altosalento riviera dei trulli         benvenuti in Puglia

 

Home ] Su ]

LA TARICATA - suoni, danze, ritmi del Salento

 

Radici. Questo è il significato della parola “Taricata” nel dialetto di San Vito dei Normanni città che ha dato i natali a questa storica formazione salentina e luogo di nascita della ormai famosa Pizzica ti Santu Vitu che dal 1977 il gruppo porta in giro e fa conoscere per l’Italia e l’Europa.

Suoni, danze e ritmi “terapeutici”
In concerto la Taricata, formata da ben tre generazioni di musicisti, sintetizza l’intenso lavoro di ricerca svolto nei trent’anni di attività partendo dalla propria tradizione e arrivando a coprire l'intera area del sud Italia proponendo un repertorio di musiche e canti tradizionali spesso rielaborati ma che conservano la propria natura popolare. Nello stesso tempo il gruppo vanta una vasta “collezione” di nuove composizioni che testimoniano la continua crescita musicale maturata nei lunghi anni di esperienza collettiva ma soprattutto dei singoli componenti: sonorità tipiche della Terra del Salento si fondono perciò sapientemente con quelle dell’intera area mediterranea e non solo. Ciò è possibile anche grazie alla vasta gamma di suoni che caratterizza l’ensemble che unisce agli strumenti più tradizionali (tamburello, mandolino, organetto, zampogna,…) altri provenienti da varie parti del mondo e stili musicali. Tutto questo contribuisce a regalare performances di alto godimento musicale che hanno l’obbiettivo di soddisfare i “palati” più vari e soprattutto quello di coinvolgere il pubblico con tanto terapeutico (o catartico) movimento.

Fisicità e furore, istinto e passione scatenano movenze che sfiniscono corpo e mente: i due ballerini danzano e ricamano la scena con una gestualità a volte sensuale e sofferente. Tra il pubblico, una vicinanza a fior di pelle di generazioni diverse unite dal filo colorato della pizzica e dal potere senza tempo della sua musica. Durante il gremitissimo concerto della “Taricata” si è tutti un po’ più uguali, si allentano le differenze, si accorciano le distanze tra gli uomini. Esiste un legame profondo tra questa musica e la terra a cui appartiene, fatta di ulivi sinuosi, di fatica e folklore, di estati allegre e di balli fino a notte fonda. 

Oltre trent’anni di Taricata
La formazione è storica e rappresenta un vero e proprio monumento per la cultura salentina. Il gruppo nasce nel 1977 e scopre e propone musiche e canti popolari della terra del Salento e di Puglia, non solo: crea numerose canzoni e musiche senza dimenticare lo stile della pizzica cercando di contaminare la tradizione con strumenti, tecniche e arrangiamenti sempre nuovi. Oltre ad un'ottima performance musicale ed un eccezionale coinvolgimento, il gruppo offre le danze scatenate al ritmo di pizziche tarantate, le allegre pizziche pizziche, le tarantelle, i canti d’amore, di rabbia e gli stornelli. La Taricata è diretta dal maestro Mario Ancora e da Lorenzo Caiolo.

Il gruppo ha al suo attivo migliaia di concerti in Puglia, in varie parti d'Italia e all'estero, oltre a passaggi televisivi in Rai e Mediaset. La Taricata ha realizzato incisioni musicali e documentari sul fenomeno del tarantismo nell'Altosalento.

La Taricata nei suoi concerti, rende palpabile il  legame profondo tra la cultura di ieri e  quella di oggi,  tra la sua musica e la terra a cui appartiene, fatta di ulivi sinuosi, di fatica e voglia di riscatto, di orgoglio identitario ritrovato e di impegno a vivere bene insieme.

Componenti TARICATA 2012: Mario Ancora, Lorenzo Caiolo, Franco Gagliani, Mario Leo, Silvana Gagliani, Daniel Bulgaru, Giuliana Gagliani, Salvatore Ancora, Fabrizio Nigro, Stefania Ancora, Fabio Di Viesto, Vincenzo Gagliani, Piero Errico.


Home     Prossimi eventi     Strutture turistiche