altosalento riviera dei trulli         benvenuti in Puglia   

Home
Su
aut-inv 06-07
prim-est 07
aut-inv 07-08
prim-est 08
aut-inv 08-09
prim-est 09
aut-inv 09-10
prim-est 10
aut-inv 10-11
prim-est 11
aut-inv 11-12
prim-est 12
aut-inv 12-13
prim-est 13
aut-inv 13-14
prim-est 14
aut-inv 14-15
prim-est 15
aut-inv 15-16
prim-est 16
aut-inv 16-17
prim-est 17

 

 

Altosalento riviera dei trulli

un territorio da favola

info-vacanze

prossimi eventi

 

 

NEWS - Prossimamente nell'altosalento

Vi siete mai chiesti cosa accade prima che un ospite arrivi in Puglia? Ve lo sveliamo in questo video!  Spot promozionale per far conoscere a tutti i valori di una comunità intera che si impegna quotidianamente per custodire la bellezza del territorio, nel solco della sostenibilità.

Segnaliamo alcuni degli eventi prossimi o in corso per significare non solo la fruibilità del territorio dal punto di vista ambientale, culturale e gastronomico tutto l'anno (come segnalato in altre parti del sito) ma anche per sottolineare l'offerta di manifestazioni e spettacoli che contribuiscono ad arricchire il nostro "prodotto turismo" e a diversificare l'offerta turistica, estendendo il ventaglio di fruizioni per i visitatori al fine di trascorrere al meglio le vacanze  in ogni periodo. Di seguito eventi prossimi in ordine cronologico e in fondo pagina  le sezioni eventi periodici, trasporti pubblici e meteo.  Per una sintetica elencazione delle maggiori manifestazioni, che si tengono durante l'anno, rimandiamo alla pagina eventi.  


 ***  ALBEROBELLO Eventi estate 2017  CAROVIGNO  Estate Carovignese 2017  -  CISTERNINO Eventi estivi 2017  -  CEGLIE MESSAPICA Estate cegliese 2017  -  FASANO Eventi estate 2017 a Fasano e frazioni  -  MESAGNE Mesagnestate 2017  -  LOCOROTONDO Estate Locorotondo 2017  -  MARTINA FRANCA Eventi estivi 2017  -  ORIA Estate oritana 2017  -  OSTUNI Estate a Ostuni 2017  -  SAN VITO DEI NORMANNI Sere d'estate 2017

 

BRINDISI WINE FEST 

Tre giorni dedicati alla scoperta delle migliori cantine pugliesi. La buona musica si mescola al buon vino, nella kermesse in programma a a Brindisi il 21, 22 e 23 luglio 2017.

 

PORTE APERTE A PALAZZO - Visite guidate gratuite al Palazzo Imperiali di Latiano

Ritrovo in Piazza Umberto I nei pressi dell’ingresso del Palazzo il sabato sera, alle ore 21.00, nelle date del 29 luglio, 5 agosto, 19 agosto e 26 agosto
Info e prenotazioni: 366.2264803

 

LOCUS FESTIVAL 2017 - 13^ Edizione Locorotondo da Domenica 09 Luglio a Sabato 12 Agosto 2017 

Fra Italia, Stati Uniti e Brasile, le coordinate geo-artistiche della buona musica internazionale si incrociano a Locorotondo, il bellissimo borgo circolare nel cuore della Valle d'Itria.

Dom. 9/7 - Mavù: BONOBO
Sab. 15/7 - Piazza Moro: THE HELIOCENTRICS
Sab. 22/7 - Piazza Moro: MICHAEL LEAGUE in BOKANTÉ
Dom. 23/7 - Mavù: BENJAMIN CLEMENTINE
Ven. 28/7 - Piazza Moro: Locus Movies
“What happened Miss Simone”; “Miles Ahead”. Introduzioni a cura di Ashley Kahn e Nicola Gaeta.
Sab. 29/7 - Piazza Moro: DAYME AROCENA
Dom. 30/7 - Piazza Moro: ROBERT GLASPER EXPERIMENT
Sab. 5/8 - Piazza Moro: YUSSEF KAMAAL
Dom. 6/9 - Piazza Moro: DEPRODUCERS
Sab. 12/8 - Mavù: NICCOLÒ FABI

 

UN'EMOZIONE CHIAMATA LIBRO - XXI edizione della rassegna letteraria a Ostuni, Chiostro San Francesco in Piazza Libertà ore 20:30.

Una versione inedita,  l'edizione 2017, che elegge la poetica musicale a genere letterario principe dell’intera kermesse

8/7 Concerto spettacolo su Bob Dylan con Tito Schipa Jr (Chiostro, ore 20:30)
9/7 Michele Bovi, con “Note segrete”, riflessioni sul Dylan d’Italia, Fabrizio De André (Chiostro, ore 20:30)
9/7 Daniele Sanzone con “Terra mia” con Daniele Poggi, dialogo su Pino Daniele(P.zza Liberà, ore 21:30)
21/7 Salvatore Rossi, lectio su Canio Loguercio con la disegnatrice Chiara Rapaccini (Chiostro, ore 20:30)
28/7 Gianrico Carofiglio, lectio su Francesco De Gregori (Chiostro, ore 19:00)
5/8 Alessandro Laterza, lectio su Francesco Guccini (Chiostro, ore 20:30)
8/8 Carlo Massarini e Alberto Castelli, lectio sui Beatles; (Chiostro, ore 20:30)
9/8 Evento per bambini – Caccia al tesoro letteraria con Roberto Gagnor e premio finale da Peppe Vessicchio
12/8 Franco Cassano, lectio su Franco Battiato

 

FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA 2017  dal 14 luglio al 4 agosto 2017 a Martina Franca

Primo appuntamento il 14 luglio con l’Orlando furioso di Vivaldi – dal capolavoro di Ludovico Ariosto, di cui si sta celebrando il mezzo millennio di storia – con un nuovissimo spettacolo realizzato in coproduzione con la Fenice di Venezia.

In ricordo dei 450 anni dalla nascita di Monteverdi, nella cornice del Chiostro di San Domenico, saranno eseguiti alcuni poetici Madrigali riuniti sotto il titolo Altri canti d’Amor, in scena il 15, 18, 22 luglio e il 1 agosto, mentre il 26 luglio nella Basilica di San Martino si terrà un Concerto per lo spirito con musiche d’ispirazione religiosa, da Porpora a Takemitsu, con Vincenzo Milletari sul podio dell’Orchestra della Magna Grecia di Taranto.

Immancabile, fra i musicisti meridionali di riferimento nella tradizione del festival, Niccolò Piccinni presente con Le donne vendicate, rappresentato dai giovani dell’Accademia del Belcanto il 16, 24 e 28 luglio in una delle bellissime case coloniche della zona.
Si torna a Palazzo Ducale per il verdiano Un giorno di regno ovvero Il finto Stanislao, atteso workshop della Accademia del Belcanto2017, mentre sarà il soprano Stefania Bonfadelli, docente dell’Accademia, la realizzatrice dello spettacolo, previsto il 19 e 30 luglio.

Il ciclo “Novecento e oltre” propone al Chiostro di San Domenico il capolavoro comico pucciniano Gianni Schicchi in un’edizione da camera, che vedrà protagonista Domenico Colaianni insieme agli artisti dell’Accademia, regia di Davide Garattini e Nikolas Nagele alla guida dell’Orchestra della Magna Grecia, il 23, 25 e 27 luglio.

Con Margherita d’Anjou di Meyerbeer – prima recita il 29 luglio, repliche il 2 e il 4 agosto – si arriva all’evento clou della rassegna. Il Direttore Musicale Fabio Luisi prosegue così il suo personale percorso nel cuore del festival e nel solco della sua tradizione attraverso l’approfondimento dell’“altro Ottocento”, tra Rossini e Verdi.

A completare il cartellone, il Concerto del belcanto, affidato a Diego Fasolis e a I Barocchisti (a Palazzo Ducale il 1 agosto), il popolare Concerto per lo spirito (nella Basilica di San Martino il 26 luglio), il Concerto sinfonico (3 agosto), e con i consueti appuntamenti di Fuori orario e del Premio Celletti, assegnato a un grande nome del belcantismo internazionale.

 

FESTA PATRONALE A CEGLIE MESSAPICA

26-27 luglio 2017 festa in onore di Sant'Anna nel 300 anniversario.  Le Processioni del 26 e 27 luglio saranno accompagnate da una Rievocazione storica del Popolo cegliese e delle sue Autorità degli inizi del Settecento, epoca dell’istituzione della Processione di Sant’Anna. La Rievocazione storica sarà a cura delle Compagnie teatrali cegliesi.

* Sant'Anna non è ufficialmente la Patrona della città messapica ma è come se lo fosse, per la sentita devozione dei cegliesi che da secoli festeggiano i Santi Patroni Sant'Antonio, San Rocco e... Sant'Anna. 
 

MAX GAZZE' IN CONCERTO

4 agosto 2017 a Ceglie in Piazza Plebiscito

 

CEGLIE FOOD FESTIVAL 2017

Ceglie Messapica, capitale riconosciuta della gastronomia pugliese ad altissima densità di ristoranti recensiti, segnalati, consigliati dalle guide di settore, rinnova anche quest’anno l’appuntamento agostano con il Food Festival: 10-11 e 12 agosto

 

ALBANO IN CONCERTO

12 agosto, stadio comunale di Grottaglie

 

CORTEO DI FEDERICO II E TORNEO DEI RIONI 2017 a Oria - 51° edizione

CORTEO STORICO DI FEDERICO II  sabato 12 agosto 2017 - ore 18:00
Per la 51a edizione dell' evento organizzato dalla Pro Loco di Oria dal 1967, circa 1000 figuranti in costume, tra nobili, dame, armigeri, cavalieri, giullari e sbandieratori, accompagneranno l'imperatore Federico II lungo le vie di Oria imbandierate per l'occasione.
Partendo dall'Istituto dei Padri Rogazionisti e seguendo il percorso cittadino ad accesso libero e gratuito il Corteo giungerà nella centralissima e rinnovata piazza Lorch. Lì sarà letto il bando del Torneo e si svolgerà la cerimonia di presentazione del Palio 2017.

TORNEO DEI RIONI - domenica 13 agosto ore 17:30
Il Torneamento rappresenta una sfida tra i quattro rioni di Oria: Castello, Judea, Lama e Santo Basilio.
Presso il campo del Torneo, Atleti e Cavalieri si cimenteranno in durissime prove di stampo medievale per conquistare l'ambito Palio.
Un piccolo spettacolo coreografico e di sbandieratori precederà lo svolgimento delle prove.
A seguire, dopo le gare del torneo valide per l'assegnazione del Palio, la cerimonia di consegna.

* Il Corteo di Federico II rappresenta la più importante rievocazione medievale del periodo federiciano che si svolga oggi in Italia. Oltre mille figuranti in costume d'epoca sfilano lungo le principali vie di Oria, per l'occasione fastosamente addobbate con i vessilli dei quattro rioni (Castello, Judea, Lama e Santo Basilio). Il corteo si conclude in Piazza Manfredi, dove l'araldo leggerà il bando emanato dell'imperatore nel 1225 per bandire il Torneamento tra i quattro rioni della "Citttade". Lo sfarzo dell'epoca federiciana viene rappresentato fedelmente attraverso movenze e portamenti di nobili, dame, cavalieri, giullari, uomini di corte, paggi ed armigeri. Uno spettacolo stupendo di colori e musiche, sensazioni ed atmosfere che è davvero unico per la ricercata meticolosità nei particolari, allo scopo di riprodurre alla perfezione l'epoca medievale e la corte "dello 'Mperatore".
Nel Torneo dei Rioni, in programma il giorno seguente, gli atleti ed i cavalieri di ciascun rione si sfidano nelle dure prove di stampo medievale valide per l'assegnazione del Palio. Per vincere occorre conquistare il maggior numero di punti durante cinque prove (ariete, botte, forziere, gara del ponte, velocità e destrezza).

* Il “Corteo Storico - Torneo dei Rioni” di Oria trae origine dal bando che l’Imperatore Federico II di Svevia volle emanare nel 1225 durante un periodo di permanenza ad Oria, dove proprio in quel periodo volle avviare i lavori del castello.
Il Puer Apuliae, in attesa di Isabella di Brienne che avrebbe sposato nel novembre dello stesso anno, decise di insediarsi con la sua nobile corte nella zona collinare più vicina al porto di Brindisi, dove qualche mese dopo sarebbe sbarcata la figlia di Giovanni di Brienne, re di Gerusalemme, che l’imperatore aveva già da tempo accolto nella sua fastosa corte, che alloggiava nel castello di Oria con tutti gli onori del caso. Proprio per onorare la presenza del padre della promessa sposa (che gli avrebbe portato in dote la corona di Gerusalemme senza colpo ferire) e rendere partecipe dell’evento la gente della “fida et nobilissima cittade d’Orea” (oltre alla sua imponente Corte), l’imperatore svevo, nel rispetto della tradizione dell’epoca, volle bandire un “Torneamento” tra i quattro antichi rioni: Castello, Judea, Lama e Santo Basilio.

 

LA NOTTE DELLA TARANTA 2017  

"La Notte della Taranta" è il più grande festival di musica popolare d'Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa. Anche se fuori area Altosalento segnaliamo questo evento, che raduna ogni anno oltre centocinquantamila spettatori nella sola Melpignano, per essere l'emblema della Pizzica Salentina e del Tarantismo.  Inizio dei concerti itineranti nel Salento, in particolare nella Grecìa Salentina, dal 6 agosto per giungere al  Concertone finale del 26 agosto a Melpignano (30 chilometri a Sud di Lecce). 

FESTIVAL ITINERANTE 6-24 Agosto 2017 Salento 18 tappe: Corigliano d’Otranto ,Nardò, Torre San Giovanni, Cursi, Acaja, Calimera, Zollino, Alessano, Lecce, Galatina, Carpignano, Sogliano Cavour, Soleto, Martignano, Castrignano dei Greci, Cutroflano, Sternatia, Martano

* "Ma che,  ti ha morso la tarantola?" è una espressione di uso frequente dalle nostri parti con le quali si apostrofano le persone vivaci, irrequiete e incapaci di stare ferme.  L'origine di questo modo di dire va ricercata in una antica credenza popolare, secondo la quale chi veniva morso dalla tarantola (un grosso ragno) cadeva preda di convulsioni e spasmi. Ad essere "pizzicate" erano quasi esclusivamente le donne nella calda stagione estiva. Per guarire la tarantata ballava per ore, accompagnata dal battito ritmato di un tamburello e circondata da una ronda di danzatori con drappi colorati, fino a quando stremata stramazzava al suolo priva di sensi, potendo così riposare temporaneamente. Oggi, nel nuovo millennio, il mito della tarantola rinasce sotto altra forma, e ad essere morse non sono solo le donne contadine del nostro Salento, il contagio, infatti, ha ampiamente valicato i confini pugliesi. Ragazzi, giovani, adulti e anziani di tutta Europa in massa scendono in Puglia per assistere a frequenti mega-spettacoli di piazza al ritmo di pizzica-tarantella.

 

FESTA PATRONALE AD OSTUNI

Festa di Sant'Oronzo dal 25 al 27 agosto 2017 con la  Cavalcata di S. Oronzo.


  Eventi periodici:  Mercati settimanali, mostre-mercato di antiquariato e mercati campagna amica: clicca qui - Per i più importanti Eventi dell'anno clicca qui

Trasporti pubblici: Voli da Brindisi  Alitalia, Ryanair, EasyJet  -  Treni  Trenitalia - Italo  -  Autolinee Marozzi, Marino, Flixbus  -  Trasporti locali Ferrovie Sud Est, STP

Meteo: Salento  -  Valle d'Itria  -  Riviera dei Trulli


 Richieste info vacanze - short break - weekend o solo qualche giorno per assistere ad un evento

Nome
E-mail
provenienza
Messaggio

  


Home     mercati e antiquariato     il territorio     Altosalento     il trullo      il mare     centri storici     gastronomia     prodotti tipici     studio e ricerca