altosalento riviera dei trulli         benvenuti in Puglia

 

Home ] Su ]

Per gli eventi imminenti o in corso clicca  news: eventi prossimi

ARCHIVIO EVENTI  AUTUNNO-INVERNO 2012-2013

 

FIERA MEDIEVALE FRANCA

Particolare fiera medievale nel centro storico di Mesagne in Piazza Orsini, il 22 settembre dalle ore 16,00. Corteo storico per le vie della città con partenza dal Castello. Si esibiranno: sbandieratori, giocolieri, mangiafuoco, armigeri, danzatrici, arcieri, falconieri.

 

LA NOTTE BIANCA DI FRANCAVILLA - LA NOTTE DEGLI IMPERIALI 2012

Sabato 22 settembre 2012 nel centro di Francavilla Fontana: musica dal vivo, danza, mostre di pittura e scultura, performance teatrali, artisti circensi, mercatini.

 

SETTIMANA AZZURRA DI MARINANDO 2012

Dal 16 al 22 settembre 2012, la Città Bianca di Ostuni, accoglie i finalisti della storica campagna di sensibilizzazione sul mare e sulle sue tradizioni rivolta agli studenti delle scuole secondarie di primo grado. Marinando è tra le rassegne di teatro scuola più rappresentative del panorama nazionale e internazionale, grazie anche all’unicità del tema affrontato e ai linguaggi espressivi utilizzati dai ragazzi per scoprire e raccontare il mare.

Durante la settimana del Festival di Marinando i ragazzi (italiani e stranieri) e i loro insegnanti partecipano ad attività didattiche dedicate all’ambiente, al mare e alla pesca ma soprattutto vivono in modo totale l’esperienza artistica di teatro scuola iniziato in classe. Alunni e docenti, insieme agli animatori professionisti di "Agita Teatro", partecipano a laboratori creativi, incontri con esperti di teatro, mettono in scena gli spettacoli. In particolare assistono agli altri spettacoli in uno scambio di esperienze e conoscenze tra diverse culture e tradizioni.

Gli spettacoli, ideati e prodotti dalle scuole e messi in scena ad Ostuni, sono una testimonianza dell’importante ruolo che svolgono da sempre il mare e le sue genti nella diffusione della cultura, delle tradizioni e del legami tra popoli diversi.

Il Festival, con la presenza prevista di oltre 500 partecipanti tra studenti, insegnanti, esperti e giornalisti specializzati, conclude il ciclo di laboratori teatrali e video, incontri e visite guidate sul territorio con la cerimonia di sabato 22 settembre in Piazza della Libertà, alle ore 17.00. Nella serata finale del Festival, sul palco di Marinando, in scena lo spettacolo conclusivo del Laboratorio Teatrale Internazionale "Cantieri di mare" e il video realizzato dai ragazzi durante il laboratorio "Videomare". Chiude l’evento il Ministro Mario Catania con la premiazione dei migliori lavori.; ospite d’onore Mara Venier. I lavori premiati torneranno sulle scene anche al “Marinando Roma Fest”, in una speciale serata lunedì 5 novembre al Teatro Parioli di Roma.

 

EXPO GRAN SALENTO

Fiera campionaria artigianato e gusto, agricola e casa presso il polo fieristico di Francavilla Fontana dal 13 al 23 settembre 2012.
13/09 inaugurazione MFX International freestyle motocross - Segue apertura polo fieristico con spazi espositivi e vendita di prodotti locali e non.
21/09 musica dal vivo e sfilata di moda con elezione di Miss Imperiali
22/09 spettacolo con comici di Zelig Nando Timoteo e Gianni Astone
23/09 chiusura della manifestazione

 

FESTA PATRONALE AD ALBEROBELLO

dal 25 al 29 settembre 2012 - Festeggiamenti in onore dei Santi Medici  Cosimo e Damiano.

26 Settembre - Festa Liturgica.
27 Settembre - Festa dei Pellegrini con alle ore 11,00 Solenne Processione delle Sacre Immagini.
28 Settembre - Festa dei Paesani con Processione delle Statue Patronali.  Alle ore 10.00 Santa Messa celebrata da Sua Ecc.za Mons. Domenico Padovano per i concittadini e devoti residenti in Italia e all’estero. Alle ore 17.30 Solenne processione delle Sacre Immagini presieduta dal Vescovo. Partecipano alla tradizionale “Intorciata” Autorità Civili e Militari e rappresentanze ufficiali delle Municipalità limitrofe.

Concerti Bandistici:
26 Settembre - Gran Concerto Bandistico CITTA' DI RACALE
27 Settembre - Premiato Gran Concerto Bandistico "Schipa-D'Ascoli" CITTA' DI LECCE e Premiato Gran Complesso Bandistico Municipale "E. e G. Abbate" CITTA' DI SQUINZANO
28 Settembre - Orchestra di Fiati "G. Chielli" CITTA' DI NOCI

Fuochi Pirotecnici:
29 Settembre - località Popoleto ore 22,00

Altre manifestazioni
• località Popoleto - 25 Settembre - Fiera del bestiame e delle merci varie.
• piazza del Popolo - 29 Settembre - Ore 20,00: Esibizione canora.

* Il culto dei Santi Medici è sentito, in maniera profonda ed accorata dalla nostra gente e ancora oggi, da tutti i paesi dell'Altosalento, tante persone in coppia o in piccoli gruppi partono in pellegrinaggio a piedi per raggiungere i Santuari dei Santi Medici: la Basilica di Alberobello o il Santuario di San Cosimo alla Macchia vicino ad Oria.  Alberobello, con la Basilica dei SS. Medici , nei giorni di festa è invasa dai pellegrini che dalle cittadine vicine, a piedi nel cuore della notte, percorrono chilometri per giungere nelle prime ore della mattina alla Basilica ed implorare la grazia ai
Santi Medici.  Per il 27 settembre 2012 prima Messa Solenne all'arrivo dei Pellegrini alle ore 4,00; seguono Celebrazioni alle ore 6.00 - 7,30 - 9,00 -10,00. Alle 11,00 Solenne Processione delle Sacre Immagini. Nel pomeriggio Celebrazioni alle ore 16.00 - 17,30 - 19.30 -21.00.
Indulgenza plenaria nei giorni 26 e 27 Settembre.

 

ESCURSIONE A PEZZA CALDARA - PARCO DELLE DUNE COSTIERE

Sabato 29 settembre 2012 alle ore 17,00 sarà possibile esplorare l’ex cava di Pezza Caldara sita nei pressi di Torre San Leonardo - Pilone (Marina di Ostuni).
Le narrazioni di Enrico Messina accompagneranno l’esplorazione nella ex cava per conoscere i numerosi habitat naturali e agrari presenti e i risultati della formulazione artigianale di saponi naturali, ottenuti da estratti e infusi di piante aromatiche e olio degli olivi monumentali del Parco Regionale delle Dune Costiere, nell'ambito del progetto sperimentale di ricerca Bolle di Riserva.

 

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2012 - “L’Italia tesoro d’Europa”

il 29 e il 30 settembre - in molte città d'Italia aperti al pubblico gratuitamente i luoghi della cultura che comprendono il patrimonio archeologico, artistico e storico, architettonico, archivistico e librario, cinematografico, teatrale e musicale. 

  • Nel segno dell'umanità. Croce Rossa e solidarietà a Brindisi dal 1866 al 1970 - Brindisi
    Archivio di Stato
    Mostra - Dal 29 settembre 2012 al 30 novembre 2012 
    Concerto dell'Orchestra del Liceo Musicale "Giustino Durano" di Brindisi - Brindisi
    Chiostro dell'Archivio di Stato - Concerto - Il 30 settembre 2012 
    Visite guidate e intrattenimento musicale al Museo Archeologico Provinciale "F. Ribezzo" ; Ensemble musicale al Palazzo Montenegro - Brindisi
    Museo Archeologico Provinciale 'F. Ribezzo; Palazzo Montenegro -Concerto - Dal 29 settembre 2012 al 30 settembre 2012 
    Sabato 29 settembre 2012 ore 20,00-23,00: visite guidate e intrattenimento musicale al Museo Archeologico Provinciale "F. Ribezzo" Domenica 30 settembre ore 21,00: Ensemble musicale al Palazzo Montenegro.
    Aperture straordinarie a Brindisi di Palazzo Nervegna, Tempio di San Giovanni al Sepolcro e Casa del turista (il sabato dalle ore 9,00 alle ore 23,00 e la domenica dalle ore 9,00 alle ore 13,30 e dalle ore 15,30 alle ore 20,30).
  • Giornate Europee del Patrimonio 2012 - Fasano
    Museo nazionale Parco Archeologico di Egnazia - Fasano (BR)
    Visita guidata - Dal 29 settembre 2012 (ore 18,00 e ore 21,30) al 30 settembre 2012 (ore 10,00).
  • 4° Concorso fotografico: Italia tesoro d’Europa - Latiano
    Palazzo Imperiali e Torre del Solise.
  • Monumenti e palazzi aperti a Martina Franca
    Nel centro storico: Palazzo Ducale - Palazzo Lella, Corso Vittorio Emanuele, 74 - Palazzo Motolese, Corso Umberto, 61 - Palazzo Simeone, Via Paolo Chiara, 6 - Palazzo Maggi, Largo San Pietro, 6 - Palazzo Fighera, Via Mazzini, 33 - Palazzo Fighera, Via Mazzini, 38 - Società artigiana, Piazza Plebiscito - Societa operaia, Piazza Garibaldi - Basilica Di San Martino - Chiesa e Chiostro Conventuale Delle Agostiniane Eremitane - Chiesa Di San Giovanni Dei Greci - Chiesa Ss. Trinita Dell'antico Ospedale - Chiesa Di San Vito Dei Greci - Chiesetta Di San Nicola Di Montedoro - Ospedaletto, Via Orfanelli - Chiesa E Chiostro Di San Domenico - Confraternita Dell'immacolata Concezione Detta Dei Nobili o Strettola - Albergo Diffuso Rococo’.
    Fuori dal centro storico: Chiesa e Chiostro Di Sant'Antonio - Chiesa Di San Francesco Di Paola - Chiesa e Chiostro Del Carmine - Chiesa di San Francesco Di Assisi.

 

PASSEGGIATA NATURALISTICA A TORRE POZZELLE

Domenica 30 settembre 2012 escursione in un'area costiera della marina di Ostuni che presenta un enorme valore naturalistico, estesa oltre 500 ettari con al suo interno un’enorme biodiversità di habitat preziosi da tutelare. Una passeggiata naturalistica per tutti per conoscere le bellezze che popolano questo tratto di costa, godendo del paesaggio costiero offerto dall’antica torre aragonese a pochi metri dal mare e dalle 5 calette che si attraversano prima di arrivare al bosco di ginepri di lama Montanaro. Info: 328.6474719.

 

OPEN DAYS 2012 Aperture straordinarie per una Puglia fuori dall’ordinario

Progetto di promozione, valorizzazione e accoglienza turistica promosso dalla Regione Puglia.  Dall´estate 2012 la Puglia delle vacanze e della buona accoglienza parlerà con una sola lingua, con iniziative di qualità che correranno sullo stesso filo conduttore in tutta la regione, in modalità integrata.

Dal 1° luglio al 30 settembre 2012 l'offerta turistica della Puglia si arricchisce con Open Days 2012 per poi continuare dal 1 ottobre, con Discovering Puglia.
Cantine, masserie, parchi, aree protette, chiese, musei, castelli e aree archeologiche avranno orari di apertura straordinari in contemporanea su tutto il territorio regionale.
Il giovedì è il giorno dedicato all'enogastronomia, con circa 80 cantine e masserie coinvolte nell'iniziativa tramite tour organizzati o visite individuali, degustazioni e laboratori.
Il venerdì è protagonista la natura, con 20 parchi, riserve naturali e aree protette che offriranno visite guidate e attività sportive e di scoperta della natura e della produzione biologica locale.
Il sabato è la volta del patrimonio culturale con visite guidate in italiano e in lingua nei centri storici delle principali località turistiche della regione.
Per Open Days è stato attivato il numero verde 800 174 555 che fornirà informazioni in italiano e inglese tutti i giorni dalle 15 alle 20 a tutti coloro che vogliano conoscere maggiori dettagli sulle iniziative in programma.

Per la provincia di Brindisi
Ogni giovedì l´enogastronomia con 8 Comuni, 3 Masserie, 5 Cantine, 13 tour enogastronomici tra laboratori didattici, degustazioni, visite guidate.
Ogni venerdì la Natura, tra passeggiate naturalistiche ed escursioni in 4 Parchi e Aree Protette.
Ogni sabato il Patrimonio culturale con 7 Comuni, 12 tra Chiese, Musei, Castelli, Aree Archeologiche e Palazzi storici, 168 visite guidate. Per aperture straordinarie dalle 20 alle 23.

Segnaliamo il sabato dalle 20,00 alle 23,00:  * Visite ai Castelli dell'Altosalento:  Castello Alfonsino (Forte a Mare) di Brindisi  -  Castello Dentice di Frasso di Carovigno  -  Castello Ducale di Ceglie Messapica  - Castello Palazzo Imperiali di Francavilla  -  Castello Episcopio di Grottaglie  -  Castello Orsini Del Balzo di Mesagne  -  Palazzo Ducale di Martina Franca Segnaliamo ad alcune decine di chilometri: Castello di Copertino - Castello Aragonese di Otranto - Castello Aragonese di Taranto.  

 

FESTA PATRONALE A VILLA CASTELLI

1,  2 e 3 ottobre 2012  Festeggiamenti in onore della Madonna della Fontana e del Sacro Cuore di Gesù. Il 1 ottobre tradizionale fiera del bestiame, dei casalinghi, dell'abbigliamento e dei prodotti agricoli.  In serata concerti musicali di rock e musica popolare.Il 2 ottobre dalle 17,30 Solenne Processione con il Vescovo di Oria, Mons. Vincenzo Pisanello. In serata Concerti Bandistici: Banda di Racale e Banda di Lizzano. Alle 23,00 spettacolari fuochi pirotecnici.

Il 3 ottobre alle 20,30 in Piazza Municipio il duo degli ZERO ASSOLUTO IN CONCERTO.

 

NOTTE D'AUTUNNO

a Brindisi sabato 6 ottobre 2012.

Negozi aperti fino a mezzanotte, musica in centro  e visitabili il Palazzo Nervegna, il Museo Archeologico Provinciale e gli scavi archeologici sottostanti il Teatro Verdi.

Concerti Jazz e Rock, Dj Set, Flash Mob e Break Dance, visite ai musei ed ai luoghi della nostra storia, Ciccio Riccio in Tour (con la presenza di due artisti provenienti dalla scuola di “Amici”: Valerio Scanu e Francesca Nicolì), degustazioni, gadget e tanto altro ancora nella Notte Bianca d'Autunno di Brindisi.

 

FERA E SAGRA TI LI STACCHIODDE - Fiera e sagra delle orecchiette pugliesi

146esima edizione de “La Fera latianese” a Latiano  il 7 ottobre 2012 .  

L'evento entra nel vivo già sabato 6 ottobre alle ore 21,00 in piazza Umberto I° con : SIMONE CRISTICCHI IN CONCERTO  

Domenica 7 ottobre 2012:  fiera per tutto il giorno e sagra alle 12,00 e alle 19,00 con i piatti della pasta pugliese più conosciuta nel mondo accompagnati da involtini di carne di cavallo e buon vino dell'Altosalento. Alle 21,00 i VEGA 80 IN CONCERTO.

 

GROTTAGLIE IN FIERA

Fiera campionaria a Grottaglie in zona Campitelli presso il Palazzetto dello Sport dal 29 settembre al 7 ottobre 2012.

 

GIORNATA DELLE BANDIERE ARANCIONI

* "Bandiera arancione - marchio di qualità turistico ambientale del Touring Club Italiano per i paesi dell'entroterra con meno di 15.000 abitanti  - Nell'Altosalento ad Alberobello e Cisternino si aggiungono nel 2012 Locorotondo e Oria"

Domenica 14 ottobre 2012 Giornata delle Bandiere Arancioni nell'Altosalento a Locorotondo, Cisternino ed Oria
Ogni Comune sta predisponendo visite guidate, degustazioni, attività ed eventi coinvolgenti, gratuiti ed aperti a tutti.
Ai partecipanti sarà inoltre offerto un "sacchetto della qualità" con materiale informativo e promozionale sul territorio e/o un prodotto tipico.

A Locorotondo sono previste due visite guidate, alle ore 10,00 e alle ore 15,30, previa prenotazione (080 4313099), per conoscere il borgo e l'agro di Locorotondo, molto popolato e ricco di cultura e tradizione, con scorci paesaggistici mozzafiato. Nel Borgo: Piazza Mitrano (punto di incontro e inizio escursione) – Via Nardelli - Villa Garibaldi – Piazza Vittorio Emanuele – percorso interno al centro storico – Chiesa Matrice – Chiesetta San Nicola – Chiesa Della Madonna Della Greca. Nell'Agro:  Contrada San Marco e trullo di Marziolla, Visita Masseria Ferragnano ed annesso Giardino Monumentale. In serata nel borgo sono previsti eventi musicali itineranti (street band, animazione di strada, ecc.).

A Cisternino visite guidate per il paese (su prenotazione 080 4445238): Centro Storico - Villa e Pineta Comunale - Chiesa Matrice e cripta sottostante - Chiesa Santa Maria di Costantinopoli - Percorso naturalistico sui monti comunali. La festa inizia sabato 13 pomeriggio, quando in Corso Umberto saranno allestiti stand con esposizione, degustazione e vendita di prodotti tipici ed esposizione di articoli di artigianato locale. Le giornate saranno animate con l'esibizione del gruppo Folcloristico, della banda Giovanile e dal gruppo di Musica popolare.

Ad Oria visite guidate  per il paese (su prenotazione 0831 846539): quartiere ebraico - museo archeologico - Basilica Cattedrale - cripta, ipogei (ingresso 1 euro). Orari di partenza visite guidate dal piazzale Municipio: 10.00, 12.00, 15.00, 16.30.

 

TEATRO VERDI DI BRINDISI - inaugurazione stagione artistica 2012-2013

L’apertura della stagione, in programma giovedì 18 e venerdì 19 ottobre alle ore 20.30, è affidata a un classico shakespeariano come «Sogno di una notte di mezza estate» nella versione diretta da Gioele Dix.
A rileggere una delle più fantasiose pagine della commedia del drammaturgo inglese sono i giovani comici di Zelig: Alessandro Betti, Maria Di Biase, Katia Follesa, Gianni Cinelli, Corrado Nuzzo, Marco Silvestri e Marta Zoboli, accompagnati da un duo musicale di straordinaria e raffinata versatilità, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti. 

 

FUNGHI IN MOSTRA - DAL BOSCO AL PIATTO

13, 14, 20 e 21 ottobre 2012 a Martina Franca nel centro storico in Piazza Maria Immacolata. La mostra si terrà i sabati e le domeniche indicati mentre la sagra con degustazioni si terrà domenica 14 e domenica 21 ottobre.

 

ITALIA NOSTRA PAESAGGI SENSIBILI 2012

Ostuni, martedì 23 e domenica 28 ottobre 2012

Nell'ambito della Campagna nazionale sui Paesaggi Sensibili di Italia Nostra, quest'anno dedicata ai Parchi, la sezione Messapia e il Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere organizzano una due giorni di confronto, visite ed escursioni su "Il parco come occasione di cambiamento tra vecchi e nuovi modelli di sviluppo" .

Martedì 23 ottobre ore 17,30 a Masseria Casamassima (ex SS 16 Ostuni-Fasano) il seminario. Domenica 28 ottobre ore 9,30 "Percorsi senza parole" vista guidata lungo la costa del parco per vedere quale sia stato l'approccio dell'uomo negli anni '70 e '80 e quanto le nuove generazioni dovranno fare per ricucire gli errori fatti nel recente passato dalle generazioni precedenti.

 

HELL IN THE CAVE - "versi danzanti nell'aere fosco" nelle Grotte di Castellana

Uno spettacolo che unisce danza, voci, suoni e luci nella scenografia naturale delle Grotte di Castellana.  Lo spettacolo affronta l'Inferno della Divina Commedia di Dante con la volontà di renderlo accessibile al pubblico in un contesto che ben si presta a suscitare forti emozioni.

Spettacoli: sabato 29 settembre 2012 - sabato 13 ottobre - domenica 21 ottobre - mercoledì 31 ottobre; spettacoli alle ore 21,00 eccetto per il 21 ottobre inizio ore 20,00.  Info 329.663.4808 - 339.117.6722.


* Nel dibattito di queste settimane sul riordino delle province, vogliamo evidenziare che prima del 1923 la provincia "Terra d'Otranto" comprendeva tutte e tre le province del sud della Puglia - Brindisi, Taranto e Lecce. Considerato che, già gli antichi studiosi consideravano Messapia e Salento il territorio che va dalla linea Golfo di Taranto-Egnazia (Fasano) fino al Capo S.M. di Leuca, ci sembra logico che si ricrei una grande entità PROVINCIA del SALENTO con capoluogo la città più popolosa "Taranto",  lasciando a Brindisi... l'Aeroporto del Salento, a Lecce... l'Università del Salento e il titolo di cuore e fulcro del Salento. Nella nuova provincia, ci sembrerebbe giusto inserire i comuni della Valle d'Itria di Alberobello (BA) e Locorotondo (BA), per l'omogeneità paesaggistica e culturale.  Una unica entità economica, turistica e amministrativa con notevoli risparmi e vantaggi. Pagine del nostro sito realizzate negli anni passati: Quale Salento, quale Puglia? Alle radici dell’identità - Altosalento - Bozzetti di viaggio - Studio e ricerca.

* Il Consiglio dei Ministri del 31/10/2012 ha approvato il decreto legge che ridisegna la mappa delle Province con Brindisi e Taranto accorpate. Riteniamo e ci auguriamo che sia ancora possibile una "Provincia del Salento" con insieme TA-BR-LE e siamo certi che tale ipotesi verrebbe ben accettata dalle Istituzioni Centrali.  Nella eventualità questa non fosse attuabile, auspichiamo che tutti i comuni dell'Altosalento e della Valle d'Itria confluiscono nella stessa entità provinciale che potrebbe assumere il nome di "Provincia Bimare dell'Altosalento e delle Murge Meridionali" - bimare, quanto per la nuova provincia con i due mari dello Jonio e dell'Adriatico che per Taranto con il Mar Grande e il Mar Piccolo.


PRESENTAZIONE ULTIMO ALBUM DI NICCOLO' FABI

Il 6 Novembre 2012 alle ore 18,30 fa tappa all’ExFadda di San Vito dei Normanni il tour di presentazione di “Ecco” il nuovo album di inediti di Niccolo’ Fabi registrato nel Salento.

 

VINO NOVELLO DI PUGLIA

Vetrina espositivo-gustativa con particolare evidenza per il vino novello oltre che per l’olio novello e i prodotti tipici locali - dal 9 all’11 novembre a Ostuni nel Chiostro San Francesco nel suggestivo scenario di Piazza Libertà.
Animazione con il gruppo folk “La Stella” e gli artisti di strada. L’evento prevede la degustazione di olio, pettole, bruschette, castagne, formaggi, puccetedde e vino delle varie Cantine pugliesi.

 

ANTEPRIMA NEGRAMARO WINE FESTIVAL

Sabato 10 e domenica 11 novembre 2012 a Brindisi, presso le scuole Pie in via Tarantini con inizio alle ore 18:30. L’evento  è solo “L’anteprima” del Negramaro Wine Festival che nell’edizione 2013 si candida ad essere il più grande evento enogastronomico di Puglia.

* La nuova edizione 2013 (fine primavera) si svolgerà all'interno di quattro location principali:  Piazza Vittoria - Piazza Mercato Centrale - Piazza Duomo - Scalinata Virgiliana/Colonne Romane; insieme con queste location principali, saranno coinvolte le vie e le piazze ad esse attigue. In una scenografia completamente rinnovata, che offrirà una lunga sequenza di stand articolati in vari percorsi enogastronomici, sarà proposta una selezione dei migliori vini del nostro territorio, offrendo ai visitatori la possibilità e l’opportunità di degustare i prodotti della gastronomia tipica locale e le eccellenze della produzione vinicola delle annate migliori.
I visitatori del Negroamaro Wine Festival avranno quindi l’opportunità di calarsi tra le bellezze dei monumenti, dei palazzi e delle strade del Centro Storico e del Lungomare di Brindisi.
Il Negroamaro Wine Festival offrirà ai curiosi, agli appassionati, ai turisti e a tutti i pugliesi molteplici opportunità ed occasioni per “bere e mangiare la Puglia”, imparando e divertendosi ai numerosi ‘wine bar’ oppure ai ‘punti ristoro’, dove esperti sommelier e grandi chef li guideranno all’esplorazione del gusto dei vini, dell’olio, dei sapori mediterranei. Infine, il sottofondo musicale che è parte integrante di questa passeggiata all’interno della città. Esibizioni di musicisti di fama locale e nazionale che si alterneranno nelle piazze e sul lungomare: dalla fisarmonica al sax, dalla chitarra alla tromba, gli artisti coinvolti proporranno progetti originali e diversi tra loro, toccando le più diverse sonorità.

 

BACCO NELLE GNOSTRE

Vino novello e caldarroste in sagra sulla Murgia dei Trulli a Noci: sabato 10 e domenica 11 novembre 2012.

Le "gnostre" piccoli cortiletti del centro storico: in queste nicchie accoglienti, spazi per metà pubblici e per metà privati si svolge questa particolare sagra d'autunno con stand della gastronomia pugliese, mercati artigianali, pizziche e tarantelle. Protagonista dell’evento, il buon vino novello, presentato in anteprima dalle migliori cantine di Puglia.

 

GUSTOSIA - mostra-mercato delle eccellenze agroalimentari pugliesi

il 10 e l'11 novembre dalle ore 17,30 nel centro storico di Fasano con  spettacoli, mostre e conferenze.

Presenti all'evento i presidi Slow Food di Puglia col pomodoro della regina di Torre Canne (Fasano), pomodoro fiaschetto di Torre Guaceto, biscotto di Ceglie Messapica, fico mandorlato di San Michele Salentino, pane tradizionale dell’alta Murgia, cece nero della Murgia Carsica, cipolla rossa di Acquaviva, capocollo di Martina Franca, pallone (il famoso caciocavallo) di Gravina, fava di Carpino, produzioni casearie dell’Altosalento, la bombetta (specialità a base di carne) della Valle d’Itria. - approfondimenti prodotti tipici

 

FIERA E FESTA DI SAN MARTINO A MARTINA FRANCA

Domenica 11 novembre 2012.
Nella Basilica di San Martino si espongono le statue d'argento di San Martino e Santa Comasia. In mattinata, in zona Pergolo, il mercato degli animali con la compravendita di cavalli, asini e relativi finimenti; per tutto il giorno da piazza XX Settembre in poi e per tutto Corso Italia, nel centro della città, si svolge la fiera di merci varie e in particolare "il mercato dei cappotti".

* La città di Martina è ancora oggi un centro importante dell'industria tessile per la produzione di abiti, nonostante la crisi del settore iniziata negli anni 90. Segnaliamo nel Palazzo Ducale dal 8 al 18 novembre la mostra fotografica storica  "Dai cappottari ai confezionisti".

* Fino al 1754, l'11 novembre era l’unica festa patronale solenne di Martina Franca poi venne istituita, nel periodo estivo il 4 luglio, la seconda festività in onore del santo. La fiera annuale dedicata al Santo Patrono iniziò nel 1610 e durava nove giorni, dall'11 al 19 novembre. Divenne la fiera più importante dell'area murgiana, si tiene ancora oggi, e anche se limitata a una sola giornata, resta sempre una delle fiere più conosciute dell'Altosalento e delle Murge.

 

SAGRA DI SAN MARTINO A CEGLIE MESSAPICA

Domenica 11 novembre 2012 dalle ore 19,00 nel centro storico della città messapica: bruschette, castagne, vino e musica tradizionale popolare con  "I Pizzicati Sotto Lu Pete".

 

DOMENICHE D'AUTUNNO NELLA NATURA DI PUGLIA

MASSERIE DIDATTICHE

Domenica 23 Settembre 2012 - Masseria Salamina - Pezze di Greco 
Visita guidata alla masseria storica; degustazione olio extravergine d’oliva; laboratori: “Usi antichi e attuali dell’olio d’oliva nella cosmesi naturale” e “L’orto mobile”; “Cronache dalla Terra Promessa”: storie e racconti a cura della Coop. Archelia.

Domenica 30 Settembre 2012 - Azienda Agricola Melillo - Villa Castelli
“Note di vino”: visita nei vigneti, cenni teorici sul percorso dall’uva al vino; laboratorio “Arcimboldo”: realizzazione manufatti con materiali naturali raccolti nell’azienda - a cura dell’Associazione I396; laboratorio “dei fichi maritati” - a cura del Conservatorio botanico Giardini di Pomona.

Domenica 7 Ottobre 2012 - Masseria Torrevecchia - San Pancrazio Salentino 
Visita alla cripta bizantina del VII secolo - a cura dell’Associazione Fonte Rivalis. “Dalla mucca al latte al formaggio”: percorso guidato, dalla mungitura alla preparazione del formaggio; laboratorio “dei mille colori”: visita alla serra idroponica. Mercatino Km 0

Domenica 14 Ottobre 2012 - Masseria Ferri - Ostuni
Visita guidata alla masseria storica; “Riscoprire la biodiversità agraria”: passeggiata nel bosco di querce per il riconoscimento delle erbe spontanee, giochi e degustazioni - a cura dell’Associazione Passo di Terra.

Domenica 21 Ottobre 2012 - Masseria Triticum - Francavilla Fontana
“Fila la lana”: attività di cardatura, filatura con fuso e tessitura della lana; “Tingere i tessuti in modo naturale” - a cura dell’ Associazione Passo di Terra.

Domenica 28 Ottobre 2012 - Masseria Montedoro a Ceglie Messapica
Visita guidata alla masseria storica a cura dell’Associazione Fonte Rivalis; laboratorio di impagliatura delle sedie; giochi di strada a cura dell’associazione Casarmonica; “Kuacézz”: musica a cura della Coop. Archelia.

Domenica 4 Novembre 2012 - Masseria Marangiosa - Latiano
“Gli animali della masseria”: visita guidata agli animali della masseria; “Dalla mucca al latte al formaggio”: percorso guidato, dalla mungitura alla preparazione del formaggio; giochi di strada - a cura dell’associazione Casarmonica.

Domenica 11 Novembre 2012 - Masseria Sciaiani Piccola - Villa Castelli
Attività di raccolta delle olive con lo scuotitore e le reti; visita guidata alla piscina biologica; “Il biscotto cegliese”: cenni descrittivi, preparazione e degustazione del biscotto cegliese - Presidio Slow Food - a cura della Masseria La magnolia; laboratorio “Arte natura”: realizzazione di manufatti con materiali naturali raccolti in masseria - a cura dell’associazione I396. Mercatino Km 0

 

PEDALAR PER MASSERIE

Un evento pensato per provare l’emozione di scoprire il territorio dell'Altosalento al ritmo lento del pedalare.

Domenica 23 Settembre 2012 - Partenza in bicicletta: Cisternino (appuntamento ore 9.00 presso il parcheggio del Campo Sportivo); visita alla Masseria Mozzone (Fasano); arrivo alla Masseria Salamina (Pezze di Greco); ristoro con buffet di prodotti tipici; visita all’Azienda agricola Pantaleo (Pozzo Faceto); dimostrazione pratica realizzazione ramasola.

Domenica 30 Settembre 2012: - Partenza in bicicletta: San Vito dei Normanni (appuntamento ore 9.00 presso il parcheggio antistante al cimitero comunale); arrivo alla Masseria Triticum (Francavilla Fontana); ristoro con buffet di prodotti tipici; visita all’Azienda agricola Melillo (Villa Castelli).

Domenica 7 Ottobre 2012 - Partenza in bicicletta: Cisternino (appuntamento ore 9.00 presso il parcheggio del Campo Sportivo); visita al conservatorio delle biodiversità dei Giardini di Pomona(Cisternino); arrivo alla Masseria Ferri (Ostuni); ristoro con buffet di prodotti tipici; visita al borgo antico di Ceglie Messapica.

Domenica 14 Ottobre 2012 - Partenza in bicicletta: Latiano (appuntamento ore 9.00 presso il parcheggio antistante al cimitero comunale); visita alla Masseria Marangiosa (Latiano); visita alla Maasseria Correo (Carovigno); arrivo alla Masseria Carrone (Carovigno); ristoro con buffet di prodotti tipici; degustazioni di olio d’oliva presso il Frantoio Umberto Cavallo (Carovigno).

Domenica 21 Ottobre 2012 - Partenza in bicicletta: Casalini - frazione di Cisternino (appuntamento ore 9.00 in piazza Sandro Pertini, di fronte all’ufficio postale); arrivo alla Masseria Seppunisi (Ceglie Messapica); ristoro con buffet di prodotti tipici; visita all’Azienda agricola Magnolia (Ceglie Messapica).

Domenica 28 Ottobre 2012 - Partenza in bicicletta: Casalini - frazione di Cisternino (appuntamento ore 9.00 in piazza Sandro Pertini, di fronte all’ufficio postale); visita al conservatorio delle biodiversità dei Giardini di Pomona (Cisternino); ristoro con buffet di prodotti tipici; visita al Borgo di Pascarosa.

Domenica 4 Novembre 2012 - Partenza in bicicletta: Ostuni (appuntamento ore 9.00 presso il parcheggio del Palazzetto dello Sport); arrivo alla Masseria Sciaiani Picoola (Villa Castelli); ristoro con buffet di prodotti tipici; visita all’Antica azienda agricola Villa Buontempo (Francavilla Fontana).

** Domenica 11 Novembre 2012 - Partenza in bicicletta: Ostuni (appuntamento ore 9.00 presso il piazzale antistante alla Stazione ferroviaria); percorso Via Traiana e Parco delle Dune Costiere; arrivo alla Masseria Mozzone (Fasano); ristoro con buffet di prodotti tipici; visita all’Azienda agricola F.lli Savoia (Pezze di Greco).

** Continuano le iniziative di scoperta del territorio della provincia di Brindisi con le rassegne di escursioni autunnali da percorrere a piedi e in bicicletta. Domenica 11 novembre avranno luogo due delle iniziative più partecipate organizzate nel territorio brindisino: “Pedalar per Masserie” promossa dal Servizio Attività Produttive della Provincia di Brindisi e curata dall’associazione Into The Bike e “Itinerari d’Autunno” promossa dal Parco Regionale delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo e curata dalla cooperativa Serapia e la condotta Slow Food Piana degli Ulivi.
Le due iniziative, per la prima volta riunite per promuovere la fruizione sostenibile delle aree naturali del Parco delle Dune Costiere, convergeranno entrambe nella zona umida di Fiume Morelli che nella giornata di domenica sarà fruibile dagli appassionati delle due ruote e del trekking.
Quindi, Domenica 11 novembre doppio appuntamento: per l’escursione in bicicletta il punto di partenza sarà alle ore 9.00 davanti agli stabilimenti della Longo Bikes nella zona industriale di Ostuni. Da qui avrà inizio il ciclotrekking che dopo pochi chilometri si addentrerà nel cuore del Parco Regionale delle Dune Costiere.
Per l’escursione a piedi, invece, l’appuntamento è fissato alle ore 9.30 davanti alla biblioteca comunale di Ostuni da dove poi ci si trasferirà tutti insieme nella zona umida di Fiume Morelli.
Le iniziative di domenica si sostengono a vicenda con l’unico obiettivo di promuovere la fruibilità del territorio e delle aree naturalistiche con modalità sostenibili. Le guide naturalistiche della cooperativa Serapia accompagneranno i visitatori a piedi mentre i cicloescursionisti saranno guidati dall’associazione Into The Bike. Un esempio concreto di cooperazione tra le due realtà impegnate nel far conoscere e meglio apprezzare le bellezze del territorio supportate dall’Ente Parco delle Dune Costiere e dal Servizio Attività Produttive della Provincia di Brindisi impegnate nel promuovere tutte le attività rivolte alla tutela e corretta valorizzazione del territorio.
All’ora di pranzo sarà poi possibile fermarsi presso la masseria Mozzone, antica masseria del ‘700 circondata da trulli, dove ci attenderà un ristoro con buffet di prodotti tipici.
Si raccomanda l’uso di abbigliamento e scarpe comode.

 

GIRO D'ITALIA DI CICLOCROSS

2ª prova del Giro d’Italia di ciclocross 2012-2013 domenica 18 novembre, a partire dalle ore 9 a Pezze di Greco (frazione di Fasano).  Il circuito misura circa Km 3, di cui 2,6 tutto sterrato + 400 mt anello della pista d’atletica del Campo Sportivo. Si snoda tra alberi di ulivi secolari, carrube, mandorle, muretti a secco, macchia mediterranea, presenta ondulazioni con ostacoli naturali e artificiali.

 

SAGRA DEL VINO NOVELLO E CALDARROSTE A COCOLICCHIO

Domenica 18 novembre 2012 nella suggestiva località collinare del fasanese - Cocolicchio un piccolo borgo di trulli fra Laureto e la Selva di Fasano.
La giornata all’insegna dell’enogastronomia tipica della nostra terra e dei frutti del periodo autunnale, vedrà come principali protagonisti fiumi di vino novello, vino locale del Canale di Pirro, caldarroste, bruschette e altre prelibatezze pugliesi.
Ore 10:00 – 12:00: Assaggio vino del contadino - si potrà degustare “u miìr nust”, a cura di produttori della zona accompagnato da altre specialità;
Ore 18:00: -  Sagra del vino novello e caldarroste - Pesca dei prodotti tipici locali. La serata sarà animata da balli e canti popolari.

 

DI SCENA A FASANO - FESTIVAL NAZIONALE DI TEATRO AMATORIALE

presso il Teatro Sociale di Fasano in sette serate, tra venerdì 26 ottobre 2012 e sabato 24 novembre.
- venerdì 26/10, ore 21 – “Tre di picche” di Alberto Perrini, rappresentata da L’Accademia degli InQuieti di Spello (PG);
- domenica 28/10, ore 19 – “ Camere da letto” di Alan Ayckbourn, rappresentata da Malocchi & Profumi di Forlì;
- venerdì 9/11, ore 21 – “23 giugno ’44: Visita a Terezin” di Giovanni Fedeli, rappresentata da La Cattiva Compagnia di Lucca;
- domenica 11/11, ore 19 – “Uomini sull’orlo di una crisi di nervi” di Galli e Capone, rappresentata da Piccolo Teatro Città di Terracina G.Nofi, di Terracina (LT);
- venerdì 16/11, ore 21 – “Ferdinando” di Annibale Ruccello, rappresentata da Teatro Mio, di Vico Equense (NA);
- domenica 18/11, ore 19 – “Chiave per due” di Chapman e Freeman, rappresentata da Piccolo Teatro “Mario Tartarotti” di Merano (BZ).
Un settimo sodalizio, la Compagnia dell’Eclissi di Salerno, è stato inoltre selezionato fuori concorso per rappresentare “La ragione degli altri” di Luigi Pirandello nella serata conclusiva di sabato 24 novembre, quando si terranno le premiazioni.  Info 3389837370

 

DARIO FO E FRANCA RAME A BRINDISI

Un atteso ritorno di Dario Fo, Premio Nobel per la letteratura nel 1997, e Franca Rame in Puglia.
Il 30 novembre 2012 inaugurazione di due mostre: “Lazzi, sberleffi e dipinti” a Palazzo Granafei Nervegna (lavori pittorici di Dario Fo) e il percorso sulla straordinaria carriera della compagnia fondata e diretta con Franca Rame attraverso le locandine e i manifesti degli spettacoli che hanno scandito 60 anni di carriera (foyer del Nuovo Teatro Verdi).
Il 1 dicembre, al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi alle ore 20.30, Dario Fo e Franca Rame in "Mistero Buffo",  il testo più celebre e significativo della ricerca di Dario Fo sulle radici del teatro popolare, quello dei giullari e della Commedia dell’arte.


* In Puglia i dati turistici relativi al periodo gennaio/novembre 2012 mostrano una tendenza regionale di sostanziale tenuta, di gran lunga migliore rispetto a quella nazionale. Infatti,  mentre l'andamento dei flussi turistici nazionali per il 2012 (periodo gennaio-luglio) sono negativi sia per gli arrivi che per il numero dei pernottamenti, rispettivamente -6,6% e -7,5%, in Puglia, rispetto agli stessi mesi del 2011, si registrano incrementi degli arrivi nel mese di Giugno 2012 dell'1,35%  un decremento del 3,46% per Luglio e un incremento in Agosto del 1,82%. 


DOLCENERA IN CONCERTO

Sabato 1° dicembre 2012 ore 21,00 al Teatro Verdi di Martina Franca.

 

VERSO IL TERRA MADRE DAY passeggiando nelle zone umide del Parco delle Dune Costiere

La rassegna di 10 escursioni nel Parco avrà inizio sabato 1 dicembre alle ore 15.30 presso Fiume Morelli e domenica 2 dicembre alle ore 10.00 presso Fiume Piccolo dove sarà possibile osservare le fasi di pesca del cefalo dorato e delle anguille.

L'evento fa da cornice alla 4° edizione del Terra Madre Day 2012, iniziativa di Slow Food finalizzata a valorizzare il territorio, le buone pratiche messe in atto da comunità agricole e il cibo locale.

 

ITINERARI D'AUTUNNO 2012 NEL PARCO DELLE DUNE COSTIERE

10 escursioni autunnali tra storia e natura lungo sentieri, paesaggi e masserie del Parco.

Dopo la calda estate è giunto l’autunno, la stagione più bella per scoprire il Parco. Con la Carta Europea del Turismo Sostenibile il Parco ha preso l’impegno di promuovere e far conoscere il suo territorio nei periodi di bassa stagione. Gli itinerari si snodano nell'area protetta e nelle aree limitrofe attraversando paesaggi con una elevata biodiversità naturale e agraria. Le aree interne sono, infatti, caratterizzate da paesaggi agrari di straordinaria bellezza costituiti da oliveti dalla storia millenaria, antichi quanto la via Traiana che li attraversa. Una campagna curata ancora oggi da agricoltori-custodi che con il loro lavoro quotidiano hanno reso questo paesaggio uno tra i più affascinati del Mediterraneo.
Ogni domenica, a partire dal 7 ottobre fino alla prima domenica di dicembre, si avrà l’occasione di conoscere, accompagnati da guide esperte, il patrimonio naturale, culturale e architettonico del Parco delle Dune Costiere, percorrendo sentieri che attraversano lame, insediamenti rupestri, frantoi ipogei, masserie storiche e oliveti monumentali. Tutti i percorsi partono da una masseria o un’azienda agricola, dove si promuovono modelli di economia locale basati sulla sostenibilità, in quanto si attua un’agricoltura estensiva e a basso impatto, si coltivano vecchie varietà e si contribuisce a mantenere un pezzo di paesaggio agrario; qui si chiudono le filiere produttive trasformando e vendendo i propri prodotti in azienda.

Domenica 7 Ottobre: da masseria Fontenuova, nel cuore del Parco a Lamacornola, una delle lame più affascinanti per la presenza di insediamenti rupestri ricchi di grotte e frantoi ipogei. Al termine della passeggiata si avrà poi la possibilità di fermarsi a pranzo presso masseria L’Ovile, a pochi passi da Fontenuova.

Domenica 14 Ottobre ore 16,00: da masseria Spennata ai piedi della Murgia sino a  su in collina al Santuario di San Biagio. Il bellissimo sentiero, che si inoltra nel bosco di macchia mediterranea, consentirà ai partecipanti di scoprire la ricca vegetazione e la fauna della scarpata murgiana che domina il paesaggio sconfinato della piana degli olivi millenari di Ostuni e Fasano fino a scorgere la città di Monopoli all'orizzonte. Tra macchie di mirto e lentisco e alberi di lecci, carrubi, roverelle e corbezzoli si giungerà al santuario del Santo venerato dagli ostunesi, le cui origini risalgono al XII secolo. Da alcuni documenti risulta infatti che i primi ad abitare nel basso medioevo l'insediamento rupestre di S. Biagio furono alcuni monaci basiliani che ottennero dai vescovi di Ostuni i terreni circostanti, gli animali e il sostegno economico per intraprendere le loro attività. Dopo aver goduto del meraviglioso panorama che è possibile ammirare dal Santuario si farà ritorno alle ultime luci del tramonto sul far della sera. In masseria ci attenderà un aperitivo “made in Parco Dune Costiere” per riposarci degustando formaggi locali e un bicchiere di vino rosso.

Domenica 21 Ottobre: Costa Merlata - Bosco Lama di Lamasanta. L’itinerario prevede un percorso che dall’area costiera di Costa Merlata, si inoltra all’ombra della pineta per poi percorrere profumati sentieri tra la macchia mediterranea. Un itinerario per scoprire una delle località ancora poco conosciute e naturalisticamente più importanti del territorio ostunese dove ancora è possibile osservare volpi in pieno giorno, uccelli in sosta nei piccoli stagni retrodunali e una grandissima biodiversità che si esprime a tutti i livelli, di vegetazione, di fauna e di ecosistemi presenti. Poco distante dai sentieri della macchia, inoltre, vi è una caratteristica lama con all’interno alcune grotte, in parte naturali e in parte modificate dall’uomo.
Una passeggiata dove i colori del mare si mescolano con quelli della terra e della ricca vegetazione mediterranea per regalare qualche ora di piacevole contatto con la natura.
Al termine della passeggiata si avrà poi la possibilità di fermarsi a pranzo nella vicina masseria Refrigerio, antica Masseria fortificata del 1600, in passato "stazione di posta" per i viandanti che percorrevano l'antica via Traiana.

Domenica 28 Ottobre: Masseria Difesa di Malta - Lama di Torre Bianca. Il quarto appuntamento si svolgerà nel cuore del Parco tra masserie storiche e la lama di Torre Bianca, antico insediamento rupestre costituito da oltre venti grotte di varia tipologia. Il sentiero si presenta di grande interesse paesaggistico attraversando alcuni seminativi dove lo sguardo si perde fino al mare. Giunti alla lama di Torre Bianca si scenderà sul fondo del fiume fossile dove l’acqua ha modellato il paesaggio e l’uomo ne ha ricavato dalle pareti alcune grotte utilizzate poi per allevare il bestiame, per viverci e per le sue attività economiche.
L’itinerario attraversa una delle più belle aree interne del Parco, caratterizzate da un paesaggio agrario di straordinaria bellezza costituito da oliveti dalla storia millenaria, antichi quanto la via Traiana che li attraversa. Una campagna ulivetata che si alterna ad ampi seminativi che rendono ancora più bello un paesaggio già reso affascinante dagli ulivi monumentali.

Domenica 4 Novembre: da masseria Casamassima a masseria Scategna in un percorso mozzafiato ai piedi della scarpata murgiana.

** Domenica 11 Novembre: Lama Mangiamuso (evento insieme a  Pedalar per Masserie)

Domenica 18 Novembre: l’itinerario prevede un percorso che parte da Masseria Morrone posta ai piedi della Murgia e sale verso la collina fino al Santuario di San Biagio.
Dall’antica masseria settecentesca, a metà strada tra la collina e il mare, avrà inizio la passeggiata naturalistica percorrendo un sentiero che, salendo verso la collina, giunge sino all’eremo di San Biagio da dove si rimane affascinati dal paesaggio sconfinato che si staglia sino al mare. Un luogo magico di pietra e macchia mediterranea che domina l’intera piana degli olivi secolari tra Fasano e Ostuni. L’itinerario è consigliato a tutti coloro che hanno voglia di passare una giornata immersi nella natura tra maestose querce, ulivi millenari e piante di mirto ascoltando con tutti i sensi i suoni della natura e il canto degli uccelli lontani dal traffico delle città. Le guide naturalistiche della cooperativa Serapia accompagneranno i visitatori in un viaggio di conoscenza della flora e della fauna di uno dei luoghi più significativi della tradizione ostunese, visitato il 3 febbraio di ogni anno da numerosi fedeli in occasione della festività di San Biagio.
Al termine della passeggiata sarà possibile fermarsi a pranzo nella corte della Masseria Morrone degustando, in linea con i principi portati avanti dal Parco e da Slow Food, cibo sano, pulito e giusto.

Sabato 24 e Domenica 25 novembre 2012:  Masseria Brancati e Frantoio Sololio - Il paesaggio agrario degli olivi millenari di Puglia tra storia, natura e sostenibilità.  Questa iniziativa è realizzata per la Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2012.
Il programma prevede visita guidata in una masseria del Parco con prove dimostrative su pratiche agronomiche sostenibili e tecniche di aridocoltura per contenere i consumi idrici; corsi di educazione all’assaggio degli olii bio ottenuti da oliveti millenari censiti ai sensi della L.R. 14/2007 sulla tutela e valorizzazione del paesaggio degli olivi monumentali pugliesi.L’iniziativa si svolge nel contesto degli oliveti millenari di Ostuni della masseria Brancati e nel frantoio Sololio entrambi condotti con metodi biologici.

Domenica 2 Dicembre: Masseria Tavernese - Lama di Tavernese
La rassegna di escursioni autunnali denominata “Itinerari d’Autunno”, che vede la collaborazione del Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere, la condotta Slow Food Piana degli Ulivi e la cooperativa Serapia, si conclude con l’ultimo appuntamento di domenica 2 dicembre nella suggestiva lama di Tavernese in territorio di Montalbano di Fasano. L’itinerario prevede un percorso che parte dalla Masseria Tavernese e si inoltre nella lama antistante attraverso paesaggi di pietra custoditi da olivi secolari e maestosi carrubi pluricentenari. Un itinerario dove il tempo si è fermato e si racconta la storia dell’uomo che ha abitato le caverne naturali alle grotte modellate e scolpite per vari utilizzi. Un luogo magico attraversato da un sentiero bordato da macchia mediterranea e da grandi patriarchi arborei.
Si chiude così la rassegna degli Itinerari d’Autunno che contestualmente lascia il passo ad una nuova rassegna dedicata al mare e alla pesca sostenibile denominata “verso il Terra Madre Day, passeggiando nelle zone umide del Parco”. La rassegna di 10 escursioni avrà inizio sabato 1 dicembre alle ore 15.30 presso Fiume Morelli e domenica 2 dicembre alle ore 10.00 presso Fiume Piccolo dove sarà possibile osservare le fasi di pesca del cefalo dorato e delle anguille.

* L’appuntamento è per la Domenica alle ore 9.30 davanti alla biblioteca comunale di Ostuni, sulla via per Cisternino. Info e prenotazioni: 328.6474719 - 338.7656566. Si raccomanda l’uso di abbigliamento e scarpe comode.

 

CONCORSO MERCATO DEL CAVALLO MURGESE E DELL'ASINO DI MARTINA FRANCA

dal 28 novembre al 2 dicembre 2012, presso il nuovo Foro Boario, in contrada Ortolini (direzione Ceglie) a Martina Franca.

* Nell' area delle Murge, nel comprensorio dei trulli, a cavallo tra le province di Taranto, Bari e Brindisi, avendo come centro il territorio di Martina Franca, si alleva da secoli il cavallo Murgese, sempre più apprezzato per sport equestri, equitazione da campagna e trekking. Le origini di questa meravigliosa razza di cavalli si fanno risalire ai mitici destrieri dell’ imperatore Federico II° di Svevia. In epoca successiva la Repubblica di Venezia, tra il XV ed il XVI secolo, scelse la zona delle Murge per il piu’ importante dei suoi allevamenti equini, con al centro la masseria “la Cavallerizza”, masseria ancora esistente.

* La tradizione vuole che l’asino di Martina Franca derivi dall’asino catalano, importato nella Murgia dai Conti di Conversano all’epoca della dominazione spagnola. Famosa in tutto il mondo per la sua taglia, la razza asinina di Martina Franca si alleva brada nei boschi delle masserie dell'agro di Martina Franca e dei Comuni limitrofi. La struttura morfologica rende l’asino di Martina Franca particolarmente adatto al lavoro, al basto e alla produzione del mulo, per la quale, ancora oggi, è particolarmente apprezzato e richiesto in tutto il mondo.

* Nel 1926 il Ministero dell'Agricoltura diede inizio in Puglia alla selezione della razza cavallina Murgese e asinina di Martina Franca.  Oggi, una associazione riunisce gli allevatori del cavallo Murgese e dell'asino di Martina; si propone di promuovere e di attuare tutte le iniziative che possono utilmente contribuire alla conservazione, al miglioramento, alla valorizzazione ed alla diffusione delle due razze.

 

PETTOLANDO

il 7, 8 e 9 dicembre 2012 a Brindisi in Piazza mercato con esposizione e degustazione di prodotti tipici.

 

FESTA DELL'IMMACOLATA CONCEZIONE

Solennità molto sentita nella nostre cittadine con celebrazioni, processioni, illuminazioni artistiche e fuochi pirotecnici.  L' 8 dicembre segnaliamo le feste a San Vito, Oria, Ceglie e Martina nei rioni delle parrocchie particolarmente devote all'Immacolata. 

A Ceglie (Parrocchia dell'Immacolata - Don Guanella) processione alle 16,30 e al termine Messa Solenne presieduta dal Vescovo di Oria Sua Ecc.za Mons. Vincenzo Pisanello. Alle 20,30 spettacolo musicale e degustazione di pettole, vino e carne alla brace; alle 22,00 fuochi d'artificio.

A Oria  (Parrocchia di San Francesco d'Assisi) il programma prevede per l'8 dicembre alle ore 16.30 la processione per le vie cittadine, con le soste in piazza Domenico Albanese per l'esecuzione de "La Pastorale" (marcia sinfonica oritana caratteristica del periodo natalizio) e in piazza Lama, dove il Rione Lama offrirà all'effigie della Madonna un'omaggio floreale.  In serata "La Pettolata", con la degustazione delle pettole, e alle ore 20.30 il tradizionale spettacolo pirotecnico curato.

A San Vito dei Normanni (Parrocchia dell'Immacolata - Convento) alle ore 10,00 Celebrazione della Santa Messa presieduta da Mons. Rocco Talucci; alle 17,00 al termine della Celebrazione Eucaristica processione per le vie della città. Al rientro dell'Immacolata spettacolari fuochi d'artificio.

 

PETTOLATA IN PIAZZA

A Latiano in piazza la sera dell'Immacolata (8 dicembre): deliziose pettole (anche senza glutine), accompagnate da un buon bicchiere di vino.  

La serata sarà allietata dalla presenza della Città di Babbo Natale, da 'Il ritrovo degli Angeli' con gonfiabili per i più piccoli, dal mercato di Campagna Amica di Coldiretti, con vendita di prodotti locali a Km 0, da una mostra di artigianato e da un gruppo musicale che proporrà delle musiche della tradizione popolare.

 

ASPETTANDO IL NATALE A MARTINA FRANCA

Appuntamenti prenatalizi rivolti a grandi e piccini che animeranno il 9, il 15 e il 16 dicembre 2012 le vie dello shopping e il centro storico del borgo barocco, con spettacoli di teatro di strada e tanta musica dal vivo.

Domenica 9 dicembre 2012 dalle 18,30 spettacolo teatrale "Cronache dalla Terra Promessa" (3 repliche in C.so Messapia, Centro Storico e Viale della Libertà). Lo spettacolo nasce come riduzione per voce narrante e musica dello spettacolo “Il Traìno dei fessi” (ovvero dietro ogni scemo c’è un villaggio) e partendo dalle suggestioni mitiche della realtà quotidiana della vita di un paese, che sono l’incipit del testo attraverso modi di dire, atteggiamenti che diventano vere e proprie maschere e il racconto sonoro della chitarra elettrica, restituisce un’immagine chiara e inequivocabile di un mondo fatto di voci fuori dal coro.  Alle 20.00 appuntamento sul sagrato della Basilica di San Martino con il concerto dei WakeUp Gospel Project.

Sabato 15 dicembre 2012 dalle ore 19,00 spettacoli itineranti in Corso Messapia, Corso Italia, Viale della Libertà e Centro storico: musica balcanica del quartetto Kuacezz e spettacolo clownesco "Con valigia e con cappello". Alle 21,00 in Piazza XX Settembre gli Appia Folk con musiche e danze della nostra tradizione popolare.

Domenica 16 dicembre 2012 dalle ore 18,30 spettacolo itinerante per il centro della città: corto teatrale con interazione e manipolazione di oggetti.  Alle 19,00 viale della Libertà sarà inondata dalla carica dell'Orchestra Mancina, band che ripropone in chiave prettamente ska e reggae i grandi successi della musica italiana.

 

VIENI A SALVARTI IN PUGLIA

 

* 21 dicembre 2012 ...per sfuggire alla profezia Maya rifugiati nell'Altosalento.  Secondo una interpretazione della profezia dei Maya teorizzata dai seguaci del maestro indiano Babaji, a salvarsi dalla fine del mondo, il 21 dicembre,  sarà solo un lembo di terra, in Italia, compreso tra Cisternino, Ceglie Messapica, Ostuni e Martina Franca: è la Valle d'Itria, fitta di trulli, al confine tra le province di Brindisi e Taranto. Tra i più convinti sostenitori della teoria secondo cui la Valle d'Itria è un luogo di salvezza ci sono anche il regista statunitense Gregory Snegoff e sua moglie che hanno fondato a Ceglie Messapica il primo 'Giardino di pace del nuovo tempo' d'Europa, un luogo "di sperimentazione e di studio tra le olive, le ciliegie, le noci": loro pensano che la fine del mondo sarà fatta di sconvolgimenti sociali, di un cambio di rotta dell'umanità intera, una sorta di mutazione di frequenza che sancirà la morte del materialismo esasperato.

 

NOTTE BIANCA A CISTERNINO IN ATTESA.....

20 e il 21 dicembre 2012 mercatini artigiani e artisti di strada, chiese e monumenti aperti, pettole e vino. Venerdì 21 dicembre, a mezzanotte, il lancio delle lanterne volanti.

 

IL BACCANALE CISTRANESE

sabato 22 dicembre 2012 dalle ore 19,00 nel centro storico di Cisternino: vino, pettole, baccalà e prodotti tipici della nostra migliore tradizione.

 

IL MERCATINO DAL MEDIOEVO AD OGGI

ad Oria domenica  23/12/2012: degustazioni, giochi, spettacoli, monumenti aperti, accampamento medievale, rappresentazioni di scene di guerra ad armi bianche.

 

MERCATINI DI NATALE A FASANO

nelle domeniche di dicembre (2-9-16-23) nel centro storico a partire dalle ore 17 e fino a tarda sera.
I mercatini ospiteranno stand di prodotti dell’artigianato locale (dall’oggettistica ai dolciumi) dell’agricoltura e dell’agroalimentare e saranno allestiti in tre location del borgo antico di Fasano: piazza Mercato Vecchio, Largo Seggio e Portici.

 

CIOCCOLIAMOCI

dal 21 al 23 dicembre a Ostuni nel Chiostro di San Francesco - Piazza della Libertà.

 

FIERA DEL GUSTO, DEL DIVERTIMENTO E DELLA SOLIDARIETA'

dal 1 al 24 dicembre 2012 nel Polo Fieristico di Francavilla Fontana: stand di artigianato, giochi, libri, dolciumi, addobbi natalizi, agroalimentare, articoli da regalo, oggettistica, casalinghi, cosmesi, giardinaggio, decorazioni, arredo tavola, arredamenti, prodotti tipici.

All'interno del Polo Fieristico il  "Villaggio di Babbo Natale … Mondo Natale" con un … vero Babbo Natale, che accoglierà i bambini.  Attrazioni imperdibili si riveleranno la pista di pattinaggio sul ghiaccio, le giostre, i gonfiabili, le attività ludiche, le luminarie, la posta di Babbo Natale, la casa di Babbo Natale, la casa del dolce, lo zucchero filato, le giostre, il trenino, lo snack bar.

Sino al 6 gennaio 2013 nel Padiglione E la Mostra del Presepe.

 

SANTA MESSA IN COSTUME STORICO

il 24 dicembre alle 23,00 a Carovigno nella Chiesa Nuova - Rappresentazione della Natività in costume storico durante la Veglia della Notte di Natale.

 

SANTA MESSA IN GROTTA E PETTOLATA IN MASSERIA

a San Vito dei Normanni in località Jannuzzo, lunedì 24 Dicembre alle ore 19,00 nell'incantevole scenario delle cripte di San Biagio la tradizionale Messa della Natività in grotta e, a seguire, nell'attigua masseria, la "pettolata”.

 

VISITA GUIDATA AD ALBEROBELLO *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Passeggiata nei quartieri monumentali dei trulli, sabato 29 dicembre 2012, con inizio itinerario alle ore 16:00 dall'ufficio IAT in Piazza Ferdinando IV - evento gratuito con prenotazione 080 4322060.  Notizie turistiche Alberobello

 

VISITA GUIDATA A MARTINA FRANCA *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Passeggiata nel centro storico tra vicoli ed eleganti palazzi rococò, sabato 29 dicembre 2012, con inizio itinerario alle ore 16:00 dall'ufficio IAT in Piazza XX Settembre; evento gratuito con prenotazione 080 4805702. Notizie turistiche Martina

 

VISITA GUIDATA A FRANCAVILLA FONTANA *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 29 dicembre 2012 con inizio itinerario alle ore 16:00 presso l’ingresso monumentale del Castello Imperiali. La passeggiata tra le vie del centro storico prevede la tappa e visita guidata alla Basilica Pontificia del SS. Rosario, che ha la cupola più alta del Salento, alla Rettoria di Santa Chiara, luogo simbolo dei riti della Settimana Santa, alla Chiesa di Sant’Alfonso Maria dei Liguori, scrigno di arte e di fede. Tappa anche presso la bottega  artigiana del gusto specializzata nella produzione di confetti ricci e copeta. Visita guidata al Castello Imperiali, imponente dimora principesca, tra le più grandi di Puglia. Evento gratuito con prenotazione 0831 811262. Notizie turistiche Francavilla

 

VISITA GUIDATA A MESAGNE  *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 29 dicembre 2012 con inizio itinerario alle ore 16:00 da piazza Orsini del Balzo - viaggio nella civiltà messapica; evento gratuito con prenotazione 335 1851122. Notizie turistiche Mesagne

 

VISITA GUIDATA A BRINDISI *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 29 dicembre 2012 con partenza alle ore 16:00 da Piazzetta Vittorio Emanuele II per visitare pregevoli chiese e antichi palazzi del centro storico; evento gratuito con prenotazione 0831 523072.  Notizie turistiche Brindisi

 

MERCATINI DI NATALE IN VALLE D'ITRIA

7-8-9 dicembre in Piazza XX Settembre a Martina Franca
21-22- 23 dicembre in Corso Umberto a Cisternino
28-29-30 dicembre in Piazza Aldo Moro a Locorotondo
I mercatini intendono promuovere le eccellenze del territorio agli occhi dei turisti e con una attenzione particolare anche alla popolazione locale che potrà, passeggiando nel clima natalizio dei centri storici, acquistare prodotti di artigianato locale e fare un tuffo nella tradizione degustando prima, ed acquistando poi, i prodotti tipici della Valle d’Itria.

 

PRESEPE VIVENTE FRA I TRULLI DI ALBEROBELLO

Un presepe di gente e di pietre che racconta la storia della nascita di Nostro Signore …nel paese dei trulli! Vecchie strade che tornano alla vita,
camini anneriti da antica fuliggine che ardono di fuoco nuovo, piazzette dimenticate da tempo che brulicano di personaggi, perdute nenie che tornano a cullare i sogni dell’uomo, antichi odori e sapori che mondano i sensi e il cuore!

Una suggestiva  rappresentazione nell'antico rione a trulli "Aia Piccola" di Alberobello. Oltre 200 personaggi ambientano con fervore ed entusiasmo episodi biblici in questo teatro di alto valore paesaggistico. Le scene proposte rispecchiano le tradizioni passate, la vita semplice di un tempo e la cultura tipica degli abitanti di Alberobello. 26 - 27 - 29 - 30 dicembre 2012 dalle ore 16,30. Info 333 5222150 - 333 3261655.

 

NATALE NELL’ANTICO BORGO CONTADINO - PRESEPE NEL TRULLO

a Cocolicchio, borgo di trulli e dallo scenario suggestivo, frazioncina collinare di Fasano.

26 e 30 dicembre 2012, dalle ore 18:00 presepe realizzato con personaggi a grandezza naturale che riporterà indietro nel tempo a rivivere scene di vita contadina, gustando focaccia cotta nel vecchio forno dell’antico villaggio e altre prelibatezze tipiche natalizie.
L’occasione offre a tutti quelli che sono alla ricerca di eventi nei piccoli borghi, di poter respirare un’aria incontaminata, tra i vecchi “primi trulli”, al calore dei focolari, dal sapore estremamente antico che farà rivivere a tutti il Natale nella sua forma più tradizionale. 

 

PRESEPE VIVENTE DI FASANO

il 28, 29 e 30 dicembre 2012 dalle ore 20,00 - undici "quadri biblici" rappresentati nelle vie del centro storico.

 

ESCURSIONE GUIDATA AL BOSCO DELLE PIANELLE *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia a scoprire e da vivere tutto l’anno"  

Domenica 30 dicembre 2012 con partenza (navetta gratuita) alle ore 9:00 da piazza d'Angiò a Martina Franca per raggiungere la Riserva Naturale Regionale Orientata del bosco delle Pianelle - percorso lungo il vallone per giungere alla grotta del brigante "Sergente Romano"; evento gratuito con prenotazione 366 5999514

 

IL MARE D'INVERNO *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia a scoprire e da vivere tutto l’anno"  

30 dicembre 2012, ore 9.00 Parco delle Dune Costiere
Passeggiata lungo il litorale del Pilone per scoprire che il mare è meraviglioso anche d’inverno. Tra conchiglie, posidonia e ossi di seppia, passo dopo passo respirando un po’ d’estate in pieno inverno. Appuntamento presso Torre San Leonardo (Pilone); evento gratuito con prenotazione 328.6474719

 

CAPODANNO IN PIAZZA 2013

A Ostuni, in piazza della Libertà con Mariella Nava, Marina Rei e i Dj di Radio Norba. Alle 0.30 fuochi pirotecnici con lo spettacolo “Papirotecnico".

A Brindisi, in Piazza Vittoria dalle 22,00 con Tony Esposito e la Banda del Sole. 

A Ceglie Messapica, in Piazza Plebiscito dalle 22,00, spettacolo musicale con la Grande Salento Orchestra. Alle ore 24,00 i tradizionali fuochi d’artificio accompagneranno i brindisi della mezzanotte

 

IL TUFFO DI CAPODANNO

martedì 1° gennaio 2013 a Brindisi presso "La Conca" località Sciaia litoranea nord Brindisi. A partire dalle ore 11 il caratteristico momento del tuffo, aperto a tutti gli spettatori e a quanti vogliono provare l’ebrezza di un bagno in mare in pieno inverno ed il “Brindisi” finale come un augurio per il nuovo anno.

 

SULLE ORME DI FEDERICO II

Visite guidate al Castello Svevo di Brindisi - 27/28/29 dicembre, 2/3/4 gennaio 2013, orari 10,30 e 11,30; prenotazione al 345 8155678.

 

VISITA GUIDATA AD OSTUNI *evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l'anno"

Sabato 5 gennaio 2013 alle ore 16,00 passeggiata guidata nei vicoli della "Città Bianca", partenza da IAT in Corso Mazzini; evento gratuito con prenotazione 0831 301268.  Notizie turistiche Ostuni

 

VISITA GUIDATA A LOCOROTONDO *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 5 gennaio 2013 alle ore 16,00 passeggiata guidata nei vicoli del centro storico tra case imbiancate e botteghe artigiane, partenza da piazza Vittorio Emanuele; evento gratuito con prenotazione 080 4313099. Notizie turistiche Locorotondo

 

PRESEPE IN MASSERIA IN VALLE D'ITRIA

il 26 dicembre,  il 4 e il 5 gennaio presso la masseria Mangiato fra Martina Franca e Alberobello. L’iniziativa prevede l’allestimento della rappresentazione dei mestieri tradizionali, in un ideale racconto della nascita di Gesù.

 

PRESEPE VIVENTE DI CEGLIE MESSAPICA

nel rione ottocentesco Mammacara-Sant'Anna con ricostruzione di scene e ambienti d'epoca: 26 dicembre 2012 e 5 gennaio 2013 con il corteo dei Magi. 

 

INVESTITURA DEL CAVALIERE TEUTONICO

Sabato 5 gennaio 2013 dalle ore 18,00  nella suggestiva cornice del Castello Normanno Svevo di Mesagne.
La manifestazione consiste in una rievocazione suggestiva: verrà riproposto, secondo il rituale fedelmente ricostruito, il percorso di investitura e la conseguente entrata nell’Ordine di un nuovo cavaliere. Tutti i partecipanti all’evento indosseranno vestiti, armi e accessori rigorosamente conformi all’ambientazione del XIII secolo.

 

PRESEPE VIVENTE DI ORIA

Oltre cento figuranti ricreeranno la suggestione della nascita di Gesù lungo i vicoli e le vie nel quartiere di Monte Paolotti, durante le sere del 26 e 30 dicembre; ed il 5 gennaio, con la visita dei Magi. Lungo il percorso, tra giochi di luci ed ombre, saranno ricreate scene di vita quotidiana ispirate a duemila anni fa. Uomini, donne e bambini proporranno scorci di attività domestiche ed artigianali facendo rivivere emozioni uniche e senza tempo. Accanto alle scene ispirate ai Vangeli (dall'Annunciazione alla Natività), ci saranno i mestieri tipici dell'antica Palestina nonché quelli della tradizione artigianale di Oria.
Il 5 gennaio, per la gioia dei più piccoli, dopo l'arrivo dei Magi previsto per le ore 18.30, la Befana si calerà dal campanile della chiesa di San Francesco di Paola per dispensare doni ai presenti.

 

TERRA MADRE DAY 2012

Il Parco Naturale delle Dune Costiere e la condotta Slow Food Piana degli Ulivi, organizzano per il quarto anno consecutivo l’iniziativa Terra Madre day con un evento che promuove produzioni e metodi di consumo sostenibili attuati da comunità di pescatori e agricoltori locali. Tra questi il cibo locale come i prodotti della pesca sostenibile e dell’acquacoltura biologica e le numerose erbe spontanee eduli frutto della grande biodiversità agraria che caratterizza il nostro territorio e in particolar modo l’oliveto monumentale.   Info escursioni 328.6474719 - 338.7656566

La rassegna di 10 escursioni nel Parco avrà inizio sabato 1 dicembre 2012 alle ore 15.30 presso Fiume Morelli e domenica 2 dicembre alle ore 10.00 presso Fiume Piccolo dove sarà possibile osservare le fasi di pesca del cefalo dorato e delle anguille.

Sabato 8 dicembre 2012 dalle ore 15.30 passeggiando nella zona umida di Fiume Morelli sarà possibile visitare e conoscere l’area naturale protetta e assistere alla pesca sostenibile delle anguille e dei cefali dorati. Domenica 9 dicembre dalle ore 10.00 presso la masseria Il Frantoio facente parte del Bioitinerario della via Traiana, ci sarà un’escursione tra i prati verdi degli oliveti secolari condotti con metodi biologici che ci consentirà di scoprire e conoscere la grande varietà di erbe spontanee eduli che la natura è in grado di regalarci. Accompagnati da guide esperte, durante la passeggiata impareremo a riconoscere e a raccogliere le erbe ed i fiori eduli che crescono spontaneamente alle pendici delle Murge.

Domenica 16 Dicembre – ore 10.00 Fiume Morelli
Sabato 22 Dicembre – ore 15.30 Fiume Piccolo
Domenica 23 Dicembre – ore 10.00 Fiume Morelli
Domenica 30 Dicembre – ore 10.00 Fiume Morelli
Sabato 5 Gennaio – ore 15.30 Fiume Piccolo

 

PRESEPE VIVENTE BIBLICO DI OSTUNI

Scene con personaggi dell'epoca romana allestite lungo il percorso nel centro storico della "Città Bianca". Degustazione di tradizionali gastronomie natalizie, preparate al momento dai personaggi del “Presepe Vivente”. La manifestazione, presentata in chiave storico-biblica, minuziosamente progettata, vede l’impegno di tutti i soci del sodalizio "Gruppo Folk La Stella", degli amici, dei familiari e degli ultimi abitanti del vecchio rione della Città Bianca (la Terra), per un totale di circa centocinquanta figuranti. 

Rappresentazioni il 26 e il 30 dicembre 2012 dalle ore 18,00; il 6 gennaio 2013 dalle ore 17,00.  Ingresso al presepe da via Cattedrale per giungere alla grotta della Natività posizionata sulla cinta muraria.

 

IPOGEA*Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"  

6 gennaio 2013, ore 9.30 un’escursione alla scoperta degli antichi frantoi ipogei del territorio del Parco delle Dune Costiere
Un viaggio avventuroso per scoprire luoghi affascinanti e misteriosi visitando frantoi ipogei di epoca romana e medioevale scavati nella roccia. Appuntamento nei pressi della biblioteca comunale di Ostuni; evento gratuito con prenotazione 328.6474719.

 

PRESEPE E STELLA DI LAURETO

sul monte Rivolta a Laureto di Fasano. La grande stella visibile per chilometri, contorna una grotta naturale dove viene allestito un presepe con statue di grandi dimensioni e attrezzi della civiltà contadina. Visita al presepe le sere del 24-25-26-30 dicembre 2012, 1-2-5-6 gennaio 2013 dalle ore 17,00 alle 21,30.

 

PRESEPE VIVENTE DI PEZZE DI GRECO

Particolare presepe vivente nel villaggio rupestre "Lama del Trappeto" con grotte, un tempo anfratti abitativi, circondato da ulivi secolari; qui vengono allestite scene di vita contadina di fine Ottocento e inizio Novecento. Rappresentazioni viventi il 26, 29 e 30 dicembre 2012 - 1, 5 e 6 gennaio 2013 dalle ore 16,00 alle ore 21,00.

 

PRESEPE VIVENTE DI CASALINI

26 - 30 Dicembre 2012 e 1-5-6 Gennaio 2013 in piazza Sacro Cuore, la piazza centrale della popolosa frazione di Cisternino.
Lungo il percorso  scorci di vita familiare nei trulli e  vecchi mestieri: la cucina con i piatti tipici, la cantina con il buon vino, il barbiere, il fabbro che forgia il ferro incandescente ed altro. Da cornice canti, musica popolare con il suono dei tamburelli, la fisarmonica e l’organetto.

 

PRESEPE VIVENTE IN MASSERIA A CAROVIGNO

26, 29 Dicembre 2012,  1, 5 e 6 Gennaio 2013 dalle ore 17,30  presso la masseria N'Zeta fra Ostuni e Carovigno. Come ogni anno la vocazione religiosa e lo spirito natalizio, si racchiude in una delle più storiche vocazioni del passato, dalla Terra di Betlemme, a quelli che erano una volta i mestieri, le scene e i costumi che caratterizzavano il nostro lembo di Terra.

 

PASSEGGIATA IN MOUNTAIN BIKE NEL PARCO DELLE PIANELLE *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

6 gennaio 2013 ore 9,30 alla Riserva Naturale Regionale Orientata  del bosco delle Pianelle  nel territorio di Martina Franca - percorso alla scoperta dell'area protetta murgiana; evento gratuito con prenotazione 366 5999514

 

PASSEGGIATA TRA LE STELLE *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

6 gennaio 2013 dalle ore 18,00 alle 21,00 Osservazione delle stelle nel Planetario al Centro Visite Torre Guaceto (Museo Al Gawsit) a Serranova di Carovigno; evento gratuito con prenotazione 0831 989885.

Riproducendo fedelmente il cielo notturno e i suoi principali movimenti, con il planetario è possibile viaggiare nel tempo e nello spazio esplorando il cielo da qualsiasi località terrestre e in qualsiasi periodo dell’anno o epoca storica. Alzando gli occhi al cielo si può conoscere un paesaggio spesso dimenticato, pensato come misterioso e inaccessibile, per riscoprirlo invece punto nodale della Rete della Natura di cui siamo parte.
Domenica sono in programma piccole lezioni di astronomia tra scienza e culture del cielo condotta da un astrofilo che porterà a spasso per lo spazio e per il tempo gli spettatori adulti e bambini.

 

PRESEPE NAPOLETANO

Presepe artistico stile settecentesco di manifattura napoletana  a Mesagne nella chiesa di S.Anna (Piazza Orsini del Balzo) dal 23 dicembre 2012 al 06 gennaio 2013, dalle ore 17.00 alle ore 21.00 e i festivi anche la mattina dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

 

CAVALCATA DEI RE MAGI E NATIVITA'

6 gennaio 2012, ore 15,00 a Mesagne - percorso dei Re Magi per le vie cittadine con Natività in Piazza d’armi (Castello); villaggio giudaico e presepe vivente.

 

PRESEPE VIVENTE DI LATIANO

Domenica 30 dicembre e sabato 5 gennaio 2013 alle ore 18:00 in piazza a Latiano.

 

PRESEPE VIVENTE DI BRINDISI BOZZANO

nei giorni 25, 26, 30 dicembre 2012 e 1, 6 gennaio 2013 dalle 17,00 alle 21,00.

Antichi mestieri, ritrovati sapori, scene di vita quotidiana di un tempo ormai passato e tutta la magia che solo il Presepe può donare: questi gli ingredienti principali del Presepe vivente organizzato dalla Parrocchia S. Giustino de Jacobis del rione Bozzano di Brindisi. Adiacente alla Chiesa è stato ricreato un percorso suggestivo ed emozionante, tra le luci soffuse delle candele, le voci dei personaggi animati; una coinvolgente passeggiata tra profumi antichi, sapori di lontana memoria, animali, antichi mestieri apprezzabili dal vivo con artigiani locali che lavorano, degustazioni di prodotti tipici di questo periodo; tutto questo all’ombra della capanna dove giace il Bambino Gesù.

 

MERCATINI DI NATALE A BRINDISI

dall'8 dicembre 2012  al 6 gennaio 2013 in Corso Umberto nel centro città.

 

I PRESEPI DI CRISPIANO

nella omonima cittadina del tarantino a pochi chilometri dall'Altosalento.
Presepe a sagome fisse “Il più grande d’Italia" dal 20 dicembre 2012 al 5 gennaio 2013 - personaggi e animali a grandezza naturale, dislocati sul costone delle grotte rupestri del “Vallone” con la magia delle luci e una scenografia mozzafiato.
Rappresentazioni Viventi: 26 dicembre 2013 dalle 17.00 alle 22.00 - 6 gennaio 2013 dalle 17.00 alle 22.00 (calata dei Magi).

 

PRESEPE VIVENTE DI PULSANO

nei giorni 23-26-30 Dicembre 2012 e il 6 Gennaio 2013  nel suggestivo Castello de Falconibus, nella cittadina del tarantino, dalle ore 17.00 alle ore 21.00.
L'emozionante nascita di Gesù viene ambientata con una meravigliosa passeggiata, all'interno dell'antico fossato del Castello, per ammirare da vicino personaggi ed antichi mestieri della Betlemme di 2000 anni fa. Un itinerario insolito, senza perdersi le appetitose e tradizionali pettole con vino locale.

 

NATALE DEGLI ARTISTI - Rassegna di Arte Contemporanea

presso la Chiesa del Cristo a Brindisi  dal 2 dicembre 2012 al 13 gennaio 2013. La rassegna d’arte è dedicata agli artisti di Brindisi e Provincia.

 

raSSEGNA INTERNAZIONALE DEL PRESEPE NELL'ARTE E NELLA TRADIZIONE

a Brindisi dal 12 dicembre 2012 al 15 gennaio 2013 nell'ex Convento Santa Chiara nei pressi della Cattedrale. Orari: 9,30-13,00 / 16,30-20,30

 

FESTA PATRONALE E  FOCARA 2013 DI NOVOLI

Focara è una parola dialettale salentina che significa grande falò di legna. 

Nel paese di Novoli, 10 chilometri a nord-ovest di Lecce, la Focara in onore del Santo Patrono Sant'Antonio Abate, è il falò più alto in tutto il Mediterraneo: 20 metri di diametro e 25 metri di altezza.

Il 16, 17 e18 gennaio la "festa del fuoco" richiama, per la sua singolarità, migliaia di visitatori e pellegrini. La notte si danza, secondo un’antica usanza, attorno alla Fòcara, il cui fuoco continuerà a bruciare per diversi giorni.

Il grande falò di tralci di vite si accende  la sera del 16 gennaio 2013 (ore 20,00) in mezzo a fuochi d’artificio spettacolari e musica. L'accensione sarà accompagnata dal corteo storico e dagli sbandieratori di Oria.

Fra gli artisti  presenti all'edizione 2013: il 16 gennaio Mory Kanté, Raiz, Balkan Beat Box, Enzo Avitabile e il gruppo dei percussionisti Bottari;  la sera del 17 gennaio Sud Sound System e Asian Dub Foundation; il 18 gennaio i gruppi di musica popolare Taricata e Kalispera.

La festa del fuoco di Novoli è un mix di musica, arte, folklore, tradizione ed enogastronomia.  Il 16 gennaio rappresenta il giorno clou della prima grande festa patronale dell'anno che si svolge nel Salento con luminarie, bancarelle, processione e gare pirotecniche.

 

SANT'ANTONIO ABATE IN VALLE D'ITRIA

Antica festa di Ceglie riscoperta e valorizzata dall'Associazione "Amici del Borgo Antico" che per il quarto anno ne cura l'organizzazione.
Domenica 20 gennaio 2013 in Piazza Ognissanti (l'antica agorà messapica) nel Centro Storico di Ceglie Messapica: alle 11,00 benedizione degli animali, alle 18,00 accensione del falò di Sant'Antonio. In serata la Sagra del maiale e  musica popolare dell'Altosalento con i "Cantori di Villa Castelli".

 

CASTELLO E DINTORNI...d'Inverno - Visite guidate a Carovigno tra Castello e borgo antico

Ogni sabato pomeriggio di gennaio alle ore 16,00  con partenza dall'atrio del Castello Dentice di Frasso; info 0831 997213. Notizie turistiche Carovigno

 

FESTA PATRONALE E PIRA DI SAN CIRO A GROTTAGLIE

La sera del 30 gennaio 2013 nella "Città delle Ceramiche" benedizione e accensione della "Focara" (Pira), una grande e alta catasta di legna e tralci di vigneto da ardere, con all'apice l'immagine del Santo. Il 31 solenne processione per le vie della città con un corteo di fedeli a piedi nudi..

 

FESTA DI SAN BIAGIO SUI COLLI DI OSTUNI

Il  3 febbraio tradizionale pellegrinaggio degli ostunesi alla Selva di Ostuni al Santuario di San Biagio (compatrono di Ostuni). La tradizione vuole che,  il sacerdote tocchi con un dito bagnato nell'acqua santa la gola di ogni pellegrino, facendo il segno della croce. La chiesetta del XII sec, incastonata nella roccia, sorge all'inizio della scarpata murgiana con ampie e panoramiche vedute sulla sottostante piana degli ulivi e sull'azzurro mare. All'inizio del panoramico sentiero, fra macchia mediterranea di mirti e lentischi,  bancarelle e stands di prodotti locali.

 

CARNEVALE DI PUTIGNANO 2013

Al confine dell'Altosalento, la cittadina di Putignano in provincia di Bari, conosciuta per il suo Carnevale con sfilate di mastodontici carri allegorici, realizzati interamente in cartapesta.

 I giganti di cartapesta sono alti sino a 20 metri, lunghi 14 e animati a bordo da centinaia di gioiose maschere. I carri, frutto dell’inimitabile creatività, della straordinaria abilità scultorea e pittorica dei maghi putignanesi, sono il più alto esempio di questa arte popolare il cui linguaggio si è diffuso in tutto il mondo.

Il Carnevale di Putignano, uno dei più antichi Carnevali d'Europa, ha origine nel 1394, quest'anno si celebra la 619° edizione ed è incentrata sul tema “Federico Fellini e i suoi film”. La città delle donne”, “Amarcord”, “Satyricon”, “La dolce vita”, “La strada”, “Il casanova”, “Lo sceicco bianco”: questi i titoli proposti dai sette carri in gara mentre “il meraviglioso mondo del cinema” è il tema declinato nelle proposte dei coloratissimi e divertenti gruppi mascherati.

La maschera di Putignano è Farinella, ricorda quella di un jolly per l'abito a toppe multicolori e i sonagli sulle punte del cappello.

Le sfilate del Carnevale di Putignano 2013: Domenica 27 gennaio ore 15,00, Domenica 3 febbraio ore 11,00, Domenica 10 febbraio ore 11,00 e Martedì 12 febbraio ore 19,00. Prevista anche una edizione estiva il 9, 10 e 11 agosto.

 

CARNEVALE DI MASSAFRA 2013 - 60° EDIZIONE

Altro grande Carnevale di Puglia e d' Italia a Massafra in provincia di Taranto con grandiosi scenografici carri e gruppi allegorici che sfilano lungo il corso principale della cittadina. Il Carnevale di Massafra è considerato fra i più festosi perché, a differenza degli altri carnevali, la maggior parte del corso mascherato non è transennato, e cittadini e turisti partecipano direttamente all'animazione e al divertimento, stimolati dalle coreografie e dalle scenografie dei carri e dei gruppi allegorici che, sfilando di sera, offrono uno spettacolo sfavillante di luci e colori. Le sfilate del Carnevale di Massafra 2013: Domenica 10 febbraio ore 17,00 e Martedì 12 Febbraio 2013 ore 17,00   

 

FARFUGGHJI 2013 IL CARNEVALE DI SAN VITO - 13° EDIZIONE

“Li farfugghji” rappresentavano tante cose messe insieme senza alcuna logica: questo nome indica oggi il Carnevale ufficiale di San Vito dei Normanni. Il personaggio di Farfugghji con il suo sorriso accattivante, l’abito elegante e colorato, e il bastone con il fiasco di vino incorporato è la maschera ufficiale del Carnevale sanvitese. Gruppi mascherati e carri allegorici sfileranno domenica 3 Febbraio 2013 dalle ore 10 e domenica 10 febbraio 2013 dalle 15,30.

 

CORSI IN MASCHERA E FESTA DI CARNEVALE A FASANO

Sfilate di carri allegorici, concerti di musica dal vivo, postazioni artistiche, stand enogastronomici - domenica 10 e martedì 12 febbraio nei due corsi principali di Fasano e nella centralissima piazza Ciaia.
Domenica 10 dalle ore 18 (e a seguire) in corso Vittorio Emanuele si terranno la sfilata di carri allegorici, le esibizioni di “Top Dance” (con balli latino-americani), di “Opera Live” (concerto di musica leggera), di “Impronte di Puglia” (con la pizzica), di “Tiene Timba” (concerto di musica brasiliana), mentre in corso Garibaldi ci saranno “La banda di Minnie e Topolino” (musica e spettacolo per bambini) e, a seguire, il concerto jazz del gruppo “Dixieland Band”; in piazza Ciaia, invece, sempre a partire dalle ore 18 e fino alle 24, esibizioni in successione delle band “Nulla Re” (rock), “Dark Fire” (funky), Dance Flash Mob Gangnanm Style (dei “Giovani per Fasano”), “Città di Shijak” (folkloristica), “Go Head’s Attack” (rock); nel Laboratorio urbano (in corso Vittorio Emanuele), intrattenimento carnevalesco per bambini “Un pomeriggio d’altri tempi”, a partire dalle ore 18, ossia da quando, nei due corsi principali di Fasano, saranno allestiti gli stand enogastronomici di prodotti tipici da forno, da pasticceria, da lavorazioni casearie. Invece, nel Chiostro dei Minori Osservanti ci sarà il Mercatino dell’arte, mentre in corso Vittorio Emanuele la mostra “Tesori d’oriente”. Martedì 12 febbraio “Saluto al Carnevale” con, alle ore 17, la sfilata di carri allegorici ed alle 20.30 in piazza Ciaia il concerto della cover band dei “Queen”.

 

LU CARNIALU DE CUSS'ANNE 2013 - Il Carnevale di quest'anno 2013

maschere e carri in Viale Pola nella Città Bianca di Ostuni, domenica 10 febbraio 2013 dalle 18,00 alle 21,00. Martedì 12 febbraio festa in viale Pola dalla 16,30.

 

CARNEVALE MESAGNESE 2013

A Mesagne ritorna il Carnevale: cinque grandi carri allegorici, quattro carri più piccoli e diversi gruppi  mascherati - Domenica 3 febbraio ore 15,00, Domenica 10 febbraio ore 9,00 e Martedì 12 febbraio ore 15,00.

 

CARNEVALE DI FRANCAVILLA 2013

Domenica 10 febbraio 2013 dalle ore 16,00 e martedì 12 febbraio dalle ore 17,00 sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati per le vie del quartiere San Lorenzo e del centro città.

 

VISITA GUIDATA AD ALBEROBELLO

Sabato 16 febbraio 2013 dalle ore 9,00 alle ore 11,00 passeggiata guidata gratuita nella zona monumentale dei trulli; appuntamento e inizio itinerario in via Indipendenza.

 

VISITA GUIDATA A CEGLIE MESSAPICA  

Sabato 16 febbraio 2013 dalle ore 15,30 alle 18,00 passeggiata guidata gratuita al centro storico e alle attività tipiche gastronomiche della città messapica; appuntamento e inizio itinerario in Piazza Plebiscito.

 

ALTOSALENTO - PUGLIA *BIT Milano 2013*

Le cittadine dell'Altosalento con il loro mare, i loro trulli e la loro gastronomia alla BIT, Borsa Internazionale del Turismo, presso il polo fieristico di FieraMilano da giovedì 14 a domenica 17 febbraio 2013.

 

FRANCO BATTIATO IN CONCERTO

il 26 Febbraio 2013 al Teatro Verdi di Brindisi.

 

MOSTRA DI DARIO FO "Lazzi, sberleffi, dipinti"

Palazzo Granafei-Nervegna a Brindisi, dal 1° Dicembre 2012 al 28 febbraio 2013. In mostra 300 opere con una grande varietà di stili e tecniche: dalle pitture dei primi anni ai collages e agli arazzi, fino ai monumentali acrilici più recenti e poi oggetti di scena, maschere, costumi e pupazzi utilizzati negli allestimenti teatrali. Il percorso espositivo si apre entrando nel vivo della satira politica e di costume da sempre praticata nell’arte di Dario Fo, in pittura e in teatro e culmina nelle grandi tele realizzate per raccontare l’ultimo ventennio.

 

GIORNATA NAZIONALE DELLE FERROVIE DIMENTICATE

Domenica 3 marzo evento in bicicletta, presso la stazione ferroviaria dismessa di Fontevecchia sita lungo la tratta Bari-Lecce ed attualmente recuperata nel 2008 per ospitare il Centro Visite del Parco delle Dune Costiere.
Il territorio del Parco è esteso per 1.100 ettari e coinvolge i Comuni di Fasano e Ostuni, un tratto di costa con dune a ginepri lungo circa 8 km, delle dune fossili con pseudosteppa, un'area agricola con estesi seminativi e oliveti monumentali, profonde lame con numerosi insediamenti rupestri e un sistema di antiche masserie storiche con frantoi ipogei medioevali tutte raggiungibili da una strada storica come la Traiana divenuta dal 2008 il primo tratto regionale della Ciclovia Adriatica (Percorso n.6 di Bicitalia).
Proprio la Via Traiana sarà il filo conduttore di tutte le attività della giornata, un’antica strada romana costruita nel I sec. d.C., quando l’imperatore Traiano, per agevolare le comunicazioni con l’Oriente, provvide alla monumentalizzazione di un antico tratto stradale che univa Benevento a Brindisi; si tratta di una variante della più nota via Appia, ma che consentiva di raggiungere Brindisi con maggiore facilità, abbreviando il tratto montagnoso e sfruttando, una volta superato l’Appennino, la comoda percorribilità del Tavoliere e della pianura costiera.
La giornata avrà inizio con una visita all’ex stazione di Fontevecchia, da lì si proseguirà in bicicletta lungo la via Traiana, prima passando davanti al Dolmen di Montalbano e successivamente dirigendosi verso il SIC di Fiume Morelli dove avremo la possibilità di goderci una piacevole passeggiata fra ginepri e dune fossili. Per l’ora di pranzo torneremo nuovamente sulla storica via romana e raggiungeremo Masseria Pezza La Spina dove una gastronomia a base di latte e formaggi ristorerà i partecipanti.
L’appuntamento è alle ore 9.30 presso la Casa del Parco (ex stazione di Fontevecchia) - La prenotazione è obbligatoria e deve giungere entro venerdì 1° marzo - info@intothebike.it  328.6323913.

 

FIERA PESSIMA 2013 A MANDURIA

273° edizione dal 7 al 12 marzo 2013.  Il tradizionale evento si svolge nell'area mercatale lungo la circonvallazione di Manduria (statale Taranto-Lecce). Il particolare nome deriva dall'inclemenza del tempo che spesso accompagna lo svolgimento della fiera.

 

GIORNATA DELLE CICORIELLE SPONTANEE 

Domenica 17 marzo il  Parco delle Dune Costiere, l'Associazione Passo di Terra e la masseria Il Frantoio, organizzano un’escursione tra i prati verdi degli oliveti secolari della masseria condotti con metodi biologici per scoprire la grande varietà di erbe spontanee eduli che la natura è in grado di regalarci. Accompagnati da esperti botanici, durante la passeggiata impareremo a riconoscere e a raccogliere le erbe e i fiori eduli che crescono spontaneamente alle pendici delle Murge. Nel corso della giornata verranno date informazioni utili per gestire in maniera sostenibile gli olivi secolari censiti ai sensi della L.R. 14/2007 sulla tutela del paesaggio degli oliveti monumentali di Puglia.
La masseria Il Frantoio è sita a pochi passi dal Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere, fa parte del Bioitinerario della via Traiana ed è raggiungibile dalla strada Fasano-Ostuni, ex S.S.16 km 874, Ostuni. Al termine della passeggiata sarà possibile, su prenotazione, fermarsi a pranzo presso la stessa masseria con un menù a base di prodotti biologici, erbe e fiori selvatici, grandi vini pugliesi e liquori fatti in casa.
L’appuntamento è fissato alle ore 9.30 al piazzale antistante la Biblioteca comunale di Ostuni (sulla via per Cisternino) per poi raggiungere con auto propria il punto di partenza. Si raccomanda l’uso di abbigliamento e scarpe comode.
Necessaria la prenotazione. Info e prenotazioni: 0831.330276 - 338.2673289 info@parcodunecostiere.org

 

MASSERIA BOEZIO E I SUOI DINTORNI

Domenica 17 marzo 2013,  dalle ore 10,00 alle 12,30, una passeggiata per scoprire il territorio tra sughere secolari, ulivi millenari e antiche masserie. Una passeggiata per immergersi nel cuore della marina di Ostuni ed esplorare un antico frantoio. Info 3286474719.

 

FANOVA DI SAN GIUSEPPE FRA I  TRULLI DI COCOLICCHIO

L’antica tradizione di questa manifestazione è prevista per domenica 17 marzo 2013 alle 18:30.
I “primi trulli” della piazza centrale dell’antico borgo di Cocolicchio (frazione collinare di Fasano) saranno illuminati e riscaldati dall’immancabile falò tra degustazioni di focaccia cotta nel forno a legna, buon vino del Canale di Pirro e altro. La serata, inoltre, sarà allietata dalle musiche e danze popolari dell’associazione "Impronte di Puglia".

 

FALO' E FESTA PATRONALE A SAN MARZANO

Antiche tradizioni popolari il 18 e il 19 marzo a San Marzano di San Giuseppe (10 chilometri a sud di Francavilla), paese di origine "Arbëreshë" una etnia albanese che giunse nel Sud Italia tra il XV e il XVI secolo per sfuggire ai turchi che imponevano la fede musulmana.

Il 18 marzo corteo dei devoti, "Processione dei Carri" riempiti di legna e trainati da cavalli per l’allestimento dello “ziarre”, il grande falò che sarà acceso la sera fra i fuochi d'artificio. Molto suggestivo è il momento in cui i cavalli si inginocchiano di fronte alla Statua del Santo Patrono.

Il 19 marzo, in piazza a mezzogiorno, benedizione delle “mattre”(tavole dei poveri) oggi tavole imbandite per visitatori e turisti con i "13 piatti tipici di San Giuseppe" ovvero i piatti della tradizione contadina: insalata, purè di fave, ‘lampasciuni’, zuppa di fagioli, ceci, cavolfiori e baccalà fritti,“massa” (una particolare pasta condita con aglio, olio e olive), stoccafisso, grano cotto, pane, arance e finocchio, zeppole e carteddate.  In serata  particolare spettacolo pirotecnico: fuochi piromusicali, un  connubio tra l'arte pirotecnica e la musica. Nel centro della cittadina coreografiche architetture della luce con le luminarie e in piazza esibizione dei Concerti Bandistici.

* San Giuseppe dà il benvenuto alla Primavera e apre alla "bella stagione" con le atmosfere di festa e calore tipiche della nostra terra.  

 

FALO' E MATTRE DI SAN GIUSEPPE AD ERCHIE

18 e 19 marzo la tradizione per San Giuseppe si rinnova a Erchie, paese salentino a pochi chilometri da Oria.

Il 18 marzo è il giorno del  "Falò" alle ore  20,00 nella zona 167: spettacolare accensione della pira formata da fascine di fronde di ulivo, recuperati dalla potatura degli uliveti e che, sapientemente e con dedizione, i giovani dell’associazione “Gli Amici del falò di San Giuseppe” hanno composto in una architettura piramidale alta 10 metri e con diametro che supera i 16 metri. La serata sarà allietata da musica popolare con degustazione di piatti tradizionali, dolci tipici e vini locali.

Il 19 marzo è il giorno delle "Mattre", una antica tradizione custodita e valorizzata anche dall’”Arciconfraternita dell’Immacolata”, che avvicina il sacro e il profano e dove protagonista è il cibo. Per l’ora di pranzo, in tutto il centro del paese sono imbandite le "Mattre" per ricordare la povera dieta contadina composta da 13 piatti tipici: la tria (tagliatelle) condita con olio fritto e pane, la tria con le fave, la tria con il miele, la tria con i ceci, la tria con la cipolla fritta, l'ampasciuni (muscari) fritti, i cavolfiori fritti, il baccalà e pesce fritto. Tutte le pietanze vengono offerte all'intera popolazione e agli ospiti. Sono momenti rappresentativi di questa tradizione: la celebrazione della Santa Messa con la partecipazione di S. E. Mons. il Vescovo Vincenzo Pisanello; la benedizione delle "Mattre" durante la processione del Santo; la popolazione conviviale attorno alle "Mattre", che porterà nella propria casa l'uccelletto ( fatto con farina e acqua) per tenere lontano fulmini e tuoni e proteggere il raccolto.

 

Cartelloni teatrali e concertistici 2013

 

STAGIONE TEATRALE BRINDISI - PROGRAMMAZIONE 2012-2013 AL NUOVO TEATRO VERDI

Giovedì 18 e venerdì 19 ottobre 2012 - Area Zelig - Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare - Regia di Gioele Dix
Venerdì 26 e sabato 27 ottobre 2012  - Moni Ovadia  - Senza confini. Ebrei e zingari
Sabato 10 novembre 2012 - Marco Travaglio - Anestesia totale
Domenica 18 novembre 2012 - Rossella Brescia - Amarcord - Regia di Luciano Cannito

Sabato 1 Dicembre 2012 - Dario Fo e Franca Rame in Mistero Buffo
Giovedì 6 dicembre 2012 - Familie Flöz - Infinita - Regia di Michael Vogel e Hajo Schuler

Giovedì 13 dicembre 2012 - Lella Costa in “Femminile e singolare. Vedi alla voce poetessa"

Venerdì 21 dicembre 2012  “Il Decameron” di Boccaccio con gli attori della Scuola d’Arte Drammatica della Puglia “Talìa”
Martedì 8 e mercoledì 9 gennaio 2013 - Daniele Pecci e Federica Di Martino - Kramer contro Kramer - Regia di Patrick Rossi Castaldi

Martedì 15 e mercoledì 16 gennaio 2013 - Vittoria Belvedere e Luca Ward - My fair lady - Regia di Massimo Romeo Piparo
Giovedì 24 e venerdì 25 gennaio 2013 - Massimo Dapporto - Otello - Regia di Nanni Garella
Mercoledì 6 e giovedì 7 febbraio 2013 - Luca De Filippo - La grande magia - Regia di Luca De Filippo
Venerdì 15 e sabato 16 febbraio 2013 - Stefania Rocca e Daniele Russo - Ricorda con rabbia di John Osborne - Regia di Luciano Melchionna
Venerdì 22 febbraio 2013 - Paolo Rossi - L’amore è un cane blu
Mercoledì 6 e giovedì 7 marzo 2013 - Bianca Guaccero - Una vita da strega - Regia di Armando Pugliese
Martedì 12 e mercoledì 13 marzo 2013 - Emio Greco | PC - La commedia - Coreografia e regia di Emio Greco e Pieter C. Scholten
Venerdì 22 marzo 2013 - Ascanio Celestini - Pro patria. Senza prigioni, senza processi
Venerdì 5 aprile 2013 - Mario Perrotta - Italiani Cìncali
Sabato 20 aprile 2013 - Malandain Ballet Biarritz - Romeo e Giulietta - Musica di Hector Berlioz - Coreografia di Thierry Malandain

* Notizie Teatro Verdi di Brindisi

 

STAGIONE CONCERTISTICA "BRINDISI CLASSICA 2012/2013"

A Brindisi l’Associazione Musicale “Nino Rota”, rinnova la tradizionale offerta musicale e rende noto un cartellone ricco di quindici appuntamenti ben articolati nei generi, nei contenuti e nella varietà delle formazioni. La manifestazione impegna musicisti di chiara fama e giovani talenti, solisti, complessi cameristici e orchestrali classici e originali, con l’intento istituzionale di diffondere tra il pubblico i contenuti e i valori della buona musica.

Venerdì, 9 novembre 2012 – Nuovo Teatro Verdi - ore 20.30 “Operetta -Al Cavallino Bianco- Compagnia di Operette Alfafolies di Torino"
Venerdì, 16 novembre 2012 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Duo Alberto Cesaraccio / Michele Nurchis (ob/pf)”
Venerdì, 23 novembre 2012 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Duo Linda Hedlunf / Valerio De Giorgi (vl/pf)”
Sabato 1 dicembre 2012 - Auditorium Istituto Professionale Alberghiero - ore 20.00 “Contramilonga - Duo Fabio Furia / Marcello Melis (ban/pf)”
Giovedì, 6 dicembre 2012 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Pierluigi Camicia - Piano recital”
Venerdì, 14 dicembre 2012 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Ensemble Variabile (trio cl/vl/pf)”
Mercoledì, 19 dicembre 2012 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “SeiOttavi – (Gruppo a cappella)”
Giovedì, 31 gennaio 2013 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Duo Valentina Renesto / Giuseppe Bruno (sax/pf)”
Sabato, 16 febbraio 2013 - Auditorium Istituto Professionale Alberghiero - ore 20.00 “La Bottega dei Quattro (Ensemble con cantanti)”
Venerdì, 1 marzo 2013 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Aurelio e Paolo Pollice (Duo pianistico a 4 mani)”
Venerdì, 15 marzo 2013 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Joanna Trzeciak - Piano recital”
Lunedì, 25 marzo 2013 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Orchestra Filarmonica Nino Rota – Dir. M. Mateus”
Venerdì, 5 aprile 2013 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Teresa Panunzio (s) /Annalisa Orlando (pf) - Recital lirico e pianistico”
Venerdì, 12 aprile 2013 - Salone di Rappresentanza della Provincia - ore 20.00 “Coro Parsifal - Direttore Andrea Crastolla”
Sabato, 20 aprile 2013 - Auditorium Istituto Professionale Alberghiero - ore 20.00 “ Small Jazz Orchestra - Direttore Luigi Bubbico”

 

STAGIONE LIRICA 2013 AL NUOVO TEATRO VERDI DI BRINDISI

Lunedì 11 febbraio 2013 - Cavalleria Rusticana e Zanetto di Pietro Mascagni
Lunedì 25 febbraio 2013 - Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi
Lunedì 11 marzo 2013 - La Traviata di Giuseppe Verdi

 

STAGIONE TEATRALE AL TEATRO COMUNALE DI CEGLIE MESSAPICA

RASSEGNA TEATRO PER LE FAMIGLIE - IL POSTO DELLE FAVOLE

Domenica 3 febbraio 2013 ore 17,30 - Pinocchio in Pinocchio -  Teatro delle marionette degli Accettella 

Domenica 17 febbraio 2013 ore17,30 - Ribolle di sapone in su (teatro/circo) - Compagnia Ribolle di Livorno.
Domenica 3 marzo 2013 ore 17,30 - Robin Hood - Armamaxa teatro
Domenica 17 marzo 2013 ore 17,30 - La principessa sul pisello - Teatro Kismet di Bari

Venerdi' 1 Marzo – h 21 Armamaxa teatro: "Braccianti" – La memoria che resta di e con Enrico Messina, Micaela Sapienza (dieci anni dopo!)
Sabato 23 Marzo – h 21.00 Compagnia La Luna nel Letto: "Il vecchio e il  mare" con Bruno Soriato, Robert McNeer, Salvatore Marci regia, scene e luci di Michelangelo Campanale
Venerdì 12 Aprile - h 21 Rita Pelusio: "Pianto tutto" di R. Piferi, M. Stefanucci, R. Pelusio con Rita Pelusio, regia Riccardo Piferi
Venerdì 26 Aprile – h 21.00 Le Sorelle Marinetti: "Non ce ne importa niente" di Giorgio Bozzo, regia Max Croci
Notizie Teatro Comunale di Ceglie

 

 

STAGIONE CONCERTISTICA CAELIUM AL TEATRO COMUNALE DI CEGLIE MESSAPICA

 

Domenica 27 gennaio ore 19,00 -  Cesare Chiacchiaretta "Suoni dai mantici" fisarmonica e bandoneon

Domenica 10 febbraio ore 19,00 - Apulia Trio con Antonio Saracino (clarinetto), Paolo Messa (viola) e Domenico Bruno (pianoforte)

Domenica 24 febbraio ore 19,00 - Admir Shkurtaj Trio "Harè" Admir Shkurtay (piano e fisarmonica), Vito De Lorenzi (percussioni) e Giorgio Distante (tromba)

Sabato 9 marzo ore 19,00 - Faraualla gruppo vocale con Serena Fortebraccio, Gabriella Schiavone, Maristella Schiavone e Teresa Vallarella

Domenica 7 aprile ore 19,00 - Cosimo Gigliola pianista

Domenica 21 aprile ore 20,00 - SaxPhone duo (plus one) con David Brutti (saxofono), Fulvio Palese (saxofono) e Luigi Botrugno (pianoforte)

Domenica 5 maggio ore 20,00 - Duo, Miyoung Joo (soprano) e Giuseppe Leanza (pianista)

Domenica 26 maggio ore 20,00 - Napoli in jazz con Mino Lacirignola (tromba e flicorno), Andrea Gargiulo (pianoforte e arrangiamenti), Francesco Angiulli (contrabasso), Fabio delle Foglie (batteria), Patty Lomuscio (vocalist)  

Notizie Teatro Comunale di Ceglie

 

STAGIONE TEATRALE FASANO - PROGRAMMAZIONE 2012-2013 AL TEATRO KENNEDY

14 dicembre  “La locandiera” di Carlo Goldoni, con l’interpretazione di Nancy Brilli e la regia di Giuseppe Marini;
10 gennaio “Casa dolce casa”, spettacolo di teatro acrobatico dell’Europa dell’Est di Marcello Chiarenza e Alessandro Serena su musiche di Carlo Cialdo Capelli;
25 gennaio “Romeo e Giulietta” di Shakespeare nell’adattamento di Francesco Niccolini, la regia di Tonio De Nitto e l’interpretazione della “Factory Compagnia Transadriatica”;
8 febbraio "
Quelli del cabaret” di e con Cochi Ponzoni e Renato Pozzetto.
19 febbraio  “L’amore è un cane blu: la conquista dell’Est” di Paolo Rossi, interpretato dallo stesso Rossi su musiche di Emanuele Dell’Aquila suonate dal vivo dal gruppo “I Virtuosi del Carso”;
9 marzo “Una vita da strega” di Elvio Porta e Armando Pugliese (quest’ultimo nelle vesti anche di regista) con l’interpretazione di Bianca Guaccero e Francesco Venditti;
15 marzo “Bulli & Pupe”, musical di Frank Loesser con l’interpretazione della “Compagnia Corrado Abbati”;
23 marzo “Vite private” di Noel Coward su musiche di Alessandro Mancuso, regia di Giovanni De Feudis e interpretazione di Corrado Tedeschi e Benedicta Boccoli;
5 aprile “Beato a chi ti piglia” di Savino Zaba (spettacolo tratto dall’omonimo libro di Zaba), un intreccio di racconti e canzoni della tradizione popolare di Puglia con l’interpretazione dello stesso Zaba, la partecipazione straordinaria della cantante Amalia Grè e le musiche suonate dal vivo dalla “Beato Quartet Band”.

 

FASANOMUSICA 2012/2013 - 30° Edizione

"Teatro Kennedy - Fasano" Venerdì 16 novembre 2012, il concerto inaugurale, in prima regionale, con l’orchestra sinfonica “Tito Schipa” di Lecce diretta da Marcello Panni e la partecipazione straordinaria della solista violinista giapponese Sayaka Shoji.
Venerdì 30 novembre, in esclusiva regionale, la raffinata fusione tra il jazz di Stefano Bollani e la voce calda e rock di Irene Grandi.
Venerdì 3 gennaio 2013  il concerto di Capodanno con la Balerusian Philharmonic Orchestra diretta da Maffeo Scarpis.
Giovedì 17 gennaio un “Omaggio a Ennio Morricone” con protagonisti sul palco i Bumps (Vince Abbracciante, Davide Penta e Antonio Di Lorenzo), la cantante Deborah Johnson, il trombettista fasanese Vincenzo Deluci e il pianista americano John Medeski.
Venerdì 1 febbraio esibizione del pianista Grigory Sokolov, uno dei grandi a livello mondiale di questo strumento, già ospite di Fasanomusica in precedenti edizioni.
Giovedì 22 febbraio, la compagnia di Mvula Sungani “Physical dance” con uno spettacolo dal titolo “Fantasia”.
Venerdì 1 marzo Gran galà della lirica con “Omaggio a Giuseppe Verdi” con l’orchestra e coro della Chernivtsi Philharmonic Society diretta da Yosyp Sozansky.
Sabato 16 marzo la grande danza con la RBR Dance Company  “Giulietta e Romeo”.
Venerdì 22 marzo il violinista Ray Chen e il pianista Julien Quentin.
Venerdì 12 aprile Gran galà napoletano, con le più belle canzoni partenopee di tutti i tempi proposte da Fausto Cigliano che per l’occasione sarà accompagnato da giovani voci e orchestra.
Venerdì 19 aprile il pianista Emanuele Arciuli.

Per le classiche domeniche in musica al "Teatro Sociale di Fasano": il 5 maggio 2013 di scena il Quintetto Roma Classica, il 12 maggio il duo composto da Francesco e Angelo Pepicelli (pianoforte e violoncello) e il 19 maggio il flautista Mario Carbotta e il pianista Carlo Balzaretti.

 

STAGIONE CONCERTISTICA DELL'ACCADEMIA DEI CAMERISTI - TEATRO SOCIALE DI FASANO

18 dicembre 2012 - il quartetto composto da Giulio Rovighi (violino), Giulia Ripani (viola), Francesco Villon (violoncello), Elisabetta Mangiullo (pianoforte)
15 gennaio 2013 - il quartetto composto da Masha Diatchenko (violino), Alfredo Zamarra (viola), Tommaso Tesini (violoncello), Chiara Opalio (pianoforte)
26 febbraio - il quintetto composto da Cecilia Ziano (violino), Edoardo Zosi (violino), Bruno Giuranna (viola), Michelangelo Mafucci (violoncello), Marco Dell’Acqua (violoncello)
12 marzo - il trio composto da Nicola Patrussi (oboe), Valeria Sirangelo (violoncello), Viviana Velardi
26 marzo- il trio composto da Leonardo Micucci (violino), Giacomo Menna (violoncello), Francesco Basanisi (pianoforte)
9 aprile – il quartetto composto da Laura Marzadori (violino), Gabriele Ceci (violino), Daniel Palmizio (viola), Giovanni Gnocchi (violoncello)
30 aprile - il trio composto da Francesca Dego (violino), Amedeo Cicchese (violoncello), Laura De Fusco (pianoforte)
14 maggio - il trio composto da Mariarosaria D’Aprile (violino), Nicola Fiorino (violoncello), Maurizio Zaccaria (pianoforte)

 

STAGIONE TEATRALE FRANCAVILLA - PROGRAMMAZIONE 2013 AL TEATRO ITALIA

1 marzo - Bianca Guaccero  con "Una Vita da strega"
19 marzo -  “Romeo e Giulietta” con la Compagnia Factory nell’adattamento e traduzione di Francesco Niccolini
25 marzo -  Rocco Papaleo con “Una piccola impresa meridionale bis”
4 aprile -  I Magazzini Teatrali con “Una giornata particolare”
16 aprile “Il club delle vedove” con Caterina Costantini e Lorenza Guerrieri

 

STAGIONE TEATRALE LATIANO - PROGRAMMAZIONE 2013 AL TEATRO OLMI

Rassegna teatrale in vernacolo
Domenica 7 Aprile 2013 “Tutti pazzi per il teatro” con la compagnia “Ghèfiura” di Squinzano
Domenica 14 aprile, “Cè Stress”con la compagnia “Cicci Ti Santa” di Carosino
Domenica 21 aprile “Malitetti Numiri” con la compagnia filodrammatica “Ce Tiempi” di Manduria

 

STAGIONE TEATRALE MARTINA - PROGRAMMAZIONE 2013 AL TEATRO VERDI

28 Gennaio 2013 “Senza Confini. Ebrei e Zingari” con Moni Ovadia
07 Febbraio 2013 “Siamosolonoi” - con Michele Riondino e Maria Sole
13 Febbraio 2013 “Spose” con Carmela Vincenti
23 Febbraio 2013 “L’amore è un cane blu” con Paolo Rossi
5 Marzo 2013 “Una vita da strega” con Bianca Guaccero
21 Marzo 2013 “Da Grande Avremmo Voluto Fare I Nani” con I Lucchettino
25 Marzo 2013 “Come tu mi vuoi, di Luigi Pirandello” con Lucrezia Lante della Rovere
05 Aprile 2013 “Kitchen's stories” con Paolo Sassanelli
11 Aprile 2013 “Novecento” di Alessandro Baricco con Raffaele Braia
18 Aprile 2013 “Rassegna Comic Nando Timoteo Show”

 

STAGIONE TEATRALE MESAGNE - PROGRAMMAZIONE 2013 AL TEATRO COMUNALE

12 gennaio 2013 “Cose che mi sono capitate…ancora” con Gene Gnocchi
27 gennaio 2013 “Senza Confini. Ebrei e Zingari” con Moni Ovadia
22 febbraio 2013 “L’arte del dubbio” con Ottavia Piccolo e Vittorio Viviani.
Tornano le Domeniche a Teatro, appuntamenti dedicati ai più piccoli e alle famiglie.

 

SUCCESSO DEL TURISMO IN PUGLIA

*Informazioni tratte da uno studio commissionato dall'Osservatorio per il Turismo di Puglia e presentato alla Borsa Internazionale del Turismo a Milano (14-17 febbraio 2013).

Gli elementi distintivi e caratterizzanti il turismo in Puglia nel 2012 sono l’aumento della sua notorietà, l’immagine positiva a livello nazionale e l’incremento dei flussi turistici internazionali. I primi dati ufficiali 2012 fanno registrare oltre 3,2 milioni di arrivi e circa 13,3 milioni di presenze turistiche complessive.

Le mete preferite dai turisti stranieri si confermano Salento e Valle d’Itria (Altosalento). Le variazioni percentuali maggiori tuttavia si registrano per le destinazioni di recente scoperta quali la Magna Grecia, Murgia e Gravine (+17% degli arrivi e 15,4% delle presenze).
Nel 2012 la distribuzione dei flussi verso l’entroterra e la scoperta di “nuove destinazioni” all’interno della Puglia hanno portato a un incremento significativo degli arrivi nei comuni della Valle d’Itria (Martina Franca, Ceglie Messapica, Cisternino), della Magna Grecia, Murgia e Gravine (Ginosa, Maruggio e Castellaneta) e del Salento (Ugento, Castrignano del Capo e Salve).

Dall'indagine sulla customer satisfaction dei turisti realizzata da ISNART per conto dell’Osservatorio Regionale sul Turismo, emerge che l’esperienza di viaggio in Puglia non delude le aspettative del viaggiatore: in una scala da 1 a 10, la cortesia delle persone ottiene un voto medio di 8, la percezione di una forte identità locale un 7,8, la coerenza tra aspettative e l’immagine trasmessa dal territorio un 7,5. Il voto medio attribuito alla qualità dell’offerta enogastronomica è di 8,1, all’offerta culturale e di intrattenimento 7,5, alle occasioni di socializzazione (eventi a tema, ecc.) 7,7 e di 7,6 alla varietà e al rapporto qualità/prezzo delle attività ricreative proposte dagli attori locali.


Si chiude qui il nostro elenco delle manifestazioni altosalentine autunno-inverno 2012/2013, nella prossima pagina l'archivio eventi primavera-estate 2013, alla pagina prossimi eventi troverete le manifestazioni in corso o di imminente presentazione.


Home     Prossimi eventi     Strutture turistiche