione verso il  Santuario di Cotrino con partenza dalla Chiesa Madre; dalla Chiesa alla Greca, fiaccolata. All'arrivo a Cotrino S. Messa; segue Veglia di preghiera mariana notturna.

Sabato 5 maggio Vigilia della Festa - Celebrazioni eucaristiche a Cotrino ore 05.00 - 07.00 - 11.00 - 17.30. Alle ore 18.00 Processione dal Santuario di Cotrino a Latiano, all'arrivo in Chiesa Madre, Santa Messa. In mattinata fiera del bestiame in zona 167 e in serata spettacolo musicale "Ariston in concerto" tributo alle più belle canzoni del Festival di Sanremo.

Domenica 6 maggio Festa cittadina della Madonna di Cotrino - SS. Messe: ore 08.30 - 11.00 e ore 17.00 celebrata dal Vescovo S.E. Mons. Vincenzo Pisanello. Ore 18.45 Processione cittadina e al rientro fuochi pirotecnici. In Piazza Umberto Gran Concerto Bandistico Lirico-Sinfonico "Città di Lecce".

 

PRIMAVERA... FRA I MESSAPI

Domenica 6 maggio, al Museo Diffuso del Castello di Alceste a S. Vito dei Normanni. In programma alle ore 8.30 una ciclo-escursione archeologica lungo un’antichissima direttrice viaria nord-sud che collegava l’insediamento messapico del Castello di Alceste con altre due antiche città messapiche: Muro Tenente ed Oria. A seguire, alle ore 11.00, la visita guidata al Museo Diffuso e, per finire, una degustazione di prodotti tipici.

 

BEAUTIFUL NELL'ALTOSALENTO

Beautiful ha scelto la Puglia, meta turistica sempre più gettonata anche tra le star d'oltreoceano, per festeggiare i suoi 25anni di messa in onda. Sono dieci le puntate da realizzare in Puglia e nell'Altosalento nei pressi delle masserie Borgo Egnazia vicino a Savelletri di Fasano, ad Alberobello e a Polignano a Mare. Masserie. trulli e mare sono dunque "gli ingredienti tipici e rappresentativi" della Puglia che verranno divulgati.

Le puntate, che saranno girate dal 7 all'11 maggio 2012, andranno in onda nei mesi estivi negli USA e la prossima primavera 2013 in Italia. Una garanzia di ulteriore visibilità per la Puglia e per la nostra terra considerando che la soap opera,  la più popolare del mondo, è trasmessa in 100 Paesi con 35 milioni di telespettatori giornalieri. 

Il cast al completo, con Ronn Moss (Ridge), Katherine Kelly Lang (Brooke), Don Diamont (Bill Spencer Jr), Kim Matula (Hope), Jacqueline Macinnes Wood (Steffy) e Scott Clifton (Liam) incontra la stampa mercoledì 9 maggio alle 11,30 al Covo dei Saraceni a Polignano a Mare.

 

OSTUNI CITTA' A FUMETTI

Sabato 12 maggio dal pomeriggio e per tutta la giornata di domenica 13 maggio 2012 mostra mercato per amanti del fumetto e collezionisti nel Chiostro di Palazzo San Francesco a Ostuni.

Sabato 12 maggio, verrà presentato, alle 11 un simbolo a fumetti dell’olio degli ulivi millenari di Ostuni, realizzato dalla disegnatrice della Walt Disney, Federica Salfo; saranno presentati anche un fumetto Disney sul Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite, e uno studio che svelerà il passato di grande fumettista dell’artista Onofrio Bramante, autore delle gigantesche tavole pittoriche che adornano il Palazzo comunale. Tra gli ospiti della manifestazione anche l’ideatore del fumetto di “Zagor” Gallieno Ferri, e il massimo esperto italiano di fumetti e cartoni animati, Luca Raffaelli. Sabato sera spettacolo di musica popolare con “Gli sventurati” in occasione della pubblicazione del fumetto di “Dampyr” (Bonelli) sulla “Notte della Taranta”. Domenica mattina laboratori di disegno con gli artisti Niku Nazaj, Stella Nacci (Tiffany) e Serena Bagnardi, della scuola di fumetti “Lupiae Comics”di Lecce.

 

FULL BIKE DAY

Domenica 13 maggio 2012 a San Vito dei Normanni:
 - Ciclopasseggiata con partenza alle 9,30 da Piazza Carducci e arrivo al Centro Visite Torre Guaceto nella borgata Serranova;
 - Mostra fotografica internazionale "24 Scatti Bike" con inaugurazione alle ore 18,00 nell' ex Convento dei Domenicani;
 - Video esposizione "Rock Bike Rock" i 12 migliori videoclip musicali (italiani e stranieri) con tema "La Bbicilcetta ore 18,30 nell' ex Convento dei Domenicani;
 - Presentazione libro "Bike Snob - Manifesto per un nuovo ordine universale della bicicletta" di Eben Oliver Weiss, incontro esclusivo per l’Italia con l'autore del libro alle ore 19,00 nell' ex Convento dei Domenicani.

 

(A)VENDO TALENTO, mercatino dell'inedito made in Puglia

Domenica 13 maggio, a partire dalle ore 10 in piazza Vittoria a Brindisi - mostra/mercato per promuovere l’artigianato che nasce dalle mani dei ragazzi pugliesi.

 

MARATONINA DEGLI ULIVI SECOLARI

Domenica 13 maggio 2012 a Ostuni.
Gara podistica nazionale di km. 21,097 lungo il litorale della marina di Ostuni, con partenza ed arrivo nella località di Villanova di Ostuni, su di un percorso che dal centro abitato, percorrendo l’antica via Traiana, attraversa la piana degli ulivi secolari.

 

BANDIERE BLU 2012

logo blueflag colori

Il 14 Maggio la cerimonia a Roma di assegnazione delle Bandiere Blu 2012.

Il prestigioso riconoscimento della FEE (Foundation for Environmental Education), viene assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio quali la qualità delle acque, della costa, dei servizi, misure di sicurezza ed educazione ambientale. 

La riviera dei trulli è stata insignita più volte: per Ostuni sono diciassette i vessilli blu conquistati dal 1987, anno di istituzione della particolare certificazione, l'ultimo nel 2011; anche a Fasano nel 2011 l'ambito riconoscimento,  per Carovigno la Bandiera blu viene assegnata nel 2007.  Per il 2012 ci si augura che tutte e tre le località altosalentine possano issare la Bandiera blu lungo i loro 45 chilometri di costa.

***Ostuni e Fasano riconquistano la Bandiera Blu nel 2012 e anche i limitrofi comuni  di Monopoli e Polignano a Mare quest'anno sono insignite dell'ambito riconoscimento. Da venti chilometri a sud di Bari sino a pochi chilometri da Brindisi una costa meravigliosa con tanti vessilli blu.


* Ci uniamo al dolore delle famiglie coinvolte dallo scellerato atto di terrorismo verificatosi alle 7,45 del 19 maggio 2012 davanti alla scuola 'Morvillo Falcone' di Brindisi  che ha ucciso una ragazza di 16 anni e ferite altre cinque studentesse.


TREKKING CON GLI ASINI NEL PARCO DELLE DUNE COSTIERE

domenica 20 maggio 2012 – ore 10.00, Masseria Casaburo
Percorso lungo i sentieri sterrati e le antiche mulattiere che discendono le pendici delle Murge, immersi in un paesaggio mozzafiato in compagnia di asini che porteranno sulla loro groppa i viveri per una colazione bio offerta dai conduttori di Masseria Casaburo.  Info: 328.6474719  info@cooperativaserapia.it

 

FESTA DELLA CILIEGIA IN VALLE D'ITRIA

Domenica 20 maggio 2012 nella frazione Sisto di Cisternino.

 

GIORNATE DELLE PERDONANZE E DELLE GRAZIE DEI SANTI MEDICI

Il culto dei Santi Medici è sentito in maniera profonda ed accorata dalla nostra gente e ancora oggi, in particolare in questi giorni, da tutti i paesi dell'Altosalento, tante persone in coppia o in piccoli gruppi partono in pellegrinaggio a piedi per raggiungere il Santuario di San Cosimo alla Macchia a cinque chilometri da Oria.

Nei giorni 9 e 10 Maggio festeggiamenti a Oria: processione, luminarie, fuochi d'artificio e bande musicali in piazza. Il 10 di sera processione per le vie cittadine, concerti bandistici "Città di Racale" e "Città di Manduria", in tarda serata festival di fuochi pirotecnici. Di seguito programma religioso al Santuario di San Cosimo.

Mercoledì 9 maggio VIGILIA - SS. Messe ore: 5-6-7-8-9-10-11-16-17-18-19. Il Santuario è aperto tutta la notte.
Giovedì 10 maggio: PATROCINIO DEI SS. MEDICI COSIMO E DAMIANO - SS. Messe ore 5-6-7-8-9 (presiede il Vescovo) -10-11-16-17-18-19.
Sabato 12 maggio: SS. Messe ore: 17-18-19.
Domenica 13 maggio: SS. Messe ore: 6-7-8-9 (presiede il Vescovo) -10-11-17-18-19.
Mercoledì 16 maggio: SS. Messe ore: 8-9-16-17. Alle ore 17.00 inizio del PELLEGRINAGGIO con le Reliquie dei SS. Medici dalla Cattedrale di Oria. Arrivo previsto al Santuario alle ore 18.30. Il Vescovo presiede l’Eucaristia.
Giovedì 17 maggio: SOLENNE MEMORIA DEI SS. MEDICI - SS. Messe ore: 8-9.30-11-16-17-18-19.
Sabato 19 maggio: SS. Messe ore: 17-18-19-21. Il Santuario è aperto tutta la notte.
Domenica 20 maggio: ASCENSIONE DEL SIGNORE - SS. Messe ore: 5-6-7-8-9 (presiede il Vescovo) -10-11-16-17-18-19.


* Esprimiamo la nostra vicinanza alle popolazioni dell'Emilia Romagna colpite dal terribile terremoto.


SLOW FOOD DAY NEL PARCO DELLE DUNE COSTIERE

sabato 26 maggio 2012 – ore 18.00 fino al tramonto, Centro Ippico Parco di Mare.
Dal tardo pomeriggio fino al tramonto un'escursione nel Parco a piedi e una in bicicletta con partenza dal Centro Ippico Parco di Mare. Info: 328.6474719  info@cooperativaserapia.it

 

UN CONCERTO IN RICORDO DI MELISSA BASSI

ad una settimana di distanza dal terribile attentato avvenuto davanti all’Istituto “Morvillo Falcone” di Brindisi.

Domenica 27 maggio, alle ore 21, nella Chiesa Madre, in piazza IV Novembre, a Mesagne, l’Orchestra Ico “Tito Schipa” di Lecce, diretta dal maestro Marcello Panni, con la partecipazione dei cori “Apuliae Chorus” di Lecce e Coro Polifonico Parsifal “Città di Mesagne”, diretti da Andrea Crastolla, eseguiranno i brani “Ave verum”, per coro e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart; “Prélude, Nuages, Syrénes”, per coro femminile e orchestra di Claude Debussy; “Lacrimosa”, dal “Requiem”, per coro e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart.

 

ESPLORA LA NATURA NEL PARCO DELLE DUNE COSTIERE

domenica 27 maggio – ore 10.00, Centro Ippico Parco di Mare
Escursione a piedi e in bicicletta, lungo i sentieri del Parco, per visitare masserie storiche, pascoli sconfinati e seminativi dove viene coltivato con metodo biologico il grano duro dell’antica varietà Senatore Cappelli. Info: 328.6474719  info@cooperativaserapia.it

 

CAVALLI SOTTO LE STELLE

Sabato 26 e domenica 27 maggio 2012 presso il Centro Ippico Parco di Mare C/da Ottava a Montalbano di  Fasano.

Sabato alle ore 20.00 il primo Equestrian Talent Show, ovvero una gara tra appassionati di cavalli che si cimenteranno tra le varie discipline equestri, con musiche e coreografie.
Domenica 27  in mattinata raduno di cavalli e carrozze nel Parco ed escursione “Esplora Natura”.  Alle ore 10.00 Bimbolandia: tante attività per i bambini, tra cui battesimo della sella, animazione e giochi, laboratori, baby-karaoke. A seguire una Sagra Pugliese durante la quale la gente potrà apprezzare i prodotti tipici e i sapori della nostra terra (ore 12,00), il tutto accompagnato dalla musica dal vivo. In più nel mercatino le aziende proporranno vari stand espositivi tra cui quelli di dolciumi, frutta e prodotti biologici. Dalle ore 15.00, giochi tradizionali dei tempi passati da far conoscere in particolare alle nuove generazioni. Nel pomeriggio sempre di domenica gli allievi delle diverse scuole di equitazione daranno vita a esibizioni nelle discipline equestri, tra cui pony games, monta western, attacchi, caroselli. La sera, dalle ore 19.00 il Gran Galà: riflettori puntati su uno spettacolo curato nei particolari, a dimostrazione del meglio di tutte le discipline, numeri d’impatto emotivo e di suggestione.

 

MESAGNE DA SCOPRIRE

Domenica 27 maggio ore 18,00, visita guidata gratuita a Mesagne con partenza dal castello -  “Il Castello, tra storia e leggende; il centro storico, passeggiata tra i vicoli e le piazze”.

 

LA BICI MOBILITA L'UOMO

Ciclopasseggiata il 2 giugno 2012, ore 8,00, piazza Umberto I a Latiano.

 

CULTIVAR 2012

nelle serate del 1, 2 e 3 giugno  presso la Masseria Ferragnano a Locorotondo.  L'evento prevede una serie di momenti di approfondimento culturale sul tema della Biodiversità, declinata in chiave di patrimonio enogastronomico e, una mostra mercato delle produzioni d’eccellenza del nostro territorio che permetterà a piccoli produttori di esporre i prodotti tipici delle proprie zone di origine con la possibilità di assaggiarli ed acquistarli.

 

LUNATICA, FIERA DEL FANTASY

a Brindisi il 2 e 3 giugno 2012 presso il Maxicinema Andromeda.  La Fiera punta al divertimento ed al coinvolgimento di persone di tutte le età, catapultandoli in un mondo parallelo per due giorni: tornei di giochi di carte e giochi di ruolo, stand artistici dedicati a fumettisti ed illustratori, incontri culturali, proiezione di cortometraggi, laboratori di scrittura creativa, animazione per i più piccoli.

 

TROFEO DEI SANTUARI MARIANI - gara podistica

Domenica 3 giugno 2012 dalle ore 08:30 alle ore 12:00 con partenza dal Santuario "Opera di Nostra Signora di Fatima" (Ostuni) e arrivo al Santuario "Maria S.S. di Belvedere" (Carovigno). Il percorso, suggestivo , si snoda ed è immerso nella natura incontaminata delle campagne altosalentine fra la "Città Bianca" e la "Città della Nzegna" .

 

SUL FILO DI LANA...NEL PARCO DELLE DUNE COSTIERE

domenica 3 giugno – ore 18.00 fino al tramonto, Masseria Scategna
Giornata dedicata alla valorizzazione e al recupero della lana. Visita all’azienda zootecnica di Masseria Scategna e osservazione della tosatura della lana. Seguirà una passeggiata al tramonto ai piedi della Murgia ostunese lungo antiche mulattiere. Info: 328.6474719 info@cooperativaserapia.it

 

MESAGNE DA SCOPRIRE

Domenica  3 giugno 2012 ore 18,00, visita guidata gratuita a Mesagne con partenza dal castello - "visita guidata al Museo".

 

RILASCIO IN MARE DI TARTARUGHE MARINE della specie "Caretta Caretta"

dalla spiaggia di Fiume Morelli lungo la marina di Ostuni, nel Parco Naturale Regionale “Dune costiere tra Torre Canne e Torre San Leonardo”, a partire dalle ore 13.00 di giovedì 7 giugno 2012.

 

VELINE A OSTUNI

in Piazza della Libertà il 6 e il 7 giugno 2012  registrazioni, dalla sera sino a notte, della nota trasmissione per Canale 5 - presenta Ezio Greggio. 

Sono 12 puntate da registrare a Ostuni che andranno in onda dal lunedì al sabato, a partire dall'11 giugno 2012, alle 20,40 su Canale 5. In ogni puntata, sei aspiranti Veline per "Striscia la notizia" si esibiranno sul palco, e cinque giornalisti delle principali testate giornalistiche valuteranno le performance delle ragazze in gara. 

 

FASANO JAZZ 2012

dal 1° al 9 giugno a Fasano

Venerdì 1 giugno, presso i Portici delle Teresiane alle ore 21. Opening act: COMPLANARE BLUES BAND: Martino Palmisano (voce, armonica, kazoo), Corrado Lucherini (chitarra slide), Claudio Del Giudice (washboard, spazzole & tamburo); second set: ALEX CARPANI BAND: Alex Carpani (tastiere & voce), Ettore Salati (chitarre & pedali basso) Giambattista Giorgi (basso, chitarra acustica, voce), Roberto Leoni (batteria).

Sabato 2 giugno, presso i Portici delle Teresiane alle ore 21. Opening act: POLARIS DUO plays music of Genesis: Miro Abbaticchio (pianoforte), Giuseppe Massarelli (pianoforte). Second set: CORRADO SGURA GROUP: Corrado Sgura (chitarra), Sergio Langella (tastiere), Davide Penta (basso), Guido Vincenti (batteria).

Lunedì 4 giugno, presso il Teatro Kennedy alle ore 21. PAOLO FRESU & DANIELE DI BONAVENTURA featuring BORIS SAVOLDELLI: Paolo Fresu (tromba, flicorno, elettronica), Daniele Di Bonaventura (bandoneon), Boris Savoldelli (voce & electronics).

Mercoledì 6 giugno presso il Teatro Kennedy alle ore 21. FLUIDO ROSA “A Homage to Pink Floyd”: Gabriele Marciano (voce & chitarra acustica), Maurizio Perfetto (chitarre), Danilo Cherni (tastiere, programmazione, cori), Adriano Lo Giudice (basso), Derek Wilson (batteria), Roberta Lombardini (voce), Cristiana Polegri (sassofono & voce).

Giovedì 7 giugno presso il Teatro Sociale alle ore 21. MICHIEL BORSTLAP SOLO featuring ROBERTO GATTO; first set: Michiel Borstlap (pianoforte); second set: Michiel Borstlap (pianoforte), Roberto Gatto (batteria).

Sabato 9 giugno presso il Teatro Kennedy alle ore 21. AREA international popular group featuring MARIA PIA DE VITO: Patrizio Fariselli (tastiere), Paolo Tofani (chitarra), Ares Tavolazzi (contrabbasso & basso elettrico), Walter Paoli (batteria), Maria Pia De Vito (voce).

 

55° CRONOSCALATA FASANO-SELVA

Sabato 9 e Domenica 10 giugno 2012 dalle ore 9,30.

La competizione è valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna.

Le origini risalgono al 1946, quando gli Automobile Club di Bari e Brindisi progettarono una nuova gara di velocità in salita, da disputarsi lungo i circa 6 chilometri di tornanti e veloci curvoni che dalla periferia di Fasano, in pianura, conducono alla località turistica collinare della Selva di Fasano posta a una altitudine di 436 metri.

Tradizione degli ultimi anni vuole che a Fasano si diano appuntamento numerosi Vip del mondo dello spettacolo. Attori e cantanti si cimentano realmente al volante di vetture regolarmente iscritte alla gara. Sono previste le prove di Capitan Ventosa (Striscia la Notizia),  Raffaello Balzo, Giulio Berruti, Luca Capuano, Pietro Genuardi, Stefano Masciarelli, Flavio Montrucchio, Alex Belli, Jgor Barbazza (da Centovetrine),  Uccio De Santis, Roberto Farnesi e Luca Ward.

 

PROCESSIONE DEL CAVALLO PARATO A BRINDISI - CORPUS DOMINI

la sera del 10 giugno 2012  per le vie del centro.

Il Vescovo porta in processione il Sacramento del Corpus Domini montando su un cavallo bianco parato, sotto lanci di fiori, a ricordo di un'antica tradizione che ha origine nel 1254. Il rito prevede una sosta per la benedizione del mare e per quella della città.

 

PROCESSIONE DEL CORPUS DOMINI A MARTINA FRANCA

La sera del 10 giugno 2012 le vie del centro storico martinese vengono addobbate a festa con i copriletti del miglior corredo, le anziane devote gettano petali di rosa al passaggio del Santissimo per onorare Gesù Eucarestia, le confraternite sfilano con le "mozzette" (mantelline) adorne di ricami in oro e argento finemente lavorati.

 

MESAGNE DA SCOPRIRE

Domenica  10 giugno 2012 ore 18,00, visita guidata gratuita a Mesagne con partenza dal castello - “Le chiese, il culto e la devozione popolare”
 

 

SAGRA DEL FIORONE A PEZZE DI GRECO

Domenica 10 giugno 2012 dalle ore 18,00. Spettacolo musicale e cabaret dalle 21,00.

* Il fiorone è una infiorescenza del fico comune, pezzatura grande con buccia abbastanza spessa di un colore che va dal verde brillante al violaceo; la polpa, consistente e carnosa, ha un colore variabile rossastro tendente al rosa delicato è particolarmente ricca di zuccheri.

 

SAGRA DEL FIORONE AD OSTUNI

Domenica 10 giugno 2012 dalle ore 10,00 nella villa comunale con anche  prelibatezze gastronomiche autoctone, quali prodotti caseari, da forno e carni alla brace. Contestualmente si terrà la fiera delle ” Zagaredde” con vari espositori di oggetti e mobili antichi.

 

FESTA PATRONALE A CEGLIE MESSAPICA

Il 12 e il 13 giugno 2012 la prima grande festa patronale "estiva" in onore di Sant'Antonio da Padova compatrono di Ceglie.

Solenni festeggiamenti con processione del Santo (il 13 dalle ore 19,00), spettacoli, bancarelle, luna park, luminarie, "cassamornica" per l'esibizione delle bande musicali e spettacolari fuochi pirotecnici (il 13 alle 23,00) sulle colline della città messapica (c.da Turco Camarda) con bella visione dal belvedere Monterrone e da via Muri, appena fuori le mura del centro storico. 

Segnaliamo nella centrale Piazza Plebiscito, la sera del 12 musica popolare con Pizziche e Tarante e la sera del 13 concerto bandistico "Città di Francavilla".

 

REGATA INTERNAZIONALE "BRINDISI - CORFU" 2012

dal 13 al 15 giugno 2012 con partenza dal porto di Brindisi il 13 giugno, ore 12,00.

Alla regata partecipano oltre 100 imbarcazioni,la competizione viene annoverata fra le più importanti regate che si svolgono nel Mediterraneo ed è la più importante regata d’altura dell’Adriatico, sia per numero di partecipanti che per difficoltà tecniche.

 

OSTUNI - 5 VELE di Guida Blu 2012 di Legambiente e Touring Club Italiano

14 giugno 2012 - Conquista il decimo posto il Comune di Ostuni (Br) per aver messo in atto una serie di interventi di sostenibilità ambientale: ha avviato un processo che condurrà alla certificazione EMAS, dopo aver già conseguito la certificazione ISO 14001 del proprio sistema di gestione ambientale; nel Parco Regionale delle Dune Costiere ha avviato la riqualificazione di un tratto di costa con l’abbattimento di strutture abusive esistenti e l’allestimento di Sentieri blu e di una Casa del Mare in un lido abusivo acquisito al patrimonio comunale. Ha avviato un percorso di tutela e corretta valorizzazione del paesaggio della piana degli ulivi millenari. Ha attuato campagne di educazione ambientale e alimentare sui temi dell’agricoltura biologica, del risparmio idrico in agricoltura, del cibo locale e di stagione coinvolgendo associazioni, scuole e agricoltori. Insieme al Parco Regionale delle Dune Costiere ha realizzato un percorso di partecipazione con la comunità locale, con le associazioni e gli operatori economici finalizzato a garantire la gestione condivisa dell’area parco per una corretta fruizione turistica nell’area naturale protetta per l’ottenimento della certificazione CETS Carta Europea del Turismo Sostenibile.

Riconoscimento 2012 di Legambiente anche per Fasano che conquista quattro vele e per Carovigno con due vele.

 

LA SCAMICIATA 2012

Rievocazione storica che si tiene a Fasano per ricordare la vittoria ottenuta sui Turchi il 02 giugno 1678, segnaliamo i quattro momenti centrali dell'evento.

- "Il Pellegrinaggio al Santuario di Pozzo Faceto" il 10 giugno alle ore 19,00, con la suggestiva cerimonia religiosa di ringraziamento a Santo Stefano, San Giovanni Battista e alla Madonna di Pozzo Faceto, Patroni della Terra di Fasano. Nella frazioni di Pozzo Faceto e di Pezze di Greco spettacolo degli sbandieratori e giochi della bandiera.

- “Correva l’anno…1678”  giovedì 14 giugno a partire dalle ore 19  - scene di vita quotidiana barocca, con figuranti in costume d’epoca, a raccontare la quotidianità del modus vivendi della Fasano di allora, ossia del periodo che poi sfocia, col 2 giugno, nella storica vittoria dei Fasanesi sui Turchi invasori. In piazza Ciaia, un accampamento di Turchi: anche in questo caso, i figuranti ricostruiranno la quotidianità dei Turchi fuori delle mura di Fasano, considerando come mura proprio il perimetro dell’attuale centro storico.

- La Consegna delle chiavi e l'intronizzazione delle Sacre Immagini con la "Festa dei Cortei Storici" il 15 giugno dalle ore 18,00 a Fasano.

- "La Scamiciata", sabato 16 giugno dalle ore 18,30 per il centro di Fasano. Grande spettacolo itinerante che coinvolge nella rappresentazione della storia attraverso l'intero percorso del corteo, la drammatizzazione della battaglia tra fasanesi e turchi; il suono delle chiarine, il rullo dei tamburi, lo sventolio delle bandiere, sottolineano l'inizio della grande festa. Sfilano lo stendardo dell'Universitas, la Dama con le chiavi della Città, i dignitari a cavallo, i rappresentanti delle famiglie nobili con le insegne, la bandiera del Baliaggio di Santo Stefano e quella del Balì di Malta Frà Brancaccio precedono la carrozza del luogotenente Frà Zurlo da Crema, accompagnato dal sindaco Pompeo Mignozza e degli altri dignitari. Per ultima la grandiosa Barca del Trionfo che provoca un'emozione incredibile a tutto il popolo in festa sino al suo arrivo in Piazza dove si rende onore ai Santi Patroni.

 

FESTA PATRONALE A FASANO

il 17 e il 18 giugno 2012 in onore di Maria Santissima di Pozzo Faceto e San Giovanni Battista. Luminarie, bande e spettacoli pirotecnici.

 

OSTUNI IN PRIMA SERATA SU CANALE 5 CON VELINE

12 puntate registrate a Ostuni il 6 e il 7 giugno in onda  a partire dall'11 giugno 2012, alle 20,40 sulla rete Mediaset.

 

ALTOSALENTO PUGLIA  - Una vacanza... tante emozioni - mare, trulli, masserie, storia, centri storici, gastronomia, parchi natura, parchi divertimenti e tanti eventi.

"Riconferma delle Bandiere blu 2012 per la Riviera dei Trulli con Ostuni e Fasano"   

"Riconferma delle Cinque Vele 2012  per Ostuni"

"Bandiera arancione - marchio di qualità turistico ambientale del Touring Club Italiano per i paesi dell'entroterra -

Nell'Altosalento ad Alberobello e Cisternino si aggiungono nel 2012 Locorotondo e Oria"

 

FESTE PATRONALI, SAGRE E CONCERTI

In estate si concentrano il maggior numero di feste patronali, quasi ogni sera in qualche cittadina o paese del Salento si celebra il rito della festa in onore del Santo Patrono. 

Come pure ogni giorno dell'estate si tengono eventi culturali, rappresentazioni teatrali, manifestazioni sportive, sagre paesane, mercatini antiquari, feste nelle contrade, eventi folcloristici e spettacoli musicali dalla musica popolare alla musica contemporanea con gli artisti di maggior successo.

 

FESTIVAL DEI GIOCHI TRADIZIONALI - i giochi che vengono dal passato, con tutto il fascino delle tradizioni antiche

nel borgo antico di Ceglie Messapica  il 22, 23 e 24 giugno 2012.

L'evento, ormai consolidato, si pone l' obiettivo di salvaguardare e valorizzare i giochi tradizionali del nostro territorio. Riportiamo i nomi dialettali degli antichi giochi altosalentini (...per scoprirne il significato venite nella città messapica): stacchjie, u curre, u tire alla fune, alli pitrudde, jamme salame, alli palline, alli nuzzele, u batta parete, uno due tre stella, scavaddette, u turniedde, spaccachianghele, li carrettone, u salte a la corde, li cupirtune, alla mammaredde, alli quatt’anghle, l’arvere di la cuccagne, li pupe di pane, u 'mbrellone e ci azzecche azzecche.

 

ZAGAREDDE BY NIGHT – Mostra mercato estivo dell’antiquariato

a Ostuni sabato 23 giugno dalle ore 19,00 in Viale Oronzo Quaranta, panoramico viale che perimetra il centro storico dal lato piana degli ulivi - mare

 

LA NOTTE DI SAN GIOVANNI A OSTUNI

La "Città Bianca" con luci e ombre dei vicoli, piazzette e mura medievali renderanno suggestiva l’atmosfera particolarmente adatta a ricordare la Notte di San Giovanni.
Sabato 23 giugno 2012 alle ore 20,30  la parata degli artisti di strada mentre lungo le stradine del centro storico si attiveranno gli allestimenti artistici, gastronomia tipica, spettacoli musicali, la sagra “de le menacedde” sino all’accensione del falò (ore 21) e i fuochi pirotecnici a mezzanotte. Una notte magica in cui le tradizioni popolari si sposano con la magia e l’arte di Strada. Un tempo, si viveva un momento magico nel giorno del solstizio quando, secondo un’antica credenza, il sole si sposava con la luna e da questo fatto ne derivavano energie benefiche sulla terra e specialmente sulle erbe bagnate dalla rugiada, che “guariva ogni guisa di malattie cutanee”.

 

FESTA DEI POPOLI - musiche e gastronomie dal mondo

a Mesagne il 23 giugno 2012 dalle ore 18,00 in piazza Orsini del Balzo nel centro storico.

 

SETE DI RADIO TOUR - musica e concerti dal vivo con radio Norba

sabato 23 e domenica 24 giugno 2012 dalle ore 21,00 a Grottaglie.

 

(A)VENDO TALENTO, mercatino dell'inedito made in Puglia

Domenica 24 giugno, a partire dalle ore 17,00 in piazza Vittoria a Brindisi - mostra/mercato per promuovere l’artigianato che nasce dalla creatività e dall'estro di artisti e artigiani del territorio.

 

VIVI IL CENTRO STORICO DI NOTTE

Mercoledì 27 giugno 2012 alle 21,00 visita guidata gratuita alla “Città Bianca” di Ostuni - ritrovo Chiesa San  Francesco in Piazza Libertà.

 

PIZZICA E TARANTELLA

Mercoledì 27 giugno 2012 spettacolo di musica e balli popolari nel centro storico di Ostuni.

 

MASTERCHEF ITALIA 2012 - in autunno sul canale 109 di Sky e su Cielo del digitale terreste

Sabato 30 giugno tappa a Ceglie Messapica, tempio della gastronomia pugliese.
I tre chef giudici Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich incontreranno i concorrenti dell'edizione 2012 all'ombra del torrione del Castello Ducale di Ceglie e per tutto il giorno li inviteranno a cimentarsi con la preparazione di pietanze tipiche cegliesi di varia difficoltà: dalle classiche Orecchiette al pomodoro fresco e basilico alle complicate Fave e cicorie, dall’antico Grano pesto al ragù di carne alla tipica “Brasciola”di carne al sugo.
Dalle 14.00 i concorrenti si sposteranno all'interno della “Fierucola dei Tipici” in Largo Ognissanti nel cuore del centro storico, dove si cimenteranno con la preparazione dei piatti. Tutto intorno sarà allestita una sagra di prodotti tipici con degustazioni.
Il gruppo degli Sbandieratori di Oria con i Tamburellisti di Otranto renderanno ancora più affascinante e coinvolgente l'atmosfera durante le riprese televisive. In serata una apposita giuria decreterà la squadra vincitrice della puntata mentre in Largo Ognissanti gli espositori della “Fierucola dei tipici” continueranno a deliziare il pubblico con musica e degustazioni di prodotti tipici.

 

SETE DI RADIO TOUR - musica e concerti dal vivo con radio Norba

Sabato 30 giugno e Domenica 01 luglio 2012 dalle ore 21,00 alle 24,00 a Brindisi in Piazza Vittoria. Ospiti: Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo

 

ZAGAREDDE BY NIGHT – Mostra mercato estivo dell’antiquariato

a Ostuni sabato 30 giugno dalle ore 19,00 in Viale Oronzo Quaranta, panoramico viale che perimetra il centro storico dal lato piana degli ulivi - mare 

 

SUD SOUND SYSTEM IN CONCERTO

sabato 30 giugno 2012 alle 22,30 a Brindisi - Apani, Torre Regina Giovanna.

 

RADUNO NAZIONALE VESPA CLUB

a San Vito dei Normanni il 01 luglio 2012

 

MUDU' 2012

il 5 luglio a Mesagne in Piazza Orsini del Balzo alle ore 21,00. Spettacolo e comicità con Uccio De Santis, Umberto Sardella, Antonella Genga, Giacinto Lucariello.

 

MILANO - TARANTO  - sfilata di moto storiche attraverso l'Italia

Sabato 7 luglio passaggio e sosta nell'Altosalento a Martina Franca, Ceglie Messapica (13,30), Villa Castelli e Grottaglie da dove prosegue per San Giorgio Jonico e raggiungere Taranto. 

La Rievocazione Storica della Mitica Maratona Motociclistica su Strada riporta alla giusta ribalta una manifestazione di grande importanza e fascino negli anni trenta. La Milano-Taranto 2012 parte dall'Idroscalo di Milano il 01 luglio per giungere nella "Città Bimare" sul Lungomare il 7 luglio.

 

ORECCHIETTE IN CONTRADA

Sabato 7 luglio dalle ore 20,30 sagra enogastrominca nella frazione Coreggia di Alberobello.

 

FESTA PATRONALE A SAN VITO DEI NORMANNI

Festeggiamenti in onore dei compatroni  San Vito Martire e San Vincenzo Ferreri:  6-7-8-9 luglio 2012.

Venerdì 6 luglio: alle 20.15 dalla cappella del Santo Patrono del Castello Dentice di Frasso parte il corteo storico con i costumi degli antichi romani. Giunti alla Villa Comunale, nell'arena Don Tonino Bello, rappresentazione del Recital "La mia vita per lui" - la storia della vita di San Vito Martire.

Sabato 7 luglio:  alle 20,15 simbolica donazione del grano ai Santi Patroni e benedizione dei paggetti. In serata, nelle due piazze centrali di San Vito alle 21,00, "Concerto Bandistico Città di Lecce" e Defilè di danza.

 Domenica 8 luglio: in mattinata e in serata "Concerto Bandistico Città di Lecce". Alle 18,30 Santa Messa Solenne, al termine cerimonia della "consegna delle chiavi " e processione per le vie della cittadina.  In serata spettacolo di musica leggera con "Bancarotta Fraudolenta" e a fine festa fuochi d'artificio nell'area del campo sportivo.

Lunedì 9 luglio: spettacolo folk in piazza con il gruppo "La Taricata".

 

FESTA PATRONALE A MARTINA FRANCA

Festeggiamenti in onore di "San Martino e Santa Comasia": 7 e 8 luglio 2012 

Domenica 8 luglio 2012, dalle ore 20,00, processione delle statue d'argento dei Santi Patroni con le otto Confraternite della città. Durante la processione la tradizione vuole che la statua di Santa Comasia debba sempre sfilare per prima, in caso contrario la statua di San Martino si appesantirà fino a divenire intrasportabile.

Prima dell'inizio della processione, presso la chiesa di San Francesco, aperto al pubblico l'oratorio della Confraternita di Sant'Antonio, risalente al XVIII secolo, ricco di sculture (fra cui le statue della processione dei Misteri) e un piccolo museo del sodalizio - visita guidata con illustrazione di cosa significa essere confratelli e cos'è una congrega.

Durante i giorni di festa:  bancarelle, luminarie, luna park in piazza d'Angio' (ex Foro Boario), fuochi d'artificio e tutti gli ingredienti delle feste patronali del Sud Italia.

 

UNA TARTARUGA MARINA RITORNA IN MARE

Domenica 8 luglio 2012 ore 12,00, spiaggia di Punta Penna Grossa (nei pressi del Solarium e del lido), la spiaggia più a nord dell’Area Marina Protetta di Torre Guaceto.

 

BRINDISI-VALONA-BRINDISI - regata velica del Grande Salento

Il percorso, di circa 120 miglia prevede l’andata e il ritorno, partendo il 7 luglio dal porto di Brindisi alla volta dell’isola di Saseno (Sazen) nel territorio albanese di Valona. Il rientro è previsto non oltre il pomeriggio di domenica 8 luglio dopo aver circumnavigato l’isola in senso orario. Il tempo limite è di 32 ore e 30 minuti dopo lo start. L’equipaggio è formato da due sole persone ed è riservato alle imbarcazioni con lunghezza superiore ad 8,50 metri.

 

I GIOCHI IN CONTRADA

sabato 7 e domenica 8 luglio 2012, a partire dalle ore 15.00, presso l'area dell'Anemone in contrada Mancini a Locorotondo

I Giochi in Contrada sono una serie di attività ludiche che impegneranno i singoli ed i gruppi, sia in prove d'abilità, sia di collaborazione e divertimento. Alcuni dei giochi proposti per quest'anno sono il tiro alla fune, l'albero della cuccagna, il lancio dei bottoni e dei ferri di cavallo, la piramide di barattoli, le stacce, il cicero, le balle di paglia, la pasciodd, il vortex, la campana con i tappi, forbici carta sasso e la trottola.

 

BELVEDERE MONTERRONE - Centro Storico Ceglie

domenica 8 luglio 2012 inaugurazione del "Balcone sulla Valle d'Itria"  della città messapica - Concerto dell'Orchestra Sinfonica Tito Schipa.

 

ANTEPRIMA spettacolo di danza, musica e moda

mercoledì 11 luglio a San Vito dei Normanni in piazza Leonardo Leo alle ore 21 con la partecipazione di Justine Mattera.

 

99 POSSE IN CONCERTO

sabato 14 luglio 2012 alle 22,30 a Brindisi - Apani, Torre Regina Giovanna

 

MEDITERRANEO ART FESTIVAL – Premio La Vela Latina

a Brindisi il 14 luglio in Piazza Santa Teresa.  L’evento è finalizzato ad assegnare un riconoscimento a personaggi e testimoni dell’eccellenza pugliese. 

 

CANZONI DELLA TRADIZIONE NAPOLETANA E SUONI DEGLI ANNI 60

sabato 14 luglio 2012 a San Vito dei Normanni nell'anfiteatro della villa comunale con Mimmo Muscogiuri.

 

SAGRA DEI SAPORI DI MASSERIA

Sabato 14 luglio 2012 - Masseria Seppunisi a Ceglie Messapica.

 

GIRO DEI CENTRI STORICI MTB 2012

Domenica 15 luglio 2012 con partenza alle ore 20,00 da Largo Amendola a Ceglie Messapica.

Suggestiva e originale gara ciclistica in notturna di mountain bike nel centro storico antico (messapico-medievale) e nel centro storico ottocentesco di Ceglie. Circuito misto con ostacoli naturali e artificiali, salite, rampe di scale, stretti vicoli di chianche e strade asfaltate, lastricate o con pavè.

 

CAMPIONATI NAZIONALI SBNDIERATORI E MUSICI - Tenzone Argentea 2012

nella città medievale di Oria dal 13 al 15 Luglio 2012

Cinque le specialità in gara: Singolo (caratterizzato dalla presenza all’interno del campo di gara di un unico atleta sbandieratore che si esibisce utilizzando fino a 5 bandiere); Coppia (ad esibirsi sono due sbandieratori); Piccola Squadra (da un minimo di 4 ad un massimo di 6 sbandieratori ); Grande Squadra ( si esibiscono insieme da 8 a 16 sbandieratori e da 10 a 20 musici. L’esercizio deve rappresentare l’unione, in termine di coreografia e di spettacolarità tra gli sbandieratori e i musici).
Venerdì 13 luglio ore 19:00 - Sfilata per le vie del paese e inizio Categoria Singolo -
Sabato 14 luglio ore 19:00 - Inizio Categoria Piccola
Sabato 14 luglio ore 19:30 - Inizio Categoria Grande Squadra
Domenica 15 luglio ore 9:00 - Inizio Categoria Coppia e Premiazioni.

 

FESTA DELLE FATE E DELLE FAVOLE

Il 14 e 15 luglio 2012 a San Vito dei Normanni all'Ex Fadda in via Brindisi. Musica dal vivo, spettacoli teatrali, giocoleria col fuoco, artigianato fantasy, mostre, disegnatori, giochi di ruolo dal vivo, cosplayer, magia, tiro con l'arco e tanto altro.

 

FESTA DELLA TREBBIATURA

15 luglio 2012 in C.da San Benedetto presso la Masseria Aia Antica  fra Ostuni e  Ceglie Messapica. Alle  ore 9:30 inaugurazione e presentazione della manifestazione;  a seguire dimostrazione di mietitura e trebbiatura,  “Pisatura” del grano nell’aia con i cavalli. Spettacoli equestri ed attacchi d’epoca.  Dalle ore 13:00 alle ore 15:30 pranzo con  degustazioni negli stand  enogastronomici. Nel pomeriggio-sera canti, balli e musica popolare.

 

STRANORMANNA - gara podistica

domenica 15 luglio a San Vito dei Normanni alle ore 19, partenza ed arrivo in piazza Leo.

 

PESCE FRITTO ALLA ROTONDA

a Specchiolla (marina di Carovigno)  il 15 luglio dalle 20,30 con spettacolo musciale anni 60/70/80.

 

PIZZICA INDIAVOLATA

in piazza Vittorio Emanuele a Locorotondo il 15 luglio dalle 21,30.

 

CARNEVALE ESTIVO 2012 DEL BRIGANTINO A CRISPIANO

Particolare evento fuori stagione, come da tradizione, nella cittadina del tarantino ai piedi della Murgia martinese: 13, 14 e 15 Luglio 2012 nella frazione San Simone di Crispiano - sagre, maschere, musica e sfilate.

Venerdì 13 dalle ore 19,30 in poi: Sagra della Bombetta e Corteo Mascherato.

Sabato 14 dalle 20,00 alle 4,00 - Notte sotto le stelle:  Corteo Mascherato con: Angelo Antelmi e i suoi costumi, Il gruppo Lavandaia di Torino, Brighella e la torre campanaria (Bergamo), I Marchesi di Monferrato (Candia Canavese-Piemonte), Il Re e la Regina del Fagiolo (Saluggia-Vercelli), Il Portunè e la Marina del Port (San Sebastiano del Po-TO), Catlina-a di Biella – (Biella), La compagnia di Pulcinella (Acerra-NA-, “Le Farfalle” del Carnevale Occitano di Guardia Piemontese (Calabria), La Banda del sorriso (Manfredonia-FG), Le maschere di Tricarico (Basilicata), La compagnia stabile di Alberobello-BA,  Associazione Culturale “Filonide” Taranto, Associazione Durlindana (Massafra-TA), I magnifici gruppi mascherati di Crispiano.

Domenica 15 dalle ore 19,30 in poi: Sagra del Fegatino

 

FESTA PATRONALE A PEZZE DI GRECO DI FASANO

Dal 13 al 16 luglio 2012 festeggiamenti in onore della Santa Patrona Maria Santissima del Carmine. 

Domenica 15 luglio alle 19,00 processione; alle ore 21,00 esibizione dell'orchestra di fiati della città di Rutigliano e alle ore 24,00 artistici fuochi pirotecnici. Lunedì 16 luglio alle 20 fuochi d'artificio di chiusura festa e alle 21,00 concerto di Ivana Spagna.

 

IVANA SPAGNA IN CONCERTO

a Pezze di Greco (frazione di Fasano) il 16 luglio  2012 alle ore 21,00 in Piazza XX Settembre.

 

FESTA A BORGO AIENI - SAN MICHELE SALENTINO

15 e 16 luglio festa in onore della Madonna del Carmelo a Masseria Vecchia (antico nome di Borgo Aieni nucleo originario di San Michele - Masseria Nuova).  Il 15 Sagra della frisa e il 16 Sagra delle orecchiette.

 

ALMANEGRETTA E RAIZ IN CONCERTO

a Mesagne il 17 luglio 2012.

 

FESTA PATRONALE A MESAGNE

15, 16 e 17  luglio 2012: Festeggiamenti in onore della "Madonna del Carmelo". 

Domenica 15 alle ore 19,30 partenza della processione che preleva dalla Basilica-Santuario del Carmine il Simulacro della Vergine del Carmelo. Davanti alla "Porta Grande" di accesso al centro storico, cerimonia della consegna delle chiavi della città. Il 17 luglio dalle ore 19,30 processione per le vie di Mesagne, al termine della processione fuochi d'artificio.

Il 15 e il 16 luglio concerti bandistici, il 17 concerto Almamegretta e Raiz .  Spettacolari fuochi d'artificio il 16 luglio alle 22 in contrada Materdomini.

 

LAURA PAUSINI IN CONCERTO

all'Arena della Vittoria di  Bari il 18 luglio 2012 ore 21,30.

 

FESTA PATRONALE A LATIANO

il 19 e il 20 luglio 2012 festeggiamenti in onore di Santa Margherita.

Giovedì 19 luglio dal tramonto all'alba "Notte senza ombre" cultura, musica e gastronomia nel centro storico. Visite guidate ai monumenti della città.

Venerdì 20 luglio alle 20,00,  sul sagrato della Chiesa Madre, cerimonia della consegna delle chiavi a seguire processione per le vie di Latiano con la Santa su un carro trionfale. Fuochi pirotecnici all'arrivo della processione alla Villa Comunale.  Sin dal mattino di Venerdì esibizione del Concerto Bandistico "Città di Manduria".

 

LIBRI NEI VICOLI DEL BORGO

a Locorotondo in Piazza Vittorio Emanuele il 20 luglio dalle ore 20,30.  L'evento inizierà alle ore 22.00 e sarà preceduto, alle 20.30, dall'appuntamento letterario "Scrivo anch’io", con l’intervento dell’ex direttore della Gazzetta del Mezzogiorno Lino Patruno.

Presentazione del libro "Buon Vento - Viaggio nel gusto" di Sabrina Merolla

 

XVI FESTIVAL INTERNAZIONALE VALLE D'ITRIA BANDE MUSICALI

Venerdì 20 e Sabato 21 luglio a Cisternino.

 

BALOCCO FESTIVAL - fiabe, giochi, teatro e animazione per bambini

sabato 21 luglio dalle 17,00 a tarda sera nella Villa dei Cento Pini a Ceglie Messapica

 

A NUOTO NEL PARCO - gara in acque libere sulla distanza di 2.500 metri

nel pomeriggio del 21 luglio 2012 con partenza ed arrivo spiaggia di Punta Penna Grossa. Il percorso previsto sarà segnalato da apposite boe disposte in mare nella bellissima e suggestiva area della riserva marina protetta di Torre Guaceto.

 

SAGRA DI GNUMMEREDDE E CIERVVELLET ARROSTO

Sagra degli involtini e della salsiccia arrosto Sabato 21 e Domenica 22 luglio nella verde località collinare di Marinelli (frazione di Cisternino). Domenica 22 festa in onore dei Santi Medici.

 

FESTIVAL DELLA BIRRA

da mercoledì 18 a domenica 22 luglio a San Vito dei Normanni, Rione san Vincenzo (zona 167).

Sul palco, nella prima serata, Aldo Cosa ed i Vasconnessi (cover di Vasco Rossi) ed ospiti Clara Moroni e Andrea Innesto, “il Cucchia”, rispettivamente corista e sassofonista del celebre cantautore emiliano. Il giorno successivo, giovedì 19, sarà la volta dei Seventy Level e dei loro ritmi anni Settanta. Venerdì, un'altra cover ufficiale, Radio Baccano, ed il suo omaggio a Gianna Nannini. Sabato, invece, il tributo sarà dedicato al grande Elvis Presley: sul palco si esibirà Flavio Jordan. La serata finale, domenica 22 luglio, avrà come protagonista la musica di Ciccio Riccio con DJ Ziza, don Ciccio e Mama Marias.

 

ALBEROBELLO A.D. 1797 - Rievocazione storica

il 21 e 22 luglio 2012 dalle 19,30 nel Rione Trulli Aia Piccola nel cuore della zona trulli di Alberobello - Elezione del primo sindaco "ricevuto il decreto regio gli abitanti della Selva si riuniscono per dare un nome alla cittadina ed eleggere il primo sindaco".

 

(A)VENDO TALENTO, mercatino dell'inedito made in Puglia

Domenica 22 luglio, a partire dalle ore 17,00 in piazza Vittoria a Brindisi - mostra/mercato per promuovere l’artigianato che nasce dalla creatività e dall'estro di artisti e artigiani del territorio.

 

FESTA DI SANT'ANNA

il 26 luglio 2012 a Ceglie Messapica -. Solenni festeggiamenti in onore di "mamma Sant'Anna"

 

BOCCONDIVINO - percorso enogastronomico

26-27 luglio 2012 a Carovigno dalle 20,30.  Degustazioni di: friselle e taralli, fugazzedde, polpette, fave e cicorie, fiori di zucche e pettole, salumi, formaggi misti e olio, impepata di cozze, vini, polipo e patate, involtini di trippa di vitello, parmigiana, frutta di stagione, pulanedde. Concerti nelle piazze del centro: Piazza Nzegna, Piazza IV Novembre, Largo Castello.

 

GHIRONDA SUMMER FESTIVAL 2012 - Festival di musica e culture dei cinque continenti

il 27 luglio a Brindisi: musica, teatro, danza, costumi, colore e cultura.  Da Piazza Cairoli a Corso Umberto fino a Corso Garibaldi, a partire dalle ore 20:15.

 

FESTIVAL FOLKLORICO INTERNAZIONALE

fra i trulli di Alberobello, Piazzale Indipendenza  il 27, 28 e 29 luglio 2012.

 

CEGLIE JAZZ - OPEN FESTIVAL “VIII Ediz. Saxophones in Jazz”

27, 28 e 29 luglio a Ceglie Messapica in Piazza Plebiscito.

 

TRA “VESSILLI, GiOCHI E BANDIERE”

Carovigno  28 luglio 2012 - Raduno, Corteo e Sbandieramento -  Castello Dentice di Frasso e Piazza della Nzegna dalle ore 19,00.

 

AFTERHOURS IN CONCERTO

sabato 28 luglio 2012 alle 22,30 a Brindisi - Apani, Torre Regina Giovanna

 

SAGRA DEL POLIPO

a Specchiolla (marina di Carovigno)  il 28 luglio dalle 20,30.

 

SAGRA DELLE BRACIOLE E DELLE POLPETTE

Sabato 28 e Domenica 29 Luglio nella località Sisto in Valle d'Itria (frazione di Cisternino). Domenica 29 luglio festa in onore della Madonna di Fatima.

 

PAOLO VALLESI IN CONCERTO

il 28 Luglio alle ore 21,00 in Valle d'Itria in località Sisto di Cisternino.

 

FESTIVAL BLUES CITTA' DI BRINDISI

28 e 29 luglio 2012 a Brindisi.

 

TROFEO DELLE DUE TORRI - gara podistica

29 luglio 2012 con partenza da Torre Guaceto ed arrivo a Torre Santa Sabina ore 18,00.

 

RADIODERVISH IN CONCERTO

domenica 29 luglio in Piazza Umberto I ore 21,30 a Latiano

 

FESTA PATRONALE A MONTALBANO DI FASANO

Festeggiamenti in onore di Maria Santissima del Pozzo e della Beata Vergine del Carmine - 28, 29 e 30 luglio 2012.
Sabato 28 alle ore 19,30 processione solenne in onore della Beata Vergine del Carmine per le vie del paese, al termine accensione di fuochi pirotecnici. Alle ore 21:00 esibizione del gruppo di musica folkloristico-tradizionale “Gli Skaddia” in Piazza della Libertà.
Domenica 29 dalle ore 8,00 mercatino del Carmine e dalle ore 10,00 in giro per il paese, la Banda di Manduria con esecuzione di brani musicali bandistici. Alle ore 19,00, processione solenne in onore di Maria Santissima del Pozzo. Alle ore 21,00 in Piazza della Libertà concerto bandistico Città di Manduria e in tarda serata fuochi pirotecnici presso il campo sportivo di Montalbano.
Lunedì 30 alle ore 21,00 Concerto in piazza di Marco Masini.

 

fESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA 2012

Rassegna operistica fra le più importanti d'Europa, dal 14 luglio al 02 agosto 2012 a Martina Franca.

14/07/2012 opera - Artaserse  (Johann Adolf Hasse) Palazzo Ducale ore 21.00
15/07/2012 concerto - Liederabend nel chiostro (Schubert, Mendelssohn, Schumann, Wolf, Strauss) Chiostro di San Domenico ore 21.00
16/07/2012 cinema festival - London River (Rachid Bouchareb) Chiostro del Carmine ore 21.00
17/07/2012 concerto - Tra Baltico e Mediterraneo (Pärt, Mäntyjärvi, D’Avalos, Berio, Fedele) Chiostro di San Domenico ore 21.00
18/07/2012 opera - Artaserse (Johann Adolf Hasse) Palazzo Ducale ore 21.00
19/07/2012 cinema festival - Un bacio appassionato - Ae Fond Kiss (Ken Loach) Chiostro del Carmine ore 21.00
20/07/2012 concerto - Concerto per lo Spirito (Cafaro, Leo, Traetta, Sandström, Pärt)  Basilica di San Martino ore 21.00
21/07/2012 opera - Nûr (Marco Taralli ) Teatro Verdi ore 21.00
22/07/2012 concerto - Festa del Belcanto (Rossini, Bellini, Donizetti) Palazzo Ducale ore 21.00
23/07/2012 concerto - "...e dentro è l’uno e di fuor l’altro io sento..." (Gesualdo, Traetta, Haendel, Monteverdi) Chiostro di San Domenico ore 21.00
25/07/2012 concerto - Festival Junior: Children's Corner - The Golden Vanity (Claude Debussy, Benjamin Britten) Chiostro di San Domenico ore 21.00
26/07/2012 cinema festival - Farinelli  Voce regina (Gérard Corbiau) Chiostro del Carmine ore 21.00
27/07/2012 opera - Artaserse (Johann Adolf Hasse) Palazzo Ducale ore 21.00
28/07/2012 opera - Nûr (Marco Taralli) Teatro Verdi ore 21.00
29/07/2012 opera - Zaira (Vincenzo Bellini ) Palazzo Ducale ore 21.00
30/07/2012 opera -  L'Orfeo (Luigi Rossi / Daniela Terranova) Chiostro di San Domenico ore 21.00
31/07/2012 opera -  Zaira (Vincenzo Bellini) Palazzo Ducale ore 21.00
01/08/2012 opera - L'Orfeo (Luigi Rossi / Daniela Terranova) Teatro "Paolo Grassi" - Cisternino ore 21.00
02/08/2012 concerto - Concerto Sinfonico (Pärt, Shostakovich, Berlioz)  Palazzo Ducale ore 21.00

 

ARCHEO.S rassegna internazionale di teatro, danza, musica

dal 26 luglio al 2 agosto 2012 a Brindisi nell’incantevole cornice del Castello Svevo di terra che, per gentile concessione della Marina Militare, riapre le sue porte a cittadini e turisti.

La Rassegna Internazionale Archeo.S si apre giovedì 26 luglio con la compagnia pugliese Resextensa che porta in scena «Anima_Il respiro del mediterraneo».
Venerdì 27 luglio torna in Puglia Gabriele Vacis con «La parola padre», di cui ha curato drammaturgia e regia. .
Il trittico pugliese si chiude sabato 28 luglio con lo spettacolo per ragazzi «Racconto d’oltremare» della compagnia Armamaxa.
Il fine settimana si chiude, domenica 29 luglio, con il primo spettacolo straniero (greco) ospitato dalla rassegna: «Prometheus Unbound». 
Il 30 luglio, lunedì, «Sik Sik. L’artefice magico» di Eduardo de Filippo, prodotto dal Teatro Stabile delle Marche, porta in Puglia Carlo Cecchi, una delle voci più autorevoli del teatro italiano contemporaneo.
Martedì 31 luglio l’Ente Manifestazioni Pescaresi presenta «Crazy Paradis. Dolce vita, circo, jazz».
Mercoledì 1 agosto andrà in scena il secondo spettacolo prodotto sull’altra sponda dell’Adriatico: «Dekontekst» del Comune croato di Pazin.
L’ultimo appuntamento della rassegna è giovedì 2 agosto con «Thalassa…Stay Human...» de L’Uovo Teatro Stabile d’Innovazione onlus.

Gli spettacoli sono tutti ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria presso la Fondazione Nuovo Teatro Verdi di Brindisi (lun./ven. 9-13 e 18-20; 0831.229.783 - 389.558.26.44).
All’ingresso sarà necessario esibire un documento di riconoscimento.

 

FESTIVAL DELL'ORGANETTO

Giovedì 2 agosto dalle ore 21,00 in località Caranna di Cisternino.

 

SAGRA DELLA BOMBETTA E DELLA BRUSCHETTA AL TARTUFO

Venerdì 3 agosto in località Marinelli di Cisternino.

 

EUGENIO BENNATO IN CONCERTO

il 3 agosto 2012 a Grottaglie - Cave di Fantiano.

 

FESTA A SPECCHIOLLA - MARINA DI CAROVIGNO

festeggiamenti in onore di Santa Maria Goretti. Venerdì 3 agosto arrivo della statua dal mare e processione per le vie della località balneare.  Sabato 4 partenza della statua di Santa Maria Goretti e fuochi d'artificio. Sagra delle orecchiette e polpette al sugo.

 

SALENTO FINIBUS TERRAE - film festival internazionale cortometraggi

dal 26 luglio 2012 al 4 agosto 2012  nell'Altosalento a Savelletri, Fasano, Carovigno, Ostuni, e San Vito dei Normanni.  

Il festival, diretto dal regista Romeo Conte, proietterà 120 cortometraggi, ospiterà 40 ospiti tra registi, attori, produttori, sceneggiatori, costumisti e otto sezioni in concorso.

Il festival sarà inaugurato il 26 luglio nella masseria Borgo Egnazia Resort a Savelletri di Fasano con l’omaggio a Ugo Tognazzi tra cinema, cibo, mostre e ospiti. Tra gli eventi la mostra dal titolo “Semplicemente…Ugo”, una esposizione fotografica nel Resort di Savelletri e nel Palazzo Comunale di Fasano. Una parte della mostra sarà dedicata ai costumi con gli abiti di scena dei film “Il vizietto” e “Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno”. L’omaggio prevede la proiezione di cortometraggi e lungometraggi del grande autore italiano tra inediti e cult. Tra gli eventi speciali la cena dedicata interamente al comico italiano e ispirata alle sue ricette (il tutto accompagnato dai vini della “Tognazza”). Tra gli ospiti della serata saranno presenti le attrici Violante Placido, Isabella De Bernardi, Monica Scattini, Valentina Cervi e i figli dell’attore Ugo Tognazzi Ricky, Maria Sole e Gianmarco Tognazzi.

Dopo l'inaugurazione, dal 27 al 28 luglio il Festival è di scena a Fasano (piazza Ciaia)  ,con le sezioni in competizione “Reelove”, dedicata alle tematiche dell’amore, e “Corti cortissimi” con i film sotto i dieci minuti.

Le sezioni “Animazione”, con il meglio del genere tra tradizione e sperimentazione e “Thriller, Horror, Noir”, sui generi black del cinema, saranno protagoniste nella tappa di Carovigno dal 29 al 30 luglio.

A Ostuni il 31 luglio e il 1° agosto con la sezione “Human Rights” dedicata ai diritti umani, ospite d’eccezione il regista Asghar Faradhi, con il suo film “Una Separazione” vincitore dell’Oscar 2012 come miglior film straniero.

Serate finali il 2, 3, 4 agosto a San Vito dei Normanni, località dove è nato il festival, con le sezioni “Mondo Corto” con opere provenienti da tutto il mondo, “Around the World”, una finestra su mondi lontani attraverso sport e tradizioni poco conosciute e “Corto Italia” con il meglio della produzione nostrana.

Gli attori e attrici Donatella Finocchiaro, Anna Bonaiuto, Alessandra Mastronardi, Ivano Marescotti, Giorgio Colangeli e la regista Maria Sole Tognazzi saranno gli ospiti a San Vito dei Normanni  dal 2 al 4 agosto (presso l’Arena Don Tonino Bello) per l’ultima tappa del festival internazionale di cinema Salento Finibus Terrae.

 

CENA MEDIEVALE

sabato 4 agosto 2012 dalle 21,00 alle 24,00 nel quartiere ebraico della città medievale di Oria.

Un ritorno al passato attraverso un percorso eno-gastronomico tra antichi sapori, abiti e musica, in un ambiente dedicato alla cucina medioevale ed ai suoi suoni. Nell'atmosfera suggestiva del quartiere Ebraico, tra vicoli e chianche, si potrà gustare un menù tipicamente medievale, con l’utilizzo di stoviglie in coccio e posate in bambù, che sarà servita da personaggi in costume. Per accedere alle degustazioni si potranno acquistare degli scudi-ticket il cui corrispondente valore permetterà ai commensali di gustare, a scelta, i piatti proposti.

 

IRENE FORNACIARI IN CONCERTO

a Carovigno in piazza il 04 agosto 2012 alle ore 21,30.

 

ELIO E LE STORIE TESE IN CONCERTO

sabato 4 agosto 2012 alle 22,30 a Brindisi - Apani, Torre Regina Giovanna.

 

FESTA A SERRANOVA DI CAROVIGNO

il 5 agosto festa in onore di Santa Maria Goretti. Spettacolo musicale dalle 21,30.

 

FESTA A LAMIE DI OLIMPIA - LOCOROTONDO

festeggiamenti in onore della Santa Famiglia il 3, 4 e 5 agosto 2012. Nella ridente frazioncina di Locorotondo (lungo la strada Laureto di Fasano - Csternino) il 3 e il 4 artisti alla ribalta,  il 4 torneo di Tirammolla e il 5 agosto I Cugini di Campagna in concerto.

 

FESTA DELLE ORECCHIETTE E DELLE POLPETTEsabato 4 e domenica 5 agosto ad Ostuni lungo il viale che costeggia le antiche mura del rione antico delle città.
Le orecchiette -semplice e squisita specialità- sono strettamente legate alla storia e alla cultura del territorio pugliese e la manifestazione è ovviamente tesa a valorizzare la tradizionale, tipica "Orecchietta" - pasta fresca - nelle sue più varie ricette: orecchiette al sugo di braciole con pomodoro fresco, alla crudaiola e anche con le rape. In abbinamento alle orecchiette ci sarà dell’ottimo vino locale e le buonissime polpette di pane e tanto altro ancora.

 

MUSICHE AL CASTELLO

domenica 5 agosto presso il Castello Ducale di Ceglie Messapica alle ore 21.00 un concerto di Ensable di ottoni e percussione dell’Orchestra Sinfonica Tito Schipa dal titolo “Da Bach a Piazzolla”.

 

PER BACCO

Domenica 5 agosto 2012 dalle ore 20,00 alle 24,00 nel cuore del centro storico di Ceglie in Piazza Vecchia. La serata, con vino e assaggini di prodotti locali, sarà allietato dai musici della Notte della Taranta.

La somma raccolta dall'associazione culturale "Amici del Borgo Antico" sarà interamente utilizzata per finanziare il restauro della settecentesca statua di Sant’Antonio da Padova,  Compatrono della città di Ceglie.

 

MAX GAZZE' IN CONCERTO

a Ostuni il 05 agosto 2012.

 

FARAUALLA IN CONCERTO

Domenica 5 agosto in Piaza Umberto I ore 21,30 a Latiano

 

SAGRA DEGLI GNUMEREDDE SUFFUCHETE

domenica 5 agosto 2012 dalle ore 21,00  nel centro storico di Locorotondo in Via Nardelli (la panoramica sulla Valle d'Itria nota come "lungomare"). In occasione della sagra questo piatto tipico (stomaci di agnello -trippa-, legati con budello e cotti nel brodo con prezzemolo, carote e abbondante cipolla)   potrà essere degustato insieme alle tipicità locali.

 

FESTA PATRONALE A CISTERNINO

Sabato 4,  Domenica 5 e Lun. 6 agosto 2012 - Festeggiamenti in onore dei SS. Quirico e Giulitta.

Nell'occasione della festa patronale, sabato 4 agosto alle ore 17,00  arriverà da Roma la reliquia del Beato Papa Giovanni Paolo II.
Si tratta di un’ampolla di sangue che era stato prelevato negli ultimi giorni della malattia e che era stato messo a disposizione del Centro Emotrasfusionale dell’Ospedale Bambino Gesù in previsione di un’eventuale trasfusione. La reliquia sarà accolta solennemente presso l’Istituto Salesiano, da dove partirà una processione per raggiungere la Chiesa matrice dove sarà esposta alla venerazione dei fedeli sino a notte fonda. L’indomani mattina,  Domenica 5 agosto, la reliquia verrà trasferita presso la Chiesa di San Quirico e rimarrà esposta alla venerazione dei fedeli sino al primo pomeriggio.

Nel pomeriggio di domenica 5 agosto alle ore 18,30 il momento culminante della Festa Patronale in onore dei Santi Quirico e Giulitta con la Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Domenico Padovano – Vescovo della Diocesi di Conversano-Monopoli e solenne processione per le vie del paese.

 

MUSICA POPOLARE SALENTINA

Lunedì 6 agosto alle ore 21,00 in piazza Plebiscito a Ceglie Messapica Concerto dell' Officina Zoè, un gruppo di musica popolare originario del Salento, impegnato nell’interpretazione e nel riadattamento dei brani musicali della tradizione salentina e nella composizione di nuovi brani secondo i medesimi canoni.

 

FESTA PATRONALE A SAN MICHELE SALENTINO

festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo  il 5, 6 e 7 agosto 2012.

Domencia 5 agosto "Kolossal" - cover ufficiale di Gianna Nannini.

Lunedì 6 agosto concerti bandistici " Città di Ceglie Messapica" e "Città di Squinzano".

Martedì 7 agosto "Gli Alunni del Sole in concerto" e fuochi pirotecnici.

 

DNZE DEL MEDITERRANEO - Festival "Musica di frontiere: danza, musica e  pittura transfrontaliera"

"Sirtaki, Pizzica, Tarantelle... e balli popolari" - Martedì 7 agosto, alle ore 21.00 a Latiano - Piazzetta Imperiali.

 

KATIA RICCIARELLI  IN CONCERTO - Il canto della Vita 

8 agosto alle 21,00, nell'atrio del Castello, a Ceglie Messapica.

 

SERGIO CAMMARIERE IN CONCERTO

il 9 agosto 2012 a Ostuni - Foro Boario

 

CEGLIE MESSAPICA - Mestieri della memoria 

Giovedì 9 agosto ore 19,30, nel Castello Ducale di Ceglie Messapica, presentazione dell'ultima fatica di Michele Ciracì e Nicola Santoro. Nel libro sono presenti quasi 1000 immagini e più di 100 mestieri.  Con questo quarto volume, si chiude il ciclo di lavori su questo mondo che, un tempo, rappresentava la vera anima economica di Ceglie e dell'Altosalento. Un'occasione per cittadini e turisti al fine di riscoprire, scoprire e capire la vita quotidiana degli abitanti delle nostre terre sino a pochi decenni addietro.

 

MUSICA E DANZA DELL'ESTE EUROPA - Festival "Musica di frontiere: danza, musica e  pittura transfrontaliera"

Giovedì 9 agosto, alle ore 21.00 a Latiano - Piazzetta Imperiali.

 

SIMONE CRISTICCHI IN CONCERTO

il 9 agosto 2012 a Grottaglie - Cave di Fantiano.

 

ROCKINDAY 2012

9 e 10 agosto a San Vito dei Normanni, ore 21,30 Villa Comunale.
Il Rockinday promuove gruppi musicali emergenti della scena rock, affiancando a loro artisti affermati nel panorama alternativo italiano.
L’edizione 2012 porterà in Puglia i FLUON, progetto creativo nato dal genio di Andy Fumagalli (ex Bluvertigo) ed i SICK TAMBURO, un tempo già Prozac +

 

ANTONINO IN CONCERTO - Libera quest'anima tour

Venerdì 10 agosto alle 21,00, in piazza, a Ceglie Messapica.

 

GRAN GALA' LIRICO

Venerdì 10 agosto 2012, ore 21 a Mesagne presso il Chiostro Convento dei Celestini (attuale sede Municipio). Alla manifestazione prenderanno parte gli Artisti del seminario lirico internazionale del Festival Estate in Musica 2012 della Romagna –Toscana.

 

TARANTA FOLK FESTIVAL – Pizzicati sotto le stelle 2012

il 10 agosto 2012 a Grottaglie - Cave di Fantiano.

 

I MERCATI DELLA TERRA E DEL MARE di Torre Guaceto

9, 10, 11 agosto, dalle 19:30 a notte - giardini del Centro Visite a Serranova

Una piazza internazionale dei sapori e delle musiche, dei saperi e dei raccolti - 2°edizione/progetto Slow Food Altosalento e Thalassia
Con Presìdi, Comunità, Cuochi di TerraMadre, aziende e produttori BIO.
Con gli spettacoli e gli interventi artistici di Principio attivo Teatro, Antonio Catalano, Ippolito Chiarello, Alessandra Manti e dall’Emilia Romagna le musiche de I violini di Santa Vittoria con L’Osteria del Fojonco e il Parmigiano della Solidarietà.

Nella piazza dei mercati i più piccoli trovano IL MERCATO DEI BAMBINI - Si possono portare oggetti, giochi, idee da scambiare e barattare. Ogni bambino avrà la sua bancarella. Se non avete oggetti trovate un’officina per creare! - a cura del Corso per Animatori Ambientali.

Prima sera: pesci, olio, fili invisibili  - In degustazione: burratina con pomodori semisecchi Presidio Slow Food, fritto di pesce e verdure Torre Guaceto, sorbetto di mandarino tardivo di Ciaculli

Seconda sera: del grano e di altri sentimenti - In degustazione: delizie della comunità dei produttori caseari dell’ Altosalento, orecchiette di grano Senatore Cappelli ai profumi della riserva, gelato al caffe di huehuetenango.

Terza sera: birra, pane liquido e carciofi nel tempo - In degustazione: capocollo di Martina Franca presidio slow food, fichi della comunità e carciofi sott’olio, grano pestato di Senatore Cappelli, le birre.

 

NINA ZILLI IN CONCERTO

sabato 11 agosto 2012 a Locorotondo - Cantina Sociale

 

CEGLIE FOOD FESTIVAL

sabato 11 e domenica 12 agosto 2012 nel centro storico di Ceglie Messapica.

Ceglie Messapica conferma la sua vocazione ad essere non solo “capitale della gastronomia pugliese” ma anche unico palcoscenico del gusto di livello internazionale dell’estate pugliese.
Un week end all’insegna del capire, conoscere, assaggiare e alla scoperta dei “segreti” dei guru della cucina italiana che, solitamente ospiti della Rai o del Gambero Rosso,  al Ceglie Food Festival ci saranno di persona, a diretto contatto del pubblico.  Nelle piazzette dell’elegante borgo antico di Ceglie Messapica sarà la musica d’autore, a cura del Conservatorio Tito Schipa di Lecce, a dare quell’ulteriore tocco di raffinatezza al percorso del gusto lungo di 1 chilometro di “Degustiamo TipicaMente” dove assaggiare veri prodotti tipici e specialità agroalimentari tradizionali Al centro dell'evento enogastronomico ci saranno la frisa cegliese e il biscotto cegliese.
Non solo sapori dimenticati, ma anche spettacolo, complice la presenza di ospiti celebri: la simpatia di Rossella Brescia (l'11 agosto)  e di Barty Colucci  (il 12) ravviverà i fornelli del Cooking Show in piazza.

La manifestazione di Ceglie Messapica potrà essere seguita in diretta sul canale 837 della piattaforma Sky e sui canali 15 e 187 del digitale terrestre. Inoltre la trasmissione andrà in replica mercoledì 15 agosto alle ore 21.00 sempre sugli stessi canali.

Sabato 11 agosto a partire dalle 21 in Piazza Plebiscito
Cooking Show d’Autore con “Metti una Stella nel piatto”.
Voce narrante di Antonella Millarte, uno dei 200 migliori wine journalist del mondo.
Ai fornelli per uno “spettacolo” ad ingresso gratuito:
- Igles Corelli (lo chef più creativo d’Italia) e Bruno Cossio (guest chef brasiliano).
- Lady Chef: Antonella Ricci: Stella Michelin da 18 anni, cegliese Doc.
- Felice Sgarra: indicato da “L’Espresso” come uno dei migliori 15 ristoratori della Puglia.
- Antimo Savese: interprete elegante della cucina tipica della Murgia brindisina e all’insegna del biologico, cegliese Doc.
- Tiziano Mita: Alta pasticceria, già pastry chef del celebre Palazzo Sasso di Ravello, cegliese Doc.

Domenica 12 agosto, a partire dalle 21 in Piazza Plebiscito
Lo spettacolo (ancora una volta gratuito) ricomincia con altri chef:
- Igles Corelli (lo chef più creativo d’Italia) e Bruno Cossio (guest chef brasiliano)
- Vinod Sookar: quando due culture del gusto si incontrano, executive chef mauriziano & cegliese di adozione.
- Lady Chef: Maria Cicorella, espressione di una cucina genuina e tradizionale che sa affascinare.
- Pietro Zito: il suo regno è nel suo orto, con la sua semplicità di contadino è stato uno dei 10 grandi chef italiani che ospite della inaugurazione di Eataly a New York.
- Sebastiano Lombardi: giovane talentuoso in brioso bilico fra innovazione e tradizione, così ha conquistato nel 2012 la nuova Stella Michelin di Puglia.
- Gianni Bellanova: innamorato del tipico e Maestro della pasticceria più elaborata, già pastry Chef con la Nazionale italiana cuochi, cegliese Doc.

 

CORTEO DI FEDERICO II E TORNEO DEI RIONI - il magico mondo del Medioevo -

a Oria l'11 agosto 2012 (Corteo dalle ore 18,00) e il 12 agosto 2012 (Torneo dalle ore 17,00). 

Ad impersonare l’imperatore svevo sarà quest'anno l’attore Alex Belli, la Capodama della corte Imperiale, invece, sarà l’attrice e modella Eleonora Sergio.

Il Corteo di Federico II rappresenta la più importante rievocazione medievale del periodo federiciano che si svolga oggi in Italia. Oltre ottocento figuranti in costume d'epoca sfilano lungo le principali vie di Oria, per l'occasione fastosamente addobbate con i vessilli dei quattro rioni (Castello, Judea, Lama e Santo Basilio). Il corteo si conclude in Piazza Manfredi, dove l'araldo leggerà il bando emanato dell'imperatore nel 1225 per bandire il Torneamento tra i quattro rioni della "Citttade". Lo sfarzo dell'epoca federiciana viene rappresentato fedelmente attraverso movenze e portamenti di nobili, dame, cavalieri, giullari, uomini di corte, paggi ed armigeri. Uno spettacolo stupendo di colori e musiche, sensazioni ed atmosfere che è davvero unico per la ricercata meticolosità nei particolari, allo scopo di riprodurre alla perfezione l'epoca medievale e la corte "dello 'Mperatore".

Nel Torneo dei Rioni, in programma il giorno seguente, gli atleti ed i cavalieri di ciascun rione si sfidano nelle dure prove di stampo medievale valide per l'assegnazione del Palio. Per vincere occorre conquistare il maggior numero di punti durante cinque prove (ariete, botte, forziere, gara del ponte, velocità e destrezza).

L'11 e il 12 agosto dalle 16 alla 24,00 in Piazza Carissimo "Mercatino - Scene di vita medievale" e dalle 22,00 alle 24,00 nel Parco Montalbano "Accampamento medievale".

 

SAGRA DELLE ORECCHIETTE

Venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 agosto 2012 nella località collinare di Caranna di Cisternino. Domenica 12 agosto festa in onore della Madonna Addolorata.

 

FESTA IN MASSERIA

12 agosto dalle 20,30 presso la masseria didattica Marangiosa a Latiano. Gruppo folk "Città di Ostuni" e piatti tipici

 

FESTA DEL FUNGO PORCINO

il 12 agosto a Locorotondo.

 

PIZZI, MERLETTI E PIZZICA

12 agosto ore 21,30 a Ceglie Messapica - Masseria Lo Jazzo (raggiungibile con la provinciale Ceglie-Villa Castelli)  

Concerto di pizzica / Esposizione di pizzi e merletti artigianali.
L’arte sublime del merletto e quella trascinante della pizzica: un accostamento che la dice lunga sulla ricchezza, e sulla varietà, dell’arte popolare, tra gli ultimi santuari di autenticità e unicità nel mondo del copia e incolla.

 

REZZICA 2012 "LA FESTA DELLA "REZZA"

il 13 agosto 2012 per le "stradodde" del centro storico di San Vito dei Normanni - degustazioni, mostre, musica, danze, spettacoli teatrali, giochi antichi, artigianato e mestieri.

REZZICA ritorna a movimentare le vie della città con l'esposizione delle lenzuola colorate, testimoni degli antichi esorcismi tarantolati, e a rallegrare le viuzze del centro con un evento variegato e coinvolgente che ha l'entusiasmo e il sapore di una vecchia festa popolare; tutto il repertorio della nostra tradizione rende omaggio alla rezza sanvitese con stornelli, esibizioni, immagini, sapori e danze con uno sguardo proteso alla cultura del mediterraneo.

La "rezza" (da rètia in latino rete), ancora oggi è largamente utilizzata e viene sistemata davanti all'ingresso delle antiche case dei centri storici dell'Altosalento per proteggere dal sole e dalle intemperie; è una tenda fatta con targhette sottili di legno parallele l'una all'altra, lasciando solo pochi millimetri di spazio. La tradizione altosalentina usa l'espressione "Vecchia cretu la rezza" (donna anziana dietro la rezza) per esprimere la volontà di vedere nel vicolo, o spesso curiosare se non spiare, senza essere visti.

 

RIEVOCAZIONI MEDIEVALI A CAROVIGNO

11-13 agosto 2012 a Carovigno - IL BORGO ANTICO, TRA MILLE COSTUMI COLORATI, DAME E CAVALIERI RIECHEGGIA IL SUO SPLENDORE MEDIOEVALE

11 agosto "Cena Medioevale” al Castello Dentice, ore 18,00 - 23,00
12agosto “Giochi Medioevali” al Castello Dentice, ore 18,30
13agosto “Invito a Corte” al Castello Dentice e Piazza Nzegna, ore 21,30 - Corteo -

 

VINICIO CAPOSSELA IN CONCERTO

a Martina Franca il 13 agosto - atrio del palazzo Ducale ore 22,00

 

LE NOTTI DELLA GIRANDOLA

"Dal tramonto all’alba si mangia, si beve, ci si diverte"  il 13 e 14 agosto a Locorotondo nell'area della Cantina Sociale Bianco Locorotondo.  Tornano gli artisti di strada con spettacoli per tutti i palati, ma quest’anno spazio anche al folclore con i migliori gruppi di pizzica, tamburiate e tarante che, tra il pubblico, faranno ballare proprio tutti. A fare da richiamo anche l’enogastronomia con varie sagre come quella delle orecchiette, la carne arrosto, i formaggi e le mozzarelle della Valle d’Itria, i salumi ed in particolare il capocollo. Il tutto annaffiato con i vini della cantina che saranno serviti freddi, direttamente dalla botti.

 

TEATRI DI TERRA

Dal 20 Luglio al 15 Agosto, presso l'anfiteatro de "La Luna nel Pozzo", Cda Foragno a Ostuni .

Venerdì 20 Luglio ore 21 - GIOCHI TRADIZIONALI E CONCERTO DA CAMERA Casarmonica di Ceglie Messapica (BR)
Sabato 21 Luglio ore 21 - GIUFA' E IL MARE - L' Acquario - (Cosenza)
Domenica 22 Luglio ore 21 - UNA STORIA CHE NON STA NE IN CIELO NE IN TERRA - (dagli 8 anni) Burambo (Foggia)
Mercoledì 25 Luglio ore 21 - SECONDO PINOCCHIO - vincitore Premio Eolo 2012 Burambo (Foggia)
Sabato 28 Luglio ore 21 - VOGLIO LA LUNA - Il Teatro Pirata e il Gruppo Baku di Jesi (AN)
Domenica 29 Luglio ore 21 - IL TESORO DEI PIRATI - Teatro Pirata di Jesi (AN)
Mercoledì 01 Agosto ore 21 - VII: NON RUBARE - (dagli 8 anni) - Barabao Teatro di Piove di Sacco (PD)
Sabato 04 Agosto dalle ore 19.30 all’alba - FESTA DELLA LUNA PIENA con Nando e Maila in Sconcerto d'amore, quartetto Cappuccetto (g)rosso, Barabao Teatro, i social clown e tanti altri...
Martedì 07 Agosto ore 21- PATATRAK con la K di Kaputt Barabao Teatro di Piovedi Sacco (PD)
Mercoledì 08 Agosto ore 21 - OPUS 10 TEMPESTA FURIA - (dagli 8 anni) concerto comico ma non troppo quartetto Cappuccetto (g)Rosso (Kur & Bad) - (Zurigo)
Domenica 12 Agosto ore 21 - ROSASPINA, una bella addormentata Teatro del Piccione di Genova
Lunedì 13 Agosto ore 21 - TOPO FEDERICO RACCONTA di e con Roberto Anglisani
Mercoledì 15 Agosto ore 21 - MANNAGGIA 'A MORT' Principio attivo teatro - (Lecce)

 

SAGRA DEI VECCHI TEMPI

la sera del 15 agosto 2012 dalle ore 19,00: una riproposizione di tradizioni e antichi mestieri nello scenario del Centro Storico di Ostuni e in particolare lungo lo “stradone” che costeggia le mura “bianco calce” del Borgo Antico.

Si potranno ammirare ed apprezzare i vecchi mestieri come il sellaio, il funaio, l’arrotino, l’ombrellaio, aggiusta-piatti rotti, panararo, mulinaio, fabbro che lavora il ferro battuto, intreccio di paglia per creazioni di cestini, calzolaio, lavorazione della lana e delle canne, esposizioni di vecchi mezzi di trasporto a trazione animale, antiche attrezzature per la lavorazione della terra e tantissime altre curiosità che testimoniano l’immensa cultura popolare del nostro territorio. L’Associazione “Cavalcata di Sant’Oronzo” garantirà la vestizione di cavalli e di cavalieri della plurisecolare scorta del Santo Patrono, dando la possibilità a coloro che nei giorni della festa patronale non saranno presenti in Ostuni di ammirare la magnificenza della devozionale manifestazione.
L’animazione ed il divertimento sono assicurati dal Gruppo Folk “La Stella” con sfilata ed esibizioni dal palco del proprio spettacolo ricco di canti, musiche e balli tradizionali, dai ritmi briosi ed allegri con la sempre più richiesta ed applaudita “Pizzica Pizzica Tarantata”.
Lungo tutto il percorso, non mancherà l’occasione per degustare gli antichi sapori della gastronomia tradizionale, con sfiziosi assaggini (Stacciodde, puccetedde, frise, dolcetti, carni arrosto, etc.) accompagnati da vino locale e fresche bevande

 

ANGELO BRANDUARDI IN CONCERTO

il 15 agosto 2012 alle 21,00 in piazza a Montalbano di Fasano.

 

L'ALTRA PIZZICA - IL BALLO DI SAN VITO

il 15 agosto 2012 in piazza a San Vito dei Normanni tradizionale Gran Concerto di Ferragosto con la "Taricata" - suoni, danze e ritmi del Salento.

L’atteso concerto di Ferragosto dello storico ensemble sanvitese di musica popolare si muoverà in tre direzioni nell’edizione 2012: rinnovato programma musicale (Intrecci di popoli), solidarietà con le popolazioni colpite dal terremoto ( SanVitolive forEmilia) e live arte interculturale con Aziz Fuad (Arte in Concerto). La presenza del pittore Fuad e del danzatore Daoud (curdo siriano), in questa edizione, arricchiranno l’intensa performance con colori raffigurazioni e danze d’ Oriente: ai suoni, alle danze e ai ritmi “terapeutici” si aggiungeranno i colori vivi dell’Oriente. Un omaggio e un invito al dialogo tra i popoli in un momento difficile.

Il pubblico potrà ascoltare sonorità tipiche della Terra del Salento, dell’intera area mediterranea e di altre parti del mondo. Tutto questo contribuirà a realizzare una performance di alto godimento musicale che ha l’obiettivo di soddisfare i “palati” più vari e soprattutto quello di coinvolgere il pubblico con tanto terapeutico (o catartico) movimento.

 

FESTA IN CONTRADA

il 15 agosto sagra e festa in onore di Santa Maria in contrada Gallana di Oria.

 

PREMIO DELFINO - Rassegna di Giovani Talenti

il 16 agosto a Carovigno, Piazza della Nzegna ore 21,30.
 

RACCONTI DI...VINI - Il nettare di Bacco tra musica, sapori, profumi e storia

Giovedì 16 agosto ore 21,00 a Mesagne, Atrio del Castello Orsini del Balzo. “Note di gusto”: “Certe botti”, degustazione di vini e musiche di Ligabue a cura dell’Associazione Ristoratori Mesagnesi Riuniti

 

ANTONELLO VENDITTI IN CONCERTO - UNICA TOUR 2012

il 17 agosto 2012 ore 21,30 a Ostuni - Foro Boario.

 

FESTA PATRONALE A LOCOROTONDO

15 - 16 - 17 agosto 2012 festeggiamenti in onore di San Rocco.  Il 16 agosto a mezzanotte 54° sagra pirotecnica di San Rocco - spettacolari gare di fuochi d'artificio.

 

FESTA PATRONALE A CAROVIGNO

16 - 17 agosto 2012  festeggiamenti in onore di Maria SS di Belvedere - "Madonna dell'Uragano". 16 agosto Fiera dell'Uragano in Piazza Molignini dalle ore 8,00.

 

FESTA PATRONALE A CEGLIE MESSAPICA

16 - 17 - 18 agosto 2012 - festeggiamenti in onore del Compatrono San Rocco.

Giovedì 16 alle 20,00 processione dalla Chiesa di San Rocco alla Chiesa Madre da dove, venerdi' 17 alle 19,30, parte la tradizionale processione per lo storico percorso cittadino; al termine, sul sagrato della chiesa di San Rocco "Omaggio a San Rocco" con musici e sbandieratori.  

In piazza Plebiscito, sul caratteristico palco "la cassarmonica",  il 16 Banda "Città di Braciliano", il 17 Banda "Citta di Gioia del Colle". Venerdì 17 alle 24,00 grandioso spettacolo pirotecnico godibile dal Belvedere Monterrone e da via Muri appena fuori dal centro storico.

Sabato mercatino dell'antiquariato e spettacolo musicale; tutte le sere artisti di strada e madonnari lungo Via Muri, la panoramica che perimetra il lato nord del centro storico con affaccio sulla Valle d'Itria.

 

PUPO IN CONCERTO

il 18 agosto ore 21,30 in piazza a Carovigno.

 

UN'EMOZIONE CHIAMATA LIBRO  2012

a Ostuni nel Chiostro di San Francesco alle ore 21,00 dal 16 luglio al 18 agosto.

La XVI edizione della Rassegna letteraria chiamata quest'anno "Sentimenti e risentimenti (pubblici e privati)"  viene curata dalla giornalista e scrittrice Anna Maria Mori.  L'edizione 2012 vuole essere la fotografia di un Paese, il nostro, che fortunatamente continua a coltivare la sua antica attitudine al calore nei rapporti umani, alla fedeltà agli affetti sopratutto familiari, ma nel contempo, soprattutto negli ultimi vent'anni, ha accumulato una serie di rancori e risentimenti, di delusioni, di sconfitte che hanno investito vistosamente la dimensione del pubblico, e però hanno seriamente intaccato anche la fortezza del mondo degli affetti e dei sentimenti.

Nella Città Bianca sono previsti incontri con: Federico Rampini, Edoardo Albinati, Susanna Tamaro, Melania Mazzucco, Veronica Pivetti, Daniela Missaglia, Maria Paola Colombo, Daniela Marzano, Gianrico Carofiglio e Serena Dandini che presenteranno le loro ultime opere letterarie.
- 16 luglio, Federico Rampini “Alla mia sinistra”
- 19 luglio, Edoardo Albinati  “Vita e morte di un ingegnere”
- 23 luglio, Susanna Tamaro “Per sempre”
- 26 luglio, Melania Mazzucco  “Limbo”
- 30 luglio, Veronica Pivetti  “Ho smesso di piangere”
- 2 agosto, Daniela Missaglia  “Scarti di famiglia”
- 6 agosto, Maria Paola Colombo “Il negativo dell’amore”
- 9 agosto, Michela Marzano che presenterà il libro “Volevo una farfalla”
-
13 agosto, Gianrico Carofiglio  “Il silenzio dell’onda”
-
18 agosto, Serena Dandini  “Grazie per quella volta”

 

SUONI E COLORI DELLA PIZZICA - Mostra d'arte collegata al Gran Concerto di Ferragosto de "La Taricata"

Per la prima volta un grande artista d’Oriente si confronta con il mondo della PIZZICA.  Fuad, pittore-scultore iracheno di origine curda con studio a Firenze, affascinato dal ritmo e dai suoni della “Taranta“, conosciuta e danzata grazie allo storico gruppo sanvitese Taricata, ne ha voluto interpretare, con segni e colori suggestivi, il mondo affascinante di questo ballo. Le figure danzanti e i suonatori usciti dal pennello di Fuad creano un’atmosfera di sogno e liberazione tale da trasmettere negli spettatori un mondo che finalmente fa guardare in positivo la propria esistenza.

Inaugurazione mostra martedì 14 agosto alle ore 19.30, alla presenza dell’artista e del gruppo musicale, nella Sala dello Storico Caffè Gallo in piazza Municipio a San Vito dei Normanni. Esposizione opere sino al 18 agosto.

 

SAGRA DELLE FAVE

frittelle, contorni e fave, il piatto povero tipico della nostra civiltà contadina, , fra i trulli di Cocolicchio (ridente località delle colline fasanesi), sabato 18 agosto 2012, alle ore 21.00

 

LA CORRIDA DI GIACOMINO

18 agosto a Mesagne - Piazza Orsini del Balzo, ore 21,00.

 

ORIA JAZZ FESTIVAL

Il 16, 17 e 18 agosto nel centro storico medievale di Oria.

16 Agosto - Pinturas Quartet: Roberto Ottaviano (sax), Nando di Modugno (chitarra), Giorgio Vendola (c. basso), Pippo d'Ambrosio (batteria).
17 Agosto - Oro-Logic Quartet: Francesco Desiato (flauti), Francesco Mascio (chitarra), Daniele Sorrentino (basso), Gino del Pete (batteria). Special Guest: Flavio Boltro (tromba)
18 Agosto - Massimo Faraò Trio: Massimo Faraò (piano), Daniele Sorrentino (c. basso), Gino del Prete (batteria). Special Guest: Adele Guglielmi (cantante), Irio de Paula (chitarra).

 

FESTIVAL DEI SENSI

17, 18 e 19 agosto a Martina, Locorotondo e Cisternino - treni e trulli il tema di quest'anno. Il treno, simbolo carico di suggestioni e metafora dello slow travel, evoca da sempre il piacere del viaggio come scoperta e invita a sognare seguendo con lo sguardo il tracciato dei binari. Parte da qui, e precisamente dalla stazione delle Ferrovie del Sud Est a Locorotondo, la quarta edizione del Festival dei Sensi.

Il Festival propone tra il 17 e il 19 agosto un intrigante programma di conferenze itineranti tra Cisternino (BR), Locorotondo (BA) e Martina Franca (TA), gite a lenta velocità, mostre, esperienze sensoriali, approfondimenti sulla bio-diversità e laboratori per i più piccoli sul tema dei treni e del viaggio in ferrovia. L’argomento verrà indagato in vari e curiosi modi del sapere umanistico e scientifico: dalla musica alla scienza, dall’arte alla letteratura, dalla filosofia all’architettura dei giardini.
Il Festival dei Sensi ha il merito di aprire al pubblico masserie e dimore storiche di grande fascino solitamente poco conosciute o inaccessibili, dove prestigiosi studiosi italiani e stranieri condividono originali riflessioni legate al mondo dei sensi.

 

JIMMY FONTANA IN CONCERTO

il 19 agosto alle ore 21,00 in piazza a Carovigno.

 

Al CANTO DELLA CIVETTA - passeggiata notturna con degustazione e musica

La civetta, uccello noto per le leggende e le credenze popolari più fantasiose, è il tema trainante dell’evento organizzato dalla coop. Serapia (328.6474719)  per domenica 19 agosto in collaborazione con il Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere. L’appuntamento con il magico mondo delle civette, dei gufi e dei barbagianni è fissato alle ore 19.30 presso masseria Scategna alle pendici della Murgia.
Nel corso della serata è prevista una passeggiata notturna durante la quale ci saranno dei punti di ascolto dal vivo e altri in cui invece verrà utilizzata la tecnica del playback emettendo dei canti registrati per ottenere una risposta da parte dei rapaci presenti nella zona.
Al Canto della Civetta è un evento naturalistico per conoscere la natura del territorio, gli abitanti notturni degli uliveti e le leggende che da secoli si tramandano di padre in figlio e che hanno alimentato antiche superstizioni e proverbi sul mondo delle civette e di altri uccelli notturni.
Al termine della passeggiata sarà possibile fermarsi per una degustazione dei prodotti della masseria Scategna.
Ad allietare la serata nell’antica corte della masseria saranno con noi il tamburello, l’organetto, le voci e la chitarra del gruppo di pizzica e musica popolare “Mara a ci cappa”.
La masseria Scategna è raggiungibile da Ostuni percorrendo l'ex SS16 in direzione Fasano, svoltando dopo circa 8 km da Ostuni a sinistra in corrispondenza della masseria Montalbano vecchia. Proseguire la strada verso la collina seguendo l’indicazione per la masseria.

 

FESTA E SAGRA DELLA TRIPPA

 Sabato 18 a Domenica 19 in Valle d'Itria  località Figazzano di Cisternino.

 

FESTA A LATIANO

18, 19 e 20 agosto festa in onore di San Bernardo Abate presso il Santuario di Cotrino dei Monaci Cistercensi a un chilometro da  Latiano (direzione Oria).  Nelle tre giornate: la mattina fiera del bestiame e dalle 18,00 fiera dei prodotti tipici locali e dei Monaci Cistercensi.

Lunedì 20 agosto alle 18,30 Concelebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo di Oria e alle19,30 processione con la statua del Santo nelle contrade vicine al monastero. In serata alle ore 21,00, nella piazza del Santuario, "ALAN SORRENTI IN CONCERTO", al termine fuochi pirotecnici.

 

BALLI POPONARI IN VALLE D'ITRIA

Pizzica, tammurriata, tarantelle, gigo, curente , basche francesi, irlandesi, greche, balcaniche - località Sisto di Cisternino in piazza Madonna di Fatima - martedi 21 agosto dalle ore 21.

 

FATTI A MANO - mostra dell’artigianato artistico di pregio

dal 10 al 22 agosto nel Palazzo di Città di Ostuni, in piazza della Libertà.

 

FESTA DELLO SPUMONE

il 22 agosto a Ceglie Messapica in Corso Garibaldi. 

Lo spumone è un particolare gelato al cioccolato e nocciola accompagnato da canditi, creme varie e con il cuore di pan di spagna imbevuto di varie bagne alcoliche. Una sua caratteristica è quella di presentarsi esternamente duro ma morbido internamente per effetto della macerazione operata dall’alcool contenuto.

 

53° COPPA MESSAPICA - classica di ciclismo - Gara nazionale under 23-elite

23 agosto 2012 con partenza e arrivo a Ceglie Messapica. La gara (150 corridori italiani e stranieri) si disputa su 140 chilometri percorrendo alcune delle strade più paesaggistiche dell'Altosalento.  Partenza ufficiosa dal centro della città in Piazza Plebiscito alle 14,40.  Riprese televisive di RAI Sport.

Alle ore 15,00 partenza ufficiale da Ceglie (via San Vito, altezza Ospedale San Raffaele) per scendere con curve e cunette, incorniciate fra uliveti,  a San Michele Salentino (ore 15,15). Si prosegue per Francavilla Fontana (15,35) con vedute della pianura salentina e delle colline; si sale sino a Villa Castelli (15,50), il balcone dell'Altosalento, con vista della piana di Taranto. Si ritorna a Ceglie (16,10) e dopo il percorso cittadino, strada rettilinea con saliscendi e cunette per giungere a Ostuni (16,30) e portarsi alla discesa della "panoramica" con  bella cartolina della "Città Bianca" e del mare; qualche curvone e poi venti chilometri di strada rettilinea e pianeggiante (ex statale 16)  fra gli uliveti secolari attraversando Montalbano di Fasano(16,45),  Speziale di Fasano (16,50), Pezze di Greco (16,55)  e Fasano (17,00). Si imbocca la panoramica strada per i monti di Cisternino che si snoda a mezza costa lungo i fianchi delle colline altosalentine con belle immagini del mare verde degli ulivi e del mare azzurro della riviera dei trulli; si affronta la ripida salita del bosco-pineta della Gravina (17,15) e si raggiunge Cisternino (17,25). Discesa in Valle d'Itria, direzione Ceglie, con tanti trulli che punteggiano la campagna.  Nella "capitale della gastronomia pugliese" l'ultima parte della gara (ore 17,50), su un circuito cittadino (5 chilometri da ripetersi 5 volte) abbastanza impegnativo con strappi  e saliscendi (altimetria da 254 a 312 mt).  L'itinerario cittadino denominato "Circuito dei Trulli, delle Grotte e della Gastronomia", alquanto suggestivo, si snoda attraverso il borgo ottocentesco, il centro città e l'area residenziale e turistica delle grotte di Montevicoli. Arrivo previsto intorno alle 18,30 in via San Rocco.   

La gara prosegue in genere con gruppo compatto sino a Francavilla per poi,  le variazioni altimetriche e qualche strappo favorire qualche fuga e sgretolamento del gruppo che può ricompattarsi spesso in pianura sulla ex statale 16 fra Ostuni e Fasano. Lo spettacolo ciclistico diventa particolarmente affascinante e appassionante alla "scalata della Gravina di Cisternino", una dura salita a 45 chilometri dall'arrivo che crea, quasi ogni anno, selezione e, al percorso cittadino di Ceglie con i cinque impegnativi giri da 5 chilometri cadauno dove molti corridori vengono doppiati ed eliminati dalla gara.  Approfondimenti

 

CONCERTO ALL'ALBA A TORRE GUACETO

venerdì 24 agosto alle ore 3,00, all’alba, ai piedi della Torre Aragonese con il  pianoforte di Remo Anzovino, un grande interprete e tutta la meraviglia di questo luogo così vicino eppure così lontano e fuori dal tempo. Info. 0831/989885 - 331/3477311

 

LA NOTTE DELLA TARANTA 2012  

Concertone finale sabato 25 agosto 2012 a Melpignano nel Basso Salento, nella Grecìa Salentina, a 25 chilometri da Lecce e a meno di un ora dall'Altosalento.

Anche se fuori area Altosalento segnaliamo questo evento, che raduna ogni anno oltre centomila spettatori, per essere l'emblema della Pizzica Salentina e del Tarantismo

" Ma che,  ti ha morso la tarantola?" è una espressione di uso frequente dalle nostri parti con le quali si apostrofano le persone vivaci, irrequiete e incapaci di stare ferme.  L'origine di questo modo di dire va ricercata in una antica credenza popolare , secondo la quale chi veniva morso dalla tarantola (un grosso ragno) cadeva preda di convulsioni e spasmi. Ad essere "pizzicate" erano quasi esclusivamente le donne nella calda stagione estiva. Per guarire la tarantata ballava per ore, accompagnata dal battito ritmato di un tamburello e circondata da una ronda di danzatori con drappi colorati, fino a quando stremata stramazzava al suolo priva di sensi, potendo così riposare temporaneamente.

Oggi, nel nuovo millennio, il mito della tarantola rinasce sotto altra forma, e ad essere morse non sono solo le donne contadine del nostro Salento,  il contagio, infatti, ha ampiamente valicato i confini pugliesi. Ragazzi, giovani, adulti e anziani di tutta Europa in massa scendono in Puglia per assistere a frequenti mega-spettacoli  di piazza al ritmo di pizzica-tarantella.

 

FESTA A SANTA SABINA DI CAROVIGNO

26 agosto ore 20,00  festa in onore di Santa Sabina.  “Live Show 2012” a cura degli sbandieratori Rione Castello in Piazza della Torre.

 

FESTA IN CONTRADA

domenica 26 agosto in contrada San Giovanni di Ceglie Messapica in onore dell'omonimo Santo.

 

FIERA DEL FICO MANDORLATO E DEI PRODOTTI TIPICI

a San Michele Salentino il 25 e il 26 agosto - Le serate della fiera saranno allietate dagli spettacoli di musica popolare del gruppo "Skaddia"  il 25 e dal gruppo "La Taricata" il 26.

I fichi mandorlati sono chiamati nel gergo dialettale fichi maritati (fichi sposati). Si tratta di frutti tagliati a metà e lasciati essiccare al sole su graticci di canne (sciaje); poi si uniscono a coppia a formare un otto (si maritano) inserendo all'interno una mandorla secca tostata e semi di finocchio quindi si infornano. I fichi mandorlati rappresentavano, per i bambini altosalentini di ieri, le caramelle di oggi.

A rendere unico il fico mandorlato è la sapiente tecnica con cui ancora oggi viene essiccato e accoppiato, una lavorazione rimasta in larga parte simile a quella usata dalle nostre parti già dall' epoca romana. Il fico secco mandorlato, pur non contenendo alcun tipo di conservanti, si può conservare per almeno 8/10 mesi. Un souvenir dell'Altosalento davvero unico e gustoso che consigliamo ai nostri turisti. Fra gli altri "souvenir di Puglia" presenti in fiera, il biscotto cegliese e tanti altri prodotti tipici altosalentini.

* Per chi volesse approfondire consigliamo questa recente pubblicazione: "Fichi di Puglia"

 

SAGRA DEL VINO DI CAROSINO con la fontana che zampilla... vino

Dal 22 al 26 agosto 2012 nel paese del tarantino, conosciuto per il suo vino, a qualche chilometro da Grottaglie,  il vino viene fatto zampillare dalla fontana monumentale della piazza principale, una scenografia davvero unica. Ogni giorno convegni, degustazioni, dimostrazioni e spettacoli - fra i tanti eventi segnaliamo quanto segue.

Mercoledì 22 agosto inaugurazione della "Mostra dei Vini" e in serata la spettacolare accensione della fontana monumentale di Carosino da cui zampillerà il vino; alle 22,10 LE ORME IN CONCERTO in Piazza Vittorio Emanuele.

Venerdì 24 e sabato 25 agosto verrà fatta una dimostrazione in piazza su come si fa il vino del “particolare”: gesti di una volta che riemergono dal passato per la conoscenza delle nuove generazioni nella suggestiva cornice del giardino del castello carosinese. C’erano una volta i “palmenti”, tantissimi: quasi uno per ogni casa, al piano terra o nel semi interrato, piccoli o grandi, tutti animati dalla stessa identica passione: quella di trasformare l’uva in vino! Piccoli torchi, pochi strumenti tecnici ed un sapere tramandato di generazione in generazione - si faceva il vino.del "particolare" il vino migliore per uso della propria famiglia o da regalare a parenti e amici.

Domenica 26 Agosto Gli STADIO IN CONCERTO nel piazzale di via Stadio.

 

FESTIVAL DEL CABARET 2012 - XVI Edizione.

a Martina Franca nell'atrio del Palazzo Ducale dal 24 al 26 agosto 2012.  Sul palco alcuni dei migliori comici del panorama nazionale, più la consueta gara tra 12 cabarettisti emergenti.

 

MONTALBANO FOLKFEST

a Montalbano di Fasano in Piazza della Libertà - Agosto 2012

Domenica 5 agosto - Gruppo Folk “Città di Ostuni”
Sabato 11 agosto - Gruppo Folk “La Taricata”
Domenica 12 agosto - Cabaret con Gianni Ciardo
Mercoledì 15 agosto - Angelo Branduardi in concerto
Sabato 18 agosto - il Gruppo Folk “Sciamamaballà”
Domenica 19 agosto - The Gang in concerto
Sabato 25 agosto - Cabaret con Cicì & Cocò
Domenica 26 agosto - Carmen Montagna in concerto

 

IL MAGICO MONDO DEL MEDIOEVO a Oria

25 agosto 2012 ore 20,00: Investitura del Cavaliere Teutonico  nella Chiesa, non più adibita al culto, di San Giovanni Battista.  La manifestazione, giunta ormai alla sua VI edizione, è un evento rievocativo-culturale sulla figura del cavaliere medievale e sull’ordine Teutonico, ordine al quale, durante il XIII secolo l’Imperatore Federico II, affidò diversi possedimenti in provincia di Brindisi.

26 agosto 2012 ore 10,00: Le frecce federiciane, gara di tiro con l'arco nel Parco Oria Lorch.

 

FESTA A LATIANO

25 e 26 agosto festa dedicata al "Crocifisso".  Sabato 25 stand gastronomici in via Francavilla, via Torre e via adiacenti. Domenica 26 processione alle 19,30 e in tarda serata fuochi pirotecnici. Nelle due serate spettacoli musicali, majorettes e  spettacolo di magia.

 

I CASTELLI DELL'ALTOSALENTO

Mostra fotografica di Giuseppe Di Viesto presso il Castello Dentice di Frasso di Carovigno dal 29 luglio al 26 Agosto 2012. La mostra è dedicata a sei castelli e luoghi che rappresentano il patrimonio architettonico e culturale del territorio dell'Altosalento (i castelli di Oria, Mesagne, San Vito Dei Normanni, Francavilla Fontana e Carovigno). La mostra nasce dal documentario di Romeo e Valentino Conte sui castelli salentini che sarà proiettato per l’occasione.

 

GHIRONDA SUMMER FESTIVAL 2012 - Festival di musica e culture dei cinque continenti

Dal 17 luglio al 26 agosto 2012: musica, teatro, danza, costumi, colore, cultura nelle piazze e nei vicoli di alcune delle più belle località di Puglia.

Martedì 17 luglio 2012 alle ore 23.15, anteprima della Ghironda Summer, sul palco di Villa del Carmine di Martina Franca con il Gruppo Compay Segundo - musica cubana.
Per il piacere di perdersi tra i percorsi itineranti degli artisti, provenienti da ogni parte del mondo, mercoledì 25 e giovedì 26 luglio, La Ghironda Summer Festival sarà a Otranto e il 27 luglio a Brindisi. Lunedì 13 agosto nell'atrio del Palazzo Ducale di Martina Franca Vinicio Capossela in concerto.
Grande finale domenica 26 agosto a Corato con i Funk Off.

 

MOSTRA DELL'ARTIGIANATO FASANESE

dal 4 al 26 agosto 2012 nel Palazzo dei Congressi della verde località collinare di Selva di Fasano.

 

MOSTRA MERCATO DELL'ANTIQUARIATO

a Martina Franca (Edificio e Piazza Marconi) dall' 11 al 26 agosto 2012

 

ESTATE IN JAZZ

Daniele Di Bonaventura, Michael Rosen e Roberto Ottaviano tra i protagonisti di Estate in Jazz, in programma il 20, 23 e 27 agosto 2012 nel cuore antico di Martina Franca.

Inaugura la prima edizione della rassegna, lunedì 20 agosto, presso il Chiostro del Carmine di Martina Franca, Daniele Bonaventura con “Hace 20 Anos . Ricordando Astor  Piazzolla”, omaggio a 20 anni dalla morte di uno dei più importanti virtuosi del bandoneón.
Si prosegue giovedì 23 agosto in Piazza Maria Immacolata a Martina Franca, con il sassofonista statunitense Michael Rosen Quartet in “Jazz Images”.
Si chiude lunedì 27 agosto, nuovamente in Piazza Maria Immacolata, con il live “Pinturas” presentato dal sassofonista Roberto Ottaviano.

 

FESTA PATRONALE DI OSTUNI E CAVALCATA DI SANT'ORONZO

a Ostuni il 24, 25, 26, 27 e 28 Agosto 2012

In Piazza della Libertà  il 24 Concerto Bandisitico "Città di Surbo", il 25 Concerto Bandistico"Città di Bisceglie", il 26 Gran Concerto Lirico "Grecia Salentina", il 27 Grande Orchestra di Fiati "Città di Conversano" e il 28 Concerto dell'Orchestra d'Archi "Città di Ostuni".

Sfilata di cavalli e cavalieri della "CAVALCATA DI SANT'ORONZO": sabato 25 agosto dalle ore 18,00, domenica con la processione e lunedì dalle 18,00 con premiazione alle 20,00 in Piazza Italia.

Fiera del bestiame sabato 25 agosto 2012 nel Foro Boario. Domenica 26 agosto tradizionale  processione del patrono di Ostuni, Sant'Oronzo, scortato da cavalli bardati e cavalieri con casacca rossa.   Alle 24,00 fuochi pirotecnici.

Lunedì 27 agosto 2012 RON IN CONCERTO al Foro Boario di Ostuni

 

FESTA PATRONALE A ORIA

festeggiamenti in onore di San Barsanofio - il 29 e il 30 agosto 2012

Giovedì 30 agosto alle 18,30 Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Vincenzo Pisanello, Vescovo di Oria, e al termine  rito della consegna delle chiavi della città e processione per le vie della cittadina. All'arrivo della processione in piazza Lorch, carosello di palloni aereostatici e alle 23,30 fuochi pirotecnici. In piazza Manfredi Concerto Bandistico "Città di Racale".

 

SETE DI RADIO TOUR 2012 - musica e concerti dal vivo con radio Norba

Sabato1 e Domenica 2 settembre 2012 dalle ore 21,00 a Ostuni.  “Sete di Radio Tour 2012” conferma la sua formula: a bordo di un tir da 18 metri completamente brandizzato, un vero studio radiofonico viaggiante, i dj di Radionorba intrattengono per tre ore il pubblico in radio e in piazza con la loro simpatia, trasmettono la musica più ascoltata del momento e ospitano grandi artisti.

Sabato ospiti i Sud Sound System; domenica 2 settembre ospiti Annalisa Scarrone e Max Pezzali.

 

BIRRA FRA I TRULLI

ad Alberobello dal 29 agosto al 2 settembre 2012 presso il piazzale dell’Opera don Guanella (in via Bainsizza), dalle ore 19.30. Tutte le sere musica live e l'opportunità di degustare birre speciali insieme a genuini prodotti tipici tradizionali.

 

FESTA PATRONALE A BRINDISI E PROCESSIONE A MARE

Festeggiamenti in onore di "San Teodoro e San Lorenzo da Brindisi" dal 25 agosto al 3 settembre 2012.

Sabato 25 agosto ore 20,30 Processione con il simulacro e le reliquie di San Lorenzo da Brindisi dal Santuario Santa Maria degli Angeli alla Basilica Cattedrale.

I  festeggiamenti civili iniziano il 26 agosto con la fiera di San Teodoro presso il parcheggio antistante il palazzetto “Elio Pentassuglia” in contrada Masseriola. Da martedì alla domenica 2 settembre, ogni sera al centro di Brindisi, serate di musica e spettacolo.

Mercoledì 29 agosto 2012, alle ore 21,00, in Piazzetta S. Giovanni al Sepolcro a Brindisi,  "La mia Napoli" di Paolo De Vito, un omaggio musicale a Napoli.  L’esecuzione dei brani musicali, che si caratterizza per l’originalità degli arrangiamenti, è intervallata dalla recitazione di poesie e dalla lettura di testi, oltre che da momenti di riflessione personale. Il tutto arricchito dalla proiezione di filmati tratti dai più bei film ambientati a Napoli.

Giovedì 30 Agosto alle ore 21:00 in Piazza S. Giovanni al Sepolcro "Torno subito", rappresentazione teatrale che narra le vicende della Brindisi Capitale d’Italia alla fine della Seconda Guerra Mondiale. 10 Settembre 1943 Vittorio Emanuele III sbarca a Brindisi, l’unica città dove non ci sono né nazifascisti né anglo-americani, il posto perfetto se sei un Re in fuga da una guerra planetaria. E proprio in questo caos che una giovane modista brindisina, dal nome straniero e dai modi garbati va incontro all’occasione della sua vita.

Venerdì 31 agosto ore 18,00: Lungomare Regina Margherita Banchina Montenegro - PALIO DELL’ARCA XVII EDIZIONE -Gara di voga tradizionale in collaborazione con l’Associazione Remuri. 

Sabato 1 settembre dalle ore 19,00 "PROCESSIONE A MARE":  le statue e le reliquie dei Santi Patroni  "San Teodoro e San Lorenzo da Brindisi" , vengono portate su di una barca e accompagnate da altre imbarcazioni per il porto interno sino alla banchina antistante Piazza Vittorio Emanuele II; segue grande e suggestivo spettacolo pirotecnico sul mare.  Al termine dei fuochi,  solenne processione dei Santi Patroni dalla banchina di sbarco alla Basilica Cattedrale attraversando il centro città.  In serata dalle ore 22,00, presso Piazza San Giovanni al Sepolcro, "Viaggio al Sud" uno spettacolo dei Damadakà dedicato al vasto repertorio della musica tradizionale del Sud Italia.

* La "Processione a mare",  vuole ricordare un episodio miracoloso: i marinai veneziani che nel 1210 trasportavano le reliquie di Teodoro (soldato romano martire del IV secolo fatto uccidere in Turchia per la sua fede in Cristo), vedendosi inseguiti da velieri turchi, pensarono di metterle in salvo su un sandalo (imbarcazione dal fondo piatto) che, spinto dalla corrente, si diresse all'imboccatura del porto di Brindisi. Questo evento fu interpretato come un segno del santo di voler approdare sulla costa della città ed i brindisini accettarono la sua protezione.

Domenica 2 settembre,  “Amor i Mar” in piazza Duomo, un riuscito equilibrio tra melodie mediterranee e musica moderna.

Lunedì 3 settembre alle 19,30 Processione con il simulacro e le reliquie di San Lorenzo da Brindisi dalla Basilica Cattedrale al Santuario Santa Maria Degli Angeli.

 

BAROCCO FESTIVAL 2012 - festival di musica antica -  xv edizione

a San Vito dei Normanni e nelle cittadine dell'Altosalento dal 23 agosto 2012  al 5 settembre.  

IL Barocco Festival nato nel 1997 con l’intento di recuperare la memoria storico-artistica del celebre compositore Leonardo Leo, capostipite della bella scuola napoletana del XVIII secolo, il Barocco Festival rappresenta un momento di grande vitalità culturale e di riscoperta dei tesori d’arte legati alla storia del Mezzogiorno, e della provincia brindisina in particolare.

Giovedì 23 Agosto - San Vito Dei N.nni, villa Europa - "La musica per il duca di Maddaloni 2"
CRHISTOPHE COIN Violoncello - Orchestra Barocca LA CONFRATERNITA DE’ MUSICI

Notte Bianca Barocca - Domenica 26 agosto Brindisi
 1) Piazzetta antistante Palazzo ex corte d’assise alle ore 20.30 - Ballano i cavalieri, e la lor leggiadrìa "LICITA SCIENTIA" danza rinascimentale - Ensenble STADS PIYPERS dir. Norbert Kunst (Olanda)
2) Castello Svevo, ore 21.30 - Celestiali, leggende o creature dell’inferno? I Castrati; Musiche di Leo, Broschi, Vivaldi, Haendel.
PAOLO LOPEZ sopranista - Orchestra Barocca LA CONFRATERNITA DE’ MUSICI
3 ) Chiostro degli scolopi, ore 22.30 - In vino veritas. Opera pasticcio ma non troppo.
Ensemble FLORILEGIUM dir Sabino Manzo -voce recitante PAOLO PANARO
4) Corte del museo archeologico, ore 23.30 - "Le tarantelle del rimorso" arie, e tarantelle nel sud Italia nel ‘700
PINO DE VITTORIO
Per la notte a Brindisi saranno fruibili il museo archeologico provinciale (con la mostra: Le donne in età imperiale), palazzo Granafei Nervegna (con l’esposizione permanente del capitello della colonna terminale della via Appia e la mostra sui manoscritti musicali), il 600esco Conservatorio di S. Chiara (con una mostra di stampe settecentesche), il complesso 600esco degli scolopi (con una mostra di manoscritti musicali settecenteschi), gli scavi di età romana posti nelle fondamenta del nuovo teatro Verdi.
Dal 25 al 30 agosto nelle sale espositive di Palazzo Nervegna "LA MUSICA RITROVATA" mostra di manoscritti musicali nell’area del Salento.

Mercoledì 29 agosto – Mesagne Castello dei De Balzo Orsini ore 21.00 - "Tu del Ciel. I viaggi italiani di Haendel" Arie dalle opere Agrippina, Il Trionfo del Tempo e del Disinganno di G.F. Haendel.
Ensemble PARADISO MUSICALE (Svezia) - DAN LAURIN direttore

Venerdì 31 agosto - Castello Dentice di Frasso Carovigno ore 21.00 "Doulce Mémoire" Musiche di Diego Ortiz, Cipriano de Rur, Giovanni Bassano, I FERRABOSCO consort di viole da gamba PAOLO PANDOLFO direttore (Svizzera)

Mercoledì 5 settembre San Vito dei Normanni, Chiostro dei Domenicani. ore 21.00 - "Il trionfo dell’Onestà, La serenata di A.Scarlatti  ENSEMBLE “LES ELÉMENTS” Veronica Lima soprano, Valentina Vitti soprano, PIERO CARTOSIO Direttore.    Dal 1 al 5 settembre a San Vito dei Normanni, Chiesa di San Giovanni - "LA MUSICA RITROVATA" mostra di manoscritti musicali nell’area del Salento.

 

TEATRO IN MASSERIA

Gli appuntamenti,  ad ingresso gratuito, si terranno alle ore 21,00 nelle splendide masserie disseminate nel territorio di Fasano.

8 agosto nella masseria “Cazzigna” (in contrada San Martino, a Pezze di Greco) con la compagnia “A sud del racconto” che presenterà “Liolà” di Luigi Pirandello
20 agosto nella masseria “Salamina” (a Pezze di Greco) la compagnia “Il Piccolo Nuovo Teatro” presenterà “Il Mistero di Avalon”
2 settembre nella masseria “Giummetta” (in contrada Ottava, a Montalbano di Fasano) la compagnia “La banda degli onesti” proporrà “Dottor Caos” di Silvano Piperno (liberamente tratto da “E’ una caratteristica di famiglia” di Ray Cooney).

 

FoodArtAwards 2012 VERNISSAGE

Opere sul tema Cibo dal 7 agosto 2012 nelle stanze medievali del Castello Ducale di Ceglie Messapica - città d'arte e terra di gastronomia.

 

VIDEOART AND FOOD

Il Cibo nell'Arte Contemporaneamente - Mostra a cura di Ludovico Pratesi

Dall' 11 agosto al 1° settembre nel Castello Ducale di Ceglie Messapica - città d'arte e terra di gastronomia

 

FICHI, FORMAGGI, MUSICA POPOLARE E STELLE

6 settembre 2012 ore 21,30 a Ceglie Messapica - Masseria Lo Jazzo (raggiungibile con la provinciale Ceglie-Villa Castelli)

Una festa alla natura e ai suoi prodotti e un benvenuto al dolce, struggente, magnifico mese di settembre. Un percorso alla scoperta del fico, degustazione di fichi e formaggi locali e concerto di musica popolare.

I Giovedì di Settembre sono radicati nella tradizione rurale di Ceglie Messapica. Erano e sono occasioni di convivio, festa, musica.Si dice che siano nate dal bisogno di finire il vino vecchio per far posto al nuovo vino… Per cui non ci si può sbagliare: sono giorni di festa. Tra una bevuta e l’altra, accompagnata dai lauti pasti settembrini, c’era sempre qualcuno che a un certo punto prendeva uno strumento e cominciava a suonare. Ci si trovava così a cantare e a ballare, o anche semplicemente a contemplare quanto semplice e a portata di mano fosse la felicità.

A seguire ci sarà uno straordinario intervento musicale: un ensemble di musicisti di prim’ordine, molti dei quali freschi reduci del Concertone della Notte della Taranta, daranno vita a musiche e danze popolari.

Inoltre, considerato che il 1 settembre è luna nuova, c’è un’antica aia circondata dalla macchia mediterranea allestita per chi volesse contemplare le stelle. 

 

LE VIE DEI SAPERI E DEI SAPORI

Sabato 8 Settembre a Francavilla Fontana. Il programma della serata, a partire dalle ore 19, prevede degustazioni, esibizioni di artisti di strada, mostre fotografiche, estemporanee e mostre di pittura, musiche canti e danze della cultura e civiltà contadina.

 

CORTEO STORICO DI FRANCAVILLA FONTANA

Domenica 9 settembre 2012 dalle ore 18,00 per le vie della "Città degli Imperiali". 

La manifestazione ripercorre le più importanti pagine della storia cittadina, segnata prima dalla Corte Angioina e infine dalla famiglia Imperiali. Si tramanda che il 14 settembre 1310, il Principe Filippo D’Angiò abbia miracolosamente ritrovato l’icona bizantina della Madonna della Fontana durante una battuta di caccia; questo evento ha segnato la nascita di Francavilla Fontana.

 

SAGRA DELL'UVA

dal 7 al 9 settembre 2012 a Casalini di Cisternino. Ogni sera canti e musica popolare con percorsi enogastromici. Domenica 9 settembre sfilata di carri dal tema "L'uva e la vendemmia".

 

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEGLI ARTISTI DI STRADA 2012 - 20ª edizione

dal 6 al 9 settembre 2012 a Ostuni. Saltimbanchi, clown, trampolieri, musici e teatranti con le loro fantastiche e coloratissime esibizioni animeranno stradine, viuzze, scalinate e piazzette del rione antico, allieteranno le serate, sino al gran finale di Domenica 9 settembre.

 

FESTA DI CONTRADA IN VALLE D'ITRIA

L'8 e il 9 settembre 2012 in contrada Carpari di Martina Franca (direzione Noci). Sabato 8 Settembre Sagra delle orecchiette con intrattenimento musicale. Domenica 9 Settembre processione delle statue di "Cristo Spirante e Sant’Irene" e in serata I CAMALEONTI in concerto.

 

CAMPIONATI DI TIRO ALLA FUNE

a Oria in Piazza Lorch l'8 e il 9 settembre 2012.

 

MUSEO DELLA CASA ALLA FASANESE

a Fasano in Piazza Mercato Vecchio (alle spalle del Municipio) dal 7 luglio al 9 settembre 2012 - apertura il sabato dalle 18,00 alle 20,00 .

Il museo è un'antica casa risalente al XVI secolo inglobata nel tempo all'interno di Palazzo Pezzolla e salvatasi dalla demolizione di fine XVIII per far spazio all'attuale Piazza Mercato Vecchio, alle spalle del Municipio.
Organismo edilizio unico nel suo genere edificato in tufo a partire dalla fine del XVI secolo. La sua originalità è data dell'attento utilizzo degli spazi che permette un'assoluta fruizione e razionalizzazione degli ambienti.
La casa è costituita dalla sala alla quale si accede direttamente dalla strada, dall'alcova (vano notte dei genitori accessibile tramite un'arcata dalle forme eleganti e chiuso all'occorrenza da una tenda), dal camerino (vano notte destinato alla prole in numero minore) e infine dal mezzanino (per la prole più numerosa al quale si accede tramite una scala mobile in legno).

 

FESTA PATRONALE A FRANCAVILLA FONTANA

13, 14 e 15 settembre 2012 - Festeggiamenti in onore della "Madonna della Fontana".

* Si tramanda che il 14 settembre 1310, il Principe Filippo D’Angiò abbia miracolosamente ritrovato l’icona bizantina della Madonna presso una fonte durante una battuta di caccia; questo evento ha segnato la nascita di Francavilla Fontana e del culto per la "Madonna della Fontana".

 

FESTA IN CONTRADA

Domenica 16 settembre in località Galante-Palazzo-Minzella nel territorio comunale di Ceglie Messapica. Dopo la Santa Messa nella chiesetta, spettacolo musicale e fuochi d'artificio.

 

MOSTRA DELLE CERAMICHE DI GROTTAGLIE 2012 Concorso di Ceramica Mediterranea

Castello Episcopio di Grottaglie - Quartiere delle ceramiche - Sono cento artisti che da venti città di otto diverse regioni italiane partecipano alla Mostra aperta dal 24 giugno al 16 settembre 2012.

 

LA PUGLIA E L'ALTOSALENTO SU RAI TRE - IL VIAGGIO

Lunedì  17 settembre 2012 alle ore 21,05 su Rai Tre "Il Viaggio" programma itinerante con Pippo Baudo. Ospiti e immagini dalle terre di Puglia con i caratteristici trulli ed i monumentali ulivi secolari della Piana degli Ulivi.  Ad illustrare le peculiarità uniche dei nostri uliveti Corrado Rodio che gestisce un particolare agriturismo immerso fra queste "sculture della natura".

 

VIVI IL CENTRO STORICO DI NOTTE

Per tutta l'estate 2012 ogni mercoledì  alle 21,00 visita guidata gratuita alla “Città Bianca” di Ostuni - ritrovo Chiesa San  Francesco in Piazza Libertà.

 

PIZZICA E TARANTELLA

Per tutta l'estate 2012 ogni mercoledì sera spettacolo di musica e balli popolari nel centro storico di Ostuni.

 

ZAGAREDDE BY NIGHT – Mostra mercato estivo dell’antiquariato

a Ostuni ogni sabato per tutta l'estate dalle ore 19,00 in Viale Oronzo Quaranta, panoramico viale che perimetra il centro storico dal lato  Piana degli ulivi - mare

 

EVENTI ESTIVI 2012 NEI PARCHI NATURALI DELL'ALTOSALENTO

Da giugno a settembre escursioni natura, laboratori del gusto, teatro e musica in riva al mare nella Riserva di Torre Guaceto e nel Parco delle Dune Costiere. Di seguito elenco eventi.

 

I LABORATORI DEL GUSTO NELle masserie del PARCO NATURALE DELLE DUNE COSTIERE

dal 2 luglio 2012 a settembre - info e prenotazioni 3481638228 info@parcodunecostiere.org  *  Notizie sul Parco delle Dune Costiere   Vacanze nel parco

ogni lunedì a masseria Scategna 
EDUCAZIONE ALL’ASSAGGIO DEI FORMAGGI DI PUGLIA
In una delle più belle e suggestive masserie ai piedi della Murgia tra Ostuni e Fasano un laboratorio per conoscere i formaggi locali (cacioricotta, ricotta, giuncata, mozzarelle, pecorini, …) partendo dal latte appena munto dagli ospiti. Un laboratorio per scoprire la magia del formaggio preparato secondo le tecniche tradizionali. A fare da compagnia pecore, caprette e animali da cortile in assoluta libertà.

ogni martedì a masseria Morrone
LE MAGIE DEL CHICCO DI GRANO
Ogni martedì al calar del sole, presso l'antica masseria Morrone si svolgerà un laboratorio didattico di cucina alla riscoperta delle antiche usanze contadine. Partendo dalle farine di produzione aziendale e lievito madre, si realizzeranno pane e focacce condite con pomodoro Regina e olio extravergine d'oliva, che verranno cotte nell'antico forno a legna della masseria, alimentato da "fascine" di olivo. Il laboratorio terminerà con una degustazione di prodotti da forno a cottura lenta.

ogni mercoledì a masseria Brancati
EDUCAZIONE ALL’ASSAGGIO DELL’OLIO DEGLI OLIVI SECOLARI
Un minicorso per imparare a riconoscere caratteristiche e qualità dell’olio biologico di oliva all’ombra di olivi millenari. Seguirà la visita della masseria e, passando per la chiesetta barocca, ci si ritroverà in un mondo magico, quello di un frantoio ipogeo di età romana scavato nella roccia calcarea. Inoltre una passeggiata nell'oliveto monumentale porterà alla scoperta degli alberi più belli e dalle forme scultoree più affascinanti.

ogni giovedì a masseria Oasi S. Giovanni Battista e agricola Pantaleo
DAL GRANO ALLA PASTA INTRECCIANDO LA REGINA
Un pomeriggio tra i campi dell’azienda agricola Pantaleo coltivati con metodi biologici a pomodoro della varietà Regina in consociazione con il cotone dalla cui bambagia si ottiene il filo per annodare i pomodori e creare un grappolo detto ramasola. Gli ospiti dopo aver raccolto i pomodori si recheranno nella masseria Oasi San Giovanni Battista per realizzare la ramasola e portar via questo prodotto estivo per consumarlo in inverno.
Sempre nella masseria si preparerà la pasta fresca con il grano biologico della varietà Senatore Cappelli coltivato nel Parco, con la molitura del grano con molino in pietra, l’impasto e la creazione dei formati tipici pugliesi: orecchiette, strascinate, laganari, cavatelli e fricelli. Segue la degustazione della pasta realizzata con il proprio lavoro, abbinata ai vari prodotti tipici a cominciare dal pomodoro Regina di Torre Canne (presidio Slow Food).

ogni venerdì a masseria Casamassima
LEZIONI DI CUCINA TIPICA
Preparazione di tre pietanze della cucina tradizione con informazioni sulla cultura gastronomica locale. Saranno consegnate delle schede con le ricette eseguite e, per chiudere in bellezza, o piuttosto in bontà, cena con degustazione dei piatti preparati durante la lezione.

ogni sabato al Centro ippico Parco di Mare
PONY NATURA
Laboratorio di equitazione per bambini dai 5 anni in su e per i grandi passeggiata a cavallo al calar del sole tra le campagne del Parco.

 

A SPASSO NEL PARCO DELLE DUNE COSTIERE

Diversi percorsi, a piedi e in bicicletta, per immergersi nella natura e nella millenaria storia del parco regionale che si estende sulla marina tra Fasano e Ostuni per circa 1100 ettari.

Ogni mercoledì dalle 18.00 alle 20.30 sarà possibile scoprire il parco con un percorso guidato in bicicletta lungo l'antica via Traiana, passando per il dolmen di Montalbano, le grotte di lama Torrebianca fino al mare, nella campagna olivetata. Chi è sprovvisto di bicicletta può noleggiarla presso la Casa del Parco - ex Stazione di Fontevecchia dove avrà inizio il percorso.

Ogni venerdì, invece, nell’ambito dell’Open Days promosso da Puglia Promozione e dalla Regione Puglia, sarà possibile svolgere una passeggiata al tramonto tra le dune costiere e gli stagni retrodunali per conoscere la flora e la fauna del Parco e il tradizionale impianto ittico di Fiume Morelli. L’escursione del venerdì è gratuita.

Da domenica 8 luglio, a domeniche alterne, sarà possibile scoprire i più antichi frantoi ipogei del territorio del Parco attraverso un’affascinante viaggio fuori dal tempo.
info@cooperativaserapia.it - 328.6474719

 

* Vivi il Parco con la testa, ama il Parco con il cuore   Raggiungi le spiagge dell’area protetta in maniera sostenibile

Vivi il Parco con la testa, ama il Parco con il cuore, è la campagna di mobilità sostenibile dell’estate 2012 per raggiungere le spiagge del Parco Regionale delle Dune Costiere. Da quest’anno sarà possibile giungere al mare dell’area protetta dai centri abitati di Ostuni e Fasano e dai centri abitati murgiani di Cisternino e Ceglie M.ca con gli autobus della Società Trasporti Pubblici STP di Brindisi. Giunti con l’autobus a Torre San Leonardo (rotatoria del camping il Pilone) o a Torre Canne si potrà prendere un trenino per arrivare alle diverse spiagge del Parco. Il trenino è GRATUITO, basterà presentare il biglietto dell’autobus dell’STP per salire a bordo del Faso express e precorrere la complanare da Torre San Leonardo a Torre Canne lungo un tragitto da dove è possibile ammirare in maniera lenta e sicura le dune e le zone umi! de del Parco.
Oltre a questo servizio, da quest’anno sono disponibili delle biciclette elettriche a "pedalata assistita” da prenotare presso l’associazione “a Ruota Libera” in Piazza della Libertà ad Ostuni, la cui sede è adiacente al punto di informazione turistica di Pugliapromozione. Le bici hanno un’autonomia di 50 km circa.
Tali servizi avviati da quest'anno a carattere sperimentale, hanno il fine di ridurre il carico di auto private che, soprattutto nel fine settimana, affollano gli 8 km di costa del Parco.
La formula autobus + trenino + bici rappresenta una formula innovativa, sicura, a basso impatto e soprattutto a basso costo per raggiungere il mare dell’area naturale protetta.

 

TORRE GUACETO ESTATE 2012

Tra ombrelloni, sagre e sedie a sdraio è ancora possibile trovare il silenzio, la pace e il respiro della natura più profondo e autentico? Si, basta cercarlo e regalarsi un tempo “di riserva”.
Succede a Torre Guaceto, ogni giorno, dal mattino a notte, grazie ad un ricco programma di escursioni che in un giorno sembra ricapitolare lo scorrere delle stagioni e il passaggio del tempo di un anno.
La riserva mette a disposizione il Centro Visite AL GAWSIT nella Borgata di Serranova e l’Infopoint della Spiaggia di Punta Penna Grossa, per prenotare e partire per il viaggio.
Per chi desidera non camminare a lungo, ogni giorno alle ore 10,11,15,16, parte IL TRENINO DEL MARE, che dalla spiaggia di Punta Penna Grossa raggiunge direttamente il promontorio della torre e i sentieri più interni. Una passeggiata verso il cuore del “luogo dell’acqua dolce” adatta a grandi e bambini, camminanti e non.
Per i più sportivi invece è possibile partecipare al CICLOTREKING, un percorso in mountain bike che attraversa il paesaggio della Riserva e incontra la sua comunità più autentica tra degustazioni di campagna e ulivi secolari per conoscere la faccia “agronomica” del Parco. In giorni diversi invece, a seconda delle condizioni del mare, si svolge il SEAWATCHING, un’esperienza accessibile anche ai meno esperti di snorkeling per conoscere i fondali incontaminati dell’area marina protetta. Accompagnati da un istruttore si visita la Zona A della Riserva per scoprire che il Mar Rosso non è poi così lontano.
Ogni giorno è possibile anche VISITARE IL MUSEO e le sale degli acquari mediterranei, dell’archeologia del Parco, delle tane e delle tracce di animali, proiezioni, ricostruzioni, storia... Un piccolo percorso sensoriale e multimediale di approfondimento della natura della Riserva.
Le novità di quest’anno sono le passeggiate al tramonto, la stagione degli odori, del fresco, della lentezza.
Due diverse possibilità per scoprire il tramonto di Torre Guaceto: IN BICI VERSO LA TORRE, da Penna Grossa alla Torre, due ruote leggere verso il tramonto e l’antica Torre, e L’ERBARIO DELLA MACCHIA, una passeggiata attraverso miti, storie, leggende, profumi, racconti del tempo lontano.
La notte invece è il tempo della poesia, delle tartarughe marine, del viaggio “sentimentale”. Si chiama LE VALIGIE DEI FILI INVISIBILI, l’escursione notturna tra scienza e poesia. Con una valigia oggetto d’arte per ogni partecipante, con dentro tutto il necessario per un viaggio tra scienza e poesia, dal giorno alla notte, si parte alla ricerca dei fili invisibili che legano prati sottomarini e alberi secolari. Per tutti, grandi e bambini.
Non resta che farsi un regalo, quindi, e regalarsi un tempo “fuori dal tempo” a Torre Guaceto, in attesa degli attesi eventi estivi di agosto. Alla guida di tutti i percorsi le guide e animatori della cooperativa Thalassia.
Per tutte le informazioni di navigazione e le prenotazioni rivolgersi al CENTRO VISITE AL GAWSIT, Borgata Serranova Tel. 0831/989885 - 331/9277579 .
www.cooperativathalassia.it - www.riservaditorreguaceto.it

 

NATURALIA - Gli eventi estivi 2012 della Riserva di Torre Guaceto

venerdì 3 agosto, ore 21:00
nel giardino del Centro Visite AL GAWSIT di Serranova
IANCU
uno spettacolo di Koreja-Teatro Stabile d'Innovazione (Lecce)

9, 10, 11 agosto
nel Giardino del Centro Visite AL GAWSIT di Serranova
I MERCATI DELLA TERRA E DEL MARE di Torre Guaceto
Una piazza internazionale dei sapori e delle musiche, dei saperi e dei raccolti
Con Presidi, Comunità, Cuochi di TerraMadre, aziende e produttori BIO.
Con gli spettacoli e gli interventi artistici di:
PRINCIPIO ATTIVO TEATRO/incursioni poetiche e "Storia di un uomo e della sua ombra"
Antonio CATALANO, Alessandra MANTI/tuttestorie, universi e mondi da mangiare
IPPOLITO CHIARELLO in FANCULOPENSIER'OFF
Dall'Emilia Romagna IL TRIO DI VIOLINI DI SANTA VITTORIA DI GUALTIERI, Il Paese dei Cento Violini e il Parmigiano della Solidarietà salvato dalle pietre del terremoto

venerdì 17 agosto, ore 21:00
nel giardino del Centro Visite AL GAWSIT di Serranova
LA GRANDE FORESTA
uno spettacolo Thalassia

martedì 21 agosto, ore 21:00
nel giardino del Centro Visite AL GAWSIT di Serranova
TORNO SUBITO
Uno spettacolo Meridiani Perduti

venerdì 24 agosto
ai piedi della torre
REMO ANZOVINO
Concerto all'alba/piano solo

24 luglio - 13, 20, 27 agosto
nel cortile bianco di Pinuccio
LABORATORIO DEL GUSTO
Incontro/degustazione con la Comunità di terra e di mare dei produttori bio del Parco per conoscere il paniere di prodotti di Torre Guaceto

ogni mercoledì
lungo il mare, per l'antica torre
LE VALIGIE DEI FILI INVISIBILI
Viaggio notturno tra scienza e poesia
Un progetto Thalassia e Universi Sensibili

Posti limitati e prenotazione obbligatoria per tutti gli eventi. Info e prenotazioni: CENTRO VISITE AL GAWSIT, Borgata Serranova  SS 379 Brindisi/Bari, uscita Serranova, 20 km a nord di Brindisi.  Tel. 0831/989885 - 331/3477311  e-mail: info@riservaditorreguaceto.it

 

OPEN DAYS 2012 Aperture straordinarie per una Puglia fuori dall’ordinario

Progetto di promozione, valorizzazione e accoglienza turistica promosso dalla Regione Puglia.  Dall´estate 2012 la Puglia delle vacanze e della buona accoglienza parlerà con una sola lingua, con iniziative di qualità che correranno sullo stesso filo conduttore in tutta la regione, in modalità integrata.

Dal 1° luglio al 30 settembre 2012 l'offerta turistica della Puglia si arricchisce con Open Days 2012 per poi continuare dal 1 ottobre, con Discovering Puglia.
Cantine, masserie, parchi, aree protette, chiese, musei, castelli e aree archeologiche avranno orari di apertura straordinari in contemporanea su tutto il territorio regionale.
Il giovedì è il giorno dedicato all'enogastronomia, con circa 80 cantine e masserie coinvolte nell'iniziativa tramite tour organizzati o visite individuali, degustazioni e laboratori.
Il venerdì è protagonista la natura, con 20 parchi, riserve naturali e aree protette che offriranno visite guidate e attività sportive e di scoperta della natura e della produzione biologica locale.
Il sabato è la volta del patrimonio culturale con visite guidate in italiano e in lingua nei centri storici delle principali località turistiche della regione.
Per Open Days è stato attivato il numero verde 800 174 555 che fornirà informazioni in italiano e inglese tutti i giorni dalle 15 alle 20 a tutti coloro che vogliano conoscere maggiori dettagli sulle iniziative in programma.

Per la provincia di Brindisi
Ogni giovedì l´enogastronomia con 8 Comuni, 3 Masserie, 5 Cantine, 13 tour enogastronomici tra laboratori didattici, degustazioni, visite guidate.
Ogni venerdì la Natura, tra passeggiate naturalistiche ed escursioni in 4 Parchi e Aree Protette.
Ogni sabato il Patrimonio culturale con 7 Comuni, 12 tra Chiese, Musei, Castelli, Aree Archeologiche e Palazzi storici, 168 visite guidate. Per aperture straordinarie dalle 20 alle 23.

Segnaliamo il sabato dalle 20,00 alle 23,00:  * Visite ai Castelli dell'Altosalento:  Castello Alfonsino (Forte a Mare) di Brindisi  -  Castello Dentice di Frasso di Carovigno  -  Castello Ducale di Ceglie Messapica  - Castello Palazzo Imperiali di Francavilla  -  Castello Episcopio di Grottaglie  -  Castello Orsini Del Balzo di Mesagne  -  Palazzo Ducale di Martina Franca Segnaliamo ad alcune decine di chilometri: Castello di Copertino - Castello Aragonese di Otranto - Castello Aragonese di Taranto.  

 

UN LIBRO PER L'ESTATE ALLA SCOPERTA DELLA PUGLIA

Quale Salento, quale Puglia? Alle radici dell’identità (di Gianni Simeone - Sociologo)

Edizioni Palomar (Ba) - pp. 252 - € 18,00
Prefazione di Nadia Cavalera - Recensione-intervento di Carmela Amati (Università di Bari)
Genere: saggistica, sociologia

Un'indagine scientifica sulla società odierna e i condizionamenti mediatici partendo paradigmaticamente dalla Puglia. Nel testo, dal gusto giornalistico e colloquiale, il recupero di uso, origine, identità, nome e territorio definisce trame di "continuità e innovazione", per ritrovare lo Spazio Culturale integrale del territorio salentino, misconosciuto dagli stessi regionali, ormai confuso con la sola provincia di Lecce e dintorni (ma cosí non è)*, e il filo di un’unità pugliese dimenticata seppur presente.

Il libro costituisce uno studio di sociologia dei processi culturali e comunicativi rivolto a tutti e a qualsiasi terra: il non riconoscimento dei luoghi porta a uno sradicamento dal senso interiore e spirituale dell’appartenenza, riconoscerli permette una miglior conoscenza di sé, fuori da ogni attaccamento egoistico, anche sulla scia di quel che Giordano Bruno diceva in proposito: «Per il Filosofo ogni terra è Patria». Non mancano, nel testo, alcuni riferimenti antroposofici inerenti l’argomento. Uno degli obiettivi del libro è quello di far  comprendere il “senso” di ogni luogo. 

Ringraziamo il prof. Simeone per le citazioni nel suo libro del ns sito e del ns lavoro sull'Altosalento
Approfondimenti   Le copie sono richiedibili anche tramite il ns sito info@altosalentorivieradeitrulli.it

 

CEGLIE MESSAPICA - Mestieri della memoria (di Michele Ciracì e Nicola Santoro - studiosi e ricercatori di storia locale)

Nel libro sono presenti quasi 1000 immagini e più di 100 mestieri.  Con questo quarto volume, si chiude il ciclo di lavori su questo mondo che, un tempo, rappresentava la vera anima economica di Ceglie e dell'Altosalento.

I maestri artigiani, come le attività legate all'agricoltura, da sempre hanno costituito il nerbo dell'economia locale; purtroppo la novità di questi ultimi cinquant'anni è stata, l'uscita e l'espulsione dai centri storici e dal tessuto economico di tante piccole attività produttive, la perdita di un patrimonio prezioso in quanto a risorse professionali ed esperienze.

Vie, monumenti, tradizioni vivono tutt'uno con gli abitanti, perché sono loro a renderli vivi e unici, ad esprimerne il segreto. Le fotografie fissano per sempre l'immagine di un territorio, immagini che divengono durature fissandosi nel tempo, ritratti di personaggi elegantemente vestiti o di intere famiglie di contadini e artigiani riprese dall'obiettivo del fotografo.

Questo lavoro  mette in evidenza non solo il ricordo del passato ma induce alla riflessione: salvare quel che resta della nostra memoria storica, sociale, economica e familiare; nel contempo rinverdire e rivalutare i vecchi mestieri anche come nuova fonte economica di ricchezza e sviluppo legata al turismo e non solo.

Approfondimenti   Le copie sono richiedibili anche tramite il ns sito - form a fondo pagina

 

BUON VENTO - VIAGGIO NEL GUSTO - Luoghi e protagonisti per scoprire la Puglia (di Sabrina Merolla - conduttrice televisiva)

BUON VENTO Viaggio nel Gusto (Gelsorosso Ed., Bari) segna l’esordio letterario di Sabrina Merolla, ideatrice del progetto editoriale, e autrice e conduttrice televisiva che, sulla scia del successo di pubblico e critica riscosso dal suo format “Buon Vento” (in onda dal 2008 sulle reti del Gruppo Norba) con quest’opera accompagna i lettori in una selezione di itinerari tratti dai suoi viaggi televisivi dedicati alla divulgazione e valorizzazione delle risorse culturali, turistiche ed enogastronomiche della terra di Puglia.

Originale nella struttura e autentico nei contenuti, BUON VENTO Viaggio nel Gusto svela un inedito percorso esplorativo tra racconti, recensioni e segnalazioni dei luoghi e dei prodotti dell’enogastronomia in Puglia, proposti al pubblico anche con un’innovativa e accurata documentazione fotografica che testimonia i paesaggi, le visuali, gli scorci, i dettagli narrati e gli incontri vissuti e documentati dall’autrice nel corso dei suoi viaggi. Emergono ristoranti, cantine vitivinicole e prodotti agroalimentari, in un selezionato novero di preziosi giacimenti di identità pugliesi che, incuriosendo e appassionando, indurranno a mettersi in viaggio alla scoperta degli itinerari proposti. E il gusto si amplifica con la conoscenza dei tanti protagonisti del mondo enogastronomico e agroalimentare pugliese e, tra loro, chef, ristoratori, produttori e imprenditori che l’autrice ha incontrato in esclusiva per i lettori, raccontando le loro storie singolari fra ricordi, speranze, aneddoti, esperienze, mete conquistate e proposte, arrivi e partenze.

Ventisei racconti intensi e sorprendenti, da Alberobello alla Bassa Murgia (Conversano, Noci), dalla Valle d’Itria (Cisternino) all’Altosalento (Ostuni e Ceglie Messapica), dal Salento (Otranto) alla terra delle Cento Masserie (Massafra-Crispiano), dall’Alta Murgia (con il suo Parco Nazionale, attraverso Altamura e Gravina in Puglia, Ruvo di Puglia e Corato,) a Bari, crocevia culturale tra Oriente e Occidente, per risalire verso la Daunia (Orsara di Puglia) e tornare sull’Adriatico attraverso Andria (e Castel del Monte) e Trani. E quando il viaggio sembra finire, si apre una finestra sulla vicina Lucania, con una tappa nella confinante Venosa, che diede i natali al poeta latino Orazio, dove l’autrice, tra scenari e tipicità autoctone, conduce alla scoperta della città più antica della Basilicata. Una scelta di itinerari per scoprire una Puglia ricca di storie e sapori e per conoscere gli artefici del gusto di questa terra, amabilmente narrati al lettore con garbo, raffinatezza e freschezza e con quello stesso trasporto che l’autrice trasmette al suo pubblico televisivo.

 

FICHI DI PUGLIA  - Storia, paesaggi, cucina. biodiversità e conservazione del fico in Puglia  (di Francesco Minonne, Paolo Belloni, Vincenzo De Leonardis)

In Puglia, quello che oggi è un immenso "bosco di olivi", un tempo non troppo lontano, divideva gran parte del suo spazio, dei suoi profumi, del suo paesaggio ad un vero e proprio "bosco di fichi";  forse meno monumentale e longevo ma certamente onnipresente. 

Il fico ha subito dagli anni 60 in poi una forte diminuzione della sua coltura e la scomparsa di numerose varietà culturali.  Il radicale cambiamento dei mercati e dei consumi ed il conseguente crollo delle coltivazioni ha posto il fico, in pochi anni, tra i cosiddetti “frutti minori”; lo ha relegato ai margini dell’agricoltura produttiva, sottraendolo anche alle cure e attenzioni di cui un tempo godeva e confinandolo spesso ad un abbandono colturale e alimentare.

Chi oggi attraversa il territorio pugliese può vedere solo ciò che rimane di un antico sistema colturale legato al fico, ma può scorgere ancora, prestando attenzione, i segni di un paesaggio rurale strettamente legato a questa specie.

Questo libro (Coop. Ulisside Editore)  dimostra che un forte rilancio è possibile.  Progetti scientifici, iniziative di promozione, l’azione dei Parchi Naturali pugliesi fanno una parte importante in questo rilancio; all’interno di un grande progetto di agricoltura sostenibile e creativa il fico trova il suo spazio ideale per esistere e continuare a fare la sua parte sulle tavole di questa terra.

 

IL SALENTO DA OSTUNI A LEUCA - dal mare all'entroterra delle province di Brindisi, Taranto e Lecce (di Lorenzo ed Enrico Capone)

La pubblicazione (Capone Editore)  accompagna il viaggiatore nel Salento storico, quello che per molti secoli è stato denominato Provincia di Terra d’Otranto che, bagnato a est dall’Adriatico e a ovest dallo Ionio, comprendeva la parte più meridionale della Puglia.

L’itinerario inizia da Ostuni, “la città bianca” per antonomasia. Subito dopo si descrive, sia pure sommariamente, il territorio circostante contrassegnato da un paesaggio fortemente antropizzato nel quale si alzano migliaia di costruzioni trulliformi tra vigneti, ciliegeti, mandorleti e uliveti. Segue una veloce e puntuale informazione sui tesori della Valle d’Itria, di Alberobello e di Martina Franca.

Procedendo in direzione sud, si illustrano, poi, le bellezze paesaggistiche e quelle storico-artistiche delle città e dei principali centri, piccoli e grandi, delle attuali province di Brindisi, Taranto e Lecce.
Particolare attenzione si riserva ai tanti preziosi monumenti sparsi in tutti gli angoli del territorio (cripte, siti archeologici, chiesette, masserie, castelli, ecc.) che fanno parte della millenaria storia di questo estremo lembo d’Italia, che, posto nel cuore del Mediterraneo, è stato attraversato per millenni da popoli dalle culture più diverse.
Il viaggio si conclude nel basso Salento che, con Punta Palascia, il luogo più orientale d’Italia, e il faro di Leuca, posto sulla punta più meridionale della penisola, segna quelli che per molti, in antico, erano i confini della Terra.


Si chiude qui il nostro elenco delle manifestazioni altosalentine primavera-estate 2012, nella prossima pagina l'archivio eventi autunno-inverno 2012-2013, alla pagina prossimi eventi troverete le manifestazioni in corso o di imminente presentazione.


Home     Prossimi eventi     Strutture turistiche