altosalento riviera dei trulli         benvenuti in Puglia   

Home
Su

 

 

 

 

Altosalento riviera dei trulli

un territorio da favola

info-vacanze

prossimi eventi

 

 

 

MARKETING COMUNICATIVO di Fabiola Fedele

PHILIP KOTLER: IL NUOVO MARKETING, LA NUOVA COMUNICAZIONE E LA NUOVA EVOLUZIONE

Kotler: autorità mondiale che ha dedicato la vita a rivoluzionare il marketing

Philip Kotler, il più importante esperto di marketing al mondo, sostiene che nel marketing   ‘l’unica costante è il cambiamento’.

Parlando di marketing e comunicazione, ritengo doveroso un riferimento a questo guru mondiale del management,  il quale ha impostato lo studio del marketing da un punto di vista manageriale, anziché merceologico o funzionale. Kotler fornisce una definizione più ampia e generale dell’attività di marketing, come “strumento per comprendere, creare, comunicare e distribuire valore”.

Vorrei descrivere il suo prezioso intervento tenuto al World Business Forum Milano 2012 , durante il quale delinea il marketing 3.0, quello che ha compiuto il passaggio dai consumatori (protagonisti del passaggio dal marketing 1.0 a quello 2.0, dove a dominare era l’attenzione riservata al prodotto) ai bisogni dello spirito umano. Se agli albori della disciplina, i marketer colpivano alla pancia dei consumatori in una visione prodotto-centrica che mirava a racimolare profitti su profitti, il marketing 2.0 colpiva al cuore, rivalutando il consumatore. Ma è nel marketing 3.0 che il processo è compiuto, dove a guidare sono i valori e l’obiettivo è la felicità umana.

 Kotler individua  6 ingredienti di un marketing di successo per anticipare le eventuali turbolenze del mercato, andare lì dove c’è fermento e crescita, potenziare il marketing per farsi guidare verso il futuro, intensificare progressivamente l’attività sui social media, coinvolgere sempre più i clienti nelle attività e sviluppare attività di responsabilità sociale accanto al core business principale.

 Vorrei condividere con voi due citazioni di Philip Kotler  che mi hanno fatto riflettere e che, a mio parere, rappresentano delle verità assolute nel marketing del nuovo millennio: “Se fra cinque anni la tua azienda farà lo stesso business che fa oggi, probabilmente sarà già fallita” e l’altra frase molto emblematica è questa  “L’Italia ha dimenticato il marketing”. 

Nel Forum di Milano su citato, Kotler afferma “I call center non sono marketing”. Essere tempestati di offerte a qualsiasi ora del giorno, a questo è stato ridotto il marketing. In un mondo che ha sempre più bisogno di bellezza, l’Italia deve offrirne un po’ della sua: “Dovete sfruttare la vostra!”. “Continuate a sfruttare i vostri tesori. Donate un po’ della vostra bellezza al mondo!”.

 Nella società attuale le imprese devono quindi continuamente cambiare, innovare usando le tecniche del marketing che non vanno intese come statiche ma dinamiche. Così come la comunicazione è cambiata negli anni (il nostro modo di comunicare e il nostro stesso linguaggio è diverso da quello utilizzato qualche secolo fa o qualche decennio fa),  anche il marketing, che della comunicazione si serve, deve continuamente essere alimentato da nuove idee e da nuova creatività.  

 Va chiaramente interpretata la citazione del Kotler in riferimento ai cinque anni, un’azienda di software deve rinnovarsi molto piu’ in fretta che altre; il ciclo di vita del suo prodotto è molto piu’ breve.

 E poi il riferimento del Kotler a noi italiani  e su come utilizziamo il marketing e su come non lo utilizziamo merita una riflessione.  Siamo forse ancora ancorati all’idea della vendita comunque e subito e poi non adottiamo adeguatamente il marketing per far conoscere le nostre bellezze naturali ed artistiche insieme alle nostre eccellenze “Made in Italy”.

 Necessita una nuova comunicazione, un nuovo marketing 3.0 che punti ai “bisogni dello spirito umano”. 

Ritorna alla pagina indice del MARKETING COMUNICATIVO


 Home del sito          Pagina iniziale e riepilogativa "studio e ricerca"