altosalento riviera dei trulli         benvenuti in Puglia

 

Home ] Su ]

Per gli eventi imminenti o in corso clicca  news: eventi prossimi

ARCHIVIO EVENTI PRIMAVERA-ESTATE 2013

 

LA NOTTE DELLA CIVETTA

Venerdì 22 marzo 2013, dalle ore 18.30 - Appuntamento presso Masseria Ferragnano (Locorotondo), sede del GAL Valle d’Itria - Info e prenotazioni: 348 3526958. Una serata dedicata alla civetta, per sfatare miti e leggende e conoscere l'affascinante mondo dei rapaci notturni. Si inizierà con una breve presentazione sull'ecologia e la biologia dei rapaci notturni presenti nel territorio della Valle d'Itria con particolare riferimento alla civetta, protagonista della serata. A seguire si procederà con la divisione dei partecipanti in gruppi per svolgere il playback nelle campagne locorotondesi e rilevare così la presenza di civette, assioli e barbagianni. La serata si concluderà in maniera conviviale con una degustazione organizzata dalla condotta Slow Food Alberobello e Valle d'Itria e con l'animazione musicale dei “Pizzicati sotto lu pete”.

 

PROCESSIONE DELLA MADONNA ADDOLORATA del Venerdi' prima delle Palme

Si svolge, con grande commozione, il 22 marzo 2013. Segnaliamo: il corteo processionale a Ceglie che si snoda per le viuzze del centro storico medievale e per il borgo ottocentesco; la processione della "Desolata" a Grottaglie e la processione "Ad Tenebras" a Francavilla.

 

DOMENICA DELLE PALME

Il giorno prima la Domenica delle Palme (24 marzo 2013) o di prima mattina i nostri contadini si recano negli uliveti per raccogliere rametti di ulivo che, il sacerdote benedice in solenni celebrazioni spesso all'aperto per accogliere le immense folle di fedeli.

 

GIORNATA FAI DI PRIMAVERA

 il 23 e il 24 marzo potrai entrare in palazzi, chiese, castelli, parchi, 700 meravigliosi tesori in tutta Italia spesso chiusi al pubblico. Le visite sono a contributo libero. Di seguito gli appuntamenti nell'Altosalento.

Fasano * Sabato 23 e Domenica 24, ore 11.00 – 13.00 / 17.00 – 19.00 "Locale con affresco ai portici delle Teresiane" Il locale è stato appena reso accessibile dopo il restauro di un affresco della fine del '600, esteso su una intera parete, che rappresenta la "Cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso terrestre". Il locale si trova al piano terra del complesso noto come Portici delle Teresiane, un tempo convento di clausura sotto la Regola di Santa Maria Maddalena dei Pazzi ed intitolato a San Giuseppe, e si sviluppa su una superficie di circa 20 metri quadrati, dispone di un ingresso con sopraluce.

Selva di Fasano * Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 12.00 / 16.00 – 18.00 "Villa Damaso Bianchi - Minareto" Il Minareto è una sontuosa villa in stile moresco, costruita nel 1912 da un eccentrico pittore, Damaso Bianchi. La struttura della villa si articola su due livelli, un piano terra con aula centrale e ambienti accessori e il piano nobile con loggiati e grandi finestre, dai caratteristici profili orientali; all'edificio principale si affiancano un "minareto", un luogo di culto di dimensioni minime e una abitazione a trulli per la guardiania.

Grottaglie * Sabato 23, ore 15.00 – 18.00; Domenica 24, ore 9.30 – 12.30 / 15.00 – 18.00  "La bottega dormiente in via Crispi nel Quartiere delle Ceramiche" Rimasta inalterata dal momento della fine dell'attività della produzione dell'olio, e poi della ceramica sino ad oggi, la cosiddetta "bottega dormiente" rappresenta una tra le più importanti testimonianze storiche, artistiche ed etnografiche della città di Grottaglie. E' inserita all'interno di una splendida grotta naturale. Tra i marchingegni del frantoio del XVII sec. trovano posto vecchi oggetti d'uso quotidiano

Grottaglie * Sabato 23, ore 15.00 – 18.00; Domenica 24, ore 9.30 – 12.30 / 15.00 – 18.00  "L'Eremo di Santa Maria in Campitelli"  Il complesso religioso, comprendente l'eremo, il giardino e la cappella di Santa Maria in Campitelli, è ubicato in modo suggestivo sul fondo di una lama afferente alla gravina del Fullonese. La prima testimonianza del luogo è del 1578. Il complesso era inserito all'interno di un habitat rupestre articolato, ancora provvisto di uno splendido giardino di viti ed alberi di agrumi dove cresce il "citrangolo", una varietà molto rara di agrume nota per le sue proprietà medicamentose.

 

LA PASSIONE VIVENTE AD ORIA

Domenica delle Palme, 24 marzo, a partire dalle ore 19.30 presso l’Istituto dei Padri Rogazionisti (San Pasquale) nei cui ambienti esterni si svolgono le 4 scene e le 13 raffigurazioni. Alla rappresentazione prendono parte circa duecento attori non professionisti di ogni età, tutti del luogo.
La rappresentazione è  frutto di studi e ricerche su testi della tradizione religiosa locale, opportunamente adeguato alle specifiche esigenze sceniche.

*La manifestazione aderisce sia all’Associazione Internazionale Europassion con sede in Belgio, alla quale aderiscono 25 Paesi europei, sia all’Associazione Europassione per l'Italia con sede in Roma alla quale aderiscono numerose città in cui si rappresentano scenicamente la Passione, ed ha lo scopo di divulgare in tutta Italia il valore storico-culturale-religioso delle sacre rappresentazioni e con la quale partecipa ad un progetto di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e devozionale di analoghe manifestazioni per farle riconoscere dall’UNESCO, tramite il Ministero dei Beni Culturali, come “Patrimonio culturale immateriale dell’umanità”.

 

OSTUNI: I TRAPPETI DEL CENTRO STORICO

Domenica 24 marzo 2013  dalle ore 10,00 alle 12,30
Passeggiata nel centro storico della "Città Bianca" per scoprire luoghi nascosti legati al mondo della produzione dell'olio. Info 3286474719.

 

DI OLIVO IN OLIO

Domenica 24 marzo 2013, ore 9.30/12.30 - Appuntamento presso il frantoio “Il Frantolio” a Casalini di Cisternino -  Info e prenotazioni: 080.2376648 - 348.2243987. Una passeggiata che si snoda lungo passatoi bordati da muretti a secco, fragni e olivi in un paesaggio rimasto ancora incontaminato, quello delle Murge dei trulli tra Cisternino e Casalini. Accompagnati da guide esperte si giungerà in un piccolo borgo rurale in contrada Specchia composto unicamente da trulli.

 

GIOVEDI' SANTO "I SEPOLCRI" e VENERDI' SANTO "PROCESSIONE DEI MISTERI"

Nei nostri paesi la sera del Giovedì Santo (28 marzo 2013) è dedicata alla visita ai "Sepolcri" allestiti in tutte le chiese cittadine che restano aperte sino a tarda notte. Gli altari vengono riccamente addobbati con lampade, ceri, fiori, germogli, piante e simboli eucaristici in memoria del Sepolcro di Gesù. La tradizione vuole che i Sepolcri vengano visitati sempre in numero dispari.

La processione dei Misteri (29 marzo 2013), con antiche statue seicentesche e settecentesche raffiguranti i vari momenti della Passione, rappresenta il momento culminate della Settimana Santa.

 

I RITI DELLA SETTIMANA SANTA A FRANCAVILLA

La settimana santa è sentita e vissuta in ogni nostra cittadina, ma assume forme di particolare religiosità e commozione a Francavilla Fontana.

Giovedì Santo  (28 marzo 2013) visita ai "Sepolcri" dei "Pappamusci" penitenti incappucciati e scalzi; il Venerdi' Santo (29 marzo 2013), processione dei Misteri con i penitenti che trascinano pesanti e gigantesche croci ("i pappamusci cu lli trai").

* Dalla chiesa del Carmine di Francavilla, subito dopo la messa solenne vespertina del Giovedì Santo, escono a coppie i "Pappamusci",  i confratelli che vestiti con un saio bianco, incappucciati, scalzi e con un bastone si recano a passo lento nelle chiese di Francavilla ad adorare Cristo Eucarestia deposto negli altari della Reposizione (i "Sepolcri"). Quando le coppie di pellegrini si incrociano per strada o quando devono darsi il cambio inginocchiati davanti al Santissimo, si salutano battendo il bastone per terra e ponendosi di fronte gli uni agli altri simulano un abbraccio portandosi con forza le braccia al petto. Al loro passaggio in piazza Umberto (la piazza centrale di Francavilla) due musicanti suonano una nenia funebre per ricordare la penitenza e il dolore di questo giorno.  I "Pappamusci" vivono un atto di fede, rinnovano un voto da adempiere negli anni.

 

I RITI DELLA SETTIMANA SANTA A TARANTO

Nella vicina città bimare, cullata dalle acque dello Ionio (Mar Grande e Mar Piccolo), i riti della Settimana Santa sono un evento religioso che, come nella città spagnola di Siviglia, appassiona e commuove molti turisti che appositamente programmano un viaggio per un'esperienza sicuramente indimenticabile.

Dal pomeriggio del Giovedì Santo (28 marzo 2013) pellegrinaggio dei Confratelli del Carmine, incappucciati e scalzi (le Perdune), alle chiese dove sono allestiti i "Sepolcri".

Alla mezzanotte tra il Giovedì e il Venerdì Santo, la statua dell'Addolorata è portata in processione partendo dalla Chiesa di San Domenico nella città vecchia e raggiunge alle prime luci dell'alba la città nuova; termina dopo 14 ore.

Il Venerdì Santo (29 marzo 2013) anche la processione dei Misteri percorre il centro della città per 14 ore dalle 17,00, per rientrare alla Chiesa del Carmine la mattina del Sabato Santo alle 7,00 con il "troccolante" che bussa al portone della Chiesa.

Caratteristica delle processioni della Settimana Santa a Taranto è l'andatura lentissima e ondeggiante (nazzicata) accompagnata dalle marce funebri. I confratelli indossano particolari abiti di rito con il cappuccio.

 

GIOVEDI' SANTO A GROTTAGLIE

Il Giovedì Santo (28 marzo 2013) allestimento del "Sepulchrum Domini" nelle principali chiese della "Città delle Ceramiche" che vengono “visitate” a piedi nudi e con un caratteristico cerimoniale dai confratelli incappucciati del Carmine, noti col nome di “Bbubbli Bbubbli”.

 

PROCESSIONE NOTTURNA DELL'ADDOLORATA A MARTINA FRANCA

Giovedì Santo (28 marzo 2013) il corteo esce alle 22,00 dalla chiesetta dell'Ospedale nel centro storico per rientrare dopo tre ore di mesto pellegrinaggio. La processione simboleggia la Madonna che cerca Gesù per le vie del paese.

 

LA PROCESSIONE DEI MISTERI A MARTINA

Il Venerdì Santo (29 marzo 2013) nella cittadina della Valle d'Itria:  la processione apre con la  croce penitenziale ("'a crosce dìi Mistére"), affiancata da due troccole ("i turnàccule") che vengono scosse dai confratelli,  seguono le otto statue dei Misteri  rappresentanti i momenti della Via Crucis e, del tutto particolare, la statua di Giuda ("Giòre"), che fino agli anni Trenta veniva presa a sassate in odio al suo tradimento.

 

PASSIONE VIVENTE FRA I TRULLI

Venerdì Santo 29 marzo 2013 ore 21,00 Piazzale Indipendenza ad Alberobello: più di duecento figuranti si muovono su un palcoscenico naturale, di pietra e di ulivi prima e poi lungo le stradine del centro storico della Capitale dei Trulli e ridanno voce alle parole dei Vangeli. 

 

SETTIMANA SANTA A FASANO

A Fasano riti e celebrazioni iniziano la domenica delle Palme, con la benedizione dei ramoscelli di ulivo, prosegue con la grande fiera del Lunedi Santo, culmina con le processioni dei Misteri che (ben 9 diversi cortei animati ciascuno da una confraternita cittadina) si susseguono dal Giovedì sera alla mezzanotte del Venerdì santo, per poi “esplodere” nella gioia della Resurrezione con la processione del Risorto della Domenica di Pasqua.

 

LA QUAREMMA

Al termine del Carnevale con l’inizio della Quaresima, il periodo di astinenza e penitenza che precede la Pasqua, un fantoccio raffigurante una vecchia brutta e magra vestita di nero, veniva appeso su un filo teso tra i balconi, oppure esposto all'esterno delle case, sulle terrazze e sui balconi.

La "Quaremma", con la sua bruttezza e secchezza rappresenta i giorni di astinenza quaresimali. E' a lutto a causa della morte del marito il Carnevale, che nei suoi ultimi giorni di vita ha condotto una vita dissoluta sperperando tutti i suoi beni e lasciando la sua povera moglie nella più totale miseria.

Il fantoccio, il giorno di Pasqua viene bruciato: le fiamme rappresentano la purificazione e il segno di nuova vita.

Nell'Altosalento questo folclore popolare sopravvive e,  in particolare nei centri storici,  la "Quaremma" non è difficile incontrarla nel periodo della Quaresima, dal Mercoledì delle Ceneri (13 febbraio 2013) al Sabato Santo (30 marzo 2013).

 

SANTA MESSA DI PASQUA IN LINGUA INGLESE

Per i tanti turisti stranieri presenti nel ns territorio, Domenica di Pasqua alle ore 11,00 solenne celebrazione nella Chiesa di San Gioacchino a Ceglie.

 

PASSEGGIATA GUIDATA AD UN ANTICO VILLAGGIO *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Domenica 31 marzo 2013 alle ore 9,30  passeggiata guidata nel Parco delle Dune Costiere al un antico villaggio scavato nella roccia; evento gratuito con prenotazione 328 6474719

 

ALLA SCOPERTA DEL FRANTOIO PERDUTO

Domenica 31 marzo 2013,  dalle ore 17,00 alle 19,00, a  piedi lungo l'antica via Traiana per scoprire grotte-frantoio nascoste e protette da olivi millenari. Un pomeriggio per passeggiare scoprendo importanti tesori del territorio ostunese. Info 3286474719.

 

ESCURSIONE GUIDATA AL PARCO DELLE PIANELLE *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia a scoprire e da vivere tutto l’anno"  

Domenica 31 marzo 2013 alle ore 9.00  un'escursione nella Riserva Naturale Regionale Orientata  del bosco delle Pianelle,  lungo il vallone del Vuolo per giungere alla grotta del brigante "Sergente Romano" base logistica da cui partivano le scorrerie del più famoso brigante di Puglia. Partenza da piazza D'Angiò (ex Campo Boario) a Martina Franca.  Evento gratuito con prenotazione 366 5999514

 

LABORATORIO NEL MUSEO E VISITA AL GIARDINO BOTANICO *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia a scoprire e da vivere tutto l’anno"  

Domenica 31 marzo 2013 alle ore 15,30 al Centro Visite Torre Guaceto (Museo Al Gawsit) a Serranova di Carovigno. Evento gratuito con prenotazione 0831 989885 - 0831 990882.

 

PASSEGGIATA NATURALISTICA NELLA GRAVINA *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia a scoprire e da vivere tutto l’anno"

Domenica 31 marzo 2013 alle ore 9,00 con partenza da Via Santa Maria in Campitelli a Grottaglie - passeggiata naturalistica nella Gravina di Riggio. Evento gratuito con prenotazione 366 5999514

 

PASSEGGIATA NATURALISTICA E BIRDWATCHING TRA LE SALINE *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia a scoprire e da vivere tutto l’anno"

Domenica 31 marzo 2013 alle ore 9,00 al Parco Naturale Salina di Punta Contessa a Brindisi.  Evento gratuito con prenotazione 0831 229309

 

PASSEGGIATA NEL BOSCO CERANO *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia a scoprire e da vivere tutto l’anno"

Domenica 31 marzo 2013 alle ore 9,00 escursione naturalistica nella Riserva Naturale Orientata Bosco di Cerano a Brindisi.  Evento gratuito con prenotazione 0831 229309

 

PASQUA E PASQUETTA A TORRE GUACETO

Il lungo week end pasquale nella Riserva di Torre Guaceto comincia SABATO 30 MARZO, con un ciclotrekking che parte dal Centro visite per raggiungere l’antica Torre Aragonese (partenza prevista per le ore 15.00 e rientro al tramonto).

La domenica di PASQUA comincia con un’escursione a piedi mattutina (partenza ore 10.00), che vi condurrà nei sentieri più interni della macchia mediterranea, attraverso le spiagge incontaminate e nella zona umida per concludersi nel pomeriggio, alle ore 16.00) con "Officina Al Gawsit" con mamma e papà… , una visita guidata al museo per grandi e bambini con un laboratorio di educazione ambientale e una merenda BIO per tutti. Quest’ ultimo evento sarà gratuito (con prenotazione obbligatoria) ed è offerto nell’ambito del programma Discovering Puglia finanziato dall’Assessorato al Turismo della Regione Puglia e dall’Agenzia regionale PugliaPromozione. 

Il giorno di PASQUETTA, con partenza dal parcheggio di Punta Penna Grossa, il Trenino del Parco vi accompagnerà all’interno della Riserva per proseguire a piedi fra piccoli e fitti sentieri di macchia mediterranea, passando per le spiagge e fino a raggiungere l’antica Torre. Sono previste in questa giornata 2 partenze: la prima alle ore 10.00 e la seconda alle ore 15.00.

Nel week end pasquale, inoltre, sarà possibile visitare il Centro visite-museo Al Gaw Sit che ospita nelle sue sale un percorso virtuale tra i differenti habitat naturali della riserva oltre che un piccolo viaggio nel tempo dalle prime genti che hanno abitato Torre Guaceto fino ad oggi. Un itinerario costituito da materiali, suoni, odori, colori, gesti e memorie che evocano le specificità dei luoghi della riserva. Il centro visite si trova in località Serranova (GPS: 40° 41’ 36’’ N – 17° 45’ 46’’ E) e sarà aperto nei seguenti orari: sabato, domenica e lunedì dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.
Presso il centro visite sarà possibile inoltre usufruire dei seguenti servizi: bar con prodotti biologici, parcheggio libero, orto botanico, area pic-nic ombreggiata, noleggio bici, servizi igienici, vendita gadgets e prodotti tipici del parco.

Ili giorno di Pasquetta sarà inoltre attivo un servizio di noleggio biciclette presso il centro visite (si consiglia la prenotazione) dove è possibile ritirare una mappa ed esplorare in autonomia il territorio del Parco. Presso la Torre, all’ora di pranzo, sarà allestito un piccolo punto assistenza dove si potranno controllare le bici e un Bio Corner dove poter acquistare acqua, bibite o snack biologici, o, semplicemente, accomodarsi sul prato per un pic nic tutti insieme. 

Tutte le attività prevedono prenotazione obbligatoria e saranno svolte dalle guide ambientali della Cooperativa Thalassia. Sono previsti sconti del 10% per over 60, gruppi famiglia (genitori+figli), comitive (min 5 partecipanti). Info e prenotazioni: 0831/989885 – 331/9277579

 

PASQUETTA ALL'EX FADDA DI SAN VITO

Maghi, giocolieri, funamboli, mongolfiere, creatori di ombre cinesi, trampolieri, saltimbanchi per una giornata magica all'ex stabilimento enologico di San Vito dei Normanni in via Brindisi.  Dalla mattina alla sera, pranzo, spettacoli e dj set!

 

MOSTRA "DU CURRUCLE"

dal 28 marzo al 1° aprile 2013 nei locali dell'Associazione "Amici del Borgo Antico" in Piazza Vecchia nel centro storico di Ceglie Messapica. Il "currucle" è un antico dolce della nostra tradizione pasquale con al centro uno o più uova sode.

 

GLI ULIVETI DELL'ALTOSALENTO

I paesaggi agrari del Parco Regionale delle Dune Costiere hanno destato l'interesse dei giornalisti RAI che hanno ripreso il paesaggio degli oliveti plurisecolari che dalla scarpata murgiana giungono fino alle zone umide costiere dell'area naturale protetta. La pratica della potatura degli olivi monumentali con metodi tradizionali raccontata da Massimiliano Ossini di Cose dell'altro Geo andrà in onda mercoledì 3 aprile alle 15,40 su RAI TRE. L’idea di tutelare e valorizzare la piana degli olivi monumentali è fortemente voluta dalla comunità locale a cominciare dalle pubbliche amministrazioni di Ostuni, Fasano e Carovigno che hanno avviato la candidatura della piana olivetata del proprio territorio all'UNESCO come patrimonio mondiale dell'umanità.

 

FESTA DELLA MADONNA DEL POZZO - LA PASQUETTA FASANESE

Il periodo pasquale fasanese si conclude con la Pasquetta che si celebra il giovedì dopo Pasqua (4 aprile 2013) presso il santuario di Pozzo Faceto (frazione di Fasano) con le celebrazioni in onore della Madonna del Pozzo, patrona della città. Un corteo gremito di fedeli e pellegrini  accompagna la Vergine per le vie del paese. A fine processione pizziche e quadriglie  con il  gruppo "I Cipurria".

 

TRADIZIONI RELIGIOSE DEL DOPO PASQUA A CAROVIGNO

Il lunedì di Pasquetta (1 aprile 2013) una processione di fedeli parte da Carovigno e raggiunge il Santuario di Belvedere, per prendere il quadro che raffigura la Vergine e portarlo all’interno della Chiesa Matrice del paese.

Legata al culto della Madonna del Belvedere è la tradizionale Battitura della “Nzegna”, bandiera multicolore che viene fatta roteare nell'aria: esibizione degli sbandieratori in Largo Machiavelli lunedì 1 aprile 2013 e in Piazza Municipio martedì 2 aprile 2013.

Il quadro, durante le giornate di lunedì e martedì, segue la processione per le vie del paese. Il sabato successivo alla Pasqua (6 aprile 2013), sempre in processione, il quadro viene riportato presso il Santuario di Belvedere dove avviene, per l’ultima volta, la battitura della “Nzegna”, che chiuderà i festeggiamenti, legati alle festività pasquali, in onore della Vergine.

 

TREKKING DELLA VIA TRAIANA

Sabato 6 aprile alle 16,00. Passeggiata tra masserie, antichi frantoi e ulivi millenari nel territorio di Ostuni per scoprire nuovi suggestivi angoli della via Traiana ostunese. Info 328.6474719

 

ANTIGUA - mostra mercato dell'antiquariato

Domenica 7 aprile 2013 a S.Vito dei Normanni nel complesso ex Fadda in via Brindisi.

 

SULLE TRACCE DI CASSANDRA

Domenica 7 aprile alle ore 15,00. La Zerinzia Cassandra è una coloratissima farfalla caratterizzata da ali di colore di fondo giallo sulle quali spiccano alcune macchie rosse e nere. E’ uno dei Lepidotteri più belli e rari di Puglia ed è una specie protetta perché a rischio di estinzione. 
Una guida esperta condurrà i partecipanti in una escursione all’interno di aree naturalistiche di grande valore presenti nel territorio di Ostuni. Qui, una volta trovata la pianta preferita di questa bella e rara farfalla, andremo alla ricerca della Zerinzia Cassandra. L’esperienza ci permetterà di conoscere meglio il misterioso mondo delle farfalle e la loro importanza a livello ecologico. 
L’itinerario si svolgerà nell’area naturalistica di Lamasanta partendo dall’omonima masseria nei pressi di Costa Merlata, lungo la costa di Ostuni. Info 328.6474719

 

LE SCUDERIE DI GALEONE

Domenica 7 aprile 2013, ore 9.30/12.30 - Info e prenotazioni: 080.2376648 - 348.2243987. Immersi nei boschi di fragno della Murgia Martinese tra antiche fogge e acquari sino a Masseria Galeone-Centro Addestramento Cavalcature con visita alle scuderie del cavallo Murgese.

 

MALIKA AYANE IN CONCERTO

l'11 Aprile al Teatro Verdi di Brindisi.

 

EUGENIO FINARDI - PAROLE & MUSICA

l'11 Aprile al Teatro Comunale di Ceglie Messapica.

 

SORPRENDENTI ORCHIDEE

Domenica 14 aprile 2013, ore 9.30/12.30 - Info e prenotazioni: 080.2376648 - 348.2243987. Passeggiata sui monti di Cisternino alla scoperta delle orchidee selvatiche della Murgia. Appuntamento presso Masseria Pozio a Caranna di Cisternino. 


GIARDINI E PAESAGGI APERTI


tra le cave di Pezza Caldara e di masseria San Marco nei territori comunali di Ostuni e Fasano - domenica 14 aprile alle ore 10,00 - Organizzazione AIAPP Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio - Visita gratuita con prenotazione: tel. 338.8905992 - 0831.333272 - 329.5689172
Il percorso inizierà con la visita della ex cava di Pezza Caldara, ubicata in un’area di particolare interesse paesaggistico nel Parco Regionale delle Dune Costiere. Da decenni la coltivazione della cava è ormai cessata, cedendo il passo ad un processo di rinaturalizzazione: in buona parte spontaneo ed in parte orientato dall’uomo con le attività del Parco Naturale Regionale Delle Dune Costiere e l’ARIF. Alle colture agrarie si sono aggiunte sistemazioni idrauliche e d’ingegneria naturalistica oltre alla piantumazione di specie autoctone. Attraverso un azione promossa dall'assessorato alle Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale della Regione Puglia, l’Associazione LaboNaturae, dalle specie aromatiche ed officinali attualmente presenti, produce saponi artigianali. La passeggiata proseguirà nel suggestivo scenario di Lamacornola, perfetta sintesi del millenario rapporto tra uomo e natura. L’incisione carsica, con le sue grotte, sin dal neolitico ha rappresentato luogo di frequentazione e riparo per l’uomo, grazie anche all’intricata e rigogliosa vegetazione in grado di occultarne gli accessi.
Proseguendo verso il territorio di Fasano, si giungerà presso la Masseria Borgo San Marco. Qui si potrà apprezzare l’utilizzazione di una cava di estrazione del tufo estesa per oltre 20 ettari, oggi trasformata in un impianto olivicolo intensivo. Il sito, oltre alla cava, presenta un insediamento monastico in ipogeo risalente al periodo bizantino del XII secolo, come testimoniato gli affreschi rinvenuti all’interno. In prossimità del villaggio sorge la Masseria San Marco, antico feudo dei Cavalieri di Malta ampliata, nel ‘700, in un’austera masseria fortificata. Cave, ipogei, organismi edilizi e stilemi architettonici, saranno descritti, durante la visita dai soci AIAPP e altri amici esperti, profondi conoscitori dei luoghi e degli interventi su menzionati.

 

SALVIAMO IL PAESAGGIO - MARCIA PER LA TERRA

Il Forum nazionale “Salviamo il Paesaggio” composto da una rete di 894 organizzazioni, promuove – in concomitanza con l’Earth Day mondiale – una Marcia per la Terra per la salvaguardia dei terreni liberi e fertili rimasti. Un cammino per fermare il consumo di suolo, quello di domenica 21 aprile 2013 che si terrà in contemporanea nelle diverse regioni d’Italia.

In Puglia la Marcia della Terra si terrà a Cisternino, in un percorso che rappresenta la sintesi del paesaggio agrario e naturale pugliese. Dai sentieri panoramici che attraversano i boschi comunali che rivestono le pendici delle Murge si domina la piana degli olivi monumentali che si perde a vista d’occhio fino all’Adriatico. Una vasta area con la più alta concentrazione di olivi plurisecolari di Puglia. Dallo stesso percorso basteranno pochi passi per immergersi nel paesaggio agrario della Valle d’Itria, tra vallate e dolci rilievi coperte da querce di fragno, seminativi, vigneti e trulli legati tra loro da una fitta trama di muretti a secco. La scarpata murgiana e i boschi comunali di Cisternino rappresentano il punto di unione tra la piana degli olivi monumentali e la Valle d’Itria, due dei paesaggi tra i più antichi e suggestivi del Mediterraneo, fortemente identificativi della Puglia. Percorreremo i sentieri escursionistici e didattici realizzati di recente dal Comune di Cisternino con il fine far conoscere a studenti, turisti, visitatori e cittadini la storia e la natura nella campagna cistranese e il panorama mozzafiato che si staglia all’orizzonte.  Per informazioni tel 320 8308007 – 338 2673289.

 

BEAUTIFUL NELL'ALTOSALENTO

Beautiful ha scelto la Puglia con le registrazioni nell'Altosalento nei pressi delle Masserie Hotel vicino a Savelletri di Fasano, ai trulli di Alberobello e al mare di  Polignano a Mare. Masserie, trulli e mare sono dunque "gli ingredienti tipici e rappresentativi" della Puglia che vengono divulgati sul piccolo schermo in questi giorni. 

Le dieci puntate, girate l'anno scorso,  sono in onda in Italia dal 15 aprile 2013  su Canale 5 alle 13.40.  Le puntate  già trasmesse negli USA,  son una garanzia di ulteriore visibilità per la Puglia e per la nostra terra considerando che la soap opera,  la più popolare del mondo, è trasmessa in 100 Paesi con 35 milioni di telespettatori giornalieri. 

 

ALLA SCOPERTA DELLE ORCHIDEE DELL'ALTOSALENTO

Il Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere, insieme alle associazioni "Passoditerra" e Lipu, organizza un corso teorico-pratico per il riconoscimento delle orchidee spontanee.
Il corso consiste in due appuntamenti, mercoledì 24 aprile presso la Casa del Parco delle Dune Costiere (ex stazione di Fontevecchia) e il giorno successivo, giovedì 25 aprile, a Ceglie Messapica nei pressi della Chiesa Rurale Fedele Grande nella omonima contrada sulle colline cegliesi a 6 chilometri dalla cittadina messapica.
Nel primo incontro ci sarà una breve lezione introduttiva sulla biologia e l'ecologia delle specie di orchidee presenti nel territorio pugliese a cui seguirà una passeggiata tra le lame e le dune fossili dell'area naturale protetta per riconoscere in campo le fioriture delle orchidee spontanee. Il giorno del 25 aprile il percorso si svolgerà lungo i sentieri dell’Acquedotto Pugliese, alla scoperta dell’orchidea cegliese (ophrys oxyrrhynchos subsp. celiensis) in contrada Fedele Grande. Il 25 aprile la passeggiata si concluderà con un pic-nic a sacco, nei pressi di una delle fontane storiche dell’AQP. Info e prenotazione 3383715384 - 3470042961 info@parcodunecostiere.org

 

25 APRILE a TORRE GUACETO 

Al mattino (10.00 – 10.20 – 10.40) il Trenino di Primavera con partenza dal parcheggio di Punta Penna Grossa, vi porterà alla scoperta dei colori della primavera della Riserva di Torre Guaceto, mentre una guida vi accompagnerà raccontandovi storie di viaggi e voli lontani. Il percorso si snoda tra la spiaggia, la macchia mediterranea e la palude, con una breve sosta all'interno della Torre, dove per l’occasione sarà allestito un piccolo punto BIO. Il rientro è previsto dopo circa 2 ore.

Nel pomeriggio (ore 15,00) dal parcheggio di Punta Penna Grossa, il Trenino vi condurrà nel cuore della macchia mediterranea millenaria, tesoro della Riserva. Il percorso a piedi sarà più lungo, ma adatto anche alle famiglie e proseguirà sulla costa fino alla torre, per concludersi nella palude. Rientro previsto dopo 3 ore circa.

Il Museo del Mare AL GAWSIT sarà aperto dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30. Presso la sede sarà possibile acquistare gadgets del parco, snacks e bibite BIO, sostare liberamente presso l’area picnic e utilizzare i servizi. Da pochi giorni, inoltre, nei giardini del Centro Visite è stato inaugurato un piccolo “ Percorso Avventura” in legno, adatto anche ai più piccoli. L'attività è gratuita ma è richiesta la presenza di un genitore. Per gli amanti del FAI DA TE è possibile noleggiare biciclette presso il Centro Visite e partire all'avventura muniti solo di mappa e curiosità. 
Info  0831/989885 – 331/9277579.

 

SULLE TRACCE DI CASSANDRA… e il mondo delle farfalle

Giovedì 25 aprile ore 10.00 - Info 328.6474719.  La Zerinzia Cassandra è una coloratissima farfalla caratterizzata da ali di colore di fondo giallo sulle quali spiccano alcune macchie rosse e nere. E’ uno dei Lepidotteri più belli e rari di Puglia ed è una specie protetta perché a rischio di estinzione.  L’itinerario per scoprire e osservare questa bella e rara farfalla è nell’area naturalistica di Lamasanta partendo dall’omonima masseria nei pressi di Costa Merlata, Ostuni.

 

VISITA GUIDATA AD OSTUNI *evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l'anno"

Sabato 27 aprile 2013 alle ore 17,00 passeggiata guidata nei vicoli della "Città Bianca", partenza da IAT in Corso Mazzini; evento gratuito con prenotazione 0831 301268.  Notizie turistiche Ostuni

 

VISITA GUIDATA A FRANCAVILLA FONTANA *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 27 aprile 2013 con inizio itinerario alle ore 17:00 presso l’ingresso monumentale del Castello Imperiali. Passeggiata per le vie del centro storico a scoprire i tesori nascosti della "Città degli Imperiali". Evento gratuito con prenotazione 0831 811262. Notizie turistiche Francavilla

 

CORTI E GIARDINI IN ARTE A FASANO

Apertura al pubblico di giardini e corti di antichi palazzi privati e pubblici di Fasano dalle ore 16 di sabato 27 aprile e fino alle ore 22 di domenica 28 aprile. Grazie alla disponibilità dei proprietari, delle guide ciceroni  e grazie a molte associazioni, aziende enogastronomiche, artigiani ed artisti, gli androni e le sale di alcuni palazzi, i chiostri ed i giardini saranno location d’eccezione per performance musicali e teatrali, gastronomia e mostre di pittura e artigianato locale.

Saranno aperti al pubblico: Palazzo di Città, Arco del Balì, Palazzo Notarangelo, Museo della casa alla fasanese, Palazzo Pezzolla, Chiostro delle Teresiane, Chiostro dei Minori Osservanti, Palazzotto Custodero, Chiostro dei Paolotti, Istituto Canonico Latorre, Giardino Traversa L’Abbate, Palazzo G. Bianco, Palazzo Guarini, Palazzo Attoma Pepe, Palazzo Potenza-Di Ceglie, Palazzo F. Colucci, Palazzo Colucci, Palazzo Reale (Bianco), Palazzo Morelli-De Carolis.

Novità di quest’anno l’allestimento di giardini nelle strade principali della città, a cura sia dell’associazione ecomuseale della Valle d’Itria che di aziende ortoflorovivaistiche del territorio; altra novità sarà poter fruire dell’iniziativa attraverso una passeggiata col Faso Express, un trenino che, dai parcheggi individuati all’ingresso della città farà il giro delle principali vie fasanesi.

 

MOSTRA ERBE SPONTANEE E OFFICINALI

dal 25 al 28 aprile nel centro di  Martina Franca all'interno della Villa Garibaldi.

 

DAL FRANTOIO ALLA NATURA SELVAGGIA DELLA LAMA

Sabato 27 aprile ore 16.00 - Info 328.6474719.  Escursione nella zona di Rosa Marina a partire dall’incantevole Masseria Gravina. Un frantoio ipogeo ancora ben conservato aprirà l’escursione verso un’area ancora selvaggia dove un sentiero di verde muschio attraversa lecci secolari. Un luogo dove è possibile ancora sentirsi immersi tra i colori e i suoni della natura.

 

MEZZA MARATONA OSTUNI

il 28 aprile 2013 fra gli uliveti e le campagne di Ostuni con partenza da Viale Pola alle ore 9,00.

 

TRA QUERCE DI SUGHERO E FRANTOI IPOGEI

Domenica 28 aprile ore 10.00 - Info 328.6474719. Escursione nell'area naturalistica di Torre Pozzelle. Nella mattina, dalla splendida masseria Boezio ha inizio un percorso tra querce da sughero e ulivi pluricentenari verso un antico e suggestivo frantoio.

 

PASSEGGIATA ECOLOGICA SULL’ANTICO TRACCIATO DELL’ACQUEDOTTO PUGLIESE

Domenica 28 aprile 2013 - partenza ore 8,30 da Cocolicchio (frazione collinare di Fasano), spuntino a metà percorso, ore 13,30 pranzo in agriturismo. Info e prenotazioni: 333/7253476 - 366/4873794 - asscuculicchiofasano09@gmail.com
L’itinerario si districherà tra i sentieri che conducono all’antico tracciato dell’acquedotto pugliese, durante il quale, esperti in scienze naturali, biologiche e forestali illustreranno le caratteristiche vegetali tipiche della macchia mediterranea della nostra terra.
La passeggiata ha lo scopo di proporre, far conoscere e riscoprire le bellezze del territorio che circondano l’antico borgo di Cocolicchio, situato al confine tra le provincie di Bari e Brindisi e i territori di Fasano, Locorotondo e Alberobello che racchiudono tra le loro colline uno scrigno in cui fanno da padroni la flora e la fauna di una natura incontaminata.

 

CEGLIE CHEESE

Domenica 28 aprile 2013 nell'atrio del Castello Ducale a Ceglie Messapica. Dalle 11,00 alle 24,00 degustazioni gratuite di formaggi e prodotti tipici con stand dedicati alle eccellenze casearie della Puglia e del Sud Italia.

 

ASPETTANDO IL 1° MAGGIO - Piazze in Musica

Martedì 30 aprile a Mesagne. L’Atrio del Castello Normanno Svevo, le piazze Criscuolo, S. Anna Dei Greci, Matteotti, San Cosimo, il sagrato della Chiesa Madre e  Piazza Orsini: palcoscenici per clarinetti, sax, percussioni, orchestre e formazioni musicali.

 

1° MAGGIO NELLA RISERVA DI TORRE GUACETO

Mattino
Al mattino Il Trenino di Primavera con partenza dal parcheggio di Punta Penna Grossa, vi porterà alla scoperta dei colori della primavera della Riserva di Torre Guaceto, mentre una guida vi accompagnerà raccontandovi storie di viaggi e voli lontani. Il percorso si snoda tra la spiaggia, la macchia mediterranea e la palude, con una breve sosta all'interno della Torre, dove per l’occasione sarà allestito un piccolo punto BIO. Il rientro è previsto dopo circa 2 ore. ORARI DI PARTENZA: 10.20 – 10.40 – 11.00

E in Torre i visitatori troveranno: laboratorio manuale di lavorazione della pasta di ceramica: E TU CHE ANIMALE SEI? caricature dei visitatori nascoste dietro animali tipici della Riserva;
spettacoli di giocolieri e sbandieratori del gruppo Rione Castello di Carovigno.

Pomeriggio
Nel pomeriggio dal parcheggio di Punta Penna Grossa, il Trenino vi condurrà nel cuore della macchia mediterranea millenaria, tesoro della Riserva. Il percorso a piedi sarà più lungo, ma adatto anche alle famiglie e proseguirà sulla costa fino alla torre, per concludersi nella palude. Rientro previsto dopo 3 ore circa. ORARIO DI PARTENZA: ORE 15.00

Al CENTRO VISITE AL GAWSIT TORRE GUACETO
il Museo del Mare AL GAWSIT sarà aperto dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30. Presso la sede sarà possibile acquistare gadgets del parco, snacks e bibite BIO, sostare liberamente presso l’area picnic e utilizzare i servizi. 
Da pochi giorni, inoltre, nei giardini del Centro Visite è stato inaugurato un piccolo “ Percorso Avventura” in legno, adatto anche ai più piccoli. L'attività è gratuita ma è richiesta la presenza di un genitore. 
Per gli amanti del FAI DA TE è possibile noleggiare biciclette presso il Centro Visite e partire all'avventura muniti solo di mappa e curiosità. Il rientro deve rispettare l'orario di chiusura del Centro.

Per tutte le attività è obbligatoria la prenotazione: Tel 0831/989885 – 331/9277579

 

1° MAGGIO AL PARCO DELLE DUNE COSTIERE

Passeggiata tra le lame del Parco delle Dune Costiere, luoghi dal grande fascino, veri scrigni di storia e natura. Sarà possibile degustare i prodotti della Masseria Fontenuova a completamento del pranzo al sacco tra i suggestivi paesaggi del Parco tra pascoli sconfinati e il mare. Per informazioni e prenotazioni: 347 0042961 - 320 6251107

 

1° MAGGIO IN NATURA

Mercoledì 1° Maggio ore 10.00 - Info 328.6474719. Escursione nella natura del territorio ostunese (Masseria Scategna) con pranzo al sacco all’ombra degli ulivi secolari, lontani dal contesto urbano e più a contatto con la natura del territorio.

 

CONCERTONME DEL 1° MAGGIO A OSTUNI

12 gruppi si alternano sul grande palco di piazza della Libertà per animare circa 12 ore di musica “live”, da mezzogiorno alle 23.

Ad esibirsi: • le quattro cover band del progetto: “La Puglia canta Ligabue” • Sweet n'sour - rock • Camera 133 – pop/rock • Echoes - rock • Francesco Marzio - cantautore • Deborah Johnson - soul/black music • Jazz Project Trio - jazz • Spirito Libero – cover band di Giorgia • Iron Hands - cover band dei Dire Straits • Italian Style - cover successi musica italiana • Cambio di Rotta - rock/pop • Skaddia - musica popolare.

 

FIERA DI SANTA SUSANNA

dal 28 aprile 2013 al 01 maggio a Torre Santa Susanna.

 

FESTA DEI SANTI MEDICI A ORIA - "PERDONANZA"

Mercoledì  1 maggio la “Processione degli ammalati”: i simulacri dei Santi Medici sono portati a spalla per le vie della città con pellegrini e devoti che a piedi scalzi raggiungono le varie abitazioni che ospitano ammalati.

Giovedì 2 maggio la “Processione di gloria”: i simulacri dei Santi Medici Cosma e Damiano saranno accompagnati da quelli dei loro fratelli Martiri, SS. Antimo, Euprepio e Leonzio, nonché della statua del Santo Patrono S. Barsanofio di Gaza; essa percorrerà le vie addobbate con luminarie e raggiungerà la storica piazza Manfredi dove è prevista la benedizione da parte del vescovo di Oria Mons. Vincenzo Pisanello.

 

VISITA GUIDATA AD ALBEROBELLO

*Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Passeggiata nei quartieri monumentali dei trulli,  sabato 04 maggio 2013, con inizio itinerario alle ore 17:00 dall'ufficio turistico IAT in Piazza Ferdinando IV - evento gratuito con prenotazione 080 4322060.Notizie turistiche Alberobello

 

VISITA GUIDATA A BRINDISI

*Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 4 maggio 2013  con partenza alle ore 17:00 da Piazzetta Vittorio Emanuele II per visitare pregevoli chiese e antichi palazzi del centro storico; evento gratuito con prenotazione 0831 523072.  Notizie turistiche Brindisi

 

VISITA GUIDATA A CISTERNINO

*Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Escursione tra viuzze e case imbiancate a calce, sabato 04 maggio 2013, con inizio itinerario alle ore 17,00 da Piazza Marconi - evento gratuito con prenotazione 080 4447738. Notizie turistiche Cisternino

 

LE API DELL'ACQUEDOTTO

Domenica 5 maggio 2013, ore 9.30/12.30 - Info e prenotazioni: 080.2376648 - 348.2243987. Visita a un' azienda apistica, alle arnie in masseria e passeggiata lungo il tratto di Acquedotto Pugliese che interessa il Canale di Pirro (fra le province di Taranto, Bari e Brindisi - Martina, Locorotondo e Fasano). 

 

FESTIVAL TERRA PER LA TERRA

Sabato 4 e Domenica 5 maggio 2013 nei giardini dell’Istituto Giannettino a Cisternino, si racconterà di cultura e tradizioni locali in chiave ecosostenibile. Visite guidate in natura e nel borgo antico, baratto e svuota cantina, mercatini dell’eno-gastronomia a chilometro zero e banchetti biologici e dell’artigianato con dimostrazioni live faranno da cornice a percorsi di performance teatrali, laboratori di autoproduzione dal basso, concerti musicali, interpretazioni di materie prime di stagione e divagazioni culinarie realizzate da chef ed esperti gastronomi da assaporare.

 

FIERA DELL'ECCELLENZA

Artigianato, Agricoltura, Commercio ed Edilizia - dal 24 Aprile al 5 maggio 2013 a Fasano presso il Centro commerciale.

 

MARCO MASINI IN CONCERTO - La mia storia…piano e voce 

11 Maggio 2013 al Teatro Impero di Brindisi.

 

VISITA GUIDATA A MARTINA FRANCA

 *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Passeggiata nel centro storico tra vicoli ed eleganti palazzi rococò, sabato 11 maggio 2013, con inizio itinerario alle ore 17:00 dall'ufficio turistico IAT in Piazza XX Settembre; evento gratuito con prenotazione 080 4805702. Notizie turistiche Martina

 

74° FIERA DELL'ASCENSIONE - EXPO GRAN SALENTO

dall’8 al 12 maggio 2013  presso il polo fieristico di Francavilla Fontana.

Campionaria generale delle attività artigiane industriali, commerciali, culturali e del tempo libero.
38^ Rassegna delle Macchine Agricole
38^ Rassegna dei Prodotti Agro-alimentari
38^ Salone dell’Artigianato Regionale
38^ Rassegna Filatelico-Numismatica Regionale
2^ Auto, moto, fitness, tempo libero
9^ Moda Salento - salone dell’abbigliamento e accessori

 

BANDIERE BLU 2013

Il 14 maggio la cerimonia a Roma di assegnazione delle Bandiere Blu 2013.

Il prestigioso riconoscimento della FEE (Foundation for Environmental Education), viene assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio quali la qualità delle acque, della costa, dei servizi, misure di sicurezza ed educazione ambientale. 

La riviera dei trulli è stata insignita più volte: per Ostuni sono diciotto i vessilli blu conquistati dal 1987, anno di istituzione della particolare certificazione, l'ultimo (l'anno scorso) nel 2012; anche a Fasano nel 2012 l'ambito riconoscimento (per la seconda volta),  per Carovigno la Bandiera blu viene assegnata nel 2007. 

Insieme ad Ostuni e Fasano  anche i limitrofi comuni  di Monopoli e Polignano a Mare sono insignite dell'ambito riconoscimento nel 2012.  Da venti chilometri a sud di Bari sino a pochi chilometri da Brindisi una costa meravigliosa con tanti vessilli blu. Per il 2013 ci si augura una riconferma e un'estensione alla marina di Carovigno.

* 14 Maggio 2013 ad Ostuni e alle sue spiagge la Bandiera Blu 2013 -  diciannovesima Bandiera Blu.   Vessillo blu anche per Polignano a Mare, Monopoli (lido Rosso, Castel Santo Stefano, Capitolo) e Fasano. Anche quest'anno possiamo dire "da venti chilometri a sud di Bari sino a pochi chilometri da Brindisi una costa meravigliosa con tanti vessilli blu". 

 

LA NOTTE DEI MUSEI 2013

Sabato 18 maggio 2013  “La Notte dei Musei”, l’evento di respiro europeo che, dalle 20.00 alle 24.00 apre gratuitamente le porte di musei ed aree archeologiche, permettendo un’emozionante ed insolita fruizione del patrimonio artistico italiano.

Egnatia (Fasano) - Museo e Area Archeologica - Ad Egnazia saranno organizzate visite guidate e proiezioni del video realizzato in occasione del centenario degli scavi : "Egnatia un secolo di scavi per 3000 anni di storia".

Oria - Palazzo Martini - Centro di Documentazione Messapica. Reperti e storia dell'antica civiltà messapica.

Brindisi - Area Archeologica di San Pietro agli Schiavoni - nel centro della città,conservata al di sotto del Teatro Comunale G. Verdi. Un quartiere della città romana attraversato da una strada basolata con resti di domus con pavimenti a mosaico e di impianto termale con i resti dei quartieri abitativi, dell’impianto stradale e termale (fine I sec. a.C. – età tardo antica).

Brindisi - Museo - un intenso percorso di visita che prende avvio dal porticato in cui sono collocati scenograficamente materiali archeologici eterogenei. Al piano terra inizia l'esposizione con la Sezione Antiquaria; al piano sotterraneo, invece, è ospitata la Sezione Epigrafica e Statuaria. Il percorso museale prosegue al primo piano in cui sono collocate due Sezioni dedicate rispettivamente alla Preistoria e alla Messapia. Al piano superiore, in quattro sale, è ubicata la Sezione dedicata a Brindisi in età romana. Il percorso espositivo termina con la Sezione dedicata alla Archeologia subacquea e ai Bronzi di Punta del Serrone.

 

ESCURSIONI A PIEDI E IN BICI NEL PARCO DELLE DUNE COSTIERE - Domenica 19 maggio 2013

In mattinata la prima escursione, a cura della cooperativa Serapia, si svolgerà lungo la via Traiana tra ulivi e i frantoi ipogei con inizio alle ore 10,00 presso la Casa del Parco delle Dune Costiere (ex stazione di Fontevecchia) e si snoderà nella campagna olivetata tra Ostuni e Fasano per raggiungere Masseria Li Santuri. A pochi passi dalla via Traiana ed immersa nella piana degli olivi monumentali, è una tra le masserie seicentesche che meglio conserva un trappeto ipogeo, parte più antica della struttura masserizia, a cui nel XVII sec. furono annessi altri corpi di fabbrica, la chiesa e giardini, tra cui un esteso agrumeto. Info 348.1638228

Nel pomeriggio, sempre a cura della coop Serapia si passeggerà nell’area di Costa Merlata, fino ad inoltrarsi in una fitta pineta ombrosa, per poi percorrere profumati sentieri tra la macchia mediterranea. Un itinerario per scoprire una delle località ancora poco conosciute e naturalisticamente più importanti del territorio di Ostuni, dove è possibile osservare volpi in pieno giorno, uccelli in sosta nei piccoli stagni retrodunali e una grandissima biodiversità di vegetazione, di fauna e di ecosistemi. Info 348.1638228

Nella stessa mattinata di domenica 19 maggio l’associazione Intothebike organizza una cicloescursione gratuita nell’ambito di Discovering Puglia per chi desidera scoprire in bici il Parco delle Dune Costiere.
Il percorso adatto a tutti, è di tipo naturalistico, lungo 37 km. Il punto di partenza/arrivo è al piazzale antistante la stazione Trenitialia di Ostuni con partenza alle ore 9:00 e rientro alle ore 13:30.
Il percorso si snoda lungo l’antica via Traiana, fino al millenario Dolmen di Montalbano attraverso il percorso BICITALIA N.ro 6, si giungerà alla foce di Fiume Morelli dove viene ancora effettuata la pesca delle anguille, attraverso un sistema di acquacoltura sostenibile. Si ritornerà al punto di partenza attraversando il Parco.  Info 328.6323913

 

GIORNATA OASI WWF 2013

Il 19 maggio il WWF apre al pubblico le sue Oasi, mostrando concretamente che difendere la natura del nostro paese è possibile e rappresenta una ricchezza che appartiene a tutti gli italiani in termini di qualità della vita, benessere, salute

Torre Guaceto tra gli eventi organizzati dalla Sezione locale del WWF, che in occasione della Festa avrà la sua base nei pressi della spiaggia di Punta Penna Grossa, una esposizione di opere d’arte a cura dell’Associazione Brindisiarte, la gara di aquiloni a cura della Cooperativa Pegaso, due visite guidate nella riserva, la prima alle 10.00 e la successiva alle 11.30. 
Nel gazebo gli attivisti saranno impegnati nella campagna di informazione sulle attività di conservazione ambientale e protezione della fauna attraverso le aree protette gestite dal WWF, nella raccolta delle donazioni, nella distribuzione dei gadget e materiale informativo sull’agricoltura sociale, le masserie didattiche, la filiera corta e l’agriturismo.

 

FESTIVAL DEI GIOCHI TRADIZIONALI - i giochi che vengono dal passato, con tutto il fascino delle tradizioni antiche

nel borgo antico di Ceglie Messapica  il 24, 25 e 26 maggio 2013

L'evento, ormai consolidato (9° edizione), si pone l' obiettivo di salvaguardare e valorizzare i giochi tradizionali del nostro territorio. Riportiamo i nomi dialettali degli antichi giochi altosalentini (...per scoprirne il significato venite nella città messapica): stacchjie, u curre, u tire alla fune, alli pitrudde, jamme salame, alli palline, alli nuzzele, u batta parete, uno due tre stella, scavaddette, u turniedde, spaccachianghele, li carrettone, u salte a la corde, li cupirtune, alla mammaredde, alli quatt’anghle, l’arvere di la cuccagne, li pupe di pane, u 'mbrellone e ci azzecche azzecche.

 

VISITA GUIDATA A LOCOROTONDO

*Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 25 maggio 2013 alle ore 17,00 passeggiata guidata nei vicoli del centro storico tra case imbiancate (cummerse) e botteghe artigiane, partenza da piazza Vittorio Emanuele; evento gratuito con prenotazione 080 4313099. Notizie turistiche Locorotondo

 

ESCURSIONI GUIDATE ALLA MARINA DI OSTUNI

*Eventi Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 25 e Domenica 26 maggio 2013 -  eventi gratuiti con prenotazione 348 1638228 info@parcodunecostiere.org

Sabato 25 – ore 17.00 
Tra lame e grotte
Una passeggiata a piedi tra olivi plurisecolari e campi di foraggio appena mietuti, attraversando piccole lame abitate sin da tempi antichi, laddove l'uomo ha trovato rifugio nelle grotte naturali che si aprono nelle pareti calcarenitiche di questi fiumi fossili. Il percorso toccherà masseria Tavernese, dal candido prospetto in latte di calce. L’iniziativa si inserisce nell’organizzazione della 6° edizione di “Cavalli sotto le stelle” che si terrà al Centro Ippico “Parco di Mare”. 

Domenica 26 – ore 10.00
Ciclotrekking tra campi e masserie
Una passeggiata in bici, nel Parco delle Dune Costiere, in territorio di Fasano, tra oliveti, orti, dove si coltivano soprattutto i preziosi pomodori della Regina di Torre Canne, frutteti di fioroni e campi di foraggio, a pochi passi dal mare. Il percorso, di circa 9 km, si snoda in parte su strade brecciate, in parte su strade asfaltate, fino a raggiungere il tracciato dell'antica via Traiana, nei pressi di masseria Ottava grande. Possibilità di noleggio di mountain bike messe a disposizione dal Parco delle Dune Costiere. L’iniziativa si inserisce nell’organizzazione della 6° edizione di “Cavalli sotto le stelle” che si terrà al Centro Ippico “Parco di Mare”.

Domenica 26 – ore 17.30 
Passeggiata naturalistica a Torre Pozzelle
Un trekking naturalistico per esplorare uno dei più bei tratti costieri della costa ostunese. A piedi, lungo i sentieri colorati dal cisto in fiore e profumati dal lentisco, dal mirto e dal timo, ci si addentrerà nel raro e prezioso bosco di ginepro fino alla piccola zona umida abitata da piccoli pesci e luogo di sosta di uccelli in migrazione. Attraversando le cinque piccole calette sabbiose che caratterizzano l'area naturalistica di Torre Pozzelle si ritornerà poi alla torre aragonese, in parte crollata, ma dall’indubbio fascino.

 

CAVALLI SOTTO LE STELLE

Spettacolo equestre, serata country e musica dal vivo, attacchi, salto ostacoli, pony, dressage, sagra pugliese, mercatino delle aziende, laboratori e animazione per grandi e bambini, Equestrian Talent Show...tutto questo vi verrà offerto dalle ore 15 di sabato 25 maggio alle ore 21 di domenica 26 presso il Centro Ippico "Parco di Mare" C.da Ottava a Montalbano di Fasano (provinciale Montalbano – Superstrada 379 BA/BR).

 

PASSEGGIATA AL TRAMONTO... ASPETTANDO L'ESTATE

Le colline fasanesi un tempo ricoperte di lecci e macchia mediterranea, oggi sono un giardino con ville ed antichi Trulli. Vigne, geometrie di muretti a secco e i coni fiabeschi dei trulli, caratterizzano il paesaggio della collina di Fasano con le frazioni di Laureto, Selva di Fasano, Canale di Pirro e Cocolicchio.  Quest'ultima località è un borgo di trulli antichi e ben conservati, qui sorgono i trulli più antichi della collina, un luogo fiabesco dove il tempo sembra essersi fermato.

Domenica 26 maggio 2013, con partenza alle 18,30 dalla piazzetta di Cocolicchio, passeggiata alla scoperta della macchia mediterranea lungo l'antico tracciato dell'acquedotto pugliese. Dalle 20,30 nell'antico borgo collinare musica, balli, vino e degustazioni.  Info 366 4873794

 

MISS MONDOP - FINALE REGIONALE PUGLIA

 Domenica 26 maggio alle ore 21.00 in Piazza Ciaia a Fasano 

 

OLIMPIADI IN 2013

Venerdì 31 maggio dalle 15,00 a Latiano il più grande ed originale raduno italiano delle Persone con disabilità, delle Famiglie, degli Operatori sociosanitari e dei Portatori di qualsiasi diversità.

Per il messaggio di pace, di eguaglianza e di solidarietà che esse esprimono, per l'impegno a favore dei diritti e l'inclusione sociale che promuovono, per la lotta al pregiudizio, che plasticamente viene rappresentata dal maestoso "drago stigma" portato in corteo da un fiume di gente, per i giochi e la maratona solidale aperta a tutti, per gli spettacoli in piazza, che vengono realizzati da sbandieratori, artisti di strada, dagli stessi artisti speciali delle Organizzazioni partecipanti, per tutte queste cose insieme la IV edizione delle Olimpiadi In, sarà ancora una volta una giornata simbolo di impegno per un mondo migliore, oltre che una grande festa in un clima di allegria collettiva, di partecipazione attiva e convinta, di socialità.

 

11° SALONE NAUTICO DI PUGLIA - SNIM

Brindisi, lungomare Regina Margherita, dal 29 maggio al 2 giugno 2013.  La nuova edizione del Salone nautico di Puglia partirà dalla scalinata virgiliana (Colonne Romane terminali della via Appia), dove ai piedi sarà installato un palco per gli eventi. Stand distribuiti sul lungomare e imbarcazioni attraccate nel porto interno. Un evento nell’evento, durante i giorni della fiera, dopo due anni di lavori, il lungomare sarà restituito alla città.
Oltre alle imbarcazioni in mare e agli stand per gli accessori, ci sarà una parte interamente dedicata all’economia del mare, ricerca scientifica e innovazione tecnologica. Ampio spazio sarà dedicato anche alla pesca e alla vela. Inoltre all’area espositiva, nel corso dei quattro giorni del Salone, si terranno suggestive dimostrazioni in mare e numerose attività collaterali, tra cui mini corsi di sub e vela, una gara tra le antiche imbarcazioni dei pescatori e un’area gastronomica gestita da Slow Food Brindisi per permettere ai fruitori dell’evento di degustare ricette tipiche rigorosamente a base di pesce.

MERCOLEDI’ 29 MAGGIO
Ore 11.00 Inaugurazione XI edizione del Salone nautico di Puglia presso museo provinciale F. Ribezzo
Ore 10.00 – 13.00 Museo Archeologico Provinciale “ F. Ribezzo” di Brindisi: Visite guidate, comunicazioni e/o prenotazioni info 349/6945898;
Ore 13.00 – 14.00: Conferenza su “ Diporto e cooperazione” organizzato dalla Lega navale italiana. L'incontro si svolgerà nella sala riservata Lega navale Italiana, tra gli altri sarà presente il presidente nazionale Lega navale italiana ammiraglio Franco Paoli.
Esibizioni di vela e canoa a cura della Lega navale italiana
Dimostrazioni di velocità con gommoncini a cura della Federazione Italiana Motonautica
Laboratori didattici curati dalla Lega navale Italiana in collaborazione con WaveTrotter 

GIOVEDI’ 30 MAGGIO
Ore 09.30 Casa del Turista: “Tecnologie informatiche e di visualizzazione”, organizzato dal Cetma
Ore 10.00 Sala conferenze Area Ambiente: Workshop internazionale “I finanziamenti dell’Unione Europea per la cooperazione tra i paesi del Mare Adriatico”, organizzato dalla Provincia di Brindisi
Ore 10.00 Corso in metereologia e sicurezza organizzato dal gruppo Lega Navale di San Foca condotto dalla Lega Navale Italiana. 
Ore 10.00 – 13.00 Museo Archeologico Provinciale “ F. Ribezzo” di Brindisi: Visite guidate 
Ore 17.00 Premiazione dei migliori atleti della scuola vela della Lega navale di Brindisi
Ore 18,30 Scalinata Virgilio: Progetto Serint, evento multiculturale: sfilata di moda, concerto e mostra di quadri, organizzato dall’associazione culturale e artistica Motumus
Dimostrazioni di vela e canoa a cura della Lega Navale Italiana
Dimostrazioni di velocità con gommoncini a cura della Federazione Italiana Motonautica
Laboratori didattici curati dalla Lega navale Italiana in collaborazione con WaveTrotter 

VENERDI’ 31 MAGGIO
Ore 09.30 Casa del Turista: Meeting: “ Materiali e processi innovativi”, organizzato da Cetma
Ore 10.00 – 13.00 Museo Archeologico Provinciale “ F. Ribezzo” di Brindisi: Visite guidate. 
Ore 17.00 Premiazione dei migliori atleti del gruppo sportivo canottaggio Lega navale di Brindisi 
Ore 18.00 Casa del Turista: convegno “Valigia delle Indie” organizzato da Touring Club
Ore 18.30 Sala conferenze Area Ambiente: Ciclo di seminari: “ Ambiente, biologia marina ed mutamenti della biodiversità nel mediterraneo”, curato dal professore Fernando Boero, organizzato dall’ Università del Salento. in collaborazione con CONISMA, Lega navale italiana e Coconet. 
Laboratori didattici curati dalla Lega navale Italiana in collaborazione con WaveTrotter 
Dimostrazioni di vela e canoa a cura della Lega navale italiana
Dimostrazioni di velocità con gommoncini a cura della Federazione Italiana Motonautica

SABATO 1 GIUGNO
Ore 10.00 Area Spazio Puglia, tavola rotonda: “Piattaforma logistica pugliese, sistema funzionale allo sviluppo di parternariati tra Puglia e Turchia”, organizzato dal Distretto della nautica di Puglia
Ore 16.00 Casa del Turista: Workshop “La portualità turistica pugliese: un sistema evoluto, integrato, innovativo”, organizzato dal Distretto della nautica di Puglia
Ore 17.00 Sala conferenze area ambiente presentazione libro “Volare sulle Onde” di Lucilla Aglioti
Ore 18.30 Sala conferenze Area Ambiente: Seminario con presentazione del progetto europeo "Meduse, Arte, scienza e cittadini (MED_JELLYRISK), guidato dal professore Fernando Boero, organizzato dall’Università del Salento, dal Conisma e dalla Lega navale italiana.
Ore 21.00 Scalinata Virgilio: Sfilata di alta moda a cura di Alessandro D’Amico
Dimostrazioni di vela e canoa a cura della Lega Navale Italiana
Dimostrazioni di velocità con gommoncini a cura della Federazione Italiana Motonautica;
Visite guidate Museo Archeologico Provinciale “ F. Ribezzo” di Brindisi: Comunicazioni e/o prenotazioni 349/6945898

DOMENICA 2 GIUGNO
Ore 10.00 Evento sportivo: Trofeo dell’Adriatico 2013, gara tra lance nel porto organizzata dall’associazione Remuri
Ore 10,30: Sala conferenze Area Ambiente: Convegno: “ La situazione della nautica e dell’economia del mare in Puglia e nel Mediterraneo, organizzato da Assonautica nazionale 
Esibizione di Optimist in mare e premiazione della Lega Navale Italiana dei campioni italiani di vela per diverse discipline veliche 
Ore 15.00 Conferenza: “La ricerca partecipata e il ruolo primario del subacqueo” organizzato dal DAN EUROPE
Ore 15.00 Surf community Stand up paddle day, organizzato da KITEVIVO in collaborazione con WaveTrotter : dimostrazione nello specchio d'acqua antistante la fiera 
Ore 19.00 Spettacolo musicale folk con MASHA VALENTINO & GLI SCIAMABALLA' in “Puglia in love”
Dimostrazioni di vela e canoa a cura della Lega Navale Italiana
Dimostrazioni di velocità con gommoncini a cura della Federazione Italiana Motonautica

 

I SAPORI DEL MEDITERRANEO

Festival enogastronomico alimentare 30-31 maggio, l’1-2 giugno nel piazzale antistante il Monumento al Marinaio a Brindisi. L’evento pone l’accento, in particolare, sulle caratteristiche nutrizionali e sui benefici per la salute strettamente correlati ad una altissima qualità di prodotti offerti dalle imprese migliori del territorio altosalentino e pugliese.

 

VISITA GUIDATA AD ALBEROBELLO

 *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Passeggiata nei quartieri monumentali dei trulli,  sabato 01 giugno 2013, con inizio itinerario alle ore 17:00 dall'ufficio turistico IAT in Piazza Ferdinando IV - evento gratuito con prenotazione 080 4322060.Notizie turistiche Alberobello

 

VISITA GUIDATA A MARTINA FRANCA

 *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Passeggiata nel centro storico tra vicoli ed eleganti palazzi rococò, sabato 01 giugno 2013, con inizio itinerario alle ore 17:00 dall'ufficio turistico IAT in Piazza XX Settembre; evento gratuito con prenotazione 080 4805702. Notizie turistiche Martina

 

VISITA GUIDATA AD OSTUNI

 *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 01 giugno 2013 alle ore 17,00 passeggiata guidata nei vicoli della "Città Bianca", partenza da IAT in Corso Mazzini; evento gratuito con prenotazione 0831 301268.  Notizie turistiche Ostuni

 

VISITA GUIDATA A EGNAZIA

 *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Sabato 01 giugno 2013 alle ore 9,30 visita al parco archeologico e al Museo Nazionale di Egnazia - Percorso interattivo, I Romani nella città di Egnazia;  evento gratuito con prenotazione 080 8910777.  Notizie turistiche Egnazia

 

INAUGURAZIONE PARCO DEL CILLARESE A BRINDISI

Sabato pomeriggio 01 giugno 2013

L’area ha una superficie a verde naturale di 43 ettari e di 25 a verde attrezzato, è dotata di strade pedonali e ciclabili attrezzate con piazzole di sosta e di una strada carrabile con rampe di accesso ai parcheggi. Vi sono tre laghetti arricchiti di ponticelli in legno, una fontana e diverse piazze tra cui la più grande destinata ad eventi.  Il Cillarese è  un lago artificiale, un canale e  un’area verde degna di nota non solo per le sue imponenti dimensioni, ma anche perché ospita al suo interno componenti di fauna e flora che la rendono particolarmente suggestiva”.

La giornata di sabato sarà inoltre segnata dalla storica apertura della Porta Thaon de Revel nella zona Sciabiche, che permetterà dal centro città di raggiungere il Parco del Cillarese a piedi attraversando l’area sottostante il Castello Svevo.

Il programma di inaugurazione di sabato 1° giugno avrà inizio con l’appuntamento alle ore 16 presso Porta Thaon de Revel (via Thaon de Revel, zona Sciabiche) da cui si partirà tutti insieme per raggiungere a piedi il Parco del Cillarese, attraversando l’area sottostante il castello Svevo.

A seguire, alle ore 17 (circa), ci sarà un momento pubblico con l’intervento delle istituzioni ed il taglio del nastro. All’interno dell’area verde sono previsti momenti di spettacolo con l’orchestra del Liceo Musicale “E. Simone” di Brindisi che eseguirà dei brani musicali e la compagnia artistica Opopo, la Cooperativa Thalassia e il gruppo musicale Cotton Club che si occuperanno dell’animazione e dell’intrattenimento.

 

PROCESSIONE DEL CAVALLO PARATO A BRINDISI - CORPUS DOMINI

la sera di Domenica 2 giugno 2013  per le vie del centro.

Il Vescovo porta in processione il Sacramento del Corpus Domini montando su un cavallo bianco parato, sotto lanci di fiori, a ricordo di un'antica tradizione che ha origine nel 1254. Il rito prevede una sosta per la benedizione del mare e per quella della città.

 

VISITE GUIDATE NEI TESORI DI ORIA

La Basilica Cattedrale riapre le sue porte e i suoi tesori per l’appuntamento del 2 Giugno. All’interno dell’imponente monumento sarà attivo un servizio di Visite Guidate e per l’occasione, al servizio dei turisti, un servizio di prima accoglienza e di Informazione Turistica, dalle ore 9,30 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 20,00. Per l’intera giornata sarà possibile ammirare l’ostensione, nel nuovo allestimento, dei Santi Medici Cosma e Damiano e i loro Fratelli. Negli Ipogei, in origine cimiteri sotterranei, i Tesori della Cattedrale e nella Cripta dell’Arciconfraternita della Morte (o delle Mummie), si visiterà l’antico Oratorio del XVII sec. con le statue della Passione e l’antica Cripta del XV sec. con i cadaveri disidratati dei membri dell’Arciconfraternita, che faranno rivivere l’impresa di Otranto del 1481 e il rito della mummificazione. Nella Pinacoteca della Chiesa, la “Mostra degli Antichi Reliquari” e la visita, su richiesta, della Torre “Carnara”.
Il Santuario di San Cosimo alla Macchia, poco distante da Oria, ospita il Museo Etnografico Regionale Pugliese (Museo della Civiltà Contadina Pugliese) con 3 ampi saloni dedicati al Mondo Contadino, alla Vita Sociale ed ai Mestieri Scomparsi, che si fa ammirare come tra i più grandi d’Italia con i suoi oltre 5000 pezzi. Con Foto, Arredi, ricostruzioni di ambienti racconta la cultura contadina ed artigiana degli ultimi due secoli. Per la Festa della Repubblica, saranno esposti reperti delle due guerre mondiali e una bandiera italiana risorgimentale. Inoltre a disposizione di bambini e curiosi, anche una vastissima collezione di conchiglie, di farfalle, di insetti e di reperti provenienti dall’Amazzonia. Tra gli ultimi oggetti ritrovati ed esposti, alcuni arnesi di tortura, utilizzati dall’Inquisizione, come le “Maschere della Vergogna”, una Berlina e una Ghigliottina usata nel 1800 a Lecce e rari e curiosi oggetti di detenzione, come la “Palla al piede”. Notizie turistiche Oria

 

ESCURSIONE TRA LECCI E ULIVI PLURICENTENARI 

 *Evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l’anno"

Domenica 2 giugno il Parco Regionale delle Dune Costiere, in collaborazione con la cooperativa Serapia, organizza un’escursione pomeridiana tra lecci e ulivi pluricentenari, ai piedi del costone murgiano. Sarà l’occasione per visitare masseria Gianecchia, da cui si gode un panorama mozzafiato sulla piana olivetata; inoltre il professore ed artista Nicola Fiume illustrerà ai presenti la sua mostra di civette in ferro, sculture originalissime ed uniche, create con materiale di risulta abbandonato nell’officina della sua antica masseria.
Il raduno dei partecipanti è previsto presso Piazza del Santuario a Pozzo Faceto (Fasano) alle ore 17,00.

Evento gratuito con prenotazione 348-1638228. Notizie uliveti

 

CICLOPASSEGGIATA PER I TRATTURI DELLA RISERVA DI TORRE GUAGETO  *evento Regione Puglia DISCOVERING PUGLIA "la Puglia da scoprire e da vivere tutto l'anno" Notizie turistiche Torre Guaceto

Domenica 2 Giugno si parte alle 9.30 dal Centro Visite della Borgata di Serranova per attraversare il territorio agricolo del Parco: case coloniche, orti e ulivi secolari fino a raggiungere la Torre Aragonese. Disponibili anche bici per ragazzi e seggiolini per i più piccoli. Info 0831 989885. Notizie turistiche Torre Guaceto

 

56° CRONOSCALATA FASANO-SELVA

Sabato 8 e Domenica 9 giugno 2013. 

La competizione automobilistica è valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna.  La gara si svolge in una location "atipica" per un Campionato Velocità "Montagna", con partenza quasi a livello del mare (110 metri) e un panorama mozzafiato sull'Adriatico. Prima parte estremamente veloce fino all'inversione con imbocco per la salita verso Selva di Fasano località turistica collinare posta a una altitudine di 436 metri.

Le origini della gara risalgono al 1946, quando gli Automobile Club di Bari e Brindisi progettarono una nuova gara di velocità in salita, da disputarsi lungo i circa 6 chilometri di tornanti e veloci curvoni che dalla periferia di Fasano, in pianura, conducono in cima alla collina della Selva.

Tradizione degli ultimi anni vuole che a Fasano si diano appuntamento numerosi Vip del mondo dello spettacolo che si cimentano realmente al volante di vetture regolarmente iscritte alla gara. Fra i Vip alla Fasano Selva 2013:  Giancarlo Minardi, già proprietario dell’omonimo team che, dopo aver militato in Formula 1 dal 1985 al 2005, diventò poi l’attuale Toro Rosso;  il sammarinese Alex De Angelis, top driver della Moto 2 nel Motomondiale; gli attori Roberto Alpi, Luca Capuano, Luca Cassol/Capitan Ventosa, Stefano Masciarelli e Flavio Montrucchio.

 

CULTIVAR 2013

dal 7 al 9 giugno presso masseria Mavù in contrada Mavugliola a Locorotondo, nel contesto paesaggistico della Valle d'Itria, tra Locorotondo e Cisternino.

L'evento rappresenta un’opportunità per dare visibilità agli operatori locali dei settori interessati facendo leva sui temi del viver sano, delle produzioni locali, delle coltivazioni autoctone dei nostri territori: varietà di frutta, ortaggi, alberi, arbusti spontanei e ornamentali, piante erbacee ed officinali nonché cereali e foraggiere.

La tre giorni presenta un vasto programma di iniziative ed eventi tra cui escursioni a piedi per scoprire la diversità di piante spontanee in Valle d'Itria e il  mosaico di seminativi, frutteti, boschi, filari di suggestive querce e tratturi cinti da muretti a secco.

 

FIERA CAMPIONARIA ESTATE MARTINESE

dal 1° Giugno al 9 giugno 2013 a Martina Franca presso il centro fieristico "Ortolini" (a due chilometri dal centro città direzione Ceglie).

 

NEGROAMARO WINE FESTIVAL 2013

Dal 7 all’11 giugno 2013, nel centro storico di Brindisi dalle Colonne Romane a Piazza Mercato, le eccellenze enogastronomiche pugliesi, in 10.000 mq di area espositiva in un percorso scenografico che vede protagonisti, oltre  all’agroalimentare, la città stessa, i suoi monumenti, i palazzi storici e il suo Lungomare rivestito a nuovo.

Emozioni, divertimento e sapori unici gli ingredienti dell’edizione 2013. Il sottofondo musicale è parte integrante di questa passeggiata tra i sapori con una selezione di musicisti di fama nazionale e internazionale: dalla fisarmonica al sax, dalla chitarra alla tromba.

Sulla scena brindisina le migliori realtà enogastronomiche locali: 100 stand, 5 wine bar e 5 palchi per concerti live, dove poter trascorrere momenti di “gustoso” divertimento. Tra le novità di quest’anno segnaliamo singolari esibizioni culinarie dal vivo: la cucina nel “pentolo” (maxi padella dal diametro di 120 cm) e i giochi gastro-musicali del talentuoso Daniele De Michele, in arte Don Pasta. In particolare, quest’ultimo si esibirà l’8 giugno in due performance di show cooking: il primo, alle 20 in Piazza Sottile-De Falco, dove il “Don del gusto” mixerà pezzi musicali scelti dal pubblico abbinandoli a diversi tipi di vino; il secondo, alle 22 in Piazza Mercato, con un divertente spazio di cooking dj set, tenuto dallo stesso fino a tarda nottata.

In Piazza del Teatro, anche un’area per bambini gestita da educatori professionisti, dove i più piccoli potranno divertirsi con le “mani in pasta” in diversi laboratori creativi.

 

FASANO JAZZ 2013

sabato 1° giugno - Teatro Kennedy ore 20:00 - opening - Inaugurazione mostra fotografica “SCOREFACES” 
sabato 1° giugno - Teatro Kennedy ore 21:00 - DANILO REA TRIO “Beatles in Jazz”
martedì 4 giugno 2013 – Sagrato della Chiesa Matrice ore 21:00 - RAIZ & RADICANTO “Casa”
giovedì 6 giugno 2013 - Sagrato della Chiesa Matrice ore 21:00 - opening act: - VALENTINI – PACE TRIO "Huru Wetu - omaggio a Bob Marley” -- second set: NATHANIEL PETERSON BAND
sabato 8 giugno 2013 - Teatro Kennedy ore 21:00 - PAOLO FRESU “Devil Quartet”
martedì 11 giugno 2013 - Teatro Sociale ore 21:00 - opening act: FORMER LIFE “Electric Stillness” -- second set: ALEX CARPANI BAND feat.DAVID JACKSON “plays Van Der Graaf Generator”
mercoledì 12 giugno 2013 - Teatro Kennedy ore 21:00 ALDO TAGLIAPIETRA BAND feat. DAVID JACKSON “Felona & Sorona 1973-2013 - 40th Anniversary Live”

 

REGATA INTERNAZIONALE "BRINDISI - CORFU" 2013

dal 12 al 14 giugno 2013 con partenza dal porto di Brindisi il 12 giugno alle ore 13,00.

Alla regata partecipano oltre 100 imbarcazioni, la competizione viene annoverata fra le più importanti regate che si svolgono nel Mediterraneo ed è la più importante regata d’altura dell’Adriatico, sia per numero di partecipanti che per difficoltà tecniche.

 

FESTA PATRONALE A CEGLIE MESSAPICA

il 12 e il 13 giugno in onore di Sant'Antonio da Padova compatrono della città messapica.

Mercoledi' 12 serata a cura di "Ceglie in centro".  Giovedì 13, alle 18, processione per le vie del centro storico medievale e per le strade del centro storico ottocentesco con consegna delle chiavi della città in Piazza Plebiscito; in serata "Gran Concerto Bandistico Città di Giovinazzo" e alle 23 grande spettacolo pirotecnico sulle colline cegliesi (c.da Turco-Camarda) con bella visione da via Muri e dal Belvedere Monterrone (centro storico).

 

ALAN SORRENTI IN CONCERTO

il 14 giugno 2013 al Giugrà di  Pascarosa (Valle d'Itria - Ostuni).

 

LA SCAMICIATA 2013

Rievocazione storica che si tiene a Fasano per ricordare la vittoria ottenuta sui Turchi il 02 giugno 1678, segnaliamo i quattro momenti centrali dell'evento.

- "Il Pellegrinaggio al Santuario di Pozzo Faceto" il 9 giugno alle ore 19,00, con la suggestiva cerimonia religiosa di ringraziamento a Santo Stefano, San Giovanni Battista e alla Madonna di Pozzo Faceto, Patroni della Terra di Fasano.

- “Correva l’anno…1678”  giovedì 13 giugno a partire dalle ore 19  - scene di vita quotidiana barocca, con figuranti in costume d’epoca, a raccontare la quotidianità del modus vivendi della Fasano di allora, ossia del periodo che poi sfocia, col 2 giugno, nella storica vittoria dei Fasanesi sui Turchi invasori.

- La Consegna delle chiavi e l'intronizzazione delle Sacre Immagini con la "Festa dei Cortei Storici" venerdì 14 giugno dalle ore 17,30 nel centro di Fasano.

- "Corteo Storico La Scamiciata", sabato 15 giugno dalle ore 18,30 per il centro di Fasano. Grande spettacolo itinerante che coinvolge nella rappresentazione della storia attraverso l'intero percorso del corteo, la drammatizzazione della battaglia tra fasanesi e turchi; il suono delle chiarine, il rullo dei tamburi, lo sventolio delle bandiere, sottolineano l'inizio della grande festa. 

Nella serata di sabato 15 giugno spettacolo di musica popolare "Ritmi e suoni del mediterraneo" in piazza Ciaia.

 

TUTTA MIA LA CITTA' - RADIOTOUR 2013

Sabato 15 e domenica 16 giugno dalle ore 21,00 il truck di Radio Norba stazionerà ad Ostuni, nella centralissima piazza della Libertà. 
Sabato ai microfoni dei dj Angela e Cristobal ci saranno Greta e Verdiana, grandi protagoniste dell’ultima edizione di Amici. Domenica, invece, con Veronica e Daniele ci sarà il vincitore del talent show di Maria De Filippi, Moreno, e poi un grande interprete della musica italiana, Francesco Sarcina, frontman de “Le Vibrazioni”. 
 


I TRATTURI DELLA TRANSUMANZA

Domenica 16 giugno 2013, ore 17.30/20.30 - Info e prenotazioni: 080.2376648 - 348.2243987. Passeggiata al tramonto sulle propaggini della Murgia martinese lungo le antiche mulattiere della transumanza, nel Parco Regionale “Terra delle Gravine”, per scoprire la biodiversità del Bosco Orimini (Martina Franca).

 

FESTA PATRONALE A FASANO

il 16 e il 17 giugno 2013 in onore di Maria SS di Pozzo Faceto e San Giovanni Battista.

Domenica 16 alle 9 il concerto della banda per le vie principali di Fasano, mentre dalle ore 10 alle 11.30 celebrazioni religiose nella chiesa Matrice; nella location dei Portici, invece, alle 10, il concerto della “Banda Municipale” di Francavilla Fontana; nel pomeriggio, alle 18.30 la processione di gala con le autorità civili, militari religiose e delle confraternite locali, mentre alle 19.45 la celebrazione, in piazza Ciaia, della Santa Messa; alle 21, sempre in piazza Ciaia, la cerimonia del rientro delle sacre immagini in chiesa Matrice, lo spettacolo pirotecnico e l’accensione musicale dell’illuminazione artistica, cui seguirà il concerto dell’orchestra popolare “Boom-Boom Jive” con musicisti dell’Orchestra nazionale della Rai e dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore; alle 21.30, ai Portici, concerto della “Banda Municipale” di Francavilla Fontana. All’una, da via Gravinella a Fasano, il grande spettacolo pirotecnico.

Lunedì 17 alle 9, ai Portici, “Gran Concerto bandistico della Città di Racale”, mentre alle 19 la messa vespertina in chiesa Matrice, cui seguirà, in piazza Ciaia lo spettacolo pirotecnico ed alle 21 il “Radio Norba Summer Show” con dj, presentatori, radioline e gadget e la partecipazione dei cantanti Francesco Baccini, Paolo Meneguzzi e Silvia Olari. Sempre alle 21, ma ai Portici, il “Gran Concerto Bandistico della Città di Racale”.

 

UN'EMOZIONE CHIAMATA LIBRO 2013

Il giornalista e scrittore  Alberto Angela venerdì 21 giugno 2013 alle ore 21,00 a Ostuni nel Chiostro San Francesco inaugura la manifestazione letteraria presentando il libro "Amore e sesso nell'antica Roma".

 

FIERA DELL'ELETTRONICA IN VALLE D'ITRIA

21-22-23 giugno a Martina Franca presso il centro fieristico "Ortolini" (a due chilometri dal centro città direzione Ceglie).

 

MASSERIE SOTTO LE STELLE

Il 22 giugno 2013, dalle ore 18.00 in poi, le Masserie didattiche di Puglia aprono le porte per far vivere un'esperienza unica sotto le stelle: laboratori didattici, mostre, spettacoli teatrali, percorsi naturalistici nei boschi di querce e lecci o attraverso la macchia mediterranea, musica e danze popolari, possibilità di contemplare le stelle con l'ausilio, in alcune Masserie, di associazioni di astrofili o di assistere all'addestramento dei falchi ad opera di esperti falconieri, il tutto farcito da degustazioni di prodotti tipici territoriali. Maggiori info:  www.masseriesottolestelle.com

 

LA NOTTE DI SAN GIOVANNI

Sabato 22 giugno e Domenica 23 giugno 2013 dalle ore 20,00 a Ostuni.

Ostuni celebra la tradizione della Notte di San Giovanni, una notte ricca di magie, misteri e influenze sulle cose, gli animali e, soprattutto, sulle persone, tanto che da sempre essa è anche chiamata La Notte delle Streghe. La tradizione della notte del solstizio rivive con una manifestazione volta a recuperare un tessuto storico-popolare di tradizioni attraverso la loro spettacolarizzazione: teatro popolare di strada con rappresentazioni che ripercorrono i grandi temi della magia, della superstizione e del misterioso.

Il centro storico con le luci e le ombre dei suoi angoli e le mura medievali che cingono la Città antica rendono l’atmosfera particolarmente adatta a ricordare la Notte di San Giovanni. Nella bianche strade del centro storico si mangeranno le cosiddette "lumache di San Giovanni", con tutte le corna, che assumono il significato di discordie e preoccupazioni. Mangiarle significa distruggerle le avversità. Sul percorso dello spettacolo, i visitatori potranno degustare gratuitamente piatti a base di lumache; anche alcuni ristoratori proporranno un primo piatto con lumache che potranno essere gustate anche su una pizza.

 

TONI ESPOSITO IN CONCERTO

Domenica 23 giugno alle 22,00 a Ostuni in piazza della Libertà. 

 

RAI 2 IN DIRETTA DA OSTUNI

“Divieto di sosta”, il programma  in onda dal lunedì al venerdì, alle ore 14 su Rai 2,  martedì 25 giugno ad Ostuni per una diretta televisiva sul tema del bianco del borgo antico.

 

AMICI DEL BORGO ANTICO DI CEGLIE

Giovedì 27 giugno, alle ore 19,30 nella chiesa di San Demetrio di Ceglie Messapica, sarà presentato il volumetto illustrativo dei restauri e delle iniziative portate avanti dall’Associazione per gli anni 2010-2013. L’Associazione proseguirà nella sua opera di riscoperta delle antiche tradizioni del popolo cegliese, impegnando tutte le risorse nel campo della cultura e nel sociale.

 

PROMOZIONE TERRITORIO ALTOSALENTO IN EMILIA ROMAGNA 

Il 15 Giugno scorso, presso le Fattorie Faggioli (Forlì) il Gal Alto Salento ha organizzato un evento teso alla promozione del territorio e dei prodotti eno-gastronomici della nostra area.  Presso uno dei più importanti operatori europei dell'agriturismo e dello sviluppo rurale dell'Emilia Romagna sono state presentate le peculiarità del turismo rurale e dell'imponente patrimonio paesaggistico e gastronomico dell'Altosalento.

 Il tutto viene proposto da Telenorba  nel programma televisivo "Voglia di Sud"  - TG NORBA 24: Domenica 23/6/2013 alle ore 13.30;  TELENORBA7: Giovedì 27/6/2013 e venerdì 28/6/2013 alle ore 20.15; TELENORBA8: Venerdì 28/6/2013 e sabato 29/6/2013 alle ore 22.50; TELEPUGLIA9: Lunedì 1/7/2013 alle ore 13.00. 

 

DANIELE SILVESTRI IN CONCERTO

29 giugno 2013 ad Apani Torre Regina Giovanna (Brindisi)

 

* Dal 1° al 30 giugno 2013 su tutti i voli Alitalia di linea nazionali e internazionali un documentario di 6 minuti dedicato all'Altosalento con il Parco delle Dune Costiere, gli ulivi monumentali, le masserie, lespiagge e il centro storico di Ostuni.

 

IL BORGO CANTATO

A Cisternino sabato 06 luglio 2013 dalle ore 21.30  concerti in corso Umbero I, esposizione di strumenti musicali tradizionali, CD e libri sulla cultura popolare.  Canti sul tamburo, canti e pizziche tra Alto e Basso Salento, tradizioni della Murgia.

 

GINO PAOLI IN CONCERTO

7 luglio 2013 a Grottaglie  - Cave di Fantiano, ore 21,00.

 

FESTA DI SANTA MARIA DELLA STELLA

7 luglio 2013 dalle ore 19,00 nel centro storico di Ostuni - processione, spettacoli e fuochi d'artificio.

 

FESTA PATRONALE A MARTINA FRANCA

Festeggiamenti in onore di "San Martino e Santa Comasia": 6, 7 e 8 luglio 2013.  Sabato 6 luglio (ore 21.00), in Piazza Maria Immacolata, "Un minuetto d’improvviso"; domenica 7 luglio (ore 22.00), in Piazza Maria Immacolata concerto della “Grande orchestra di fiati lirico sinfonica Apulia’s” Città di Ruvo di Puglia; lunedì 8 luglio (ore 21.30), in Piazza Plebiscito, Concerto Lirico offerto alla città dalla Fondazione “Paolo Grassi”. Domenica sera processione e alla mezzanotte in Valle d'Itria fuochi d'artificio.

 

FESTA PATRONALE E FESTA DELLE LUMINARIE A SCORRANO

Spettacolare festa il 5, 6, 7, 8, e 9 luglio 2013 nella cittadina salentina di Scorrano (35 chilometri a sud di Lecce sulla direttrice per Santa Maria di Leuca).

Una caratteristica delle feste religiose del Sud e del Salento é  rappresentata dalla presenza delle luminarie. Scorrano è la capitale mondiale delle luminarie: i  maestri dei giochi di luce sono concentrati in quest'area ed "esportano" le loro meraviglie con esposizioni in tutto in mondo dagli Stati Uniti all'Estremo Oriente.

Nei giorni della Festa Patronale di Santa Domenica spettacoli straordinari di luci e colori con luminarie tridimensionali mastodontiche che riproducono monumenti e che si accendono a tempo di musica. L'edizione 2013 della "Notte delle Luci di Scorrano" presenta la riproduzione del Maschio Angioino di Napoli con sei torri centrali alte 24 metri e altre quattro alte 21 metri;  un fastoso Palazzo Reale e luminarie con a tema la Taranta.

 

MILANO - TARANTO  - sfilata di moto storiche attraverso l'Italia

Sabato 13 luglio 2013 passaggio e sosta nell'Altosalento a Martina Franca (ore 14,30) e Villa Castelli (ore 15,00) per poi raggiungere Taranto (Lungomare Viale Virgilio). 

La Rievocazione Storica della Mitica Maratona Motociclistica su Strada riporta alla giusta ribalta una manifestazione di grande importanza e fascino negli anni trenta. La Milano-Taranto 2013 parte dall'Idroscalo di Milano il 07 luglio per giungere nella "Città Bimare" il 13 luglio.

 

FESTA PATRONALE A PEZZE DI GRECO DI FASANO

Dal 12 luglio 2013 al 15 luglio solenni festeggiamenti in onore di Maria Santissima del Carmine. Il 15 luglio Concerto dei Matia Bazar in Piazza XX Settembre, ore 21,00.



FESTA PATRONALE A SAN VITO DEI NORMANNI

Festeggiamenti in onore di San Vito e San Vincenzo Ferreri nei giorni 13, 14 e 15 luglio. 
Sabato 13 la simbolica donazione del grano, in serata alle 21,30 in piazza Leonardo Leo, l'esibizione live di due gruppi storici locali, “The 4ty” e “Jean Marie e le Schegge”. 
Domenica 14 luglio alle ore 19 la Messa Solenne, la consegna delle chiavi e la processione per le vie della città preceduta da un corteo storico che rievoca “I Normanni” e la partecipazione di delegazioni di alcune località che si riconoscono nella comune devozione. In serata, prima in piazza Giovanni Paolo II, poi in piazza Leo, l'esibizione del concerto bandistico “Puccini” di Carovigno, con majorettes. Alle 23,30, nella zona del campo Sportivo, ove c'è il Parco divertimenti, lo spettacolo pirotecnico a cura della ditta Truppa di Latiano.
Lunedì 15 luglio, consueta appendice canora della festa: alle 21,30, in piazza Leo, il concerto di Mimmo Epifani, virtuoso mandolinista ed originale performer di origini sanvitesi. Il concerto vedrà la partecipazione straordinaria di Erica Mou, cantante pugliese che al festival di Sanremo 2012 ha ottenuto il Premio della critica “Mia Martini”.

 

FESTA PATRONALE A MESAGNE

Festeggiamenti in onore della Vergine Santissima del Carmine nei giorni 15, 16 e 17 luglio 2013. 
Il 15 e il 16 luglio concerti bandistici; il 17 luglio Concerto Live di musica popolare e Concerto Piano e Voce con Francesco Baccini. Il 16 luglio spettacolo di Fuochi pirotecnici in contrada Materdomini. Il 17 luglio alle 18,30 Solenne Liturgia con il Vescovo Mons. Caliandro e processione con fuochi d'artificio al termine.

 

FESTA PATRONALE A MARINELLI DI CISTERNINO
Sabato 20 e Domenica 21 festeggiamenti in onore dei Santi Cosma e Damiano nella piccola frazione di Marinelli sulle colline di Cisternino. Nelle stesse serata sagra di gnummeredde e ciervellet arrosto (per tradurre... sagra degli involtini e della salsiccia arrosto).

 

17° FESTIVAL INTERNAZIONALE BANDE MUSICALI  "VALLE D'ITRIA"

Cisternino dal 19 al 21 luglio. Partecipano gruppi musicali di notevole rilevanza: : i friulani del Corpo Bandistico Comunale “G. Rossini” di Castions di Strada (UD), il Corpo Bandistico “Amatori della Musica” di San Filippo del Mela (ME), il Gruppo Folk di Jurbarkas (Lituania), l’Orchester e Majorettes di Jurbarkas (Lituania) ed i padroni di casa dell’ Orchestra di Fiati Giovani “Città di Cisternino”, diretti dal M° Donato Semeraro. 

Venerdì 19 luglio serale esibizione, nel corso principale di Cisternino, via Roma, di tutti i gruppi musicali presenti. 
Stesso programma per sabato 20 con l’aggiunta, intorno alle 19.30 circa, della classica e affascinante sfilata delle bande per le vie del borgo. 
Domenica 21 uno spettacolo conclusivo nel Centro Storico dei due gruppi lituani.

 

ECO MUSIC FESTIVAL ZONA U - APULIA LAND ART FESTIVAL

Il 19-20-21 Luglio appuntamento estivo nella bella pineta collinare dell' Ulmo a sei chilometri da Ceglie Messapica (direzione Martina). Una tre giorni all’insegna della tradizione, dell'ecologia, della creatività,  della natura, dell’arte e dello star bene, nel suggestivo scenario della Pineta Ulmo.

Quest’anno il festival si apre ad un’altra iniziativa  che, attraverso l’arte ambientale punta ad una ulteriore valorizzazione del sito di Pineta Ulmo e soprattutto ad attirare l’attenzione sulla natura e il suo ecosistema. L’arte ambientale, infatti, basa le sue radici su natura e territorio, e i suoi principi ispiratori e le finalità sono l’integrazione fra natura e arte, la relazione fra uomo e natura, il rispetto per l’ambiente, la riscoperta del paesaggio e dei suoi legami con la storia e le tradizioni.

 

LA NOTTE BIANCA DEL CINEMA ITALIANO

Sabato 20 luglio una selezione di film tra i più interessanti della stagione nel suggestivo scenario del Parco archeologico di Egnazia (Fasano). Le opere, provenienti da festival cinematografici internazionali e vincitrici di numerosi importanti riconoscimenti a livello nazionale animeranno la notte dell'antica città messapica e romana dalle 21 alle 5 del mattino successivo in due spazi di proiezione: lo Schermo Necropoli, situato nella zona interna del sito archeologico e lo Schermo Città Romana, affacciato sul mare.

 

RASSEGNA CITTA' DEL VINO BIANCO

Sabato 20 luglio 2013 dalle ore 19,00 nel centro storico di Locorotondo la città dell'omonimo vino bianco.

 

RAPHAEL GUALAZZI IN CONCERTO

il 20 luglio 2013 ad Apani Torre Regina Giovanna (Brindisi)

 

RASSEGNA DI MUSICA POPOLARE

23 luglio 2013 dalle 18,00 in via Muri e Belvedere Monterrone nel centro storico di Ceglie Messapica

 

BOCCONDIVINO 

25 e 26 luglio2013 dalle 20,30 nel Centro Storico di Carovigno - percorso culturale/enogastronomico con eventi musicali

 

TRA “VESSILLI, GiOCHI E BANDIERE”

Carovigno  27 luglio 2013 - Raduno, Corteo e Sbandieramento -  Castello Dentice di Frasso e Piazza della Nzegna.

 

CAMPIONATO MONDIALE DI MOTONAUTICA 2013

Stoccolma in Svezia, Baku in Azerbaigian, Brindisi in Italia, Istanbul in Turchia, Dubai negli Emirati Arabi Uniti sono le città sede di tappa del World Championship 2013.  
Terza tappa del prestigioso evento a Brindisi nei giorni dal 26 al 28 luglio 2013 con ben 23 equipaggi in rappresentanza di 13 nazioni. Il circuito si snoderà all'interno dei due seni del porto interno e le due sponde del porto saranno gli spalti naturali dell'evento. 
Durante le serate del Gran Premio d’Italia “Brindisi World Championship 2013 “, il lungomare sarà animato da numerose iniziative.



SOTTO LE STELLE - EXPO CAMPIONARIA & SAGRA DELL'ARROSTO E DEI PRODOTTI TIPICI

Dal 24 al 28 Luglio a Cisternino, P.zza dei Navigatori.



OSTUNI DA GUSTARE

Mercatino delle eccellenze agroalimentari dal 26 al 28 luglio 2013 nella villa comunale di Ostuni. Saranno presenti numerosi presidi Slow food regionali oltre a quelli rappresentativi dell'Altosalento come il Biscotto di Ceglie Messapica, il Fico Mandorlato di San Michele Salentino, il Pomodoro Fiaschetto di Torre Guaceto e il Pomodoro Regina di Torre Canne.

 

CEGLIE JAZZ OPEN FESTIVAL

Ceglie Messapica dal 25 al 28 luglio 2013.

 

SALENTO FINIBUS TERRAE 2013

20-28 Luglio 2013 - 11°edizione del Film Festival Internazionale Salento Finibus Terrae:  dal 20 al 24 luglio a San Vito dei Normanni, il 25 Luglio a Savelletri, il 26 luglio a Torre Canne, il 27 luglio alla Selva di Fasano e il 28 luglio a Borgo Egnazia (Savelletri).

La serata di apertura del festival, diretto da Romeo Conte, si tiene presso l’Arena Don Tonino Bello di Vila Europa a San Vito dei Normanni e vedrà la presenza dell’attore e regista Alessandro Gasmann con la proiezione del suo film Razza Bastarda. Il 21 luglio saranno proiettati due cortometraggi Bisesto regia di Giovanni Esposito e Fisico da spiaggia regia di Edoardo De Angelis di cui i protagonisti sono Giovanni Esposito e Nic Nocella seguirà la proiezione del film Mozzarella Stories alla presenza del regista Edoardo De Angelis e del cast, tra cui gli attori protagonisti Luisa Ranieri, Massimiliano Gallo, Giovanni Esposito e Massimiliano Rossi. Durante la serata saranno consegnati i Salento Finibus Terrae Award. Tra gli altri ospiti, il regista Pippo Mezzapesa che il 27 luglio, con Pinuccio Lovero presenterà al pubblico il suo film Pinuccio Lovero, Yes I can. Il 28 luglio a Borgo Egnazia sarà proiettato il film Viaggio Sola di Maria Sole Tognazzi che vedrà presenti i protagonisti, Margherita Buy, Fabrizia Sacchi, GianMarco Tognazzi e Stefano Accorsi oltre alla stessa regista. Sei le sezioni competitive del festival, tutte dedicate a cortometraggi italiani e internazionali:  Diritti Umani, Mondo Corto, Corto Italia, Documentari, Thriller-Noir-Horror e Animazione. Quasi 70 lavori provenienti da Germania, Stati Uniti, Spagna, Francia, ma anche Gran Bretagna e San Marino che saranno premiati durante la serata del 24 luglio in cui saranno presenti tra gli altri, Adriano Giannini e Paolo Sassanelli.

 

FESTA PATRONALE A SISTO DI CISTERNINO

Domenica 28 luglio festeggiamenti in onore della Madonna di Fatima nella piccola frazione di Sisto in Valle d'Itria. Concerto di POVIA

 

TROFEO DELLE DUE TORRI - gara podistica

28 luglio 2013 con partenza da Torre Guaceto ed arrivo a Torre Santa Sabina ore 18,00.

 

FESTA PATRONALE A MONTALBANO DI FASANO

 Da venerdì 26 luglio 2013 a lunedì 29 luglio 2013 solenni festeggiamenti in onore della Madonna di Pozzo Faceto. Il 29 luglio Concerto di LUCA CARBONI

 

FESTIVAL DELLA VALLE D'ITRIA 2013

Rassegna operistica fra le più importanti d'Europa, dal 13 luglio al 01 agosto 2013 a Martina Franca e altre città

PROGRAMMA

Luigi e Federico Ricci - CRISPINO E LA COMARE Melodramma fantastico-giocoso in quattro atti
Prima rappresentazione nel XXI secolo - Palazzo Ducale Martina Franca 13, 29 luglio 2013

Leonardo Leo - L’AMBIZIONE DELUSA Commedia pastorale in due atti
Prima rappresentazione in tempi moderni - Progetto dell’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti” - Chiostro di S. Domenico (Martina Franca) - 14, 20, 30 luglio 2013, ore 21.00
Sassi (Matera) - 22 luglio 2013, ore 21.00
Teatro Paolo Grassi (Cisternino) - 26 luglio 2013, ore 21.00

Francesco D’Avalos - MARIA DI VENOSA
Prima italiana assoluta - Per il IV centenario della morte di Gesualdo da Venosa
Palazzo Ducale Martina Franca  - 19 luglio 2013

Bicentenario Verdi/Wagner - Giuseppe Verdi - GIOVANNA D’ARCO Dramma lirico in un prologo e tre atti
Palazzo Ducale Martina Franca - 28, 31 luglio 2013

Bicentenario Verdi/Wagner - SERATA WAGNER -Wesendonck Lieder / Die Walküre (primo atto)
Palazzo Ducale di Martina Franca- 27 luglio 2013

Bicentenario Verdi/Wagner - Giuseppe Verdi - MESSA DA REQUIEM
Palazzo Ducale Martina Franca - 1 agosto 2013

CONCERTO PER LO SPIRITO - Basilica di San Martino a Martina Franca - 16 luglio 2013, ore 21.00

CONCERTO CARMELITANO - Per i 300 anni dell'Arciconfraternita 
Chiesa del Carmine a Martina Franca - 24 luglio 2013, ore 20.00

PREMIO "RODOLFO CELLETTI 2013"
Chiostro di S. Domenico a Martina Franca  - 21 luglio 2013, ore 21.00

“NOVECENTO E OLTRE” 
Concerti nel Chiostro di S. Domenico a Martina Franca
18, 22, 25 luglio 2013, ore 21.00
29 luglio 2013, ore 19.00

FESTIVAL JUNIOR - Daniela Terranova - LE FALENE 
Commissione della Fondazione Paolo Grassi e del Festival della Valle d’Itria
Prima esecuzione assoluta
Chiostro di S. Domenico a Martina Franca - 23 luglio 2013, ore 21.00

FUORI ORARIO
Chiese e chiostri di Martina Franca 
ALL’ORA SESTA: 14, 21, 28 luglio 2013, ore 12.00
I CONCERTI DEL SORBETTO: 20, 27 luglio 2013, ore 18.00
CANTA LA NOTTE: 17, 31 luglio, ore 24.00

 

PIERO PELU' IN CONCERTO

02 agosto 2013 San Vito dei Normanni  all'ex Fadda.

 

NINA ZILLI E FABRIZIO BOSSO IN CONCERTO

il 3 agosto 2013 ad Apani Torre Regina Giovanna (Brindisi)

 

FESTA PATRONALE A SPECCHIOLLA E SERRANOVA DI CAROVIGNO

Festeggiamenti in onore di Santa Maria Goretti: 2 e 3 agosto 2013 a Specchiolla al mare; 4 agosto a  Borgo Serranova.

 

VINO E'... MUSICA

3 e 4 agosto nel quartiere delle Ceramiche di Grottaglie. Via Crispi, la strada che accoglie le storiche botteghe di ceramica sarà arricchita da stand artigianali ed enogastronomici e da perfomance artistiche. Il vino autoctono pugliese, come il primitivo e il negroamaro, sarà il principe dei percorsi di degustazione, insieme ai prodotti caseari e ai salumi.

 

BALOCCO FESTIVAL

3 e 4 agosto 2013 a Ceglie Messapica : giochi, teatro e animazione per bambini

 

GLI STADIO IN CONCERTO

il 4 agosto a Brindisi in Piazza San Teodoro.

 

PERSONAGGIO DELL'ALTOSALENTO

Giuseppe Elia (1821-1887)  l'uomo, l'amministratore, l'imprenditore nell'ottocento di Terra d'Otranto - Domenica 4 agosto alle 19,30 nella piazza d'Armi del Castello di Ceglie Messapica, presentazione dell'ultimo libro di Michele Ciracì,  storico e studioso dell'Altosalento.

 

AMICI

l’8 agosto nel Foro Boario di Ostuni l’esibizione dei ragazzi di Amici 2013 - Anthony, Antonio, Pasquale, Verdiana, Angela, Greta, Ruben ed Emanuele. 

 

ROCKINDAY 2013

8 e 9 agosto 2013 a San Vito dei Normanni nella Villa Comunale. 
Il Rockinday promuove gruppi musicali emergenti della scena rock, affiancando a loro artisti affermati nel panorama alternativo italiano.
Giovedì 8 agosto 2013 ospite Eva Poles, venerdì 9 agosto Giorgio Canali & Rosso Fuoco.

 

GHIRONDA SUMMER FESTIVAL 2013

9 agosto 2013, ore 22,00 a Ceglia Messapica in piazza Plebiscito - Simona Molinari in "La Felicità Tour"

 

NOTTE DI SAN LORENZO

9 agosto 2013 discoteca sotto le stelle sulle spiagge della Marina di Carovigno: Spiaggia Pantanagianni e Spiaggia della Mezzaluna a Santa Sabina.

 

CARNEVALE ESTIVO Di putignano

Nella capitale del carnevale pugliese, torna l'atmosfera carnevalesca con eventi, sfilate e carri allegorici in piena estate il 9 e il 10 agosto 2013. Venerdì 9 Agosto - Aspettando la notte delle stelle: acrobazie, balli e tradizione. Sabato10 Agosto - I Giganti di Cartapesta sotto le stelle: Spettacoli ed enogastronomia con il naso all'insù

 

NEFFA IN CONCERTO

il 10 agosto 2013 ad Apani Torre Regina Giovanna (Brindisi)

 

LOCUS FESTIVAL 2013

a Locorotondo dal 26 luglio al 10 agosto 2013

Venerdì 26 luglio 2013, ore 22:00, piazza Aldo Moro - Concerto di Cody ChesnuTT, cantante e musicista proveniente da Atlanta USA, con un sound che sprigiona dall’incrocio fra soul, funk e rock.

Sabato 27 luglio 2013, ore 22:00, piazza Aldo Moro – Concerto di Robert Glasper musicista che al jazz accosta con gusto le influenze della moderna black music. In esclusiva nazionale Robert Glasper avrà come ospite speciale un vocalist d’eccezione: Bilal una delle più belle voci del Soul moderno.

Domenica 28 luglio, ore 21:00, piazza Aldo Moro – Concerto di Peter Cincotti uno dei più grandi artisti di musica americana della scena internazionale.

Il cuore del festival è dedicato al jazz italiano. Un weekend lungo che comincia da venerdì 2 agosto con Mirko Signorile nell’ensemble speciale “Locus Mood” in prima nazionale esclusiva, continua sabato 3 agosto con l’illustre Paolo Fresu insieme a Raffaele Casarano Locomotive nel Tour Tuk 3, per finire domenica 4 agosto con l’omaggio a Chet Baker di Joe Barbieri.

Il weekend finale è una grande festa brasiliana, aperta venerdì 9 agosto dalla musica che invade tutto il centro storico fino a tardi, con ben quattro artisti emergenti brasiliani ospitati in collaborazione con Espirito Mundo, un progetto di Interscambio Culturale supportato da istituzioni brasiliane governative e non. Sabato 10 agosto concerto conclusivo del trio del violoncellista Jaques Morelenbaum, uno dei grandi nomi della musica brasiliana, che insieme a sua moglie Paula rappresenta la bossa più raffinata ed elegante.

 

TARANTA FOLK FEST - PIZZICATI SOTTO LE STELLE 2013

il 10 agosto 2013 (notte di San Lorenzo) dalle ore 20,00 a Grottaglie alle Cave di Fantiano.

 

CEGLIE FOOD FESTIVAL 2013 -  fiera internazionale della gastronomia

10 e 11 agosto 2013 a Ceglie Messapica nel centro storico antico messapico-medievale, nel centro storico ottocentesco e in centro città.

Show Cooking con gli chef dell’olimpo gastronomico: Piazza Plebiscito ore 21.00 - presenta Sabrina Merolla con la partecipazione di Gianni Ippoliti e Antonio Stornatolo. 
Sabato 10 agosto e domenica 11 agosto, il centro storico di Ceglie Messapica sarà un pullulare di mercatini, esposizioni e degustazioni dei prodotti tipici pugliesi realizzati da aziende di primario livello nazionale e internazionale. La due giorni enogastronomica sarà animata da due Show Cooking serali che si terranno dalle ore 21.00 in Piazza Plebiscito, cuore della manifestazione. Ciascuno dei due appuntamenti rappresenterà un grande momento di spettacolo gastronomico, con la partecipazione di un inedito Culinary Dream Team composto da 13 grandi Chef di origine pugliese e di livello internazionale.

Itinerario del Gusto, tra le piazze e le vie del centro della cittadina, lungo una passeggiata di oltre in chilometro; un imperdibile appuntamento con le primarietà gastronomiche territoriali interamente dedicato al tema del pluriverso mediterraneo, nuovo e inedito slogan che mira a mettere in risalto il caleidoscopio di risorse gastronomiche, paesaggistiche, storiche e culturali brillanti nell’antico borgo di Ceglie Messapica, fulcro dinamico della Valle d’Itria e storicamente riconosciuto come “capitale della gastronomia” in Puglia.

Concerti live in Piazza Belvedere Monterrone (balcone sulla Valle d'Itria) e in Piazza Ognissanti (l'antica agorà messapica).

* L'evento raduna un pubblico crescente di anno in anno che si attesta sulle 25.000 presenze. Parcheggio e navetta gratuita per il centro nell'area del Palazzetto dello Sport, seguire segnaletica Parcheggio Eventi.

 

CORTEO DI FEDERICO II E TORNEO DEI RIONI 2013

Oria il 10 agosto 2013 (Corteo dalle ore 18,00) e l'11 agosto 2013 (Torneo dalle ore 17,00). 

Nel Torneo dei Rioni, in programma il giorno seguente, gli atleti ed i cavalieri di ciascun rione si sfidano nelle dure prove di stampo medievale valide per l'assegnazione del Palio. Per vincere occorre conquistare il maggior numero di punti durante cinque prove (ariete, botte, forziere, gara del ponte, velocità e destrezza).

Il Corteo di Federico II rappresenta la più importante rievocazione medievale del periodo federiciano che si svolga oggi in Italia. Oltre ottocento figuranti in costume d'epoca sfilano lungo le principali vie di Oria, per l'occasione fastosamente addobbate con i vessilli dei quattro rioni (Castello, Judea, Lama e Santo Basilio). Il corteo si conclude in Piazza Manfredi, dove l'araldo leggerà il bando emanato dell'imperatore nel 1225 per bandire il Torneamento tra i quattro rioni della "Citttade". Lo sfarzo dell'epoca federiciana viene rappresentato fedelmente attraverso movenze e portamenti di nobili, dame, cavalieri, giullari, uomini di corte, paggi ed armigeri. Uno spettacolo stupendo di colori e musiche, sensazioni ed atmosfere che è davvero unico per la ricercata meticolosità nei particolari, allo scopo di riprodurre alla perfezione l'epoca medievale e la corte "dello 'Mperatore".

Il “Corteo Storico - Torneo dei Rioni” di Oria trae origine dal bando che l’Imperatore Federico II di Svevia volle emanare nel 1225 durante un periodo di permanenza ad Oria, dove proprio in quel periodo volle avviare i lavori del castello. 
Il Puer Apuliae, in attesa di Isabella di Brienne che avrebbe sposato nel novembre dello stesso anno, decise di insediarsi con la sua nobile corte nella zona collinare più vicina al porto di Brindisi, dove qualche mese dopo sarebbe sbarcata la figlia di Giovanni di Brienne, re di Gerusalemme, che l’imperatore aveva già da tempo accolto nella sua fastosa corte, che alloggiava nel castello di Oria con tutti gli onori del caso. Proprio per onorare la presenza del padre della promessa sposa (che gli avrebbe portato in dote la corona di Gerusalemme senza colpo ferire) e rendere partecipe dell’evento la gente della “fida et nobilissima cittade d’Orea” (oltre alla sua imponente Corte), l’imperatore svevo, nel rispetto della tradizione dell’epoca, volle bandire un “Torneamento” tra i quattro antichi rioni: Castello, Judea, Lama e Santo Basilio.

 

MALIKA AYANE IN CONCERTO

l'11 agosto 2013 al Foro Boario di Ostuni

 

UN'EMOZIONE CHIAMATA LIBRO 2013

A Ostuni,  Chiostro San Francesco - appuntamenti letterari dal 10 Luglio all'11 Agosto

Ilvo Diamanti, Roberto Napoletano, Paolo Franchi Alessandro Perissinotto, Angelo Mellone, Walter Veltroni, Serena Dandini, Gianfranco Viesti, Concita De Gregorio e Luca Bianchini. 
Questi gli autori che parteciperanno alla XVII edizione della Rassegna letteraria “Un’emozione chiamata libro” realizzata dal Comune di Ostuni (assessorato alla Cultura) e curata dalla giornalista Anna Maria Mori. Tema della kermesse letteraria - Ieri, oggi. E domani? -

Dopo l’anteprima di Alberto Angela (21 giugno 2013), si comincia con la rassegna ufficiale. 

Mercoledì 10 luglio alle ore 21, l’apertura della manifestazione è affidata a Ilvo Diamanti che tornerà sul Chiostro di Palazzo San Francesco per presentare il libro "Un salto nel voto".
* Le elezioni del febbraio 2013 hanno costituito una “svolta”. Non si sa verso dove. E' difficile indovinare l'esito. Il poi. Perchè il futuro, di questi tempi, non ha futuro. Il futuro è ieri. A quasi venti anni dalle elezioni che hanno segnato il passaggio dalla Prima alla Seconda Repubblica, il voto del 2013 ha dato una svolta alla politica ma anche alla società italiana. Dopo una lunghissima stagione di continuità elettorale, è scoppiata la discontinuità: il risultato delle urne ha riprodotto e quasi moltiplicato le divisioni che attraversano il Paese .

Venerdì 12 luglio alle ore 21 il Chiostro San Francesco ospiterà Roberto Napoletano che presenterà il libro "Promemoria italiano". 
*“Telefonami tra vent'anni”: erano le parole di una bellissima canzone di Lucio Dalla. “Promemoria italiano” parte da qui, ed esprime l'auspicio che tra vent'anni, nel 2032-33,tutto sia davvero cambiato. In meglio naturalmente: che la corruzione sia praticamente scomparsa dal nostro panorama politico e non solo politico, che l'Italia torni ad essere capace di esprimere uomini di idee e di governo della tempra di un De Gasperi o di un Mattioli, e di far nascere uno o più eredi dello straordinario coraggio e pragmatismo contadino di un Di Vittorio. Domani... Domani avremo bisogno di grandi uomini, ma soprattutto degli italiani tutti che devono tornare a credere in se stessi, recuperare l'orgoglio, il gusto della fatica, il senso dello Stato, l'entusiasmo e la determinazione che consentirono, in pochi anni, di trasformare un'economia agricola in una delle grandi economie industrializzate del mondo.

Lunedì 15 luglio alle ore 21 Paolo Franchi presenterà il libro "Giorgio Napolitano - La traversata da Botteghe Oscure al Quirinale".
* Paolo Franchi conosce Giorgio Napolitano sin da quando, nei primi anni '70, era un dirigente della gioventù comunista. E in questo libro lo racconta con profonda onestà professionale unita però ad una grande e umana empatia.

Venerdì 19 luglio alle ore 21 sul palco del Chiostro salirà Alessandro Perissinotto che presenterà il libro: "Le colpe dei padri - I conflitti di ieri e quelli di oggi" 
* C' è una multinazionale che si appresta a delocalizzare i suoi impianti e a chiudere gli stabilimenti: “ è il mercato bellezza...”. Il protagonista, Guido Marchisio, è un brillante dirigente, di buona famiglia. E' a lui che viene affidato il compito di elaborare la lista cui attingere per licenziare o mettere in cassa integrazione. Il romanzo è un grande affresco sulla Torino degli anni 70 e quella di oggi (se vogliamo anche di un'intera Italia dagli anni 70 e quella di oggi). 

Venerdì 26 luglio il Chiostro di Palazzo San Francesco ospiterà Angelo Mellone che presenterà il libro "Acciaiomare - Il canto dell'industria che muore". Con i contributi di Aurelio Picca, Luca Telese e Flavia Piccinni. 
* Un tributo di amore e rabbia dedicato ai cinquecento caduti del siderurgico di Taranto.

Martedì 30 luglio ore 21 sul palco del Chiostro salirà Walter Veltroni che presenterà il libro "E se noi domani ( La sinistra che vorrei)". 
*Un pamphlet non più e non troppo buonista scagliato da Veltroni ( senza mai farne il nome) contro l'ex segretario del suo partito. Stavolta, persino per uno come Veltroni, la “pars destruens” è stata inevitabile: troppo clamorosa la sconfitta del centrosinistra nel recente febbraio, e troppo evidenti dal suo punto di vista le ragioni. Ha perso una sinistra conservatrice, rinserrata nelle proprie certezze non più dimostrabili, disinteressata a quanto avviene fuori dal proprio recinto.

Venerdì 2 agosto ore 21 sul palco del Chiostro tornerà Serena Dandini che presenterà il libro “Ferite a morte".
*In Italia una donna muore ogni due giorni, uccisa dal marito, dall'ex marito, dal fidanzato o dall'ex fidanzato. E' un primato mostruoso. Eppure... Eppure lo Stato italiano, che è stato più volte redarguito dalle Nazioni Unite per il suo scarso impegno nella lotta al femminicidio, non ha neppure dato seguito alla proposta di sottoscrizione alla convenzione “no more”. E non è neanche possibile sapere, in modo ufficiale, il numero reale delle vittime di questo reato, che aumenta ogni giorno in maniera esponenziale.

Martedì 6 agosto alle ore 21 protagonista della serata sarà Gianfranco Viesti che presenterà il libro “Il Mezzogiorno vive sulle spalle dell'Italia che produce. Falso" 
* Non è affatto vero che il Sud vive sulle spalle di chi produce (il Nord). Tutti gli indicatori, le cifre contenute nei documenti ufficiali del governo, dicono il contrario, dicono che il Sud in questi anni, è stato privato delle risorse che gli erano dovute. Dobbiamo combattere il pregiudizio di chi pensa il Sud “antropologicamente diverso”, perciò incapace di emulare gli sforzi europei. Il Sud, però, deve fare la sua parte, responsabilizzandosi.
.
Giovedì 8 agosto alle ore 21 il Chiostro di Palazzo San Francesco ospiterà Concita De Gregorio che presenterà il libro "Io vi maledico". 
* Viaggio alle radici della rabbia. Le voci di chi non ha voce: storie vere dell'Italia fragile di oggi. Un ritratto scritto con parole dure come le pietre, e però piene di passione e compassione. “Io vi maledico” c'è scritto sulla lapide di marmo che un operaio dell'Ilva di Taranto ha voluto mettere per strada, sotto casa sua. E “Io vi maledico” dice la figlia dell'imprenditore che si è ucciso, strozzato dall'usura bancaria. Sono due delle storie che compongono il ritratto corale di un Paese, il nostro, disorientato, nel quale si mescolano pericolosamente, rabbia e frustrazione.

L’ultimo appuntamento è in programma domenica 11 agosto alle ore 21 il Chiostro di Palazzo San Francesco ospiterà Luca Bianchini che presenterà il libro: “Io che amo solo te” 
* Il giovane Luca Bianchini che, con questo libro che si legge tutto d'un fiato, è diventato il caso letterario dell'estate, ha scelto come titolo quello di una celebre e bellissima canzone di Sergio Endrigo, e come teatro della storia commovente e esilarante che racconta, il mare, le rocce e la luce abbagliante di Polignano a Mare. Di che si parla in questo libro? Finalmente si parla d'amore: l'amore in tutte le sue forme e declinazioni, da quello adolescenziale a quello dell'età adulta, da quello negato a quello condiviso, da quello del presente a quello del passato pensando al futuro.

 

MELONATA SOTTO LE STELLE

Parco Cillarese a Brindisi dal 9 al 12 agosto con spettacoli di musica popolare, vernacolo e pizzica.

 

FESTA PATRONALE A SAN MICHELE SALENTINO

Domenica 11 agosto 2013 concerto bandistico "Città di Bracigliano"; Lunedì 12 spettacolo musicale con Manola Moslehi  di Amici; Martedì 13 MARINA REI IN CONCERTO, al termine fuochi pirotecnici.

 

CORTEO STORICO E RIEVOCAZIONI STORICHE A CAROVIGNO

Il borgo antico, tra mille costumi colorati, dame e cavalieri riecheggia il suo splendore medievale - dall’11 al 13 agosto 2013 
11 agosto “Cena Medioevale” - Castello Dentice, ore 18,00 - 23,00 
12 agosto “Giochi Medioevali” - Castello Dentice, ore 18,30 
13 agosto “Invito a Corte - Castello Dentice – Piazza Nzegna, ore 21,30

 

REZZICA 2013 "LA FESTA DELLA "REZZA"

il 13 agosto 2013 per le "stradodde" del centro storico di San Vito dei Normanni - degustazioni, mostre, musica, danze, spettacoli teatrali, giochi antichi, artigianato e antichi mestieri.
REZZICA ritorna a movimentare le vie della città con l'esposizione delle lenzuola colorate, testimoni degli antichi esorcismi tarantolati, e a rallegrare le viuzze del centro con un evento variegato e coinvolgente che ha l'entusiasmo e il sapore di una vecchia festa popolare; tutto il repertorio della nostra tradizione rende omaggio alla rezza sanvitese con stornelli, esibizioni, immagini, sapori e danze con uno sguardo proteso alla cultura del mediterraneo.
La "rezza" (da rètia in latino rete), ancora oggi è largamente utilizzata e viene sistemata davanti all'ingresso delle antiche case dei centri storici dell'Altosalento per proteggere dal sole e dalle intemperie; è una tenda fatta con targhette sottili di legno parallele l'una all'altra, lasciando solo pochi millimetri di spazio. La tradizione altosalentina usa l'espressione "Vecchia cretu la rezza" (donna anziana dietro la rezza) per esprimere la volontà di vedere nel vicolo, o spesso curiosare se non spiare, senza essere visti.

 

VINICIO CAPOSSELA IN CONCERTO

15 agosto 2013 ore 22,30, Piazza Plebiscito a Ceglie Messapica.

 

L'ALTRA PIZZICA - IL BALLO DI SAN VITO

il 15 agosto 2013 in piazza a San Vito dei Normanni tradizionale Gran Concerto di Ferragosto con la "Taricata" - suoni, danze e ritmi del Salento.

 

SAGRA DEI VECCHI TEMPI

15 agosto 2013 dalle ore 19,00: una riproposizione di tradizioni e antichi mestieri nello scenario del Centro Storico di Ostuni e in particolare lungo lo “stradone” che costeggia le mura “bianco calce” del Borgo Antico.

Si potranno ammirare ed apprezzare i vecchi mestieri come il sellaio, il funaio, l’arrotino, l’ombrellaio, aggiusta-piatti rotti, panararo, mulinaio, fabbro che lavora il ferro battuto, intreccio di paglia per creazioni di cestini, calzolaio, lavorazione della lana e delle canne, esposizioni di vecchi mezzi di trasporto a trazione animale, antiche attrezzature per la lavorazione della terra e tantissime altre curiosità che testimoniano l’immensa cultura popolare del nostro territorio. 
L’animazione ed il divertimento sono assicurati dal Gruppo Folk “La Stella” con sfilata ed esibizioni dal palco del proprio spettacolo ricco di canti, musiche e balli tradizionali
Lungo tutto il percorso, non mancherà l’occasione per degustare gli antichi sapori della gastronomia tradizionale, con sfiziosi assaggini (Stacciodde, puccetedde, frise, dolcetti, carni arrosto, etc.) accompagnati da vino locale e fresche bevande.

 

SAGRA PIROTECNIcA DELLA VALLE D'ITRIA

il 16 agosto 2013 a Locorotondo in occasione della Festa patronale in onore di San Rocco - grandiosa gara pirotecnica con inizio alle ore 24,00.

 

FESTA PATRONALE A CEGLIE MESSAPICA

16, 17 e 18 agosto 2013 solenni festeggiamenti in onore di San Rocco.

Venerdi 16 agosto, alle ore 19,00, Solenne Celebrazione Eucaristica del Vescovo di Oria nella chiesa di San Rocco; a seguire processione della statua del Santo per il trasferimento in Chiesa Madre. In piazza, in serata, "Gran Concerto Bandistico Città di Ceglie Messapica"

Sabato 17 agosto processione per le vie del centro storico antico e per le vie della città con rientro nella chiesa di San Rocco; sul sagrato Preghiera per la città e Benedizione con lo storico Reliquiario  del Santo: al termine spettacolo di musici e sbandieratori.  Alle 21,00, in piazza, concerto bandistico con i "Giovani musicisti di Ceglie Messapica". Alle 24,00 spettacolo pirotecnico sulle colline cegliesi (contrada Turco Camarda, direzione San Vito).

Domenica 18 agosto spettacolo musicale in piazza. 

 

PREMIO DELFINO

Rassegna di giovani talenti - 16 agosto 2013 in Piazza a Carovigno. Giuseppe Giofrè, vincitore di Amici 2012, l’ospite di spicco della kermesse 2013.

 

FESTA PATRONALE A CAROVIGNO

16 e 17 agosto 2013 festeggiamenti in onore di Maria SS. di Belvedere (Madonna dell'Uragano). Il 16 agosto fiera dell'Uragano.

 

SALENTO BEER FESTIVAL 2013

dal 16 al 18 agosto nel centro di Brindisi a Piazza Vittoria.

 

SUONI, SAPERI E SAPORI DELL'ALTOSALENTO

A San Vito dei Normanni tre giorni dedicati ai suoni, ai saperi ed ai sapori dell'Altosalento, un fantastico mix di musica, cultura, tradizioni ed enogastronomia 
Mercoledì 14 agosto concerto di Roberto Sbano, alle 21,30 in piazza Leo, e la mostra di pittura “Ulivi della nostra terra” presso Casa Carbotti, in corso Leo, a cura di Barsanofio Ariano e Martino Palmisano (la mostra rimarrà aperta fino a sabato).
Fino a domenica, invece, potrà essere visitata la mostra fotografica “Territorio e Castelli dell'Altosalento”, curata da Giuseppe Di Viesto ed allestita nella centralissima chiesa di Santa Maria della Pietà, la “chiesa dell'Ospedale”.
Giovedì 15 agosto, giorno di Ferragosto, l'evento centrale, il tradizionale concerto di musica popolare del gruppo “Taricata”, in piazza Leo a partire dalle ore 21,30.
Venerdì 16 agosto, ancora musica sul palco di piazza Leo con il gruppo “Nzippati all'urtumu mumentu” (inizio ore 21,30).
Sabato 17 agosto, alle ore 20,30, nello spiazzo antistante la chiesa di Santa Maria della Pietà, presentazione del libro “Quello che oggi è cronaca, domani sarà storia” di Vincenzo Amati, un omaggio allo storico e ricercatore sanvitese Marco Marraffa, “cultore della memoria”.
Nel centro della cittadina altosalentina stand espositivi delle produzioni locali.

 

SAGRA DELLE FAVE CON CONTORNI E FRITTELLE

17 agosto 2013 dalle ore 21,00 nella frazioncina collinare fasanese di  Cocolicchio: fave accompagnate dai prodotti della nostra terra come le cipolle, cocomeri, “cornaletti” ( tipici peperoni fritti) che sono un contorno essenziale alle fave, insieme alla zucchina “alla poverella”, così come viene chiamata tra gli abitanti del posto.

 

SPETTACOLO E CONCERTO LIVE , AMALIA GRE' -  SIRIA - CINZIA MARSEGLIA

a Carovigno il 18 agosto 2013 in piazza Nzegna ore 21,30.

 

54° COPPA MESSAPICA - classica di ciclismo - Gara nazionale under 23-elite

21 agosto 2013 con partenza e arrivo a Ceglie Messapica. La gara (150 corridori italiani e stranieri) si disputa su 140 chilometri percorrendo alcune delle strade più paesaggistiche dell'Altosalento.  Partenza ufficiosa dal centro della città in Piazza Plebiscito alle 14,40.  Riprese televisive di RAI Sport.  La cronaca dell’evento affidata allo speaker del Giro d’Italia, Stefano Bertolotti.

Alle ore 15,00 partenza ufficiale da Ceglie (via San Vito, altezza Ospedale San Raffaele) per scendere con curve e cunette, incorniciate fra uliveti,  a San Michele Salentino (ore 15,15). Si prosegue perFrancavilla Fontana (15,35) con vedute della pianura salentina e delle colline; si sale sino a Villa Castelli (15,50), il balcone dell'Altosalento, con vista della piana di Taranto. Si ritorna a Ceglie (16,10) e dopo il percorso cittadino, strada rettilinea con saliscendi e cunette per giungere a Ostuni (16,30) e portarsi alla discesa della "panoramica" con  bella cartolina della "Città Bianca" e del mare; qualche curvone e poi venti chilometri di strada rettilinea e pianeggiante (ex statale 16)  fra gli uliveti secolari attraversando Montalbano di Fasano(16,45),  Speziale di Fasano (16,50), Pezze di Greco (16,55)  eFasano (17,00). Si imbocca la panoramica strada per i monti di Cisternino che si snoda a mezza costa lungo i fianchi delle colline altosalentine con belle immagini del mare verde degli ulivi e del mare azzurro della riviera dei trulli; si affronta la ripida salita del bosco-pineta della Gravina (17,15) e si raggiunge Cisternino (17,25). Discesa in Valle d'Itria, direzione Ceglie, con tanti trulli che punteggiano la campagna.  Nella "capitale della gastronomia pugliese" l'ultima parte della gara (ore 17,50), su un circuito cittadino (5 chilometri da ripetersi 5 volte) abbastanza impegnativo con strappi  e saliscendi (altimetria da 254 a 312 mt).  L'itinerario cittadino denominato "Circuito dei Trulli, delle Grotte e della Gastronomia", alquanto suggestivo, si snoda attraverso il borgo ottocentesco, il centro città e l'area residenziale e turistica delle grotte di Montevicoli. Arrivo previsto intorno alle 18,30 in via San Rocco.   

La gara prosegue in genere con gruppo compatto sino a Francavilla per poi,  le variazioni altimetriche e qualche strappo favorire qualche fuga e sgretolamento del gruppo che può ricompattarsi spesso in pianura sulla ex statale 16 fra Ostuni e Fasano. Lo spettacolo ciclistico diventa particolarmente affascinante e appassionante alla "scalata della Gravina di Cisternino", una dura salita a 45 chilometri dall'arrivo che crea, quasi ogni anno, selezione e, al percorso cittadino di Ceglie con i cinque impegnativi giri da 5 chilometri cadauno dove molti corridori vengono doppiati ed eliminati dalla gara. Approfondimenti

 

ANNALISA MINETTI IN CONCERTO

21 agosto 2013 a Ostuni.

 

CONCERTO ROCK DEI CAYNE

23 agosto, ore 21,00 al Palasport di Ceglie Messapica.

 

GLI STADIO IN CONCERTO

24 agosto 2013 ore 21,00,  Piazza Plebiscito a Ceglie Messapica.

 

la NOTTE DELLA TARANTA 2013  

"La Notte della Taranta" è il più grande festival d'Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa.  Dal 6 al 21 agosto Festival itinerante in Salento e Concertone finalesabato 24 agosto 2013 a Melpignano nel Basso Salento, nella Grecìa Salentina, a 25 chilometri da Lecce e a meno di un ora dall'Altosalento.

Il 24 agosto, nel piazzale ex Convento degli Agostiniani a Melpignano, con l'Orchestra Popolare "La Notte della Taranta" saliranno sul palco Alfio Antico, Miguel Àngel Berna, Emma, Niccolò Fabi, Max Gazzé, Roby Lakatos; gli ospiti del Concertone saranno come di consueto coinvolti nella reinterpretazione dei classici della tradizione musicale locale. 
Maestro Concertatore dell'edizione 2013 è il violoncellista e compositore Giovanni Sollima.

Anche se fuori area Altosalento segnaliamo questo evento, che raduna ogni anno oltre centomila spettatori nella sola Melpignano, per essere l'emblema della Pizzica Salentina e del Tarantismo

" Ma che,  ti ha morso la tarantola?" è una espressione di uso frequente dalle nostri parti con le quali si apostrofano le persone vivaci, irrequiete e incapaci di stare ferme.  L'origine di questo modo di dire va ricercata in una antica credenza popolare, secondo la quale chi veniva morso dalla tarantola (un grosso ragno) cadeva preda di convulsioni e spasmi. Ad essere "pizzicate" erano quasi esclusivamente le donne nella calda stagione estiva. Per guarire la tarantata ballava per ore, accompagnata dal battito ritmato di un tamburello e circondata da una ronda di danzatori con drappi colorati, fino a quando stremata stramazzava al suolo priva di sensi, potendo così riposare temporaneamente.

Oggi, nel nuovo millennio, il mito della tarantola rinasce sotto altra forma, e ad essere morse non sono solo le donne contadine del nostro Salento,  il contagio, infatti, ha ampiamente valicato i confini pugliesi. Ragazzi, giovani, adulti e anziani di tutta Europa in massa scendono in Puglia per assistere a frequenti mega-spettacoli  di piazza al ritmo di pizzica-tarantella.

 

INVESTITURA DEL CAVALIERE TEUTONICO

Sabato 24 Agosto, alle ore 20.30 ad Oria, nella Chiesa sconsacrata di S. Giovanni Battista, la rievocazione storica della cerimonia d’Investitura del Cavaliere Teutonico
La manifestazione è un evento rievocativo-culturale sulla figura del cavaliere medievale e sull’ordine Teutonico, ordine al quale, durante il XIII secolo l’Imperatore Federico II, affidò diversi possedimenti in provincia di Brindisi.

 

MONTALBANO FOLK FEST

Agosto - presso il campo sportivo di Montalbano di Fasano. 

Domenica 4 agosto, commedia in vernacolo di Antonio Cisternino, in arte Archimede. 
Sabato 10 agosto, gruppo folk I Briganti di Terra d’Otranto.
Domenica 11 agosto, musica di Ettore e Marco Giuradei
Giovedì 15 agosto, Concerto di Teresa De Sio
Domenica 18 agosto, Luigi De Gregori, in arte Grechi., fratello maggiore di Francesco De Gregori.
Sabato 24 agosto, cabaret con Cicì & Cocò.
Domenica 25 agosto, I Tamburellisti di Otranto

 

FESTIVAL BLUES CITTA' DI BRINDISI

24 e 25 agosto 2013 a Brindisi -  per ogni serata esibizione di tre gruppi, uno del territorio, uno nazionale ed uno internazionale, che rappresentano i diversi stili del blues.

 

FESTA PATRONALE A SANTA SABINA DI CAROVIGNO

25 agosto 2013 Solenni Festeggiamenti in onore di Santa Sabina.

 

FESTA PATRONALE A OSTUNI

Festeggiamenti patronali in onore di S. Oronzo dal 24 agosto 2013 al 28 agosto.

Il 24, alle ore 20, il concerto bandistico “Città di Bisceglie”.
Il 25 agosto alle ore 17,30 presso l’area del mercato settimanale sorteggio dei numeri da affidare a ciascun cavallo della "Cavalcata di Sant'Oronzo". A seguire una breve passeggiata dei cavalli senza la tradizionale bardatura. Alle ore 20, in piazza,  il Gran Concerto lirico-sinfonico “Città di Fragagnano”; 
Il 26 agosto, alle ore 10 dalla Concattedrale la messa Pontificale presieduta dall’Arcivescovo, Mons. Domenico Caliandro. Alle 19 la tradizionale processione, con al seguito la "Cavalcata di Sant’Oronzo". Sempre il 26 alle ore 9  l’associazione musicale “Giovani Musicisti di Ceglie Messapica” e alle ore 20  il concerto lirico-sinfonico “Città di Lizzano”; alle ore 24, lo spettacolo pirotecnico.
Il 27, alle 19,00, in Piazza Italia premiazione della "Cavalcata di Sant’Oronzo"; alle ore 20, in piazza Libertà il concerto lirico-sinfonico “Grecia Salentina” mentre alle ore 21, preso il foro boario, il concerto di “Marcello Cirillo e Demo Morselli big band”. 
Il 28 alle ore 20, sempre in piazza Libertà, l’esecuzione della grande orchestra lirico-sinfonica “Città di Spinazzola”.

 

CONCERTO RAP DI FEDEZ

Brindisi, 30 agosto 2013 in piazzale Lenio Flacco.

 

MEDIEVAL FEST 2013 - LE NOZZE DI FEDERICO II

Evento storico rievocativo a Brindisi. Federico II di Svevia rivive nell’evento rievocativo delle sue nozze con Jolanda di Brienne, celebrate il 9 novembre 1225 (giorno di San Teodoro) nel Duomo di Brindisi. Dal 29 al 31 agosto 2013, la città sarà avvolta da una magica atmosfera medievale con giocolerie, duelli, attrazioni, visite guidate e giullarate. Nelle vesti del sovrano, il 29 agosto Michele Placido scorterà la sposa fino a piazza Duomo prima di aprire la lunga notte dei festeggiamenti.

29 agosto 2013
Ore 20: arrivo della Regina e discorso alla città (piazza San Teodoro);
Ore 21.00: spettacolo con guerrieri, musici, giullari, giocolieri e artisti del fuoco.
Ore 00.00: Sky lantern show, sontuoso lancio di lanterne infuocate (lungomare) 

Per le notti medievali del 29 e 30 agosto in piazza Santa Teresa sarà allestito un accampamento militare con soldati che mostreranno ai curiosi la costruzione, l’uso e la manutenzione delle armi (spesso si assisterà in città a scaramucce e duelli a cura delle compagnie d’arme presenti in città).
Nell’area antistante il Nuovo Teatro Verdi, è prevista la presenza di un due accampamenti militare (uno a cura del gruppo “Milites”) e l’altro a cura di esperti arcieri di Totte Maggiore che oltre a mostrare le proprie armi offriranno un saggio di precisione scagliando frecce con archi realizzati come avveniva nel passato.
Lì, a pochi metri di distanza, è prevista l’esibizione di un abilissimo “artista del fuoco” che stupirà i presenti con acrobazie e numeri raramente visti finora.
Una delle installazioni più originali e curiose è quella che sarà effettuata dal gruppo “Sestiere Castellare” sul lungomare, in piazza San Teodoro nei pressi di Palazzo Montenegro  - una imponente imbarcazione a grandezza naturale montata sul terreno e, dunque, visitabile in tutta la sua estensione. All’ombra della nave sarà allestito un accampamento orientale, a omaggiare la tradizione orientale e il mondo da cui proveniva Jolanda di Brienne, erede al trono di Gerusalemme, interpretata dalla brindisina Giulia Vecchio. Sensuali danzatrici e mercanti orientali animeranno l’area antistante la “casa del prefetto” e altre zone del lungomare. 
Nell’ex convento Santa Chiara sarà allestita una sala con esposizione di strumenti di tortura, una testimonianza importante e suggestiva.

Una delle maggiori attrattive sarà il mercatino medievale allestito dinanzi alla chiesa di piazza Santa Teresa. Tutti i partecipanti indosseranno costumi dell’epoca che ben esemplificano le differenze tra ceti sociali, in un linguaggio antico ed attuale, fatto di accessori, mantelli, ornamenti e tessuti che, nelle loro peculiarità, identificavano immediatamente la classe sociale d’appartenenza.
Nel mercato ci sarà in mostra l’artigianato dell’epoca e riproduzioni artistiche, lavorazione pelli, cuoio, legno, pietra, armamentario vario, conio, esposizione di spezie, basi per la colorazione dei tessuti ed esposizione degli stessi, esposizione e produzione di cibi dell’epoca, riproduzione iconografica su legno, candelaggio (produzione di candele in cera secondo il metodo in uso nel medioevo), creazione passamanerie attraverso l’uso del telaio e ricami nobiliari su capi di abbigliamento.
In mostra le peculiarità di altri mestieri: l’usbergaio, lo speziale, la tessitrice con telaio, l’orefice, l’oste con vino speziato e idromele.
E tutto questo mentre tutto il centro della città sarà animato da musici itineranti, giocolieri, cantastorie e situazioni divertenti a cura personale altamente specializzato, selezionato tra i migliori gruppi italiani esperti in materia di rievocazione storica.
Il museo provinciale e il chiostro di San Giovanni al Sepolcro saranno aperti tutta la notte con all’interno eventi, attività didattiche e visite guidate gratuite.

 

NORMANNI METAL FESTIVAL

Sabato 31 agosto, presso “Castello d'Alceste”,  a San Vito dei Normanni. L'iniziativa, che richiamerà un gran numero di giovani, ha anche lo scopo di promuovere, proprio tra i giovani, l'insediamento archeologico messapico posto sulla collinetta d'Alceste. 
Ad esibirsi, a partire dalle ore 20, alcune fra le band pugliesi più promettenti del panorama rock/metal (Clamor Silvae, Voyage, White Pale Silence, Twilight Gate, Hate Inc., Perseus). Ospite d'eccezione della serata, la band Hollow Haze capitanata dal famoso Fabio Lione.
A far da cornice alle esibizioni musicali, alcuni stand gastronomici.

 

BIRRA FRA I TRULLI

ad Alberobello (Piazzale Don Guanella) dal 29 al 31 agosto 2013 - gastronomia, musica e intrattenimento.

 

FIERA DEL FICO MANDORLATO E DEI PRODOTTI TIPICI

San Michele Salentino venerdì 30 agosto 2013, sabato 31 agosto e domenica 1 settembre  - Le serate della fiera saranno allietate dagli spettacoli di musiche e danze popolari dell'Altosalento.

L'edizione 2013 ospiterà, venerdì 30 agosto alle 19,00, un’importante conferenza interprovinciale dedicata all’Enograstronomia e al Turismo nel nascente Sistema Turistico Locale “Valle d’Itria e Murgia dei Trulli”. Il Comune di San Michele, in occasione della Fiera del Fico Mandorlato, invierà una pianta di fico autoctona della varietà Dottato (Ficus Carica) alla first lady americana Michelle Obama da mettere a dimora presso il giardino della Casa Bianca e gestito dall’associazione benefica ‘Lets’s Move Museums & Gardens’.

I fichi mandorlati sono chiamati nel gergo dialettale fichi maritati (fichi sposati). Si tratta di frutti tagliati a metà e lasciati essiccare al sole su graticci di canne (sciaje); poi si uniscono a coppia a formare un otto (si maritano) inserendo all'interno una mandorla secca tostata e semi di finocchio quindi si infornano. I fichi mandorlati rappresentavano, per i bambini altosalentini di ieri, le caramelle di oggi.

A rendere unico il fico mandorlato è la sapiente tecnica con cui ancora oggi viene essiccato e accoppiato, una lavorazione rimasta in larga parte simile a quella usata dalle nostre parti già dall' epoca romana. Il fico secco mandorlato, pur non contenendo alcun tipo di conservanti, si può conservare per almeno 8/10 mesi. Un souvenir dell'Altosalento davvero unico e gustoso che consigliamo ai nostri turisti. Fra gli altri "souvenir di Puglia" presenti in fiera, il biscotto cegliese e tanti altri prodotti tipici altosalentiniDal 2012 il “Fico secco mandorlato di San Michele Salentino"  è diventato presidio Slow Food, un riconoscimento prestigioso per l’intera comunità che premia l’impegno e la tenacia dei produttori.

* Per chi volesse approfondire consigliamo questa recente pubblicazione: "Fichi di Puglia"

 

FESTA PATRONALE A BRINDISI

Solenni Festeggiamenti in onore Santi patroni della città,  San Teodoro e San Lorenzo, dal 31 agosto 2013 al 2 settembre.

Sabato 31 agosto alle ore 20,00, Piazza della Vittoria, Concerto bandistico e alle  ore 22,00 Piazza Duomo, Rondeau de Fauvel (electronic / medieval show) - Domenica 1 settembre alle ore 21,00 Scalinata Colonne Romane, Giovanni Mauriello - Lunedì 2 settembre ore 21,00  alla Scalinata Colonne Romane, Raffaele Casarano & Locomotive in Tra-Dizioni.

Sabato 31 agosto dalle ore 19,00 "PROCESSIONE A MARE":  le statue e le reliquie dei Santi Patroni  "San Teodoro e San Lorenzo da Brindisi" , vengono portate su di una barca e accompagnate da altre imbarcazioni per il porto interno sino alla banchina antistante la "Scalinata delle Colonne Romane" segue grande e suggestivo spettacolo pirotecnico sul mare.  Al termine dei fuochi,  solenne processione dei Santi Patroni dalla banchina di sbarco alla Basilica Cattedrale attraversando il centro città. 

* La "Processione a mare",  vuole ricordare un episodio miracoloso: i marinai veneziani che nel 1210 trasportavano le reliquie di Teodoro (soldato romano martire del IV secolo fatto uccidere in Turchia per la sua fede in Cristo), vedendosi inseguiti da velieri turchi, pensarono di metterle in salvo su un sandalo (imbarcazione dal fondo piatto) che, spinto dalla corrente, si diresse all'imboccatura del porto di Brindisi. Questo evento fu interpretato come un segno del santo di voler approdare sulla costa della città ed i brindisini accettarono la sua protezione.

 

BAROCCO FESTIVAL 2013 - festival di musica antica -  xvI edizione

Rassegna musicale di musiche del 700 in onore del compositore di San Vito dei Normanni Leonardo Leo (1694-1744); si tiene nell'Altosalento dal 21 agosto 2013 al 6 settembre.

Mercoledì 21 agosto San Vito dei N.nni - ore 21.00 Villa Europa
prima esecuzione in tempi moderni
Intermezzi ELISA e TULLO dall’Opera Zenobia in Palmira
in forma scenica
Libretto di Apostolo Zeno
Musica di Leonardo Leo (1694 - 1744)
Orchestra Barocca La Confraternita de’ Musici
Cosimo Prontera direttore

Giovedì 22 agosto San Vito dei N.nni - ore 21 chiostro dei domenicani
Presentazione: RECITAR CANTANDO, Il teatro d’opera italiano
in 4 vol. di Piero Mioli, Palermo Ed. L’Epos 2013; alla presenza dell’autore.

Sabato 24 agosto Brindisi 
NOTTE BAROCCA
• Atrio Palazzo Nervegna - ore 20.30
PIU’ VIZZI CHE VIRTU’. La festa rinascimentale
musiche di M. Cara, M. Pesenti, D.Timoteo, B. Tromboncino.
Ensemble strumentale Anonima Frottolisti &
Tempus Saldandi ensemble danze storiche

• Castello Svevo ore 21.30
LE STAR ? FARINELLI, SENESINO, CAFFARELLI ..., : I castrati
Musiche di L. Leo, A.Vivaldi e G.F.Haendel.
Paolo Lopez Sopranista
Orchestra Barocca La Confraternita de’ Musici
Cosimo Prontera direttore al cembalo

• Chiostro degli Scolopi ore 23.30 (prima nazionale)
HIBERIA. Folie, chaccone e fandango, la Spagna e l’Irlanda nel XVII sec.
musiche di S. de Murcia, A. Martín y Coll, A. Martín y Coll, J. Arañés
Ensemble EX
Eric Fraad & Caitríona O’Leary, artistic directors
Clara Sanabras canto

Martedì 27 agosto, Carovigno – Castello Dentice di Frasso ore 21.00
AMORI, INGANNI e TRADIMENTI. Arie e brani strumentali negli affetti del 700.
musiche di G. Ph. Thelemann, G. F. Haendel, A. Vivaldi, L. Leo.
Manuela Ranno soprano
Auser Musici
Carlo Ipata traversiere e direzione

Sabato 31 agosto, Francavilla Fontana - Castello Imperiali ore 21.00
I COLORI SACRI di VIVALDI. I mottetti
musiche di Antonio Vivaldi
Roberta Mameli, Soprano
Accademia Hermans
Fabio Ciofini, organo e direzione

Mercoledì 3 settembre, Mesagne - chiesa matrice ore 21.00
UNA MACCHINA PERFETTA. L’Organo
musiche di G. Frescobaldi, J.P. Sweelinck, P. Bruna, J.S. Bach, L.Leo
Ton Koopman organo

Venerdì 6 settembre, S. Vito dei N.nni - Chiostro dei Domenicani ore 21.00
I MANOSCRITTI DELLA NEW YORK LIBRARY
Le Sonate per flauto e basso continuo di Leonardo Leo
Tommaso Rossi & Ensemble Barocco di Napoli.

 

LA GHIRONDA

Cento artisti di undici Paesi nei centri storici di Ceglie Messapica e Martina Franca dal 5 all’8 settembre 2013 - nel borgo antico messapico il 5 e il 6; fra i vicoli del barocco martinese il 7 e l'8.

 

SAGRA DELL'UVA

7 e 8 settembre 2013 a Casalini di Cisternino.

Fra gli eventi della 29° edizione segnaliamo: alle 19.00 di domenica 8 settembre la sfilata dei carri allegorici carichi di uva e la Mostra Pomologica, dal titolo “Uve tradizionali e Frutti antichi” che aprirà i suoi battenti alle 20.00 di sabato 7 settembre. 
Alle 21.00 di sabato il Concerto Live del gruppo “Terraross” con pizziche, tarantelle e tammurriate. Domenica 8 settembre alle ore 21.00 Concerto Live del gruppo folk dei “Tamburellisti di Torrepaduli”. 
Previsti anche spazi e animazione per i più piccoli (in Piazza Aia Vecchia) e degustazioni enogastronomiche guidate a cura dei numerosi produttori locali.

 

FESTA PATRONALE AL CASALE (BRINDISI)

Solenni Festeggiamenti in onore della  Madonna Ave Maris Stella il 7 e l'8 settembre 2013.

 

FESTA A BELVEDERE DI CAROVIGNO

7 e 8 settembre festeggiamenti in onore della Madonna del Belvedere presso il Santuario del Belvedere

 

NOX RUDIA - NOTTE BIANCA A VILLA CASTELLI

Venerdì 13 settembre:  suoni, danze e spettacoli, musica popolare, artisti di strada, stand gastronomici e bancarelle  di artigianato. Museo aperto per tutta la notte

 

FESTA PATRONALE A FRANCAVILLA FONTANA

Solenni Festeggiamenti in onore della  Madonna della Fontana dal 13 al 15 settembre 2013.

13 settembre: ore 21:00 in Pizza Giovanni XXIII: Jazzabanna gruppo di musica popolare Alto Salento Bassa Murgia.

14 settembre: S. Messe ore 07:00 – 08:00 – 09:00 – 12:00 e ore 21:00 circa (al rientro della processione) 
ore 10:00 Solenne Pontificale presieduto da Sua Ecc.za mons. Vincenzo Pisanello Vescovo della Diocesi di Oria e concelebrata dal Clero cittadino. 
ore 19:00 processione con il simulacro della Madonna della Fontana con la partecipazione del Clero cittadino, della Autorità civili e militari, delle Confraternite e delle Associazioni laicali. All’uscita dell’Immagine Sacra dalla Chiesa, sul Sagrato, vi sarà la consegna delle chiavi d’oro della città alla Madonna, da parte del Commissario Prefettizio.

14 settembre tutto il giorno in P.zza Dante Gran Concerto Bandistico Città di Francavilla F.na e Città di Manduria. 
ore 23:00 Grande spettacolo di Fuochi d’artificio della ditta Truppa di Latiano presso C.da Carlo di Noi inf. (nei pressi del passaggio a livello prov. Francavilla-Ceglie). 

15 settembre ore 21:00 in Piazza Giovanni XXIII – Spettacolo musicale con l’artista Manola direttamente dalla trasmissione “Amici” di Canale 5.

* Si tramanda che il 14 settembre 1310, il Principe Filippo D’Angiò abbia miracolosamente ritrovato l’icona bizantina della Madonna presso una fonte durante una battuta di caccia; questo evento ha segnato la nascita di Francavilla Fontana e del culto per la "Madonna della Fontana".

 

FESTIVAL INTERNAZIONALE DEGLI ARTISTI DI STRADA

nella "Città Bianca" di Ostuni il 13, 14 e 15 settembre 2013: saltimbanchi, clown, trampolieri, musici e teatranti con le loro fantastiche e coloratissime esibizioni animeranno stradine, viuzze, scalinate e piazzette.

 

EXPO GRAN SALENTO

dal 12 al 15 settembre 2013 a Francavilla Fontana nei padiglioni dell'Ente Fiera.

Fiera Campionaria Generale delle attività artigiane industriali, commerciali, culturali e del tempo libero. All'interno del II Expo Gran Salento, inoltre, si inseriscono e riprendono le tradizionali mostre dell'Artigianato e dell'Agricoltura locali, quali: 
38^ Rassegna delle Macchine Agricole
38^ Rassegna dei Prodotti Agro-alimentari
38^ Salone dell’Artigianato Regionale
38^ Rassegna Filatelico-Numismatica Regionale
2^ AUTO-MOTO-FITNEES-TEMPO LIBERO
9^ MODASALENTO - salone dell’abbigliamento e accessori.

Fra gli eventi collaterali in fiera segnaliamo: la Sagra “ti lu iadduzzu” (la Sagra del pollo) giovedì 12 e venerdì 13 dalle ore 20.00  e la Sagra degli Antichi Sapori sabato 14  e domenica 15 dalle ore 20.00.

 

FIERA DEL LEVANTE 2013

dal 14 al 22 settembre 2013 nella città capoluogo della nostra regione. La Fiera di Bari è una delle più importanti d'Europa e promuove i contatti fra espositori del mercato centro-meridionale e dell'area mediterranea.

 

TIPICAMENTE IN FASANO 

Festival dell’enogastronomia pugliese e spettacolo di showcooking  al porticciolo di Savelletri di Fasano dal 19 al 22 settembre 2013

 

SAGRA DEL VINO a CAROSINO con la fontana che zampilla... vino

21 e 22 settembre 2013 nel paese del tarantino, conosciuto per il suo vino, a pochi chilometri da Grottaglie, il vino viene fatto zampillare dalla fontana monumentale della piazza principale, una scenografia davvero unica.

 

Alcuni eventi estivi 2013 settimanali

Lunedì

PASSEGGIANDO NELLA STORIA  Tre serate per visitare Ceglie Messapica con le guide Pro Loco e Archeoclub. Lunedì 22 luglio: Le chiese di Ceglie - Lunedì 5 agosto: Il centro storico messapico e medievale - Luned' 20 agosto: Le grotte del territorio messapico cegliese - Approfondimenti  

DAL GRANO ALLA PASTA Senatore Cappelli Tutti i LUNEDI’ dalle 17,30 alle 20,00 a masseria Oasi San Giovanni Battista -  Passeggiata naturalistica, laboratorio della pasta fatta in casa e degustazione -info@parcodunecostiere.org 348 1638228

 

Martedì

PASSEGGIATA IN NATURA E LABORATORIO DI CUCINA Tutti i MARTEDI’ dalle 17,30 alle 20,00 a masseria Morrone -  Passeggiata naturalistica, laboratorio della cucina contadina in masseria didattica e degustazione - info@parcodunecostiere.org  348 1638228

 

Mercoledì

VIVI IL CENTRO STORICO DI NOTTE Visita guidata alla "Città Bianca" di Ostuni i mercoledì sera d'estate alle ore 21,00 con partenza da Piazza della Libertà

PIZZICA E TARANTELLA  Spettacoli di musica popolare altosalentina nel centro storico di Ostuni.

ASSAGGIO DELL’OLIO DEGLI OLIVI SECOLARI Tutti i MERCOLEDI’ dalle 17,30 alle 20,00 a masseria Brancati - Passeggiata naturalistica nell’oliveto secolare, con minicorso di educazione all’assaggio degli olii di oliva - info@parcodunecostiere.org  348 1638228

PAESAGGI DA GUSTARE  Tutti i mercoledì alle 18.00 dal 24 luglio e per tutto agosto escursioni in alcuni dei luoghi paesaggisticamente più belli dell’area di Ostuni e dell'Altosalento. Ogni escursione conclude il suo percorso in una masseria dove il paesaggio si fonde al gusto dei prodotti della terra pugliese. L’appuntamento è al parcheggio ad Ostuni in via ten. Specchia, vicino al centro storico. Organizzazione: Associazione Millenari di Puglia  e Slow Slow Food Piana degli Ulivi - Info e prenotazioni: 340.3362916  info@millenaridipuglia.com

 

Giovedì

OPEN DAYS 2013 Giovedì Gusto

Ogni giovedì, da luglio a settembre, puoi scoprire e gustare vini, oli regionali e prodotti tipici con un affascinante percorso tra i luoghi di produzione. A bordo di navette gentilmente messe a disposizione dall’Ente regionale turistico organizzatore, i visitatori sprovvisti di mezzo proprio potranno facilmente raggiungere le aziende agricole pugliesi e dell'Altosalento. Inoltre quest’anno con l’iniziativa “Wine & Movies”, MTVPuglia, in collaborazione con Apulia Film Commission, offrirà ai degustatori la proiezione gratuita di documentari e audiovisivi prodotti da autori pugliesi o girati nella regione sul rapporto fra territorio ed enogastronomia. Info e prenotazioni: 080 5223038

GIOVEDIAMOCI  Appuntamento di eventi musicali a Ostuni, Scalinata Mons. Antelmi nei pressi della piazza.

I GIOVEDI' DELL'ARCHEOLOGIA  L’Archeoclub di Ceglie Messapica organizza  tre incontri tematici dal 4 luglio al 1 agosto 2013 a partire dalle ore 20:00 presso il Centro di Documentazione Archeologica, in Via Enrico De Nicola, a Ceglie Messapica.
Giovedì 4 luglio presentazione dell’associazione e Visita Guidata del Centro di Documentazione Archeologica.
Giovedì 18 luglio, il prof. Isidoro Conte argomenterà delle “Collezioni Private di Ceglie Messapica” e il prof. Cosimo Francesco Palmisano, docente di storia e latino, tratterà dell’ “Epigrafia. Ricostruzione del contesto archeologico e analisi linguistica di alcune iscrizioni messapiche rinvenute a Ceglie Messapica”.
Giovedì 1 agosto, sarà la volta dei docenti dell’Università del Salento: il dott. Francesco Meo illustrerà il patrimonio della “Ceramica Messapica”, la Dott.ssa Catia Bianco dei “Circuiti Murari della Messapia” e il Dott. Francesco Salinas della “Paleobotanica: l’impatto delle cinte murarie sul paesaggio naturale della Messapia”.

SCOPRI LA CITTA' BIANCA CON MAMMA E PAPA'  Nei giorni 25 luglio 2013 e nei giorni 1 - 8 – 16 (venerdì) - 22 agosto 2013 alle ore 18:00 Visite guidate a misura di bambino nel centro storico di Ostuni  con partenza dalla Scalinata Mons. Elio Antelmi (obelisco di Sant’Oronzo). 
Le visite guidate si articoleranno in quattro itinerari: 
Itinerario 1 Il Borgo oltre le antiche mura: Scalinata Mons. Elio Antelmi - Obelisco di Sant’Oronzo – Via Spirito Santo – Chiesa dello Spirito Santo - Via Roma – Via Imbriani – Largo Trinchera - Largo Ayroldi - Chiesa dell’Annunziata.
Itinerario 2 Antiche memorie di fede e tradizione: Scalinata Mons. Elio Antelmi - Obelisco di Sant’Oronzo – Piazza (Municipio, chiesa di San Francesco) – via Cattedrale – via Bixio (chiesa di San Giacomo) – Porta San Demetrio – Chiesa di Santa Maria della Stella – Cattedrale.
Itinerario 3 Tracce di storia sulla Pietra Gentile: Scalinata Mons. Elio Antelmi – Obelisco di Sant’Oronzo – Chiesa dello Spirito Santo - Via Cattedrale (Stemma cittadino, Palazzo Siccoda) – Via Giovine (Palazzo Falgheri) – via Bax (Palazzi Ghionda) – via Petrarolo (Palazzo Bisantizi e mura del castello) - P.zza Cattedrale (iscrizioni e stemmi) - Cattedrale.
Itinerario 4 Racconti sussurrati dai vicoli: Scalinata Mons. Elio Antelmi – Obelisco di Sant’Oronzo – Piazza della Libertà - Via Cattedrale (Palazzo della corte) – Via G. Petrarolo (Convento delle Benedettine) – Porta Nova - Largo Pappadà– via Cattedrale (Convento delle Carmelitane) – Via G. Vitale Tanzarella (terrazza panoramica) – L.go G. Spennati (sotto il campanile) - P.zza Cattedrale – Cattedrale. Info e prenotazioni: 3281015568 

ASSAGGIO DEI FORMAGGI DI PUGLIA Tutti i GIOVEDI’ dalle 17,30 alle 20,00 a masseria Fontenuova (Ostuni) - Passeggiata naturalistica nelle lame del parco con degustazione di formaggi di masseria - info@parcodunecostiere.org  348 1638228

 

Venerdì

OPEN DAYS 2013 Venerdì Natura

Ogni venerdì, da luglio a settembre, puoi vivere la natura dei parchi e delle aree protette dell’Altosalento, scegliendo tra le numerose attività gratuite alla scoperta della flora e della fauna di habitat incontaminati.

ECOMUSEO DELLA VALLE D’ITRIA (LOCOROTONDO)
La passeggiata naturalistica (dalle 18,00 alle 20,00), agevole e adatta ad un pubblico vario, si svolge all’interno di un sito di notevole interesse storico-artistico: il giardino storico all’italiana della Masseria Ferragnano a Locorotondo sulla provinciale per Cisternino. In questa splendida cornice verdeggiante sono presenti statue e sculture, un ninfeo e piante mediterranee. Prenotazione obbligatoria a 339 6609445 

RISERVA NATURALE BOSCO DI CERANO (BRINDISI - SAN PIETRO VERNOTICO.)
La riserva si sviluppa su una superficie di circa 1000 ettari ed è posta a protezione dell’ultimo lembo rimasto di macchia, foresta che una volta ricopriva gran parte della costa. Il bosco di Cerano chiamato anche “Tramazzone” è il classico esempio di bosco-relitto, rappresentativo delle specie vegetali autoctone e per questo la sua salvaguardia risulta di particolare importanza. Tra le specie più interessanti dell’area il leccio (Quercus ilex), l’Olmo (Ulmus minor) ed il Carpino nero (Ostrya carpinifolia). La riserva naturale, oltre ad essere una splendida area, ha anche l’obiettivo di conservare e ripristinare gli ambienti naturali, al fine di preservare il meraviglioso patrimonio naturalistico della regione.
L’escursione (dalle 9,00 alle 14,00) si apre all’insegna di una bella passeggiata nel Bosco, per scoprire e conoscere le specie vegetali autoctone. Al termine dell’attività, esperti conoscitori del posto, volontari del WWF di Brindisi, porteranno i visitatori alla scoperta degli antichi mestieri salentini. Per prenotare 0831 229673

RISERVA NATURALE BOSCO DELLE PIANELLE (MARTINA FRANCA)
Bosco di leccio e macchia mediterranea, ma anche numerose specie di orchidee spontanee, alcune rarissime. Il particolare microclima presente in questa riserva favorisce la presenza di piante e fiori giunti dai Balcani. Ogni venerdì (dalle 18,00 alle 20,30) è possibile partecipare a trekking sulle orme dei briganti, usufruendo di un servizio navetta gratuito di collegamento tra il centro di Martina Franca e il Bosco delle Pianelle. Un'escursione nel bosco, sul fondo della gravina del Vuolo, condurrà i visitatori alla scoperta dell'affascinante grotta del Sergente Romano, base logistica da cui partivano le scorrerie del più famoso brigante di Puglia. Prenotazione obbligatoria al 3665999514. 

PARCO DELLE DUNE COSTIERE (OSTUNI - FASANO) 
Un paesaggio unico, tra olivi secolari, antichi tratturi e spendide dune costiere. Tra gli uccelli migratori, anche le cicogne scelgono questa zona umida per sostare e riprodursi durante le migrazioni. Ogni venerdì è possibile partecipare a escursioni a piedi su sentieri a ridosso delle dune.
Una passeggiata al calar del sole (dalle 17,30 alle 20,00), tra le aree umide del Parco, tra gli stagni retro-dunali, visitando l’antico impianto di acquacoltura biologico, da cui si intravedono cefali e anguille che vivono tra le acque limpide e tranquille di Fiume Morelli. Non mancherà la passeggiata in spiaggia alla scoperta delle piante più interessanti del Mediterraneo. Si consigliano abbigliamento comodo, crema solare, occhiali da sole e asciugamano. Livello di difficoltà basso. L’escursione è adatta ad ogni età. Prenotazione obbligatoria a  3382673289 -  3481638228

RISERVA NATURALE E AREA MARINA DI TORRE GUACETO (CAROVIGNO – BRINDISI)
Tra le più importanti aree protette della Puglia, la Riserva è composta da tre ambienti naturali: il liotrale, la macchia mediterranea e la zona umida. La straordinaria bellezza di questo luogo attira tantissima gente alla ricerca di sentieri da percorrere o di spiagge incontaminate. 
Ogni venerdì (dalle 9,30 alle 13,30) è possibile partecipare a laboratori di educazione ambientale in spiaggia, visite al museo della riserva e laboratorio di astronomia, oltre al ciclotrekking con degustazione.
Ogni venerdì (dalle 20,30 alle 22,30) visita al museo della riserva “AL GAWSIT” e al laboratorio di astronomia, adatto a genitori e figli. Con l’aiuto di un esperto astrofilo, i partecipanti si cimenteranno nella costruzione di strumenti astronomici e impareranno, attraverso l’osservazione del cielo notturno, a riconoscere le costellazioni. Prenotazione obbligatoria a 0831 989885 

PARCO DELLE SALINE DI PUNTA DELLA CONTESSA (BRINDISI)
Il parco comprende un sistema di bacini separati dal mare da una spiaggia sabbiosa e alimentati sia dai corsi d’acqua canalizzati provenienti dall’entroterra sia dall’intrusione di acqua marina a seguito di mareggiate. Tali bacini, dopo il prosciugamento estivo, presentano una ricca vegetazione di Ruppia cirrhosa. Nell’area è segnalata la presenza di circa 14 specie di uccelli nidificanti e molte appartenenti ad altre categorie fenologiche. La zona svolge un ruolo rilevante nella salvaguardia dei contingenti migratori che transitano sull’Adriatico.
La ciclo passeggiata (dalle 9 alle 14,00) si snoda tra i segreti della Salina, tra macchia mediterranea e costa brindisina. Il ciclo-itinerario, che si snoda per 20 km, è ideale per tutti. Su due ruote si viaggia a ritmo molto moderato, tra macchia mediterranea e costa brindisina. Al termine della passeggiata vinificatori del posto, assieme ai volontari del WWF di Brindisi incontreranno i visitatori per la degustazioni dei prodotti dei vitigni autoctoni. Luogo di partenza e di ritorno: Parcheggio di Via Spalato a Brindisi. Per prenotare le escursioni 0831 229673 0831 229309

INEDITO MANIA  A Mesagne in Piazzetta S'Anna dei Greci (centro storico) spettacoli musicali; ogni venerdì estivo artisti diversi.

IN BICICLETTA TRA STORIA E NATURA Tutti i venerdì dalle 17,30 alle 20,00 a Lido Morelli -  nel Parco delle Dune Costiere - Ciclo-escursione lungo l’antica via Traiana tra olivi, lame e frantoi ipogei - info@parcodunecostiere.org  348 1638228

TRA GLI STAGNI ED IL MARE Tutti i venerdì dalle 17,30 alle 20,00 a Lido Morelli - nella zona umida di Fiume Morelli - Passeggiata naturalistica tra gli stagni, le dune e il mare -info@parcodunecostiere.org  348 1638228.

ANTICHI FRANTOI  Tutti i venerdì alle ore 18.00 dal 26 luglio e per tutto il mese di agosto, escursioni per visitare gli antichi frantoi ipogei scavati nella pietra nel territorio ostunese. Il territorio di Ostuni si caratterizza per la numerosa presenza delle antiche industrie dell’olio e molte di esse furono produttive sin dall’epoca romana. Oggi molti di questi frantoi risultano essere in abbandono e, nonostante ciò, conservano ancora un enorme fascino e una sensazione di mistero che immediatamente avvolge chi vi si avventura. L’associazione. Millenari di Puglia è impegnata nella valorizzazione di queste antiche testimonianze di archeologia industriale garantendo la fruizione di numerosi frantoi attraverso l’organizzazione di visite guidate. Armati di torcia i partecipanti potranno esplorare le grotte frantoio, conoscere la dura vita dei frantoiani e immergersi in un passato ormai lontano che continua a vivere tra le grosse ruote di pietra, tra i pilastri dei vecchi torchi, tra le stanze di raccolta delle olive e i letti di pietra ricavati nel muro. Un mondo tutto da scoprire e da recuperare. Info e prenotazioni: 340.3362916  info@millenaridipuglia.com

ESCURSIONI NOTTURNE NELLE NOTTI D'AGOSTO  Info e prenotazioni: 340.3362916  info@millenaridipuglia.com

Venerdì 2 agosto NIGHT IN TORRE POZZELLE
Escursione nell’area naturalistica di Torre Pozzelle lungo i sentieri tra la macchia mediterranea, il bosco di ginepro e le piccole calette sabbiose per ascoltare il mare di notte.

Venerdì 9 agosto BIANCHI SENTIERI – Lido Morelli
A piedi nel cuore del Parco Naturale delle Dune Costiere lungo bianchi sentieri, ulivi millenari, masserie abbandonate, grotte e cieli stellati.

Venerdì 16 agosto TRA MARE E BOSCO – Masseria Lamasanta (Costa Merlata)
Tra i sentieri profumati di timo per respirare la natura di notte e ascoltare lo scricchiolio dei verdi pini del bosco prima di farsi coccolare dal suono del mare.

* Giovedì 22 agosto CAMPI DI STELLE – Masseria Difesa Di Malta LUNA PIENA
Una passeggiata attraverso un paesaggio aperto dove il cielo stellato si fonde con la terra. Campi di stelle in cui gli ulivi secolari ci guidano verso una misteriosa masseria illuminata dalla luna piena.

Venerdì 30 agosto NIGHT IN THE CAVE – Masseria Fontenuova
La rassegna di escursioni notturne si conclude con un’avventura nel mondo delle grotte rupestri in una delle lame pù belle del territorio ostunese. Una notte da non dimenticare!
 

Sabato

OPEN DAYS 2013 Sabato Arte

Un’occasione straordinaria per scoprire la Puglia e l'Altosalento. Ogni sabato, da luglio a settembre, puoi scoprire i centri storici in compagnia di guide esperte e visitare gratuitamente beni culturali e artistici dalle 20,00 alle 23,00.

BASILICA CONCATTEDRALE DI OSTUNI Situata nel rione più antico della città nominato “Terra”, la cattedrale dal 1902 è monumento nazionale. Splendido esempio di architettura romanica e gotica., presenta altari barocchi e tele di scuola napoletana. Visita guidata all'interno della Basilica Cattedrale dalle forme tardo gotiche a croce latina con tre navate su colonne. Fu riedificata in solenni e ariose forme settecentesche, con soffitto piatto dipinto e belle cappelle lateriali barocche. Prenotazione obbligatoria Ufficio IAT - Tel. 0831 301268

BASILICA CATTEDRALE DI ORIA   una monumentale costruzione barocca del XVIII sec. La decorazione interna in oro zecchino e gli stucchi ad incrostazioni marmoree le conferiscono una grandiosità inaspettata. Visita Guidata nella Basilica Cattedrale in un percorso che comprende gli altari e, in particolare, i due più importanti dei Santi Medici e del patrono della Diocesi e Dottore della Chiesa San Barsanofio, la ricchissima Pinacoteca, la Mostra degli Antichi Reliquari, la Torre Carnara. Prenotazione obbligatoria Ufficio IAT - Tel. 0831 301268.

BASILICA DI SAN MARTINO DI MARTINA FRANCA splendida struttura settecentesca di gusto rococò edificata sul sito di una precedente chiesa romanica. Perla dell’arte barocca di Martina Franca, presenta sulla facciata il gruppo scultoreo di San Martino e il povero.
La visita guidata consente di apprezzare gli interni della fastosa Basilica riccamente decorata con marmi policromi. Splendidi l'altare maggiore con opere settecentesce di Giuseppe Sammartino e il cappellone del Santissimo Sacramento con la tela dell'Ultima Cena, opera di Domenico Carella. Prenotazione obbligatoria 0804805702.

CASTELLO DI CAROVIGNO  “Mostra permanente delle arti e tradizioni popolari”  Una raccolta di oggetti di uso comune relativi alla vita rurale e contadina del secolo scorso. Prenotazione obbligatoria 0831 301268.

CASTELLO DI CEGLIE MESSAPICA Da uno dei due colli su cui sorge Ceglie Messapica, il Castello Ducale e la sua torre quadrata dominano le pianure circostanti. Di origine normanna, il Castello è il simbolo tradizionale della città. Visita guidata al maniero costruito dai duchi di Ceglie divenuto signorile nel 1525. Dominato dall'antica torre normanna, il castello è caratterizzato da un ampio portale che immette nel cortile interno dove suggestive scalinate portano ai saloni del piano nobile decorati con affreschi del cinquecento. Prenotazione obbligatoria 0831371003

CASTELLO DI FRANCAVILLA FONTANA - PALAZZO IMPERIALI  Tra le mura possenti, a prova di qualsiasi assedio, vissero i principi di Francavilla, che nei secoli lo trasformarono in una splendida dimora signorile, sinuosa e barocca come il grazioso teatro e il loggiato rivolto a Oriente.
Il Castello cinquecentesco di Francavilla risplende oggi della sua bellezza originaria: dimora quattrocentesca di Giovanni Antonio Orsini del Balzo, nel ‘700 divenne la sfarzosa residenza della famiglia Imperiali. Si parte dall’ampio cortile, tra affascinanti racconti di vicende antiche, percorrendo lo scalone a doppia rampa fino a raggiungere le stanze nobili, dove un tempo si svolgevano ricchi pranzi e feste eleganti. Accessibile ai disabili fisici. Luogo di partenza e di ritorno: Ufficio Iat che affaccia sul cortile interno del Castello Imperiali. Per info e prenotazioni, rivolgersi allo Iat di Francavilla Fontana, Castello Imperiali - Via Municipio, 4 - tel.  0831 811262.

CASTELLO DI MESAGNE la cui memoria affonda nell’età bizantina. Lo vollero per sé i Normanni e gli Svevi, fino all’arrivo degli Angioini che ne modificarono l’aspetto. Da rocca aspra divenne pian piano una dimora elegante, teatro di grandi feste e ricevimenti. Danze normanne e fastosi ricevimenti risuonavano in queste sale ai tempi di Roberto il Guiscardo: le stesse che ospitano, oggi, mostre ed eventi culturali, nonché l’interessante Museo archeologico “Ugo Granafei” che raccoglie i reperti messapici rinvenuti nei dintorni. Accessibile ai disabili fisici. Luogo di partenza e di ritorno: ingresso del Castello. Per info e prenotazioni, rivolgersi allo Iat di Brindisi, Lungomare Regina Margherita, 44 - tel. 0831523072. 

PALAZZO DUCALE DI MARTINA FRANCA  "Un libro in dono" Dall’elegante e scenografica facciata, Palazzo Ducale, costruito nella seconda metà del Seicento sui resti dell’antico castello Del Balzo-Orsini, custodisce al suo interno pregevoli opere di Domenico Carella. 
Laboratorio culturale per la diffusione della cultura e della storia del territorio con donazione di libri. Prenotazione obbligatoria Ufficio IAT - Tel. 080 4805702

CENTRO STORICO DI ALBEROBELLO Patrimonio Mondiale dell’Umanità - Alberobello è famosa per i suoi trulli, dimore in pietra a secco che le conferiscono un’aria fiabesca. Alberobello è esempio unico di città contadina.  Passeggiata nella zona monumentale del borgo, caratterizzata dalla presenza di numerosi trulli. Prenotazione obbligatoria a 0804322060.

CENTRO STORICO DI BRINDISI  Inebriati dal profumo del mare e dalle luci soffuse della sera, ci si avventura nel centro storico della bella “porta d’Oriente”. Nei racconti delle guide scorrono secoli velati di leggenda: dai tempi d’oro della via Appia, che qui si concludeva con il trionfo architettonico delle colonne, si sfiora il mistero dei Cavalieri Templari, che il Tempio di San Giovanni al Sepolcro gelosamente custodisce. Dai fasti della cattedrale con i tesori del Museo Diocesano, si giunge al maestoso Palazzo Nervegna, poco distante dal nuovo Teatro Verdi. Accessibile ai disabili fisici. Luogo di partenza e di ritorno: Ufficio Iat di Lungomare Regina Margherita, 44. Per info e prenotazioni, rivolgersi allo Iat di Brindisi, Lungomare Regina Margherita, 44 - tel. 0831 523072

CENTRO STORICO DI CISTERNINO Grazioso borgo dall’aspetto orientale, Cisternino è caratterizzato da case bianche a terrazzo munite di scale esterne. Centro romano con il nome di “Sturnium”, rinasce nell’VII secolo con l’arrivo dei monaci basiliani. Passeggiando nei quattro quartieri di “Bère Vécchie”, “Scheledd”, “u Pantène”, “L’ìsule”, si riconoscono le tipiche case bianche di calce, vicoli punteggiati di gerani, archi, piccole logge, fregi in pietra e scalette. Prenotazione obbligatoria +39 324 8882785.

CENTRO STORICO DI FASANO  Feudo dei Cavalieri di Malta, Fasano è situata ai piedi della Murgia, a pochi chilometri dalla costa adriatica. Un viaggio tra storia, architettura e arte religiosa fasanese con visita guidata ad alcune tra le principali chiese del centro storico: la chiesa del Purgatorio, del Santissimo Rosario e di San Francesco da Paola. Prenotazione obbligatoria  0804413086.

MUSEO ARCHEOLOGICO DI BRINDISI un lungo viaggio nel passato remoto, alla scoperta delle radici di una terra millenaria. L’avvincente percorso prende il via dai numerosi reperti preistorici, passando per le forme sinuose delle “trozzelle”, i caratteristici vasi messapici dipinti con piccoli motivi e geometrie. Si approda, infine, sulle sponde della “Brundisium” romana, perdendosi piacevolmente tra gli oggetti della vita quotidiana, le epigrafi incise sulla pietra e i magnifici bronzi restituiti dagli abissi. Accessibile ai disabili fisici. Luogo di partenza e di ritorno: ingresso del Museo. Per info e prenotazioni, rivolgersi allo Iat di Brindisi, Lungomare Regina Margherita, 44 - tel. 0831 523072.

MUSEO DIOCESANO NELLA CHIESA DI SANTA TERESA A BRINDISI  La storia della spiritualità brindisina si dispiega nel Museo Diocesano, da poco annesso alla chiesa di Santa Teresa degli Scalzi. Preziose tele del Settecento, argenti finemente cesellati e paramenti sacri ricamati d’oro incantano la vista, tra le reliquie e le forme umane degli ex voto; fino ai manufatti più celebri, come l’Idria delle Nozze di Cana, un documento autografo dell’imperatore Federico II e l’Arca di San Teodoro, in cui si dice fossero custodite le reliquie del santo di Amasea. Luogo di partenza e di ritorno: ingresso del Museo. Per info e prenotazioni, rivolgersi allo Iat di Brindisi, Lungomare Regina Margherita, 44 - tel.  0831 523072

MUSEO E PARCO ARCHEOLOGICO DI EGNAZIA Suggestiva visita ad un sito archeologico straordinariamente ricco di reperti dell’antica città di Gnathia, situata in una posizione privilegiata sul mare e attraversata dall’antico asse viario dell'Appia Traiana. Per info e prenotazioni 080 8910777

 

SERE D'ESTATE IN MASSERIA 2013 - da Luglio a Settembre nell'Altosalento

L’iniziativa, della Cooperativa Serapia, si pone l’obiettivo della conoscenza e valorizzazione del patrimonio ambientale e naturalistico del comprensorio turistico dell’Altosalento che va dalla piana olivetata tra Fasano ed Ostuni alla Valle d'Itria, attraverso il coinvolgimento delle aziende agricole. Info e prenotazioni: 366 5999514 info@cooperativaserapia.it

IL BOSCO DI NOTTE Masseria Ferri (Ostuni) - sabato 20 LUGLIO ore 20.30 - In un bosco della Valle d'Itria, passeggiando al chiaro di luna. 
PASSEGGIATA CON GLI ASINI Az. Agr. Contini – Mansueto (Mottola) - sabato 27 LUGLIO ore 18.00 - Tra querce secolari e sconfinati seminativi, in compagnia degli asini di Martina Franca. 
AL PASSO COI SENSI Masseria Signora (Martina Franca) - sabato 3 AGOSTO ore 18.30 - Tra i profumi e il canto degli uccelli nel bosco, per riscoprire i cinque sensi. 
PASSEGGIATA CON GLI ASINI Az. Agr. Contini – Mansueto (Mottola) - sabato 10 AGOSTO ore 18.00 - Tra querce secolari e sconfinati seminativi, in compagnia degli asini di Martina Franca. 
INSETTI PER UN GIORNO Az. Agr. La casa degli uccellini (Martina Franca) - sabato 17 AGOSTO ore 17.30 - Tra campi di ceci neri e grano Senatore Cappelli, per scoprire il mondo degli insetti. 
AL CANTO DELLA CIVETTA Lama D'Antico (Fasano) - sabato 24 AGOSTO ore 19.30 - Tra miti e superstizioni, orecchie tese all'ascolto dei rapaci notturni. 
vOgLIO QUALITA' Masseria Giummetta (Fasano) - sabato 31 AGOSTO ore 17.30 - Tra oliveti secolari lungo l'antica via Traiana, giochi racconti e sapori di qualità. 
L'ORTO IN MASSERIA Masseria Salamina (Fasano) - sabato 7 SETTEMBRE ore 17.00 - Tra olivi e mandorle, per piantare insieme cavoli, verze ed insalate. 
PASSEGGIATA CON GLI ASINI Az. Agr. Contini – Mansueto (Mottola) - sabato 14 SETTEMBRE ore 16.30 - Tra querce secolari e sconfinati seminativi, in compagnia degli asini di Martina Franca. 
VALLONE DELL'INFERNO Masseria Tagliente (Martina Franca) - sabato 21 SETTEMBRE ore 16.30 - Tra cavalli murgesi e grotte carsiche, passeggiando nel bosco sul fondo di una gravina.

 

Domenica

MERCATINO SERALE ESTIVO Dal 2 luglio al 25 agosto 2013 mercatino domenicale serale in centro a Ceglie Messapica. 

JAZZ IN PIAZZA A Mesagne tutte le domeniche, sino al 1 settembre 2013, Piazzetta S'Anna dei Greci (centro storico) ospitera' musicisti  Made in Salento.

PASSEGGIATA SULLE COLLINE MURGIANE  OSTUNESI Tutte le DOMENICHE dalle 17,30 alle 20,00 a Masseria Spennati - Passeggiata naturalistica e degustazione di prodotti tipici -info@parcodunecostiere.org  348 1638228

MESSA IN INGLESE ogni Domenica estiva alle ore 19,00  nell' antica abbazia di Sant'Anna a Ceglie Messapica

 

*AUTOBUS + BICI    Da quest’anno l'estate sarà possibile giungere al mare dell’area naturale protetta del Parco delle Dune Costiere dalle cittadine di Ostuni, Fasano, Cisternino e Ceglie M.ca con gli autobus della Società Trasporti Pubblici STP.  Giunti a Torre San Leonardo (rotatoria del camping il Pilone) si potranno prendere le bici per arrivare alle diverse spiagge degli otto chilometri del Parco.  
Oltre a questo servizio, sono disponibili anche delle biciclette elettriche a "pedalata assistita” da prenotare in Piazza della Libertà ad Ostuni e ulteriori bici saranno disponibili presso le masserie con il Marchio del Parco.


Si chiude qui il nostro elenco delle manifestazioni altosalentine primavera-estate 2013, nella prossima pagina l'archivio eventi autunno/inverno 2013/14, alla pagina prossimi eventi  le manifestazioni in corso o di imminente presentazione.


Home     Prossimi eventi     Strutture turistiche