altosalento riviera dei trulli         benvenuti in Puglia

 

Home ] Su ]

Per gli eventi imminenti o in corso clicca  news: eventi prossimi

ARCHIVIO EVENTI AUTUNNO-INVERNO 2014-2015

 

55° COPPA MESSAPICA classica di ciclismo - Gara nazionale under 23-elite

Sabato 27 settembre 2014 con partenza e arrivo a Ceglie Messapica

Da quest'anno nuova denominazione della più importante gara ciclistica di Puglia: COPPA MESSAPICA - GIRO DELLA VALLE D'ITRIA  

L'edizione 2014 si svolge su un percorso in parte diverso da quello degli anni passati, interessando tutte le cittadine della Valle d'Itria. Rimane invariata l'ultima parte della gara  che percorre un circuito cittadino (5 chilometri da ripetersi 6 volte) abbastanza impegnativo con strappi e saliscendi. L'itinerario in città denominato "Circuito dei Trulli, delle Grotte e della Gastronomia", alquanto suggestivo, si snoda attraverso il borgo ottocentesco, il centro e l'area residenziale e turistica delle Grotte di Montevicoli.  Riprese televisive RAI SPORT.

Venti le squadre provenienti dai migliori team italiani con in testa la Gallina Colosio Eurofeel (Lombardia) vincitrice delle ultime tre edizioni della Coppa Messapica. Si continua con le altre squadre provenienti da Veneto, Friuli, Campania, Emilia Romagna, Marche, Repubblica di San Marino, Abruzzo  e Puglia, per un totale di 167 ciclisti. Al vincitore una particolare coppa: la trozzella messapica uno dei simboli dell'antico popolo dei Messapi.

Alle ore 14,00 partenza ufficiale da Ceglie (via San Vito, altezza Ospedale San Raffaele) per scendere con curve e cunette, incorniciate fra uliveti, in direzione San Michele Salentino / San Vito dei Normanni Dopo 12 chilometri si svolta per Ostuni e si sale, sia pure dolcemente. Giunti nella "Città Bianca", si attraversa il centro e ci si porta ai circa 400 mt di altitudine di  Cisternino passando per Casalini e attraversando vigneti e uliveti. Si scende per il bosco pineta della Gravina di Cisternino e si passa per Pezze di Greco nella Piana degli Ulivi. Raggiunta Fasano inizia la parte piu' impegnativa della gara, con la salita, incorniciata di trulli, che porta alla Selva di Fasano; a tre chilometri dalla Selva discesa nella valle denominata Canale di Pirro. Si risale per Locorotondo passando per il paesino collinare di San Marco. Dalla città del vino bianco "Locorotondo" si attraversa il cuore della Valle d'Itria (la Valle dei Trulli) e si raggiunge Martina Franca (431 mt di altitudine), il balcone naturale più alto sulla Valle. Diciotto chilometri di bella strada, punteggiata da trulli e muretti a secco per portarsi a Ceglie dove ha luogo l'ultima parte della gara sul circuito cittadino.

- Vince la 55° Coppa Messapica Mirco Maestri -

* Ceglie Messapica è candidata ad ospitare una tappa del Giro d'Italia 2015. Verosimilmente il percorso della corsa rosa  interesserà il circuito cittadino della Coppa Messapica e le strade della "Valle dei Trulli". - Settembre 2015: siamo purtroppo a comunicare che il Giro 2015 non toccherà la Puglia (tappa più a Sud, Torre del Greco), la candidatura di Ceglie è rinviata per una prossima edizione.

 

OPEN DAYS ESTATE 2014

Ogni sabato d'estate, dalle 20,00 alle 23,00,  è possibile scoprire gratuitamente il fascino dei beni culturali e la bellezza dei centri storici in compagnia di guide esperte.

Sabato 27 settembre 2014 ultimo appuntamento.

Alberobello - Museo del Territorio
Brindisi - Palazzo Granafei Nervegna, Casa del Turista, Chiesa di San Giovanni al Sepolcro, Museo Archeologico Provinciale, Museo Diocesano presso la Chiesa di Santa Teresa.
Carovigno - Castello Dentice di Frasso
Ceglie Messapica - Castello Ducale e Centro storico
Cisternino - Centro storico
Fasano - Museo e Parco Archeologico di Egnazia, Parco rupestre Lama d'Antico, Museo della Casa alla Fasanese
Francavilla Fontana - Castello degli Imperiali
Grottaglie - Museo della Ceramica nel Castello Episcopio a ridosso del "Quartiere delle Ceramiche"
Locorotondo - Centro storico
Martina Franca - Palazzo Ducale e Basilica di San Martino
Mesagne - Castello
Oria - Cattedrale e Ipogei sottostanti, Palazzo Martini-Carissimo, Pinacoteca e la Torre Carnara
Ostuni - Cattedrale

Non molto lontano dall'Altosalento
Acaya - Castello
Bari - Castello Svevo (tranne il 26 luglio e il 9 agosto); Basilica di San Nicola, Cattedrale di San Sabino, Museo Diocesano, Palazzo Simi, Bari sotterranea. Teatro Petruzzelli aperto tutti i sabati estivi tranne il 5 luglio e il 13 settembre
Castro - Castello Aragonese e centro storico
Cavallino - Museo Diffuso Messapico
Copertino - Castello
Conversano - Cattedrale, Castello, Museo Archeologico e Centro storico
Galatina - Basilica di Santa Caterina e Centro storico
Gallipoli - Teatro Garibaldi, Museo Civico, Collezione Coppola, Museo del Mare, Cattedrale di Sant’Agata, Chiesa di Santa Maria della Purità, Chiesa del Santissimo Crocifisso, Chiesa di San Francesco d’Assisi, Santuario Santa Maria del Canneto, Museo Diocesano
Lecce - Duomo, Basilica di Santa Croce, Castello Carlo V con il Museo della Cartapesta e i sotterranei, Museo Civico.Storico e Palazzo Vernazza.
Manduria - Parco Archeologico delle Mura Messapiche, Centro storico, Chiesa Matrice della Santissima Trinita, Palazzo Giannuzzi, Calvario
Massafra - Centro storico, Chiesa Rupestre di Sant’Antonio, Chiesa di SanToma, Museo della Chora Tarantina, Museo della Civiltà Contadina dell’olio e del vino nel Castello Medievale
Mola di Bari - Castello e Centro storico
Monopoli - Museo Diocesano e Centro storico
Noci - Centro storico
Otranto - Castello Aragonese, Cattedrale di Santa Maria Annunziata, Chiesa bizantina di San Pietro
Polignano a Mare - Museo contemporaneo e Centro storico
Putignano - Centro storico
Rutigliano - Museo del Fischietto
Taranto - Museo Archeologico Nazionale, Taranto Sotterranea con le tombe a camera, l'ipogeo funerario nel Palazzo Delli Ponti, la necropoli di epoca greca e la Chiesa ipogea Cripta del Redentore, Castello Aragonese, Museo Diocesano, Cattedrale di San Cataldo.

 

FESTA A MONTEVICOLI

28 settembre 2014 musica, eventi e particolare spettacolo di luci, colori e immagini nelle fantastiche Grotte di Montevicoli a un chilometro dal centro di Ceglie Messapica.

 

FESTA PATRONALE AD ALBEROBELLO

Solenni Festeggiamenti in onore dei Santi Medici  dal 25 al 28 settembre 2014.

Il 25 settembre antica fiera del bestiame (istituita nel 1820),  nell'area adiacente al campo sportivo. La sera del 26 spettacolo musicale con Edoardo Vianello in Trio. Il 27  Festa dei Pellegrini con alle ore 11,00 Solenne Processione delle Sacre Immagini; in mattinata e in serata concerti bandistici. Il 28 alle ore 17.30 Solenne Processione delle Sacre Immagini, in serata concerti bandistici e spettacolo pirotecnico alle 23,45.

* Il culto dei Santi Medici è sentito, in maniera profonda ed accorata dalla nostra gente e ancora oggi, da tutti i paesi dell'Altosalento, tante persone in coppia o in piccoli gruppi partono in pellegrinaggio a piedi per raggiungere i Santuari dei Santi Medici: la Basilica di Alberobello o il Santuario di San Cosimo alla Macchia vicino ad Oria. Alberobello, con la Basilica dei SS. Medici , nei giorni di festa è invasa dai pellegrini che dalle cittadine vicine, a piedi nel cuore della notte, percorrono chilometri per giungere nelle prime ore della mattina alla Basilica ed implorare la grazia ai Santi Medici.

 

UNA CITTA' A FUMETTI - un evento sul fumetto e sull’illustrazione

dal 26 al 28 settembre a Ostuni e San Vito dei Normanni. In particolare, l'ExFadda di San Vito ospiterà un evento speciale: i primi quaranta anni di Lupo Alberto e di tutta la Fattoria McKenzie verranno celebrati con “Lupo Alberto, 40 anni” una grande mostra di originali di Silver, inventore del personaggio e delle sue quarantennali vicende. Guido Silvestri, l'inventore del lupo più famoso del mondo, sarà ospite durante la tre giorni nell'Altosalento.

 

FESTA PATRONALE A VILLA CASTELLI

Solenni Festeggiamenti in onore del Sacro Cuore di Gesù e della Madonna della Fontana dal 1° al 3 ottobre 2014.

 

APULIA WINE IDENTITY

a Brindisi nella cornice di Palazzo Nervegna- Granafei  dal 1° al 5 ottobre 2014. L'evento è dedicato ai vitigni storici della regione: Negroamaro, Primitivo e Nero di Troia.

 

FERA D'OTTOBRE E SAGRA TI LI STACCHIODDE 

Fiera di ottobre e sagra delle orecchiette pugliesi  4 e 5 ottobre a Latiano

Domenica 5 ottobre: fiera per tutto il giorno e sagra dalle 12,00 alle 15,00 e dalle 19,00 alle 22,00 con i piatti della pasta pugliese più conosciuta nel mondo accompagnati da involtini di carne e da buon vino del territorio.
Per gli spettacoli musicali: Sabato 4 ottobre concerto di Alexia, Domenica i Nidi d'Arac in concerto.

* La fiera d’Ottobre (antica fiera che ebbe origine nel 1866) si può considerare ancora adesso per i latianesi la manifestazione civile più importante dell’anno, anche perché ha sempre segnato la fine dei lavori che si svolgevano durante l’estate e l’avvio dei lavori invernali (essa è, molto probabilmente, festività che nasce come rito di passaggio, contemplata quindi all’interno delle pratiche festive del ciclo calendariale contadino).

 

DOMENICA AI MUSEI

Domenica 5 ottobre 2014 - Ogni prima domenica del mese ingresso gratuito in  tutti i luoghi della cultura statali

Brindisi - Area Archeologica "S. Pietro degli Schiavoni" - Sita nel centro della città è attualmente conservata al di sotto del Teatro Comunale G. Verdi e rappresenta un quartiere della città romana attraversato da una strada basolata con resti di domus con pavimenti a mosaico e di impianto termale con i resti dei quartieri abitativi, dell’impianto stradale e termale (fine I sec. a.C. – età tardo antica).

Fasano/EgnaziaMuseo Archeologico Nazionale e Zona Archeologica di Egnazia - La vasta area archeologica di Egnazia comprende le imponenti strutture della città di epoca messapica e romana, di vitale importanza per i traffici portuali e i commerci via terra. All’interno dell’antica Gnathia il percorso urbano della via Traiana, lastricata nel 109 d.C., guida quasi naturalmente fra gli edifici di età romano-imperiale: la Basilica civile con l’Aula delle Tre Grazie, il Sacello delle divinità orientali, l’Anfiteatro e il supposto Foro. Di notevoli dimensioni il complesso episcopale paleocristiano (basilica e battistero), con vari tratti dell’originario pavimento a mosaico. Della fase messapica si può attualmente ammirare l’impianto delle mura fra cui spicca il muraglione nord, alto ben sette metri e la necropoli.

Oria - Centro di Documentazione Messapica - Ospitato presso Palazzo Martini, raccoglie numerosi reperti archeologici risalenti all'antico popolo dei Messapi

Non molto lontano dall'Altosalento, escursione metà giornata / un giorno
Bari - Castello Svevo, Palazzo Simi
Castel del Monte(BAT) - Castello Federiciano
Copertino (LE) - Castello Angioino
Grumento Nova (PZ) – Teatro Romano e Museo archeologico nazionale dell’Alta Val d’Agri 
Lecce – Anfiteatro romano
Manduria (TA) - Mostra Archeologica Messapica
Matera - Museo Nazionale "Domenico Ridola" e Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna della Basilicata
Metaponto (MT) - Museo Archeologico, Parco Archeologico, Tempio delle Tavole Palatine
Policoro (MT) – Parco Archeologico di Heraclea e Museo Nazionale della Siritide
Sibari (CS) – Parco Archeologico e Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide
Taranto – Museo Archeologico Nazionale - Chiostro ex Convento di San Domenico
Trani (BAT) - Castello

 

IL CAPOCOLLO DI MARTINA FRANCA

L'11 e il 12 ottobre 2014 a Martina Franca due giorni dedicati al salume della valle d'Itria e alla cultura del buon cibo: laboratori, degustazioni e incontri. Sabato e Domenica sera stands in centro delle eccellenze enogastronomiche della Puglia -  presenti insieme al Capocollo di Martina Franca, gli altri Presidi Slow Food del Biscotto cegliese, del Caciocavallo Podolico del Gargano, della Cipolla rossa di Acquaviva, del Cece Nero della Murgia, del Fico Mandorlato di San Michele Salentino e del Pomodoro Regina di Torre Canne.

* Il capocollo di Martina è un insaccato dalla forma cilindrica, viene ottenuto dai maiali allevati in boschi di fragno della Murgia dei Trulli.  Questo tipico salume della Valle d'Itria (zona di produzione Martina, Locorotondo, Cisternino e Ceglie)   nasce da un saper fare antico delle nostre genti, particolari tecniche che conferiscono al Capocollo di Martina  una notevole ricchezza organolettica. Ha un bel colore rosso vinoso, sentori leggermente minerali al naso, uniti al forte impatto delle spezie. In bocca è morbido, fragrante e ritorna la sensazione acido-aromatica del vino ben sostenuta dalla qualità della carne.  Il Capocollo di Martina Franca si onora del riconoscimento di “Presidio” da parte di Slow Food.

 

MARATONA FAI 2014

Anche nell'Altosalento Domenica 12 ottobre "Faimarathon" una passeggiata culturale a tappe alla riscoperta dei luoghi noti e meno noti, ma sempre sorprendentemente belli, della nostra Italia.

La nostra località che ospita la particolare "maratona" è Martina Franca.  Il tema  è “Il Settecento a Martina, l’arte Rococò e la cultura arcadico-pastorale“. Nel centro storico della città un percorso di 1,8 chilometri (circa due ore) con partenza alle ore 9.00 da Piazza Plebiscito. Info 339/2624323

 

GIORNATA NAZIONALE DELLE FAMIGLIE AI MUSEI

Domenica 12 ottobre 2014 una giornata speciale in cui i genitori possono vivere con i loro bambini un luogo inusuale e speciale.

ALBEROBELLO,  Museo del Territorio e Museo dell'Olio -  BRINDISI, Map  Museo Mediterraneo dell'Arte Presente -  GROTTAGLIE, Museo della Ceramica - OSTUNI, Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale.

 

ESCURSIONI D'AUTUNNO NELL'ALTOSALENTO

A piedi tra masserie, querce e carrubi secolari  nella Piana degli ulivi secolari fra Ostuni e Fasano a ridosso dei contrafforti murgiani.- Domenica 12 ottobre 2014  Info 373.5293970

 

PASSEGGIATA NATURALISTICA NELLA LAMA

Domenica 26 ottobre 2014, punto d'incontro ore 10.00 presso Piazza del Santuario a Pozzo Faceto di Fasano.  Il percorso partirà da masseria Tavernese e si inoltrerà nella lama antistante, attraverso paesaggi di pietra custoditi da olivi e carrubi pluricentenari. Qui il tempo sembra si sia magicamente fermato: i grandi patriarchi arborei e le tante grotte, che si aprono nelle pareti calcarenitiche del fiume fossile, raccontano storie di uomini laboriosi che con pazienza e devozione hanno saputo vivere in armonia con la natura. Info 366 5999519

* le lame sono solchi erosivi poco profondi, tipici del paesaggio altosalentino, in cui corsi d'acqua effimeri e temporanei convogliano le acque meteoriche dall'altopiano della Murgia verso il mare.

 

I COLORI DELL' AUTUNNO

Lungo diversi sentieri della "Riserva Naturale Regionale Orientata Bosco Pianelle" di Martina Franca tre passeggiate fotografiche con guida - 26 ottobre, 9 novembre e 16 novembre. Info 0804400950.

 

GUSTOSIA

E se deve essere gusto che GustoSia! kermesse enogastronomica delle tipicità pugliesi, 1° e 2 novembre 2014 nel centro storico di Fasano. Presenti, fra i tanti stands, tutte le produzioni supportate dai Presìdi Slow Food - il pomodoro della regina di Torre Canne, il biscotto di Ceglie Messapica, il fico mandorlato di San Michele Salentino, il pane tradizionale dell’alta Murgia, il cece nero della Murgia Carsica,  la cipolla rossa di Acquaviva, il capocollo di Martina Franca.   Ad allietare la serata spettacoli musicali e gli artisti di strada.

 

ESCURSIONI NATURA NEL WEEKEND DEI SANTI

Sabato 1 novembre 2014 ore 10,00  Una escursione panoramica sui colli di Ostuni in atmosfere da favola coccolati dalle querce di leccio e guidati dai profumi del sottobosco. Durante il percorso visita al Santuario panoramico del 1600 dedicato al Santo Patrono di Ostuni. Al termine dell’escursione visita ad un’antico frantoio situato ai piedi della collina ricavato in una grotta naturale di origine carsica. Una preziosa testimonianza della cultura millenaria dell’olio in Puglia in un contesto paesaggistico unico. Info 373.5293970 - incontro dei partecipanti: parcheggio Parco Archeologico di Santa Maria D’Agnano, Ostuni.

Sabato 1 novembre 2014 ore 10:00  Passeggiata a piedi tra i pascoli e le lame del Parco Dune Costiere per conoscere le piante spontanee commestibili ed i loro usi in cucina. Dai crespini, agli scardaccioni, dalle caccialepri alle cicorie selvatiche, con coltello e cestino per riconoscere e raccogliere le piante che tradizionalmente venivano adoperate in cucina per preparare gustose frittate, minestre ed insalate. Info 366 5999514 incontro presso Masseria Fontenuova, Ostuni. 

Domenica 2 Novembre 2014 Ciclopasseggiata per esplorare la campagna fasanese ed il Parco delle Dune Costiere, dagli oliveti monumentali da cui si ottiene un eccellente olio extravergine di oliva all'impianto tradizionale di pesca del cefalo dorato e dell'anguilla di fiume Piccolo. Appuntamento alle ore 10.00 a masseria Oasi San Giovanni Battista – info 328 6323913 

Domenica 2 novembre 2014 ore 10:00 Una passeggiata in bici tra i profumi del mare e quelli della terra tra gli ulivi millenari. Info 373.5293970 - incontro: Masseria Lamasanta, Costa Merlata di Ostuni.  

Domenica 2 novembre 2014 ore 15:30  Una escursione alla Grotta dei Millenari lungo sentieri panoramici a piedi per una piccola avventura tra i sentieri collinari di Ostuni. Info 373.5293970 - incontro presso il Parco Archeologico di Santa Maria D’Agnano, Ostuni.

 

* Evento in altra area turistica: Sila - Calabria

SAGRE AUTUNNALI DEL FUNGO E DEI PRODOTTI TIPICI SILANI

Per gli altosalentini, per i nostri tanti vacanzieri che hanno acquistato casa nell'Altosalento e per tutti i turisti suggeriamo una vacanza in montagna nel Parco Nazionale della Sila in Calabria: boschi, prati, sorgenti, ruscelli, laghi e attraenti località montane come Camigliatello e Lorica con diversi servizi turistici, piste da sci e impianti di risalita. 

Autunno Silano 2014 e Sagra del Fungo a Camigliatello - Festa gastronomica dal venerdì alla domenica:  stands, degustazioni, animazione, artisti di strada, spettacoli e concerti - 10/11/12 ottobre, 17/18/19 ottobre, 24/25/26 ottobre, 31 ott/1 e 2 novembre, 8/9 novembre -   

Sagra e Fiera dei Sapori d'Autunno 2014 a Lorica -  Esposizione e vendita dei prodotti del territorio silano: 25 e 26 ottobre a Cavaliere di Lorica;  31 ottobre 1 e 2 novembre a Lorica - Sabato pomeriggio folk il 1° novembre con Eugenio Bennato.

 

ESCURSIONI D’AUTUNNO NELL’ALTOSALENTO

“In bici tra il mare e gli ulivi della via Traiana” - sabato 8 novembre 2014 ore 10:00

“Trekking tra la collina e la Valle d'Itria ostunese” - Domenica 9 novembre ore 10:00. Si potranno ammirare lamie e antichi trulli, misteriose specchie monumentali e grotte che conservano testimonianze lasciate da antiche popolazioni. I sentieri naturalistici consentiranno di conoscere numerose specie della macchia mediterranea e bellissime querce tra i quali il bellissimo fragno e le sue grandi ghiande.

“Escursione alla Grotta dei Millenari lungo sentieri panoramici” - Domenica 9 novembre 2014 ore 15:15 . A piedi per una piccola avventura tra i sentieri collinari di Ostuni sino all’ampia cavità naturale da dove è possibile ammirare l’intera piana degli ulivi secolari e millenari che si estende da Ostuni verso Fasano. -- Info 373.5293970

 

BACCO NELLE GNOSTRE 2014

Vino novello e caldarroste in sagra sulla Murgia dei Trulli a Noci: sabato 8 e domenica 9 novembre 2014.Come da tradizione appuntamento nei vicoletti e nelle principali piazze nocesi con le migliori cantine di Puglia che presentano il vino nuovo abbinato ad una proposta gastronomica ricca e rappresentativa della tradizione pugliese. E poi i concerti, le mostre, i giochi degli artisti di strada per ritrovare quell'atmosfera di festa capace di attirare ogni anno oltre 100.000 visitatori .

 

FIERA E FESTA DI SAN MARTINO A MARTINA FRANCA

11 novembre 2014 - Nella Basilica di San Martino si espongono le statue d'argento di San Martino e Santa Comasia. In mattinata, in zona Pergolo, il mercato degli animali con la compravendita di cavalli, asini e relativi finimenti; per tutto il giorno da piazza XX Settembre in poi e per tutto Corso Italia, nel centro della città, si svolge la fiera di merci varie e in particolare "il mercato dei cappotti".

* La città di Martina è ancora oggi un centro importante dell'industria tessile per la produzione di abiti, nonostante la crisi del settore iniziata negli anni 90.

* Fino al 1754, l'11 novembre era l’unica festa patronale solenne di Martina Franca poi venne istituita, nel periodo estivo il 4 luglio, la seconda festività in onore del santo. La fiera annuale dedicata al Santo Patrono iniziò nel 1610 e durava nove giorni, dall'11 al 19 novembre. Divenne la fiera più importante dell'area murgiana, si tiene ancora oggi, e anche se limitata a una sola giornata, resta sempre una delle fiere più importanti dell'Altosalento e delle Murge.

 

COCOLICCHIO FRA CASTAGNE E NOVELLO

Sabato 15 novembre 2014 nella bella e piccola frazioncina collinare di Cocolicchio (Fasano).
- dalle ore 10:00 alle ore 12:30: l’assaggio e l’asporto “du mìir nust” (vino nostro), produttori locali mettono a disposizione il vino di questa nuova annata, accompagnato da varie degustazioni;
- dalle ore 18:30: “sagra del novello, caldarroste e salsiccia alla brace”; durante la sagra “pesca dei prodotti tipici locali”
Serata animata da canti e balli popolari.
La manifestazione permette a tutti di fermarsi nel tempo, sentire gli odori della serata che si mischiano al profumo del mosto, tipico dell’autunno peculiare delle nostre campagne, in un borgo in cui sorgono i “Primi Trulli”, che si ergono sui vigneti del Canale di Pirro, appena privati del loro frutto, di cui tutti potranno goderne grazie ad un appuntamento a cui non si potrà rinunciare, riscaldati dal calore dei bracieri accesi, degustando vino e prodotti vari tipici di questa stagione e soprattutto della nostra terra.

 

FESTA DEL NOVELLO E DEI VITIGNI AUTOCTONI

a Locorotondo sabato 15 novembre - musica ed enogastronomia nel centro storico

 

FESTA DELL'OLIO E DEL VINO NOVELLO

a Ostuni  sabato 15 e domenica 16 novembre nel Chiostro di San Francesco e in piazza della Libertà.

Durante l'evento degustazioni  di vino, olio e prodotti della gastronomia tradizionale locale come puccetedde, pettole, polpette, olive, friselle, castagne, fichi con mandorle e prodotti della terra. Quest’anno la novità del gelato all’uva e all’olio d’oliva servito in cialda al croccante.

Intrattenimento di carattere folckloristico del Gruppo Folk “La Stella” che, oltre ai canti e balli popolari tradizionali di Ostuni, dai ritmi briosi e allegri, farà conoscere la storia dell’olio e del vino attraverso poesie e detti in vernacolo ostunese.

 

MOSTRA DEL FUNGO

il 15 e 16 novembre 2014 presso la Villa Comunale di Mesagne. Scopo dell'evento è  promuovere una cultura micologica naturalistica, corretti comportamenti rispettosi degli ecosistemi, avvicinare sempre più appassionati alla conoscenza del meraviglioso mondo del fungo.

 

ESCURSIONI ed esperienze NATURA D'AUTUNNO nell'altosalento

Sabato 15 novembre 2014 ore 10:00 
Emozionante raccolta manuale di olive da alberi monumentali della campagna olivetata fasanese. L'evento si conclude in masseria con un conviviale pranzo, preparato seguendo le più tradizionali ricette pugliesi e le qualità enogastronomiche che solo la nostra terra è in grado di produrre. Info 328 6474719
 
Sabato 15 novembre 2014 ore 10:00
In bici tra il mare e gli ulivi della via Traiana Info 373.5293970
 
Domenica 16 novembre ore 9,30
Ciclotrekking in collina dai trulli di Cocolicchio (Fasano) tra i sali e scendi di Bosco Talinajo e i vigneti del Canale di Pirro (Fasano). Info 328 6474719

Domenica 16 novembre 2014 ore 15:00
Escursione alla Grotta dei Millenari lungo sentieri panoramici, a piedi per una piccola avventura tra i sentieri collinari di Ostuni. – Info 373.5293970

Domenica 16 novembre (dalle 9,00 alle 13,00) una passeggiata presso la gravina di Riggio a Grottaglie (TA), nel Parco Naturale Regionale “Terra delle Gravine”. Un percorso nel fondo della gravina, tra grotte naturali e insediamenti rupestri, illustrando il paesaggio, la storia, la flora e la fauna che la caratterizzano. Info martinafranca@wwf.it - 3206067922

 

FIERA DI NOVEMBRE A MESAGNE

Domenica 16 novembre, per tutto il giorno a Mesagne, la fiera anticamente denominata del cappotto. 

 

CANTINE APERTE A SAN MARTINO

Domenica 16 novembre 2014, il Movimento Turismo del Vino propone a esperti, appassionati e curiosi i vini della nuova annata.

Nell’Altosalento Cantina Hiso Teleray - Libera Puglia c/o Masseria Canali a Mesagne (provinciale Mesagne-San Vito km 4,5)
Apertura: 10-18 Visite guidate in cantina e degustazione gratuita dei vini di produzione

* La festività di San Martino è in tutta la Puglia un momento centrale della vita rurale. Anticamente questa festa era l'occasione sia per celebrare la gioia derivata dal raccolto buono e dallo scampato pericolo della carestia, sia per esprimere la speranza in un futuro sempre più prospero.

 

PERBACCO CHE VICOLI

Vini di Puglia e sagre d'autunno nel centro storico di Martina Franca, nelle serate del 21, 22 e 23 novembre 2014 con degustazioni di specialità tipiche del territorio e del periodo prenatalizio. Tra queste specialità le pettole,  i panettoni artigianali, i purciduzzi, le carteddate, i bocconotti,  le cioccolate calde e fredde, le braciole, gli arrosti, i salumi come il capocollo martinese e i formaggi delle Murge. Diversi i primi, tra questi la zuppa delle Murge e le strascinate con i funghi cardoncelli.

Nelle serate dell'evento previste nevicate, con neve artificiale, tanto da rendere alquanto suggestivo il panorama dei Mercatini di Natale; oltre alla neve, le ambientazioni colorate create da fari teatrali in tutto il centro storico. Nelle piazze principali e nei vicoli musiche e concertini.

 

FESTIVAL INTERNAZIONALE CHITARRA DEL SALENTO

21-22-23 Novembre 2014 a Brindisi e Carovigno.

L'edizione 2014 è dedicata alla memoria del compositore spagnolo Joaquin Rodrigo. L'omaggio ufficiale il 22 Novembre, data di nascita del compositore, nella splendida cornice del Teatro Verdi di Brindisi con una solenne serata di gala (ore 20,30) dal titolo “El paraiso sonido”; a muovere le corde sulle note di Rodrigo il grande virtuoso italiano Giulio Tampalini.  Venerdì 21 Novembre ore 20,30 al Teatro Italia di Carovigno l'Orchestra di Chitarre “De Falla”.   Domenica 23 novembre alle 20,30 nel Castello di Carovigno il giovane talento Gian Marco Ciampa (chitarra d'oro 2014).

 

ESCURSIONI ED ESPERIENZE NATURA D'AUTUNNO NELL'ALTOSALENTO

Sabato 22 novembre 2014 ore 10:00 - In bici tra il mare e gli ulivi della via Traiana -
Un bellissimo sentiero immerso nella macchia mediterranea, un tratto costiero passando per alcune splendide calette e poi la via degli ulivi lungo l’antica via Traiana per ammirare alcuni ulivi millenari e alcune antiche testimonianze della cultura dell’olio. Info 373.5293970.

Domenica 23 novembre ore 10:00 - Escursione tra la collina e la Valle d'Itria ostunese -
Una escursione panoramica lungo l’altopiano calcareo della Murgia dei Trulli tra Ostuni e Cisternino. Info 373.5293970

Domenica 23 novembre ore 10,00 - In bici in Valle d'Itria, dalle olive all'olio -
Una passeggiata in bici per esplorare la campagna di Locorotondo fino a contrada San Marco dove raccoglieremo le olive e le conferiremo al vicino frantoio. Info 366 5999514


Domenica 23 novembre ore 15:00 - Escursione alla Grotta dei Millenari -
Durante l’escursione si percorreranno sentieri collinari che attraversando le fioriture autunnali, tra ciclamini e macchia mediterranea, ci porteranno alla suggestiva grotta panoramica dalla quale si può ammirare l'intera piana degli ulivi millenari. Info 373.5293970.

 

FESTA DEL CIOCCOLATO

Domenica 23 novembre 2014 dalle ore 18,00 a Mesagne in Via Nino Bixio: diversi gazebo per degustare cioccolatini fatti al momento, particolari creazioni artistiche e una grande cascata di cioccolato.

 

PUGLIA: PAROLE E MUSICA CON ALBANO E PINO APRILE

Domenica 23 novembre, alle ore 21, sul palcoscenico del «Nuovo Teatro Verdi» di Brindisi.

Due amici e un grande amore per la loro terra. Nasce così uno spettacolo fatto di canzoni e racconti con due Pugliesi doc, Albano e Pino Aprile (giornalista e scrittore, autore del best seller «Terroni») . Una pagina affascinante e per molti versi misteriosa di una Puglia vista con gli occhi di due suoi figli illustri che raccontano la loro Puglia, rivelando aspetti del loro straordinario rapporto con una regione che vanta una storia antica e gloriosa e che guarda costantemente al futuro senza mai dimenticare il passato.

 

TEATRO PER FAMIGLIE E BAMBINI

“Senza piume” Rassegna “Il Posto delle Favole” - Domenica 23 novembre ore 17.30 al Teatro Comunale di Ceglie Messapica .
E’ una fiaba moderna ispirata al Don Chisciotte di Cervantes, è un inno alla fantasia contro le regole ferree e spesso disumane della realtà.
Il nonno che accompagna il nipotino non paga - info 3892656069

 

DISCOVERING SALENTO - VISITA GUIDATA A FRANCAVILLA FONTANA

Sabato 29 novembre 2014: Castello Imperiali, Centro Storico e Chiesa di San Sebastiano (Chiesa delle Scuole Pie). Punto d’incontro:Ufficio IAT di Francavilla Fontana, c/o Castello Imperiali dalle ore 16,00 - info 0831 811262. Notizie turistiche

 

ESCURSIONI  NATURA D'AUTUNNO NELL'ALTOSALENTO

Sabato 29 novembre 2014 ore 10.00 - In bici tra il mare di Ostuni e gli ulivi della via Traiana
Un bellissimo sentiero immerso nella macchia mediterranea, un tratto costiero passando per alcune splendide calette e poi la via degli ulivi lungo l’antica via Traiana per ammirare alcuni ulivi millenari e alcune antiche testimonianze della cultura dell’olio. Info 373.5293970.

Domenica 30 Novembre ore 10.00 - Escursione tra i campi della Marina di Ostuni verso le grotte di Lamacornola, un antico villaggio rupestre.  Info 373.5293970

Domenica 30 Novembre ore 10.00 - Ciclopasseggiata per esplorare la campagna fasanese da Fasano alla popolosa frazione di Pezze di Greco passando per Pezze Vicine, Masseria Signorelli e Masseria  Salamina, veri gioielli di architettura rurale. Info 328 6474719

Domenica 30 novembre ore 15.00 - Escursione alla Grotta dei Millenari di Ostuni
Durante la passeggiata si percorreranno sentieri collinari che attraversando le fioriture autunnali, tra ciclamini e macchia mediterranea, ci porteranno alla suggestiva grotta panoramica dalla quale si può ammirare l'intera piana degli ulivi millenari. Info 373.5293970.

 

DISCOVERING SALENTO - VISITA GUIDATA A LATIANO

Domenica 30 novembre 2014: Torre del Solise, Centro Storico e Palazzo Imperiali. Nella sala del Consiglio Comunale, esperte massaie illustreranno e guideranno la lavorazione ti li stacchioddi (orecchiette). Punto d’incontro: Ufficio IAT di Latiano, c/o Torre del Solise dalle ore 16,00 -  info 0831 727871. Notizie turistiche

 

Percorri…I fiumi di Torre Canne

Domenica 7 dicembre 2014 una passeggiata lungo la costa del Parco delle Dune Costiere, dal faro di Torre Canne, passando per Fiume Grande e arrivando all’mpianto di acquacoltura di Fiume Piccolo, dove ancora oggi si pratica una pesca tradizionale dei pregiati cefali dorati e delle preziose anguille. L’appuntamento è alle ore 10,00 presso il faro di Torre Canne di Fasano - info 328 6474719

 

FESTA DELL'IMMACOLATA

Domenica 8 dicembre a Ceglie Messapica (Parrocchia dell'Immacolata) alle 16.30 processione per la città, in serata spettacolo musicale e degustazione di pettole, vino e carne alla brace; alle 22,00 fuochi pirotecnici.

 

MONUMENTI APERTI A BRINDISI

In occasione della Festa dell'Immacolata apertura straordinaria di alcuni Beni Monumentali di Brindisi. Il Palazzo Granafei Nervegna con la mostra su Andy Warhol ed il Palazzo della ex Corte d'Assise aperti al pubblico dalle ore 8.00 alle ore 20.30. Il Tempio di San Giovanni al Sepolcro visitabile dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Analogo orario per la Casa del Turista. La Palazzina del Belvedere, con la Collezione Archeologica Faldetta, visitabile dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17,00 alle ore 21,00. 

 

PETTOLATA IN PIAZZA

a Latiano lunedì 8 Dicembre - pettole e musica popolare, mercatini dell’artigianato, mercatino di campagna amica, artisti di strada, ludoteche all'aperto e villaggio di Babbo Natale

 

LA MAGIA DEL CIOCCOLATO

dal 5 all'8 dicembre a Brindisi in Corso Umberto. Degustazioni e sculture di cioccolato come Il Monumento al Marinaio d'Italia.

 

FATTI AD ARTE… con Gusto

Mercatino/Fiera dell’Artigianato, Creatività, Ecologia, Solidarietà ed Enogastronomia Artigianale con espositori provenienti da tutto il territorio Pugliese. Dal 5 all'8 Dicembre a Martina Franca  Centro Servizi - Piazza D'Angio.

 

DISCOVERING SALENTO - VISITA GUIDATA  A BRINDISI

Sabato 13 Dicembre 2014. Visita guidata al  Museo Archeologico Comunale Salvatore Faldetta, Centro storico, Palazzo Granafei Nervegna, Chiesa di San Giovanni al Sepolcro. Punto d’incontro: Ufficio IAT di Brindisi dalle ore 17,00 - info 393 0198960.  Notizie turistiche

 

ESCURSIONI NATURA DI FINE AUTUNNO NELL'ALTOSALENTO

Sabato 13 dicembre ore 10,00 una passeggiata lungo la costa del Parco delle Dune Costiere, dal faro di Torre Canne fino a fiume Piccolo. Info 328 6474719

Domenica 14 dicembre ore 10,00 visita agli  stagni retrodunali del Parco delle Dune Costiere e all’antico impianto di acquacoltura di Fiume Morelli dove si allevano biologicamente anguille, cefali, spigole e orate. Info 320.6251107.

Domenica 14 dicembre: la mattina dalle ore 10.00 alle 13.00  una escursione tra gli ulivi millenari di Ostuni mentre nel primo pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00  una escursione lungo la collina  ostunese verso la Grotta dei Millenari. Info 373.5293970

Domenica 14 dicembre: una passeggiata in Valle d'Itria dedicata alla scoperta della flora spontanea e degli usi tradizionali delle piante nella cultura popolare. Info 366 5999514.

 

LA NOTTE DELLE LANTERNE

Domenica 14 Dicembre 2014 a Latiano in via Torre dalle ore 16,.00 – Enogastronomia, animazione per bambini, artisti di strada, spettacoli e mercatino dell’artigianato locale.

 

DISCOVERING SALENTO - VISITA GUIDATA A FRANCAVILLA FONTANA

Sabato 20 Dicembre 2014: Visita guidata al Castello Imperiali. Sovrani della tavola delle feste natalizie, il panettone e i passiti: una degustazione guidata di una selezione dei migliori panettoni e vini passiti. Punto d’incontro:Ufficio IAT di Francavilla Fontana, c/o Castello Imperiali dalle ore 17,00 - info 0831 811262. Notizie turistiche 

 

FESTA A BALLO - CHITARRE E MANDOLINI

Sabato 20 Dicembre 2014 ore 18,30 in piazza a San Vito dei Normanni: una serata all’insegna del ballo e melodie d’altri tempi, per raccontare e rivivere insieme la bellezza di un’atmosfera passata, lasciandosi trasportare dalle note e dai suoni di chitarra e mandolino.

 

MERCATINI DI NATALE A FASANO

Domenica 14 e domenica 21 dicembre a partire dalle ore 18 nel centro storico di Fasano.

 

CORTI E GIARDINI IN ARTE

Apertura al pubblico di palazzi, corti, giardini e chiese a Fasano domenica 21 dicembre a partire dalle ore 18:
“Palazzi in arte” visita dei palazzi allestiti con mostre d’arte, profumi, arredi e prodotti gastronomici sostenibili;  “Chiese in arte” con l’allestimento floristico di quattro chiese del centro urbano; “Agrumi di gusto” con la presenza in Piazza Ciaia di aziende provenienti da tutta la Puglia, i cui prodotti sono la massima interpretazione degli agrumi di alta qualità pugliese.

 

ESCURSIONI NATURA NELL'ALTOSALENTO

Domenica 21 dicembre 2014 ore 10,00 - Una passeggiata lungo la costa del Parco Dune Costiere, dal faro di Torre Canne fino a fiume Piccolo alla scoperta delle principali zone umide dell’area protetta e dell’attività tradizionale di pesca. Info 366 5999514

Domenica 21 dicembre dalle ore 10.00 alle 13.00 escursione a piedi tra un bellissimo e antico frantoio ipogeo e l'ambiente magico della lama di Rosa Marina di Ostuni. Nel primo pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00  una escursione lungo la collina ostunese verso la Grotta dei Millenari una suggestiva caverna naturale di enorme valore paesaggistico, oltre che storico-culturale, essendo una grotta preistorica inserita nel contesto di cavità naturali frequentate sin dal paleolitico superiore. Info 373.5293970

 

MERCATINI DI NATA LE A GROTTAGLIE

dal 14 al 21 dicembre nell'area Vecchia Piazza Mercato e via Delle Torri  ore 9.00-13.00 / 17.00-20.00.

 

MERCATINO DI NATALE A OSTUNI

dal 18 al 23 dicembre 2014 in Piazza della Libertà.

 

MERCATINI DI NATALE A BRINDISI

dal 28.11.2014 al 26.12.2014 in Piazza della Vittoria  tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 21.00 - presepi artigianali, addobbi natalizi, gastronomia tipica pugliese e animazioni per bambini

 

DISCOVERING SALENTO - VISITA GUIDATA A MESAGNE 

Sabato 27 Dicembre 2014:  Area archeologica urbana e necropoli, Castello Normanno Svevo. Punto di incontro: Ufficio IAT di Mesagne, c/o Castello Normanno Svevo dalle ore16,00, Info 328 0014735. Notizie Turistiche

 

PRESEPE DI ORIA

Venerdì 26 e domenica 28 dicembre tra giochi di luci e ombre in via Cadorna, nei pressi della Chiesa di San Francesco di Paola. Oltre cento i figuranti per la Sacra rappresentazione con i momenti di vita quotidiana della nascita del Messia.

 

PRESEPE VIVENTE FRA I TRULLI

di Alberobello nell'antico rione a trulli "Aia Piccola" - 26, 27, 28, 29 Dicembre 2014 dalle ore 16,30 

 

PRESEPE VIVENTE DI LATIANO

Il Presepe Vivente in Piazza a Latiano, domenica 28 dicembre a partire dalle ore 18.00 utilizzando come cornice il maestoso Palazzo Imperiali, l’imponente struttura del XII sec. che domina Piazza Umberto I.

 

CAPODANNO IN PIAZZA

Nel centro di Ostuni, a partire dalle ore 22,00 dell'ultimo dell'anno, festeggiamenti in piazza con musica dal vivo e fuochi d'artificio a mezzanotte.

Nel centro di Ceglie Messapica  a partire dalle ore 23,00 di San Silvestro concerto, musica e giochi pirotecnici

 

TUFFO DI CAPODANNO

1° Gennaio 2015 alle ore 11, in località Conca-Sciaia costa nord di Brindisi.

 

DIVINGUSTO WINTER - PUGLIA FOOD & WINE FESTIVAL

La consolidata manifestazione estiva in versione invernale, dal 4 al 6 gennaio 2015 a Ceglie Messapica nel Castello Ducale, in Piazza Plebiscito e nell'ex Convento dei Domenicani (già sede del Comune) oggi sede della Med Cooking School. 

Degustazioni - artisti di strada - artigianato  nella cornice del centro storico della città messapica.

 

PRESEPE D'AUTORE

dall'8 dicembre al 6 gennaio a Ceglie Messapica nel Castello Ducale e all'ex Convento dei Domenicani (già sede del Comune) oggi sede della Med Cooking School. 

 

MERCATINO NATALIZIO A CEGLIE MESSAPICA

dal 7 dicembre al 6 gennaio a cura di aziende artigiane del territorio.

 

RIEVOCAZIONE DEI MAGI AL PRESEPE

A Ceglie Messapica  corteo con i Magi e i figuranti del Presepe vivente dalle ore 19.00 del 6 gennaio con partenza dalla Chiesa di San Lorenzo.

 

PRESEPi VIVENTI DI OSTUNI

nel suggestivo borgo antico della Città Bianca dalle ore 17,00 il 26-27-28 dicembre 2014 e il 6 gennaio 2015:

Presepe Vivente Biblico con centocinquanta figuranti in costumi dell’epoca romana;

Presepe Vivente delle Arti e dei Mestieri con rappresentazione della notte di Betlemme in modo figurativo con mestieranti e artigiani del tempo.

 

PRESEPI VIVENTI DI CISTERNINO

Venerdì 26, domenica 28 dicembre, giovedì 1, domenica 4 e martedì 6 gennaio: presepe vivente di Casalini nel Centro storico

Sabato 27 dicembre, sabato 3 e martedì 6 gennaio: presepe vivente dei ragazzi nel Centro storico e Natività sotto la quercia in Contrada Marinelli.

 

PRESEPE VIVENTE DI PEZZE DI GRECO

nel villaggio rupestre "Lama del Trappeto" con grotte, un tempo anfratti abitativi, circondato da ulivi secolari, qui vengono allestite scene di vita contadina di fine Ottocento e inizio Novecento. Rappresentazione del Presepe dalle ore 16.00 alle ore 21.00  nei giorni 26 - 27 - 28 dicembre 2014 e 1 - 4 - 6 gennaio 2015

 

STELLA E PRESEPE A LAURETO DI FASANO

La grande cometa natalizia, realizzata con migliaia di lampadine e visibile per chilometri, contorna una grotta naturale dove viene allestito un presepe con statue di grandi dimensioni e attrezzi della civiltà contadina. Il presepe è allestito in una grande caverna naturale nel cuore del monte Rivolta con meravigliosa vista panoramica sulla piana degli ulivi e sul mare Adriatico. Il presepe è visitabile dalle 17,30 alle 21,30 nei giorni 25-26-27 e 28 dicembre 2014, 1-2-3-4 e 6 gennaio 2015

 

ALBEROBELLO LIGHT FESTIVAL

L’UNESCO ha scelto il 2015 come anno internazionale della luce ed Alberobello sarà la prima città UNESCO al mondo ad inaugurare il nuovo anno.

Nella Città dei Trulli dal 6 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 le particolari casette saranno artisticamente illuminate con dinamici fasci di luce colorata proiettati sui coni dei trulli, tra i vicoli e le botteghe artigiane, creando una atmosfera incantata e ricca di suggestione.

 

MOSTRA DEI PRESEPI TRADIZIONALI ED ARTISTICI 

ad Alberobello  presso il Museo del Territorio "Casa Pezzolla" nel quartiere dei trulli dal 12 dicembre 2014 al 06 gennaio 2015.

 

PRESEPE VIVENTE IN MASSERIA

26-27-28 dicembre 2014 e 4-6 gennaio 2015. Maniscalchi, ricamatrici, fornai e pastori  nei trulli e nell’aia della masseria Mangiato a Martina Franca sulla vecchia strada per Alberobello.

 

IL VILLAGGIO DI BABBO NATALE

Dal 6 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 luci, suoni e sapori natalizi avvolgeranno lo splendido centro storico barocco di Martina Franca, trasformandolo in un vero e proprio villaggio natalizio  - mercatino natalizio, pista di pattinaggio, trenino per la città, concerti e spettacoli, monumenti aperti e visite ai palazzi comunali.

 

PRESEPE VIVENTE DI CRISPIANO

 Le grotte rupestri del Vallone, rivivono con le rappresentazioni Viventi, con 200 figuranti in costume d'epoca, programmate per il 26 e 28 dicembre 2014 e il 6 di gennaio, dalle 17.00 alle 22.00.

 

MOSTRA DEL PRESEPE IN CERAMICA

a Grottaglie presso il Castello Episcopio nel quartiere delle ceramiche dall’8 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 tutti i giorni 10.00 – 13.00 / 17.00 – 21.00

 

PRESEPE VIVENTE DI FAGGIANO   

Alla periferia del piccolo paese del tarantino, sul fianco di una collina, in un incantevole sito rupestre, avvolti da un'atmosfera di suggestione e mistero rivive la  nascita del Bambin Gesù. Lungo il percorso tra ruscelli, laghetti e cascate, diverse e particolari ambientazioni. Rappresentazioni dalle ore 17,00 alle ore 21,30 nei giorni 25, 26, 28, 29 Dicembre 2014 e 1, 3, 6 Gennaio 2015

 

PRESEPE VIVENTE DI FRAGAGNANO

Un presepe vivente allestito all'interno di un sistema di grotte scavate nel tufo bianco. Rappresentazioni dalle ore 17,30 il 26 e 28 dicembre 2014 e il 4 e 6 gennaio 2015

 

Grande Presepe Artistico Poliscenico di Salice Salentino   

Presepe di oltre 130 mq con 30 meravigliosi scenari in stile orientale, realizzati in cartapesta, che rievocano i Vangeli - dal 06 dicembre 2014 al 06/01/2015 dalle ore 16,30 alle 20,30.

 

PERCORSI DI PRESEPI A MESAGNE

nel centro storico il 25, 26, 28 dicembre, 1, 4 e 6 gennaio dalle ore 17,00

 

CAVALCATA DEI RE MAGI

a Mesagne il 6 gennaio dalle ore 15,30 per le vie della città.

 

PRESEPE VIVENTE DI BRINDISI BOZZANO

25, 26 e 28 Dicembre 2014 - 1, 4 e 6 Gennaio 2015 ore 17-20.30: Presepe Vivente della Comunità Parrocchiale del quartiere Bozzano di Brindisi con figuranti in abiti del tempo.  Martedì 6 gennaio a partire dalle 16.00, Cavalcata dei Re Magi.

 

RASSEGNA DEL PRESEPE NELL'ARTE E NELLA TRADIZIONE

a Brindisi nel Palazzo Granafei-Nervegna dal 10 dicembre 2014 al 7 gennaio 2015.

 

FOCARA 2015 DI NOVOLI

Focara è una parola dialettale salentina che significa grande falò di legna. Nel paese di Novoli, 10 chilometri a nord-ovest di Lecce, la Focara in onore del Santo Patrono Sant'Antonio Abate, è il falò più alto in tutto il Mediterraneo: 25 metri di altezza per 20 metri di diametro.La "Festa del Fuoco" di Novoli è un mix di musica, arte, folklore, tradizione ed enogastronomia.

Il 16, 17 e 18 gennaio l'evento richiama, per la sua singolarità, migliaia di visitatori e pellegrini. La notte si danza, secondo un’antica usanza, attorno alla Fòcara, il cui fuoco continuerà a bruciare per diversi giorni.

Il 16 gennaio rappresenta il giorno clou della prima grande festa patronale dell'anno che si svolge nel Salento con luminarie, bancarelle, processione e gare pirotecniche. La sera, alle ore 20,00 il momento tanto atteso con il grande falò di tralci di vite che si accende in mezzo a fuochi d’artificio spettacolari e musica. 

 

ESCURSIONI NATURA NELL'ALTOSALENTO

Sabato mattina 17 gennaio 2015 escursione in bici tra la costa e gli ulivi di Ostuni.
Domenica mattina 18 gennaio una escursione naturalistica per scoprire a piedi la Murgia dei Trulli al confine tra Ostuni e Cisternino. Nel pomeriggio, sempre di domenica, visita alla Grotta dei Millenari, la caverna preistorica più panoramica del territorio di Ostuni. Info 373.5293970

 

SANT'ANTONIO ABATE IN VALLE D'ITRIA

Sabato 17 e Domenica 18 gennaio 2015 a Ceglie Messapica. Sabato nel centro storico in Largo Ognissanti alle 18,00 accensione del falò, alle 19,00 sagra del maiale con musica popolare dalla "Notte della Taranta". Domenica alle 9,30 gara podistica e alle 11,00 cavalcata per le vie cittadine con arrivo in piazza Plebiscito per la benedizione degli animali.

 

ESCURSIONI NATURA NELL'ALTOSALENTO

Sabato 24 gennaio in bici tra i profumi del mare e quelli della terra tra gli ulivi millenari. Partendo da Masseria Lamansanta, nei pressi di Costa Merlata, si percorrerà un bellissimo sentiero immerso nella macchia mediterranea per poi pedalare lungo un tratto costiero passando per alcune splendide calette. Dopo aver goduto dei profumi del mare si percorrerà la via degli ulivi lungo l’antica strada della via Traiana per ammirare alcuni esemplari di ulivi millenari ed un antico frantoio ipogeo. Il percorso della cicloescursione è ad anello, è di circa 15 km di bassa difficoltà e si conclude in mattinata.Info 373.5293970

Domenica 25 gennaio in mattinata un itinerario lungo l’altopiano calcareo della Murgia dei Trulli tra Ostuni e Cisternino. Un percorso naturalistico di enorme valore paesaggistico che consente di ammirare l’incanto della piana degli ulivi secolari vista dall’alto attraversando sentieri immersi nella natura incontaminata. Un trekking di mezza giornata di bassa difficoltà che partendo dal limite della “strada dei colli” di Ostuni si immerge in antichi tratturi e sentieri di campagna tra la collina e la Valle d’Itria. Si potranno ammirare lamie e antichi trulli, misteriose specchie monumentali e grotte che un tempo vennero utilizzato come palmento per la produzione del vino. I sentieri naturalistici consentiranno di conoscere e respirare i profumi di numerose specie della macchia mediterranea e bellissime querce come il fragno, quercia simbolo della Murgia. Info 373.5293970

Nel pomeriggio di Domenica 25 Gennaio alle ore 15:00 è possibile scoprire l’area collinare ostunese con una escursione per visitare la Grotta dei Millenari. Durante l’escursione si percorreranno sentieri collinari che, attraversando la natura incontaminata tra paesaggi mozzafiato, consentiranno di giungere alla suggestiva caverna, certamente la più panoramica del territorio di Ostuni. La grotta, di interesse preistorico, regala un colpo d’occhio incredibile ed emoziona con il bellissimo panorama che si può godere al riparo dall’interno della cavità carsica. Nel corso della visita si avrà la possibilità di esplorare un’altra suggestiva cavità naturale di facile accesso.Info 373.5293970

 

LA PIRA 2015 DI SAN CIRO A GROTTAGLIE

Il fuoco nella mitologia greca e latina era simbolo di purificazione, di energia vitale e di gioia. Queste cerimonie pagane che scandivano i cicli stagionali della società agricola furono convertiti nei centri mediterranei cristiani in manifestazioni religiose.

La sera del 30 Gennaio 2015  nella "Città delle Ceramiche" accensione della "Focara" (Pira), una grande e alta catasta di legna e tralci di vigneto da ardere, con all'apice l'immagine del Santo. La pira è di forma piramidale, alta 12 metri per un diametro di 10 metri.

La festa di San Ciro presenta un'altra particolarità: la  solenne processione di sei ore del 31 gennaio per le vie della città con un corteo di fedeli a piedi nudi.

 

ESCURSIONI NATURA NELL'ALTOSALENTO

Sabato mattina 31 gennaio una escursione in bici da Costa Merlata fino all'antica via Traiana.
Domenica mattina 1° Febbraio in programma una escursione per scoprire uno dei più autentici paesaggi rurali del territorio di Ostuni partendo da Masseria Scategna.
Nel pomeriggio di domenica invece, per chi ha voglia di un pò di avventura, escursione alla Grotta dei Millenari, la caverna preistorica più panoramica del territorio di Ostuni.  Info 373.5293970

 

FESTA DI SAN BIAGIO SUI COLLI DI OSTUNI

Il  3 febbraio tradizionale pellegrinaggio degli ostunesi alla Selva di Ostuni al Santuario di San Biagio (compatrono di Ostuni). La tradizione vuole che,  il sacerdote tocchi con un dito bagnato nell'acqua santa la gola di ogni pellegrino, facendo il segno della croce. La chiesetta del XII sec, incastonata nella roccia, sorge all'inizio della scarpata murgiana con ampie e panoramiche vedute sulla sottostante piana degli ulivi e sull'azzurro mare. All'inizio del panoramico sentiero, fra macchia mediterranea di mirti e lentischi,  bancarelle e stands di prodotti locali.

 

PERBACCO CHE AMORE - VINI A BOLLICINE E SAGRE D'INVERNO

Mercatini di San Valentino nel centro storico di Cisternino il 13, 14 e 15 febbraio 2014 dalle 12,00 alle 24,00.

 

LA RAI IN VALLE D'ITRIA

Un viaggio alla scoperta della bellezze e delle bontà di Ceglie Messapica, Martina Franca, Ostuni e Cisternino. La trasmissione RAI “Linea Verde Orizzonti” in onda su Rai Uno il 14 febbraio 2015 alle 11.00.

Video RAI Linea Verde Orizzonti del 14/02/2015

 

ALTOSALENTO PUGLIA - BIT MILANO 2015

Le cittadine dell'Altosalento con il loro mare, i loro trulli e la loro gastronomia alla BIT, Borsa Internazionale del Turismo, presso il polo fieristico di FieraMilano da giovedì 12 a sabato 14 febbraio 2015.  

* Alla Bit presentati alcuni eventi che si terranno a Brindisi nel 2015: SNIM-Salone della nautica da diporto dal 18 al 22 marzo, Hortus Brindisi-mostra mercato dell’orto e del giardino dal 24 al 26 aprile 2015, Negramaro-Wine Festival 2015 dal 5 al 9 giugno, Regata Brindisi-Corfù dal 10 al 12 giugno, Campionato del Mondo di motonautica Formula 2 Gran Premio d’Italia 3, 4 e 5 luglio 2015, #destinazione porto Br iniziativa finalizzata a conoscere il porto di brindisi attraverso la riscoperta delle tradizioni e delle vecchie tecniche di pesca.

 

CARNEVALE DI PUTIGNANO 2015

Putignano, conosciuta per il suo Carnevale con sfilate di mastodontici carri allegorici realizzati interamente in cartapesta, presenta quest'anno la 621° edizione: il suo Carnevale è uno dei piu' antichi d'Europa e segna come data di nascita il 1394.

Queste le date delle sfilate del Carnevale di Putignano 2015: sabato 31 gennaio la prima parata di carri allegorici in notturna a partire dalle ore 19, domenica 8 febbraio (ore 11), domenica 15 febbraio (ore 11) e martedì 17 febbraio (ore 19). Quest'anno l'evento ha come tema “ I sette vizi capitali”

Ecco i nomi dei sette carri: Cotti e mangiati - The show must go on - Invidia” ovvero: chi mostra gode, chi guarda crepa -Dieta parlamentare - Snaturata evoluzione…! -   Se il vizio vuoi montar… rischi di cascar! -  Poco ingombrante… ma pesante, pesante, pesante

I giganti di cartapesta sono alti sino a 20 metri, lunghi 14 e animati a bordo da centinaia di gioiose maschere. I carri, frutto dell’inimitabile creatività, della straordinaria abilità scultorea e pittorica dei maghi putignanesi, sono il più alto esempio di questa arte popolare il cui linguaggio si è diffuso in tutto il mondo.

La maschera di Putignano è Farinella, ricorda quella di un jolly per l'abito a toppe multicolori e i sonagli sulle punte del cappello.  

 

CARNEVALE DI MASSAFRA 2015

Fra i più importanti Carnevali di Puglia e d'Italia, si annovera il Carnevale che si tiene a Massafra con grandiosi scenografici carri e gruppi allegorici che sfilano lungo il corso principale della cittadina.

Il Carnevale massafrese è considerato fra i più festosi perché, a differenza degli altri Carnevali, la maggior parte del corso mascherato non è transennato, e cittadini e turisti partecipano direttamente all'animazione e al divertimento, stimolati dalle coreografie e dalle scenografie dei carri e dei gruppi allegorici che, sfilando di sera, offrono uno spettacolo sfavillante di luci e colori. Sfilate serali della 62° edizione del  Carnevale di Massafra: domenica 15 febbraio 2015 e martedì 17 febbraio

Dieci i carri allegorici del Carnevale dello Jonio 2015: Patto con il diavolo,  Crisi?... goodbye malinconia, Gli indifferenziati, Il paese dei balocchi, Stop alla crisi... ricostruiamo un'Italia migliore, Da padrone d'appartamento a casa d'affitto, Abracadabra... l'Italia non c'è,   I nuovi mostri, Orchestra Merkel del mutuo soccorso, Ma che freddo fa!!!

 

ESCURSIONI NATURA NELL'ALTOSALENTO

Domenica mattina 1° Marzo a piedi in Valle d'Itria tra Ostuni e le piccole contrade di Casalini.
Nel pomeriggio di domenica, sempre a piedi, una escursione di un paio d'ore verso la Grotta dei Millenari.
Sabato mattina 28 febbraio, invece, in bicicletta tra la costa e gli ulivi della via Traiana.   Info 373 5293970

Domenica mattina 1° Marzo una escursione sul canale dell’Acquedotto Pugliese fra il verde della campagna e il bianco dei trulli.
Circuito ad anello con partenza ed arrivo in Coreggia (frazione di Alberobello).  Info  320 7829848

Domenica mattina 1° Marzo una passeggiata geologica nella “Riserva Bosco delle Pianelle” di Martina per conoscere il territorio e la sua evoluzione geomorfologica. Info 320 7137976

 

DOMENICA AI MUSEI 

Domenica 1°  marzo 2015 - Ogni prima domenica del mese ingresso gratuito in  tutti i luoghi della cultura statali.

Brindisi - Area Archeologica "S. Pietro degli Schiavoni" - Sita nel centro della città è attualmente conservata al di sotto del Teatro Comunale G. Verdi e rappresenta un quartiere della città romana attraversato da una strada basolata con resti di domus con pavimenti a mosaico e di impianto termale con i resti dei quartieri abitativi, dell’impianto stradale e termale (fine I sec. a.C. – età tardo antica).

Fasano/EgnaziaMuseo Archeologico Nazionale e Zona Archeologica di Egnazia - La vasta area archeologica di Egnazia comprende le imponenti strutture della città di epoca messapica e romana, di vitale importanza per i traffici portuali e i commerci via terra. All’interno dell’antica Gnathia il percorso urbano della via Traiana, lastricata nel 109 d.C., guida quasi naturalmente fra gli edifici di età romano-imperiale: la Basilica civile con l’Aula delle Tre Grazie, il Sacello delle divinità orientali, l’Anfiteatro e il supposto Foro. Di notevoli dimensioni il complesso episcopale paleocristiano (basilica e battistero), con vari tratti dell’originario pavimento a mosaico. Della fase messapica si può attualmente ammirare l’impianto delle mura fra cui spicca il muraglione nord, alto ben sette metri e la necropoli.

Oria - Centro di Documentazione Messapica - Ospitato presso Palazzo Martini, raccoglie numerosi reperti archeologici risalenti all'antico popolo dei Messapi

Non molto lontano dall'Altosalento, escursione metà giornata / un giorno
Bari - Castello Svevo, Palazzo Simi
Castel del Monte(BAT) - Castello Federiciano
Copertino (LE) - Castello Angioino
Grumento Nova (PZ) – Teatro Romano e Museo archeologico nazionale dell’Alta Val d’Agri 
Lecce – Anfiteatro romano
Manduria (TA) - Mostra Archeologica Messapica
Matera - Museo Nazionale "Domenico Ridola" e Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna della Basilicata
Metaponto (MT) - Museo Archeologico, Parco Archeologico, Tempio delle Tavole Palatine
Policoro (MT) – Parco Archeologico di Heraclea e Museo Nazionale della Siritide
Sibari (CS) – Parco Archeologico e Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide
Taranto – Museo Archeologico Nazionale - Chiostro ex Convento di San Domenico
Trani (BAT) - Castello

 

SAGRA DEL CARCIOFO

Da venerdì 6 a domenica 8 marzo 2015 a Brindisi in Piazza Vittoria. Oltre a poter degustare numerosi piatti a base di carciofi, sarà ricreato un angolo che ricorderà la civiltà contadina con attrezzi e utensili. Tre giorni all’insegna della grande tradizione gastronomica brindisina, della musica e del sano divertimento.

* Il “Carciofo Brindisino” è un prodotto ICP (Indicazione Geografica Protetta) riconosciuto per le sue proprietà organolettiche e terapeutiche. Il 20% della produzione nazionale di carciofi si concentra a Brindisi e comuni vicini.

 

ESCURSIONI NATURA NELL'ALTOSALENTO

- Domenica 8 marzo ore 10,00: Trekking lungo la suggestiva via dell'acquedotto sul Canale di Pirro (fra Alberobello e Fasano).
Tra i sentieri più suggestivi di Puglia sicuramente tra i primi posti c’è la storica strada di servizio dell’acquedotto pugliese che attraversa i paesaggi più vari e incantevoli dell'Altosalento e della Valle d’Itria.
- Domenica pomeriggio 8 marzo alle ore 15:30 è possibile scoprire la bellezza del panorama dall’area collinare ostunese con una escursione per visitare la Grotta dei Millenari, durante l’escursione si percorreranno sentieri collinari che, attraversando la natura incontaminata tra paesaggi mozzafiato, consentiranno di giungere alla suggestiva caverna, certamente la più panoramica del territorio di Ostuni.
- In bici la mattinata di sabato 7 marzo tra i profumi del mare e quelli della terra tra gli ulivi millenari. Partendo da Masseria Lamansanta, nei pressi di Costa Merlata, si percorrerà un bellissimo sentiero immerso nella macchia mediterranea per poi pedalare lungo un tratto costiero passando per alcune splendide calette.
Info 373.5293970
- Domenica 8 Marzo Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate. Una giornata all’insegna della scoperta del territorio per conoscere la Casa del Parco situata all’interno della ex stazione ferroviaria di Fontevecchia e le attrazioni naturalistiche del Parco delle Dune Costiere. Appuntamento alle ore 11,00 di domenica 8 marzo presso la stazione di Ostuni. Durante la giornata pedaleremo lungo l’antica via Traiana per scoprire gli uliveti secolari e la storia del Dolmen di Montalbano Per chi vuole comunque approfittare di questa giornata senza le fatiche della bicicletta può partecipare al trekking nel villaggio rupestre alla scoperta delle lame. Per info e prenotazioni 3472177490
- Domenica 8 marzo una passeggiata guidata nel bosco a Martina Franca, in località Cristo Redentore, lungo la scarpata murgiana che degrada verso Crispiano. Immersi nel bosco di leccio, tra i profumi della macchia mediterranea, scopriremo antichi tratturi della transumanza che collegavano la Murgia alla piana tarantina e raggiungeremo l'imbocco della grotta di Pilano, affascinante rifugio utilizzato dall'uomo sin dalla preistoria. Info 366 5999514.



FIERA PESSIMA A MANDURIA

275° edizione dal 7 al 12 marzo 2015. Il tradizionale evento si svolge nell'area mercatale lungo la circonvallazione di Manduria (statale Taranto-Lecce). Il particolare nome deriva dall'inclemenza del tempo che spesso accompagna lo svolgimento della fiera.

 

ESCURSIONI NATURA NELL'ALTOSALENTO

Sabato mattina 14 marzo in bicicletta tra la costa e gli ulivi della via Traiana ad Ostuni. Info 373.5293970

Domenica mattina 15 marzo escursione a piedi nella magica Valle d'Itria lungo un bellissimo tratto dell'acquedotto pugliese tra Martina e Ostuni partendo da Masseria Cantone.
Nel pomeriggio di domenica, sempre a piedi, una escursione di un paio d'ore verso la Grotta dei Millenari nel territorio di Ostuni.
Info 373.5293970

Domenica mattina 15 marzo passeggiata lungo la costa della marina di Ostuni fra Torre Pozzelle e Costa Merlata. Un paesaggio dall'aspetto selvaggio ed incontaminato, qui la falesia  rocciosa frastagliata si alterna a numerose calette sabbiose bordate da dune, il tutto è fortemente caratterizzato da folta vegetazione naturale con gariga a timo, macchia mediterranea con ginepri fino ad arrivare ad uno splendido boschetto monofitico di esemplari plurisecolari di ginepri. Info 320 6251107

 

FALO' E FESTA PATRONALE  DI SAN GIUSEPPE A SAN MARZANO

* San Giuseppe dà il benvenuto alla Primavera e apre alla "Bella Stagione" con le atmosfere di festa e calore tipiche della nostra terra di Puglia. 

Antiche tradizioni popolari il 18 e il 19 marzo a San Marzano di San Giuseppe (10 chilometri a sud di Francavilla), paese di origine "Arbëreshë" una etnia albanese che giunse nel Sud Italia tra il XV e il XVI secolo per sfuggire ai turchi che imponevano la fede musulmana.

Il 18 marzo corteo dei devoti, "Processione dei Carri" riempiti di legna e trainati da cavalli per l’allestimento dello “ziarre”, il grande falò che sarà acceso la sera fra i fuochi d'artificio. Molto suggestivo è il momento in cui i cavalli si inginocchiano di fronte alla Statua del Santo Patrono.

Il 19 marzo, in piazza a mezzogiorno, benedizione delle “mattre”(tavole dei poveri) oggi tavole imbandite per visitatori e turisti con i "13 piatti tipici di San Giuseppe" ovvero i piatti della tradizione contadina: insalata, purè di fave, ‘lampasciuni’, zuppa di fagioli, ceci, cavolfiori e baccalà fritti,“massa” (una particolare pasta condita con aglio, olio e olive), stoccafisso, grano cotto, pane, arance e finocchio, zeppole e carteddate.  In serata  particolare spettacolo pirotecnico: fuochi piromusicali, un  connubio tra l'arte pirotecnica e la musica. Nel centro della cittadina coreografiche architetture della luce con le luminarie e in piazza esibizione dei Concerti Bandistici.

Programma 2015 Concerti bandistici: Mercoledì 18 Marzo Concerto bandistico Città di San Marzano - Giovedì 19 Marzo Gran Concerto Musicale Municipale Città di Francavilla Fontana e Gran Concerto Bandistico Lirico/Sinfonico Città di Lizzano.

Programma 2015 Fuochi Pirotecnici: Mercoledì 18 Marzo Fuoco Pirotecnico (accensione Falò di San Giuseppe ore 20,00) - Giovedì 19 Marzo Spettacolo Piromusicale (ore 19,00)

 

FALO' E MATTRE DI SAN GIUSEPPE AD ERCHIE 

18 e 19 marzo la tradizione per San Giuseppe si rinnova anche a Erchie, paese salentino a pochi chilometri da Oria. Il 18 marzo è il giorno del "Falò" con spettacolare accensione della "Pira" e fuochi pirotecnici. Il 19 marzo è il giorno delle "Mattre" con la degustazione dei 13 piatti tradizionali di San Giuseppe: la tria (tagliatelle) condita con olio fritto e pane, la tria con le fave, la tria con il miele, la tria con i ceci, la tria con la cipolla fritta, l’ampasciuni (muscari) fritti, i cavolfiori fritti, il baccalà e pesce fritto.

 

FIERA DI SAN GIUSEPPE A OSTUNI

Giovedì 19 marzo 2015 nell'area mercatale dalle ore 6,00 alle ore 20,00.


Si chiude qui il nostro elenco delle manifestazioni altosalentine autunno-inverno 2013/2014, nella prossima pagina l'archivio eventi primavera-estate 2015, alla pagina prossimi eventi troverete le manifestazioni in corso o di imminente programmazione.


Home     Prossimi eventi     Strutture turistiche