altosalento riviera dei trulli         benvenuti in Puglia   

Home
Su

 

 

 

 

Altosalento riviera dei trulli

un territorio da favola

info-vacanze

prossimi eventi

 

 

 

MARKETING COMUNICATIVO di Fabiola Fedele

MARKETING NON CONVENZIONALE

Nuove frontiere del marketing: Marketing comunicativo non convenzionale per ingaggiare il consumatore oggi

Entro ora in merito del cosiddetto Marketing non convenzionale che si sta diffondendo sempre più di pari passo allo sviluppo e all’evolversi della società odierna e dei consumatori sempre più critici, consapevoli e coinvolti nel processo di produzione di contenuti.

Le teorie e le tecniche finora utilizzate nel marketing sono ormai inadeguate a cogliere individui ormai insensibili ai messaggi pubblicitari tradizionali.

Il consumatore oggi assume un nuovo ruolo passando dallo stato di “consumer” a quello di “prosumer” divenendo così parte integrante del processo di produzione e distribuzione di prodotti e servizi.

Emerge quindi il profilo di un nuovo consumatore: autonomo, non più subordinato alla marca, competente, con maggiori conoscenze sui prodotti, esigente, che chiede sempre di più qualità e servizi, selettivo.

Con il marketing non convenzionale quelli che prima venivano definiti come “consumer”, ovvero consumatori divengono parte integrante del processo di produzione e distribuzione di prodotti e servizi, passando allo stato di “prosumer”.  Le nuove tecniche di marketing sfruttano in particolare il passaparola. E’ un metodo si antico ma, secondo me, sempre efficace e utile. Oggi il passaparola (word-of-mouth)  si serve di internet: è il pubblico stesso a diffondere la pubblicità, perché la trova particolarmente divertente o interessante .

Come sostiene Seth Godin, guru del marketing« In un mercato affollato seguire le regole significa fallire, non emergere equivale a essere invisibili»(2004)

Il marketing non convenzionale  consiste in un’insieme di strategie che sfruttano una comunicazione “innovativa” diversa dalla classica comunicazione pubblicitaria (televisione,giornali, radio)  che ha portato ormai il consumatore all’assuefazione, in cui il consumatore partecipa in prima persona alla comunicazione veicolata.

 Creatività, trasgressione, innovazione, sorpresa, intrattenimento sono i punti di forza del marketing non-convenzionale. Oggi, ancor di più rispetto al passato, bisogna riuscire a mostarrsi originali, dimostrando la qualità effettiva del prodotto e rendendo l’advertising una forma di intrattenimento, rispettando  i valori del target che si vuole raggiungere.

Nei prossimi post, parlerò di alcune tipologie di marketing non convenzionale: Guerrilla Marketing e Viral Marketing

Ritorna alla pagina indice del MARKETING COMUNICATIVO


 Home del sito          Pagina iniziale e riepilogativa "studio e ricerca"