altosalento riviera dei trulli         benvenuti in Puglia

Home
Su
Speleocem

 

 

Altosalento riviera dei trulli

un territorio da favola

info-vacanze

mare

trulli

prossimi eventi

 

 

 

le grotte

La nostra terra è un terreno calcareo pertanto, bellezze speleologiche giacciono, per lo più inesplorate, sotto bancate calcaree riferibili al cretaceo.

Le grotte più conosciute sono  le Grotte di Montevicoli  a un chilometro a sud ovest di Ceglie, sulla omonima collina divenuta zona turistica con la presenza di numerosi ristoranti famosi in tutta Italia per la gastronomia  locale.  Queste grotte  sono state definite un vero e proprio salotto in fatto di speleologia, la parte visitabile comprende una grande sala ricca di stalattiti e stalagmiti e colonnati di dimensioni anche notevoli che sembrano reggere una volta tappezzata di concrezioni cristalline con drappeggi calcitici di colore alabastrino-latteo.  Nella magica atmosfera delle Grotte di Montevicoli, durante il periodo natalizio, viene allestito un originale presepe.

Le Grotte di Montevicoli, settimo posto fra le grotte più visitate d'Italia, sono attrezzate fin dagli anni ’60 con un agevole camminamento che consente di effettuare in sicurezza un percorso didattico e affrontare, durante la visita, argomenti legati al carsismo e all’ambiente sotterraneo, con il coinvolgimento diretto di bambini e ragazzi, anche diversamente abili. L’area antistante è dotata di un  piazzale di sosta per auto e pullman.   Per escursioni didattiche e turistiche come pure per corsi di speleologia:  speleocem@libero.it  333 5719683  

Tutta la zona altosalentina può ben considerarsi per gli studiosi e amanti della speleologia un vero e proprio paradiso speleologico. Sono almeno 70 le grotte scoperte ma solo  per una piccola parte esplorate, si ritiene che molte siano fra loro collegate in profondità da creare uno dei più ricchi e svariati complessi speleologici, forse più interessanti delle vicine Grotte di Castellana.

Alcune grotte venivano utilizzate, nei tempi passati, anche come luogo di culto. Le chiese cripte sono in genere cripte basiliane che hanno avuto origine in maniera diffusa dal IX al XII sec. Le più importanti sono: il complesso rupestre di San Biagio a San Vito e la cripta del santuario Madonna del Belvedere   a Carovigno.

Fra le altre chiese cripte, con affreschi basiliani, la grotta della Madonna della Grotta, sovrastata da una chiesetta del 300 con campanile a vela e, la grotta di San Michele con gigantesche colonne stalagmitiche, ambedue sono in territorio di Ceglie.

Approfondimenti a cura dell'associazione "Speleocem": Grotte di Montevicoli - Cripta Basilina di San Michele - Chiesa Cripta della Madonna della Grotta - altre Grotte  - piccole Grotte


grotte di montevicoli    Ceglie messapica

Uno scrigno speleologico di rara bellezza - visitabile tutto l'anno -

In estate: ore 10-12 e 16-20 festivi, ore 16-20 feriali.

Restanti mesi: la domenica pomeriggio o prenotando al 333 5719683  speleocem@libero.it 


home           Altosalento           il trullo           il mare           centri storici          la gastronomia       eventi          eventi prossimi           vacanze